Articolo
15 ott 2018

Il Comune cerca sponsor per il verde nelle rotatorie del Tondo Gioeni e di San Nullo

di Amedeo Paladino

Cercasi sponsor per la realizzazione di interventi di riqualificazione delle rotatorie del Tondo Gioeni e di San Nullo. È l’avviso pubblicato dal Comune di Catania rivolto a soggetti privati, comprese le associazioni, o pubblici per valorizzare le grandi aree attualmente trascurate dei due importanti nodi viari della circonvallazione di Catania. I soggetti che verranno individuati dall'Amministrazione dovranno realizzare l'impianto di irrigazione, collocare piante ed essenze arboree e garantire l'ordinaria manutenzione; l’accordo che avrà la durata di due anni eventualmente rinnovabili prevede la collocazione di piccoli cartelli pubblicitari di promozione dello sponsor. Gli avvisi pubblici sono pubblicati nel sito del comune di Catania scadranno il 10 novembre (rotatoria di San Nullo) e il 15 novembre (rotatoria del Tondo Gioeni).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 ott 2018

Teatro Massimo Bellini, una nuova scala antincendio in acciaio e vetro: prende forma la struttura

di Amedeo Paladino

Prende la forma quasi definitiva la nuova scala anti incendio sul lato sud del Teatro Massimo Bellini; i lavori per la realizzazione in via Callas (già via Birreria) della scala di sicurezza erano stati approvati dalla Giunta comunale di Catania a giugno del 2017 per un importo a base d'asta di 355 mila euro su deliberazione del direttore delle Manutenzioni, Fabio Finocchiaro. L'aggiudicazione è avvenuta a febbraio di quest'anno alla Ditta MITEC  di Quarto (NA) per un importo totale di 248.532,02 euro. La realizzazione della nuova struttura in acciaio e vetro, che sostituisce i ponteggi tubolari provvisori, si è resa necessaria per adeguare il Teatro alle norme antincendio.        

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 ott 2018

Metropolitana di Catania fino all’aeroporto: il Presidente Musumeci incontra il commissario europeo per l’approvazione dei finanziamenti

di Mobilita Catania

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci domani incontrerà a Bruxelles il commissario per la Politica regionale, Corina Crețu, per discutere sulla riprogrammazione dei fondi del Po Fesr 2014-20; si parlerà anche dell’approvazione della tratta metropolitana Stesicoro-Aeroporto di Catania della Ferrovia Circumetnea attualmente ferma in attesa di finanziamento. Attualmente è finanziata solo la tratta Stesicoro-Palestro, ma solo per la realizzazione del tunnel e dei pozzi di aerazione e non il completamento delle stazioni, delle rifiniture, degli impianti e dell’armamento. La Cooperativa Muratori & Cementisti C.M.C. di Ravenna, che ha in appalto i lavori di questo lotto, ha già realizzato il pozzo di lancio della TBM, la grande talpa che costruirà il tunnel già a partire dal mese di novembre. Ti potrebbe interessare: Metropolitana di Catania | Storia e sviluppi futuri  Metropolitana di Catania, da “Stesicoro” all’aeroporto: dove sorgeranno le stazioni

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
12 ott 2018

Allerta meteo e scuole chiuse a Catania per il secondo giorno consecutivo

di Mobilita Catania

Come misura di prevenzione dell’allerta meteo “arancione” dichiarata anche per domani, 13 ottobre, il Sindaco di Catania Salvo Pogliese, d’intesa con la Prefettura etnea, ha disposto la chiusura delle scuole a Catania.  Per la giornata di sabato 13 si prevedono, sull'area etnea, precipitazioni da sparse a diffuse a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.        

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
12 ott 2018

Viabilità: nuovo piano viario per lavori al collettore fognario di Aci Castello

di Mobilita Catania

Per consentire la prosecuzione dei lavori del collettore fognario di Acicastello, il Comune di Catania ha approntato un nuovo piano di circolazione viaria in zona Ognina che sarà in vigore da sabato 13 ottobre così da evitare, nella fase di avvio, il traffico intenso delle giornate infrasettimanali. Il nuovo piano, valido per un mese circa, prevede, in prossimità del “torna indietro” di via Aci Castello (all'altezza del distributore di benzina), la realizzazione di una rampa per l'immissione dei veicoli su via Messina, dove sarà istituito temporaneamente il doppio senso di circolazione fino all'incrocio di via Battello. Sarà inoltre invertito il senso di marcia in via Battello, da via Messina a via Caruso che sarà provvisoriamente a doppio senso di circolazione da via Battello a via Acicastello. Attraverso via Medea si potrà infine raggiungere via Acicastello con direzione Scogliera. Gli interventi saranno indicati dalla segnaletica; la Polizia municipale sarà presente per fluidificare il traffico e alleviare i disagi alla circolazione.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 ott 2018

Allerta meteo arancione, domani scuole chiuse e niente lezioni a Catania

di Mobilita Catania

Come misura di prevenzione dell’allerta meteo “arancione” dichiarata per domani 12 ottobre, il Sindaco di Catania Salvo Pogliese, d’intesa con la Prefettura etnea, ha disposto la chiusura delle scuole e la sospensione delle lezioni scolastiche a Catania. Sono sospese anche tutte le attività didattiche (lezioni, esami, esercitazioni e altro) previste nei dipartimenti dell’Università di Catania, incluse le sedi di Ragusa e Siracusa, e nella Scuola Superiore di Catania. Dalle prime ore di domani, venerdì 12 ottobre 2018, e per le successive 24/36 ore si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 ott 2018

