Articolo
28 ago 2018

Metropolitana di Catania, Fontana e Monte Po aperte entro il primo semestre 2019

di Andrea Tartaglia

Procedono senza sosta i lavori di completamento delle due nuove stazioni della metropolitana di Fontana e Monte Po, a Catania. Saranno quelle con gli ambienti ipogei più vasti tra tutte le attuali stazioni della metro. Per intenderci, una versione ancora più ampia e luminosa di Giovanni XXIII, che ad oggi (e ancora per una decina di mesi) è la più grande e spaziosa stazione metropolitana della città. I lavori delle due stazioni in costruzione in viale Felice Fontana (questa direttamente collegata all'Ospedale Garibaldi nuovo di Nesima) e a Monte Po, secondo il più recente cronoprogramma aggiornato, dovrebbero concludersi a marzo dell'anno prossimo, in modo tale da consentire l'esercizio e l'apertura al pubblico entro il successivo mese di giugno. Nel frattempo, però, salvo imprevisti, gli utenti della metro catanese potranno comunque godere di una nuova stazione, quella di Cibali, per la quale si prevede l'apertura entro la fine di quest'anno. Nei prossimi giorni Mobilita Catania proporrà ai suoi lettori un approfondimento circa le novità, in termini di esercizio, del servizio della metropolitana di Catania: in dirittura d'arrivo, infatti, nuovi orari e frequenze, grazie al termine dei lavori attualmente in corso sui treni e sulla linea. Lavori che hanno temporaneamente comportato la chiusura anticipata della metropolitana il sabato sera (ultima corsa da Stesicoro alle 21:10 anziché a mezzanotte e mezza) nonché l'abbassamento delle frequenze nella stessa giornata. Ti potrebbero interessare... Metropolitana di Catania | Scheda dell'opera FOTO | Metropolitana, si lavora nel cantiere base della Palestro-Stesicoro: tunnel pronto a metà 2019 FOTO | Metropolitana di Catania, prende forma la nuova stazione “Fontana” FOTO | Dentro la stazione di Monte Po della metropolitana di Catania

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 ago 2018

Tangenziale di Catania, scatta la chiusura di due viadotti per criticità strutturali

di Mobilita Catania

La Direzione Comunale Protezione Civile e l'Ufficio Traffico Urbano stanno predisponendo le ordinanze di chiusura al traffico veicolare di due cavalcavia sulla tangenziale Ovest zona Passo Martino -direzione Siracusa- all’altezza dei km 22 e 23, entrambi ricadenti nel territorio di Catania, a seguito dell’esito della riunione convocata oggi in prefettura tra rappresentanti del Comune e della Città Metropolitana di Catania, Anas, Irsap e Polizia Stradale. A eseguire gli interventi, prioritariamente di messa in sicurezza per evitare il rischio di caduta calcinacci e poi successivamente di verifica e manutenzione, sarà l’Ente Città Metropolitana, che dai documenti è risultata proprietaria dei manufatti soprastanti la Tangenziale. Quest’ultimo asse viario non verrà dunque interessato in alcun modo alla sospensione della viabilità dei due viadotti, dove transitano principalmente mezzi pesanti destinati alle aziende del circondario. La riunione in prefettura, in sostanza, ha confermato quanto emerso nel sopralluogo tecnico di ieri guidato dagli assessori comunali Alessandro Porto e Giuseppe Arcidiacono, rispettivamente alla protezione civile e ai lavori pubblici e cioè le evidenti criticità strutturali in alcune parti, per via dei giunti ampiamente dilatati, parti logore e crepe dovute al tempo trascorso della loro realizzazione, per le quali sarà necessario intervenire con opere di manutenzione straordinaria. In vista dell’interdizione al traffico veicolare, i tecnici comunali stanno anche realizzando un piano alternativo di viabilità individuando percorsi alternativi nella zona stessa.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 ago 2018

Tangenziale di Catania, controlli su due cavalcavia: si valutano possibili deviazioni

di Mobilita Catania

Due viadotti sulla tangenziale di Catania sono a rischio sospensione della viabilità: domani vertice in Prefettura per valutare le criticità strutturali rilevate. Gli assessori Alessandro Porto e Pippo Arcidiacono, che operano con delega del Sindaco di Catania Salvo Pogliese, rispettivamente alla Protezione Civile e ai Lavori Pubblici, hanno guidato un sopralluogo di tecnici comunali su due cavalcavia sulla tangenziale Ovest etnea in zona Passo Martino, all’altezza dei km 22 e 23, entrambi ricadenti nel territorio di Catania. Tali viadotti, numerati rispettivamente coi numeri 18 e 22, segnalati dall’Anas, presentano evidenti criticità strutturali in alcune parti, per via dei giunti ampiamente dilatati, parti logore e crepe dovute al tempo trascorso della loro realizzazione, oltre 25 anni, per le quali sarà necessario intervenire con opere di manutenzione straordinaria. Considerato che sui due manufatti transitano numerosissimi mezzi pesanti a servizio delle aziende nel circondario, i tecnici comunali stanno seriamente valutando la possibilità di sospendere, con ordinanza sindacale di protezione civile, il transito veicolare, realizzando un piano alternativo di viabilità. Tutto ciò consentirebbe di effettuare il necessario accertamento, monitoraggio e valutazione dei rischi e gli eventuali lavori di ripristino riducendo al minimo i disagi per i trasportatori individuando percorsi alternativi nella zona stessa. Gli stessi cavalcavia poco meno di due anni fa sono stati oggetto di generica messa in sicurezza operata dai vigili del fuoco, al fine di evitare la caduta di calcinacci dai frontalini sulla sottostante tangenziale. Domani, giovedì 23 agosto, per le ore 10:30, la Prefettura di Catania ha convocato una riunione a Palazzo Minoriti tra rappresentanti del Comune e della Città Metropolitana di Catania, Anas, Irsap e Polizia Stradale proprio per definire gli idonei interventi manutentivi sui due cavalcavia sulla Tangenziale Ovest.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
21 ago 2018

Dal 1° al 14 settembre divieto di sosta nel piazzale antistante “Le Ciminiere”

di Mobilita Catania

Provvedimenti temporanei di circolazione: divieto di transito e sosta con rimozione coatta nel piazzale Chinnici dall’1 al 14 settembre. La direzione della Polizia Municipale ha istituito dal 1° al 14 settembre il divieto di sosta con rimozione coatta dei veicoli nel piazzale Rocco Chinnici. Nelle stesse date sarà in vigore il divieto di transito eccetto che per i mezzi di soccorso e le forze dell’ordine. La disposizione provvisoria è determinata dallo svolgimento dei concorsi di ammissione alle facoltà dell’Università di Catania. Sul posto le pattuglie della Polizia Urbana assicureranno la fluidità del traffico veicolare.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
20 ago 2018

Vueling festeggia i 2 milioni di passeggeri trasportati dall’aeroporto di Catania

di Mobilita Catania

Vueling celebra insieme all’aeroporto di Catania il raggiungimento di 2 milioni di passeggeri trasportati presso lo scalo siciliano riconfermando la sua offerta estiva: più di 260.000 posti disponibili verso Roma, Firenze e Barcellona.   Per festeggiare l’occasione, la compagnia aerea ha regalato al fortunato 2 milionesimo passeggero due biglietti omaggio per viaggiare nuovamente con la compagnia aerea! Per l’estate 2018 la compagnia aerea opera da Catania, scalo dove è presente fin dal 2013, collegamenti nazionali verso Roma Fiumicino, con 18 frequenze settimanali e più di 140.000 posti disponibili, e verso Firenze, con una frequenza al giorno e più di 60.000 posti disponibili. Da Catania, inoltre, è possibile raggiungere con un collegamento diretto anche l’hub internazionale della compagnia Barcellona El Prat, grazie a 7 frequenze settimanali, con più di 61.000 posti disponibili, un aumento del 13% rispetto all’estate scorsa. “Siamo orgogliosi di festeggiare l’importante traguardo di 2 milioni di passeggeri trasportati presso questo scalo” ha affermato Susanna Sciacovelli, General Director per l’Italia di Vueling “Per questo, vogliamo ringraziare tutti i passeggeri che hanno volato con noi dall’aeroporto internazionale di Catania Fontanarossa. Catania ricopre un’importanza strategica per il nostro network nazionale ed europeo di Vueling, per questo abbiamo riconfermato la nostra presenza per quest’estate con un’offerta di ben 260.000 posti disponibili”. Nico Torrisi, AD SAC, società di gestione dell’Aeroporto di Catania: “Complimenti a Vueling per i risultati raggiunti e per le connessioni che realizza da Fontanarossa, in particolare con Roma, garantendo maggiore frequenza, e con Firenze, alimentando un flusso costante di turisti tra la Sicilia e la Toscana, due tra le più belle regioni italiane. L’augurio è quello di arricchire il network di destinazioni e consolidare la partnership fra SAC e Vueling per offrire sempre maggiori opportunità e scelta ai viaggiatori da/per la Sicilia”. Inoltre, grazie ai collegamenti diretti con gli hub della compagnia di Roma e Barcellona, i passeggeri in partenza da Catania potranno sfruttare l’esclusivo servizio Vueling-to-Vueling dei voli in connessione presso l’aeroporto di Barcellona El Prat e quello di Roma Fiumicino, che permette di fare un unico check-in all’aeroporto di partenza e di ritirare comodamente i bagagli all’arrivo. Con questo servizio, i passeggeri potranno raggiungere con un solo scalo 130 destinazioni servite dalla compagnia in Europa, Africa e Medio Oriente.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 ago 2018