L’aeroporto di Catania supera i 5 milioni di passeggeri nei mesi estivi: +18% traffico internazionale

di Mobilita Catania

Oltre 5.000.000 di passeggeri sono transitati, da maggio a settembre 2018, dall'Aeroporto di Catania. Il report dei cinque mesi estivi documenta infatti un traffico complessivo di 5.095.327 passeggeri, dato in crescita del 7,84% rispetto al periodo analogo del 2017, quando furono 4.724.815. Sul fronte del calcolo del traffico progressivo, ossia da gennaio a settembre 2018, i passeggeri in transito dall'Aeroporto di Catania sono stati già 7,6 milioni (+ 8,44% rispetto ai nove mesi 2017). Nel dettaglio: nei cinque mesi estivi vola il mercato internazionale, con +18,15 presenze che si traducono in 2.103.315 passeggeri. Cresce anche il segmento nazionale: +1,61%, ossia 2.992.012 viaggiatori. Mentre il mese di settembre, con 1.034.687 passeggeri (+ 8,4%), registra un risultato storico: è la prima volta, infatti, che l'Aeroporto di Catania supera il tetto di 1 milione di passeggeri in settembre, periodo tecnicamente di "bassa stagione" dopo i tradizionali picchi di luglio e agosto. Una crescita, questa, che coincide con una precisa politica commerciale attuata da SAC negli ultimi due anni e che punta a sviluppare il mercato internazionale e a favorire la destagionalizzazione turistica, sia ampliando il ventaglio delle destinazioni (oltre 100 verso Europa dell'est, Africa e Asia con 10 hub intercontinentali collegati a Catania e che accorciano le distanze con Estremo Oriente e Australia), sia con l'alto numero di vettori che operano nello scalo etneo. Il focus sui 5.000.0000 di viaggiatori transitati a Catania nell'estate 2018 conferma la crescita esponenziale da/per la Francia con 257.921 passeggeri (+47%, 8 le città collegate); seguono Austria (+38%, 42mila viaggiatori), Israele (+34,5%), Irlanda (+29%), Germania (+22%, 9 città collegate), Polonia (+ 22%), Slovacchia (+ 20,36%), Malta (+20,29%) e Spagna, Svezia e Bielorussia (19%). Sempre nel periodo dei cinque mesi estivi resta la Germania il primo mercato estero dell'Aeroporto di Catania con oltre 463.785 passeggeri; seguono la Francia con 257.921 e Inghilterra con 232.875. A questi si aggiungono i 18.554 passeggeri provenienti (o in transito da altri continenti) dagli Emirati Arabi Uniti, collegati stabilmente con l'hub di Dubai dallo scorso 13 giugno con voli giornalieri. "Oltre che per la straordinaria media di un milione di passeggeri al mese – commentano all'unisono la Presidente, Daniela Baglieri, e l'AD SAC, Nico Torrisi – e la presenza in Sicilia di oltre 2 milioni di stranieri transitati da Fontanarossa, l'estate 2018 dell'Aeroporto di Catania andrà ricordata anche per l'apertura del Terminal C dove da metà luglio abbiamo trasferito circa 2 mila passeggeri al giorno in partenza con easyjet per destinazioni nazionali (Milano, Napoli, Venezia) e per quelle internazionali in area Schengen (Amsterdam, Berlino, Bordeaux e Parigi. Una vera boccata d'ossigeno per il Terminal A e più in generale per il sistema Fontanarossa, che da anni opera a massimo regime in presenza di costanti tassi di crescita dei passeggeri. In luglio abbiamo anche registrato un record giornaliero: ossia il transito di oltre 40 mila utenti in un solo giorno, domenica 29. Continua il processo di ammodernamento dello scalo, in linea con il Piano di Investimenti sottoscritto con Enac e procedono come da cronoprogramma i lavori di rifacimento del tetto nel Terminal A per i quali abbiamo temporaneamente modificato la viabilità interna. Inoltre abbiamo installato i varchi monodirezionali al piano Arrivi: un doppio sistema di porte automatiche dotate di particolari sensori che impediscono l'ingresso improprio in area sterile e consentono solo l'uscita dei passeggeri dall'area del ritiro bagagli. Cambia veste anche la viabilità esterna, con l'introduzione di una nuova segnaletica verticale (totem) per orientare automobilisti e pedoni fra le varie aree di servizio (parcheggi, terminal A e C, rent a car, scarico merci, etc.); mentre altre due casse automatiche (che adesso sono 8 in totale) completano la dotazione del nuovo sistema parcheggi introdotto in primavera". Ti potrebbero interessare… Aeroporto di Catania Fontanarossa | Storia e sviluppi futuri FOTO | L’aeroporto di Catania si fa grande: apre il nuovo Terminal C Aeroporto di Catania, 95 milioni di investimenti per il più grande scalo del Sud Aeroporto di Fontanarossa, primo passo verso la riqualificazione del Terminal Morandi Fontanarossa record, estate strepitosa e quinto posto nazionale riconquistato Fontanarossa, superato il tetto di un milione di passeggeri anche a settembre

Leggi tutto    Commenti 0