Sant’Agata d’estate: i provvedimenti di circolazione per le celebrazioni

di Mobilita Catania

In occasione delle celebrazioni Agatine di mezz’estate che, nei il 16 e 17 agosto, ricordano l’892° anno dalla traslazione delle reliquie di Sant’Agata dalla città di Costantinopoli a Catania, la direzione di Polizia Urbana ha disposto dei provvedimenti provvisori del transito veicolare per assicurare la sicurezza di chi assisterà alla festa e rendere più agevole la circolazione dei veicoli. In particolare: dalle ore 14 alle ore 22 di giorno 16 agosto è istituito il divieto di transito per tutti i veicoli, eccetto mezzi delle forze dell’ordine e di soccorso in emergenza, nelle vie e piazze: Duomo, Vittorio Emanuele II, nel tratto compreso tra le piazze Duomo e San Placido e nel tratto dalle piazze Cutelli a San Placido, San Placido, Porticello, Cardinale Benedetto Dusmet, da via Porticello a porta Uzeda, Mancini, Euplio Reina, Della Loggetta, Santa Maria del Rosario, Raddusa, Etnea, da via Antonino di Sangiuliano a piazza Duomo, Museo Biscari. Inoltre è istituito divieto di transito per tutti i veicoli dalle ore 8 alle ore 24 di giorno 17 agosto, nelle seguenti vie e piazze: Duomo, Vittorio Emanuele II, nel tratto compreso tra le piazze San Francesco e San Placido e nel tratto dalle piazze Cutelli a San Placido, San Placido, Porticello, Cardinale Benedetto Dusmet, da via Porticello a Porta Uzeda, Etnea, da via Antonino di Sangiuliano a piazza Duomo, Mancini, Euplio Reina, Della Loggetta, Santa Maria del Rosario, Raddusa, Giuseppe Garibaldi, dalle piazze Mazzini a Duomo, Erasmo Merletta, Sant’Agata, Mazza, Leonardi, Museo Biscari. Infine, per ambo i lati nelle stesse piazze e vie sopracitate e nelle fasce orarie e nei giorni indicati, è istituito il divieto di sosta con rimozione coatta per tutti i veicoli ad eccezione del Posto medico avanzato CMR itinerante. Pattuglie della polizia Municipale vigileranno sull’osservanza delle disposizioni.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 ago 2018

Notte Bianca dei Musei a Catania in versione estiva: ecco il programma completo

di Mobilita Catania

Nuovo appuntamento con la “ Notte Bianca dei Musei” che avrà luogo il 16 agosto  per permettere a turisti e residenti di visitare musei civici e siti monumentali dalle ore 19 e fino alle 24. Questa edizione della “Notte Bianca dei Musei” sarà dedicata a Sant’Agata e precederà di qualche ora la festa di mezza estate dedicata della santa patrona di Catania. Ecco di seguito i siti visitabili: a libera fruizione: -Palazzo della Cultura -Chiesa di S. Camillo dei Mercedari -Chiesa-oratorio S. Filippo Neri -Chiesa S. Sebastiano -Chiesa San Nicolò l’Arena -Galleria Arte Moderna Ex Convento di Santa Chiara -Autobooks a pagamento: -Palazzo della Cultura -Castello Ursino -Museo Belliniano -Museo Emilio Greco -Chiesa San Nicolò l’Arena -Museo Diocesano -Terme Achilliane -Chiesa e Cripta di S. Gaetano alla Grotta -Orto Botanico -Basilica Santuario Parrocchia Maria SS. Annunziata al Carmine -Badia di Sant'Agata -Teatro Antico -Cripta di S. Euplio Inoltre a Palazzo della Cultura, Via Vittorio Emanuele, 121, dalle 19,00 alle 24,00 Sono fruibili le mostre: -Toulouse Lautrec. La Ville Lumière 150 opere provenienti dall’Herakleidon Museum di Atene ingresso prezzo ridotto €10,00* (ultimo biglietto ore 23,00) Visite guidate a pagamento su prenotazione contattare il 3442249701 o inviare email a guidect.eventi@gmail.com a cura dell'Associazione Guide Catania ad ingresso libero: -Al Caffè Letterario Viva SANT’AGATA - Catania In Pop Art di Umberto Gagliano Visitabile inoltre: - “l'Icona votiva di Sant'Agata” realizzata da Salvo Ligama all'interno degli antichi resti di casa Platamone -scultura "Neth" realizzata, nell'ambito dell’International Connessus Program “Jihart - Arte e Pace”, dagli artisti Giuse Rogolino e Giusy D’Arrigo - scultura Legami di Jano Sicura - scultura Il senso della Responsabilità di Orazio Coco - scultura Identità concentriche di Pierluigi Portale installazioni fisse presso la Torre Saracena: -Opera pittorica “Regolo” realizzata da Rosario Genovese -Opera pittorica “LAS CUCHARILLAS PARA EL CAFFE’ FLORIAN” realizzata da Sergio Pausig -Opera pittorica “Agata è per sempre” realizzata da Daniela Costa -Candelora dedicata ai Devoti in onore di S. Agata realizzata dagli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Catania, curata da Angelo Cigolindo Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia Dalle 19.00 alle 24.00 ( ultimo biglietto ore 23.00); prezzo ridotto € 7,00* Visitabili le mostre - I TESORI NASCOSTI. Da Giotto a De Chirico, con l'ultima opera esposta di Antonello Da Messina - I Tesori del Castello Ursino - “Voci di Pietra” selezione di 35 epigrafi della collezione epigrafica del Museo Civico Castello Ursino Mostra “Tesori Nascosti “ : visite guidate 3,50 . prezzo del biglietto (7 euro - prezzo notte dei Musei). Su prenotazione al numero 3668708671 o via email guidect.eventi@gmail.com a cura dell'Associazione Guide Catania. Museo Belliniano, piazza S. Francesco d’Assisi, 3 Apertura dalle 19,00 alle ore 24,00 ultimo ingresso ore 23.30 Biglietto d'ingresso € 1,00. Visite guidate 1,00 € oltre il biglietto d'ingresso Sarà interessante conoscere la vita del compositore, nostro concittadino, Vincenzo Bellini in mezzo a spartiti, cimeli e piccoli capolavori realizzati dalle dame per il cigno catanese. Non è necessaria la prenotazione, a cura dell'Associazione Guide Catania.  Museo Emilio Greco Piazza S. Francesco d’Assisi, 3 Apertura dalle 19,00 alle ore 24,00 ultimo ingresso ore 23.30 Biglietto d'ingresso € 1,00. Chiesa Monumentale di San Nicolò l’Arena, Piazza Dante Apertura dalle ore 19,00 Ingresso e visite guidate gratuite, accesso al camminamento 1,00 € . Non è’ obbligatoria la prenotazione a cura dell'Associazione Guide Catania. Galleria Arte Moderna Ex Convento di Santa Chiara, via Transito Visitabile la mostra maestro Salvo Duro. ingresso libero Badia di Sant'Agata via Vittorio Emanuele dalle ore 19,00 alle ore 24,00 Visitabile la terrazza e la cupola, con ingresso a tariffa ridotta  €.2.50 In collaborazione con la l’Arcidiocesi di Catania ed Associazione Etna’ ngeniousa Museo Diocesano Piazza Duomo dalle 19,00 alle 24,00 € 2.00 Apertura della “Mostra d’arte del Movimento artistico internazionale Verticalismo” (la Via del Possibile). Artisti presenti per i 45 anni di attività: Rosario Platania, Salvatore Barbagallo, Rosario Calì, Guglielmo Pepe, Iolanda Taccini, Ninetta Minio, Oliana Spazzoli, Salvatore Spatola, Rosa Buccheri, Daniela Costa, Maria Di Gloria, Antonio Timpanaro, Giuseppe Romeo, Vittoria Litrico, Salvatore Scillato, Clorinda Fisichella, Orazio Gangemi, Giovanni Compagnino, Nino Raciti, Giacomo Catania, Lory Tricomi, Salvatore Commercio. “Il Verticalismo è un movimento artistico-culturale internazionale polisemico (sorto a Catania nel 1973) che propugna la crescita della società in un “campo di possibilità”. Vale a dire è l’uomo (e le sue attività) al centro di un “divenire di possibilità” in cui prevale ‘la struttura psicofisica della mente umana nel suo funzionamento adeguato a tutte le modalità del Possibile. (…) Appare evidente che il lemma ‘verticalismo’ non sta per verticismo né richiama l’architettura verticale. (…) Ne consegue che anche sul piano prettamente estetico e del linguaggio coesistono “tradizione” e “invenzione”, attraverso la sovrapposizione, la disseminazione e l’espansione lungo il possibile. (…) Non è che l’ inizio di una rivoluzione artistica, che investe l’ io e il noi: lo spazio dell’ essere e della società non meno che dell’ ambiente la casa comune. (S.C.) Terme Achilliane Piazza Duomo dalle ore 19.00 alle ore 24.00 (ultimo ingresso ore 23.30) € 1.00 Il pubblico sosterà nell’area esterna della Cattedrale, lungo la balaustra, e l’accesso al sagrato sarà fruito solamente dal gruppo che visiterà il sito. In collaborazione con la l’Arcidiocesi e la Chiesa Cattedrale di Catania. Chiesa e Cripta di S. Gaetano alla Grotta piazza Carlo Alberto dalle ore 19.00 alle ore 23.30 (ultimo ingresso ore 23.00) € 1.00. In collaborazione con l’Arcidiocesi di Catania Teatro Antico dalle ore 19.30 alle ore 24.00 (ultimo ingresso ore 23.30) con biglietto ridotto (3 euro) a cura dell'Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana -Polo Regionale di Catania per i Siti Culturali e Parchi Archeologici di Catania e della Valle dell’Aci. Orto Botanico  (ingresso Via Etnea, 397) dalle 20.30 alle 22.00 con partenza ogni 30 minuti, visite guidate all'interno dell'Orto Botanico di Catania (ingresso Via Etnea, 397), in collaborazione con il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali. Il costo ridotto della visita guidata corrisponde a € 5.00.La prenotazione ai numeri 095 7102767 - 334 9242464 è obbligatoria. A cura di Officine Culturali Basilica Santuario Parrocchia Maria SS. Annunziata al Carmine,  Piazza Carlo Alberto: dalle ore 19:00alle ore 24:00 (in base al flusso dei visitatori, la chiesa rimane aperta oltre l'orario stabilito) Chi lo desidera potrà fare la visita guidata della chiesa con il contributo di 1,00 euro a persona. Quanti non vorranno usufruire della visita guidata, o non vorranno accedere in sacrestia, potranno liberamente visitare, lasciando se si vuole un’offerta per la chiesa. Per informazioni si può contattare il seguente numero telefonico: 3494321349. Sono previste visite su prenotazioni. Chiesa di S. Camillo dei Mercedari via Crociferi dalle ore 19,00 alle ore 24:00 Sarà possibile visitare liberamente, lasciando se lo si vuole un’offerta per la chiesa. Chiesa e oratorio S. Filippo Neri (via Teatro Greco 32) dalle ore 19:00alle ore 24:00. Sarà possibile visitare la chiesa settecentesca, il chiostro (cortile) e il teatro, in oltre sarà possibile accedere alla torre panoramica, dove è possibile ammirare la città di Catania dall'alto. la visita sarà guidata dagli animatori dell'oratorio. si invitano i visitatori a lasciare un’offerta per la chiesa se lo si vuole. Chiesa di S.Sebastiano Piazza Federico II di Svevia la chiesa resta aperta dalle ore  19:00 alle ore 24:00. Sarà possibile visitare liberamente, lasciando se lo si vuole un’offerta per la chiesa. In questa occasione sarà possibile visitare la sacrestia e la casa del Fercolo, dove è custodito il prezioso fercolo di S. Sebastiano e una delle dodici candelore di S. Agata, della categoria dei Macellai, con un contributo libero. Cripta di S. Euplio via S. Euplio Visite guidate della Cripta di Sant'Euplio Punto di incontro: ingresso della cripta, via Sant'Euplio, 29 (contributo € 2,00 a persona) visite ogni 20 min a partire dalle h.19.00 ultima visita h.23.00 a cura dell'Associazione Regionale Guide Sicilia Autobooks Dalle 19,00 alle 24,00 L'Autobooks con il suo carico di libri sosterà in piazza Università In collaborazione con: -Arcidiocesi di Catania -Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana -Polo Regionale di Catania per i Siti Culturali e Parchi Archeologici di Catania e della Valle dell’Aci -AMT -Officine Culturali -Associazione Guide Turistiche di Catania -Associazione Etna 'ngeniousa -Associazione Regionale Guide Sicilia

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti