Articolo
12 dic 2019

Metro, corse fino a mezzanotte nei finesettimana prenatalizi

di Andrea Tartaglia

Buone notizie per gli utenti della metropolitana di Catania e per quanti potranno maggiormente approfittare di questo servizio di trasporto pubblico. Nei prossimi due fine settimana che precedono il Natale, infatti, la metropolitana in servizio nel capoluogo etneo prolungherà di due ore il suo orario di esercizio con corse fino a mezzanotte, dando così modo ai frequentatori, in particolare, del centro storico, di poter raggiungere e allontanarsi dal centro comodamente, senza dover ricorrere al mezzo privato in un periodo in cui il traffico è particolarmente intenso. Nel dettaglio, il servizio metro sarà esteso nei giorni 14, 15, 21 e 22 dicembre (sabati e domeniche), con ultime corse in partenza da Nesima in direzione Stesicoro alle 23:30 e in partenza da Stesicoro in direzione Nesima a mezzanotte in punto. Le buone notizie non terminano qui: anche per gli ultimi giorni dell'anno orari ulteriormente prolungati: lunedì 30 e martedì 31 dicembre, la metropolitana sarà aperta sino alle 2:30 del mattino seguente: in questo caso, il servizio tornerà particolarmente utile a chi vorrà seguire gli spettacoli in piazza Duomo con i concerti di Roy Paci, Max Gazzè e altri artisti organizzati dal Comune di Catania.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 set 2019

Metropolitana di Catania, da oggi in vigore i nuovi orari. A breve novità anche per il metro shuttle

di Andrea Tartaglia

Si conclude con una felice novità, pur da tempo annunciata, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile a Catania. Da oggi, infatti, entra in vigore il nuovo orario di esercizio della metropolitana che prevede l'introduzione dell'apertura ordinaria domenicale (oggi, domenica 22 settembre, eccezionalmente, il servizio è gratuito) e sei nuove corse serali, con chiusura della metro posticipata di 50 minuti rispetto al precedente orario. Le nuove corse saranno alle ore 21:00, 21:15 e 21:30 da Nesima per Stesicoro e alle 21:25, 21:40 e 22:00 da Stesicoro per Nesima. Questi, in sintesi, orari e frequenze da oggi in vigore sul servizio metro: DA LUNEDÌ A VENERDÌ: Da NESIMA: corse ogni 10 minuti dalle ore 6:40 (prima corsa per Stesicoro) alle 15:00; corse ogni 15 minuti dalle 15:00 alle 21:30 (ultima corsa per Stesicoro). Da STESICORO: corse ogni 10 minuti dalle ore 7:00 (prima corsa per Nesima) alle 15:10; corse ogni 15 minuti dalle 15:10 alle 21:40; ultima corsa per Nesima alle 22:00. SABATI: Da NESIMA: corse ogni 15 minuti dalle ore 6:45 (prima corsa per Stesicoro) alle ore 21:30 (ultima corsa per Stesicoro). Da STESICORO: corse ogni 15 minuti dalle ore 7:10 (prima corsa per Nesima) alle ore 21:40; ultima corsa per Nesima alle ore 22:00. FESTIVI: Da NESIMA: corse ogni 15 minuti dalle ore 8:30 (prima corsa per Stesicoro) alle 21:30 (ultima corsa per Stesicoro). Da STESICORO: corse ogni 15 minuti dalle ore 8:55 (prima corsa per Nesima) alle 21:40; ultima corsa per Nesima alle ore 22:00.   Nelle prossime settimane, inoltre, sono previste novità anche per quanto riguarda la circolare 21M della Ferrovia Circumetnea, ossia il Metro Shuttle che collega la stazione metro Milo con il Parcheggio Scambiatore Santa Sofia. È allo studio, infatti, l'estensione degli orari del servizio navetta in modo tale da garantire stessi orari e frequenze della metropolitana anche il sabato e la domenica. Ti potrebbero interessare: Parcheggio scambiatore Santa Sofia: un efficiente porto di accesso alla città Metropolitana di Catania Passante Ferroviario di Catania VIDEO | Il tunnel realizzato lungo la tratta Palestro-Stesicoro FOTO | Slitta l'apertura della stazione metro Cibali: i tempi li detta... l'acqua

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
16 set 2019

Metropolitana di Catania aperta tutti i giorni della settimana. Domenica 22 il servizio sarà gratuito

di Andrea Tartaglia

Non poteva esserci periodo più azzeccato per dare avvio alla lungamente attesa apertura della metropolitana di Catania tutti i giorni, domeniche comprese: questa è la settimana europea della mobilità sostenibile e coincide felicemente con l'estensione del servizio del più efficace e veloce sistema di trasporto pubblico locale di cui dispone il capoluogo etneo, la metropolitana, finora unica infrastruttura del genere in Sicilia. Niente più saracinesche della metro abbassate di domenica, da oggi la città di Catania è un po' più "normale" e la mobilità sostenibile, insieme con i cittadini di Catania, turisti e visitatori, non può che trarne indubbio beneficio. Per celebrare questo passaggio tanto atteso, nel suo primo giorno di apertura ordinaria domenicale, l'accesso alla metropolitana di Catania sarà gratuito domenica 22 settembre, con corse dei treni dalle 8:30 alle 22 e frequenza in entrambe le direzioni di 15 minuti. In particolare, le prime corse saranno alle 8:30 da Nesima e alle 8:55 da Stesicoro; le ultime alle 21:30 da Nesima e alle 22:00 da Stesicoro. Le 22 sarà anche il nuovo orario dell'ultima corsa della metropolitana a partire dal giorno successivo, lunedì 23 settembre: dalla settimana prossima, quindi, si aggiungono nuove corse alle 21:25, 21:40 e 22:00 da Stesicoro per Nesima e alle 21, 21:15 e 21:30 da Nesima per Stesicoro. L'apertura della metropolitana, da lunedì a sabato, rimane alle 6:45. Da lunedì a venerdì, dalle 6:45 alle 15:10, la frequenza dei treni rimane di una corsa ogni 10 minuti in entrambe le direzioni. Ti potrebbero interessare: Settimana Europea della Mobilità Sostenibile 2019 a Catania: tutte le iniziative Metropolitana di Catania Passante Ferroviario di Catania VIDEO | Il tunnel realizzato lungo la tratta Palestro-Stesicoro FOTO | Slitta l'apertura della stazione metro Cibali: i tempi li detta... l'acqua Dal 2021 in esercizio i nuovi treni della metro di Catania: ecco come saranno

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
01 giu 2019

Prove di normalità per la metropolitana di Catania: servizio attivo nelle prossime due domeniche

di Mobilita Catania

Bisogna "ringraziare" due eventi cittadini se nelle prossime due domeniche, 2 giugno e 9 giugno, la metropolitana di Catania offrirà il suo prezioso servizio dalle 9 alle 21, venendo incontro alle esigenze di spostamento di tanti cittadini e pendolari.  Domenica 2 giugno, infatti, si terrà una nuova edizione del Lungomare Fest, cioè la chiusura al traffico del litorale cittadino da piazza Europa a piazza Mancini Battaglia che, per l'occasione, sarà animato, come da tradizione, da eventi, spettacoli e manifestazioni.  Domenica 9 giugno, invece, metropolitana ancora aperta grazie a Etna Comics, il Festival Internazionale del fumetto e della cultura pop, che attira migliaia di visitatori e che anno dopo anno si conferma sempre più evento tra i principali del settore nel panorama nazionale e non soltanto. In quest'ultimo caso, agevolazioni proprio per alcuni speciali visitatori di Etna Comics: tutti i viaggiatori che raggiungeranno in metropolitana il complesso de Le Ciminiere, sede dell'evento, indossando abiti da Cosplayer, potranno mostrare il biglietto metro dell'andata, regolarmente pagato e vidimato, al personale Fce presso la fermata Giovanni XXIII per poter accedere gratuitamente al viaggio di ritorno. L'auspicio è che, quanto prima, l'apertura domenicale (più in generale, nei giorni festivi) della metropolitana di Catania possa divenire la normalità, com'è già nei programmi della Ferrovia Circumetnea. Un servizio che si attendeva già nei mesi scorsi ma che si fa attendere e che, a questo punto, sarà più probabile vedersi concretizzare stabilmente dalla fine della prossima estate. Ti potrebbe interessare: Metropolitana di Catania | Scheda dell'opera  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 mag 2019

Lungomare Fest, editori e librai per il Maggio dei Libri. Metropolitana aperta fino alle 21

di Mobilita Catania

Terzo appuntamento domenica 5 Maggio, dalle ore 10 alle 20, con il Lungomare Fest, giornata di eventi e manifestazioni ed esibizioni artistiche, sportive, ambientali, culturali, ma anche di mostre di prodotti artigianali, momenti ludici e ricreativi per bambini, ragazzi e adulti, promossi dall'Amministrazione Comunale insieme con numerosi enti e associazioni, in diversi tratti dei viali Ruggero di Lauria e Artale Alagona e nel piccolo borgo di San Giovanni Li Cuti, aree chiuse al traffico veicolare e liberamente aperte a pedoni e ciclisti. Anche il calendario degli eventi di domenica rientra nell'ambito della programmazione del Lungomare Fest fino al prossimo autunno, messa a punto dalla giunta guidata da Salvo Pogliese con gli assessori dell’amministrazione, ciascuno per le rispettive deleghe, che hanno promosso, col mondo dell’associazionismo, decine di eventi che in orari e luoghi diversi animeranno la giornata di festa. Tra le tante iniziative, in piazza Tricolore (Monumento ai Caduti), una vasta area accoglierà gli stand di editori e librai per il Maggio dei Libri. Particolarmente nutrita l’esposizione di prodotti artistici con un centinaio di espositori, coordinati dalle associazioni 'Non solo Feste' e 'Le Pulci di Città', che occuperanno la lunga striscia di marciapiede da piazza Tricolore a piazza Mancini Battaglia. Sport e animazioni per bambini e la piazzetta del ‘Pop up market’ nel borghetto di San Giovanni Li Cuti. Numerose iniziative di intrattenimento per bambini e adulti, inoltre, sono previste nell’area antistante l’istituto Nautico, piazza Leonardo Sciascia e presso il monumento ai Caduti. Un'area di sosta gratuita dedicata ai diversamente abili è stata attrezzata in via del Rotolo, con accesso dalla rotatoria Sant’Agata di viale Alcide De Gasperi. Su richiesta del Comune di Catania, dalle 9 alle 21, la metropolitana sarà aperta con treni ogni 15 minuti. Il costo del biglietto della metro è di 1 euro per 90 minuti o di 2 euro per l’intera giornata, mentre è gratis per gli studenti iscritti all’Università degli Studi di Catania muniti di apposito pass o della card multiservizi dell'Ateneo. Oltre che con la metropolitana, la cui fermata più prossima al lungomare è Galatea, come di consueto sarà possibile raggiungere il lungomare di Catania anche con i treni del passante ferroviario servendosi delle tre fermate urbane di Catania Europa (piazza Europa, angolo viale Africa), Catania Picanello (via Timoleone e via Libertini) e Catania Ognina (via Fiume, alle spalle di piazza Mancini Battaglia). In questo caso, il servizio è quello dei treni regionali locali dei giorni festivi, con un numero di corse piuttosto limitato. Questi gli orari delle partenze di domenica 5 maggio da Catania Centrale per CT Europa, CT Picanello e CT Ognina: 6:26 11:04 14:19 14:40 15:40 17:55 19:38 Orari delle partenze da Cannizzaro per CT Ognina, CT Picanello, CT Europa e CT C.le: 16.53 18:02 Orari delle partenze da Catania Ognina per CT Picanello, CT Europa e CT C.le: 8:38 9:48 16:21 16:57 18:06 20:10 22:07 23:13 Il costo di ogni singola corsa è di 1,70 euro. Se si prende il treno in una fermata sprovvista di biglietteria, è possibile acquistare il titolo di viaggio a bordo rivolgendosi al capotreno. Per il prospetto completo di tutti gli orari da tutte le stazioni e fermate, è possibile consultare il sito trenitalia.com. Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania Passante ferroviario di Catania Lungomare di Catania dal faro Biscari a piazza Europa: scelti i progetti vincitori

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
12 apr 2019

Lungomare Fest, domenica 14 aprile metropolitana aperta. Litorale raggiungibile anche col passante ferroviario

di Mobilita Catania

Rispondendo alle sollecitazioni del sindaco Salvo Pogliese, il direttore generale della Fce Salvatore Fiore ha comunicato al primo cittadino che per l’appuntamento di domenica prossima, 14 aprile, con gli eventi del Lungomare Fest, la metropolitana sarà aperta dalle ore 9 fino alle 21:00, orario dell'ultima corsa in partenza dalla stazione Stesicoro. Il sindaco Pogliese, inoltre, ha ricevuto rassicurazioni che la metropolitana sarà aperta anche per in occasione delle successive edizioni del Lungomare Fest e per le altre manifestazioni in programma che richiamano un gran numero di partecipanti: «Ho riferito ai vertici della Fce -ha aggiunto Salvo Pogliese- che pur apprezzando molto questa importante disponibilità, la considero solo un primo passo perché ormai è irrinunciabile che la metropolitana funzioni stabilmente tutte le domeniche, al servizio dei cittadini. E poiché conosco la competenza e la professionalità degli direttore generale Salvo Fiore e del direttore d’esercizio Nello Gentile, sono fiducioso che ciò avverrà in tempi brevi, compatibilmente alle risorse tecniche aziendali e alle conseguenti difficoltà che mi auguro quanto prima vengano superate». Le prossime domeniche in cui la metropolitana sarà aperta, dunque, saranno il 14 aprile, il 5 e il 12 maggio (in quest'ultimo caso in occasione della maratona benefica Corri Catania). Il costo del biglietto della metropolitana, lo ricordiamo, è di 1 euro per 90 minuti o di 2 euro per l'intera giornata. Gratis per studenti iscritti all'Università degli Studi di Catania muniti di apposita card. Ma c'è anche un altro servizio di trasporto su ferro che servirà il lungomare, quello del passante ferroviario, che per il momento deve ancora fare i conti con poche corse. Questi gli orari delle partenze di domenica 14 aprile da Catania Centrale per CT Europa, CT Picanello e CT Ognina: 6:26 11:04 14:19 14:40 15:40 17:55 19:38 Orari delle partenze da Cannizzaro per CT Ognina, CT Picanello, CT Europa e CT C.le: 16.53 18:02 Orari delle partenze da Catania Ognina per CT Picanello, CT Europa e CT C.le: 8:38 9:48 16:21 16:57 18:06 20:10 22:07 23:13 Il costo di ogni singola corsa è di 1,70 euro. Se si prende il treno in una fermata sprovvista di biglietteria, è possibile acquistare il titolo di viaggio a bordo rivolgendosi al capotreno. Per il prospetto completo di tutti gli orari da tutte le stazioni e fermate, è possibile consultare il sito trenitalia.com.   Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania Passante ferroviario di Catania Lungomare di Catania dal faro Biscari a piazza Europa: scelti i progetti vincitori  

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
13 dic 2018

Natale 2018: il centro di Catania è più comodo ed economico da raggiungere in bus e in metro

di Mobilita Catania

Sarà un Natale austero per Catania, dopo l'ufficializzazione della dichiarazione di dissesto del Comune. Ma il centro città continua ad apparire trafficato e la corsa allo shopping sembra non conoscere ostacoli, pur in un'atmosfera poco natalizia, anche per la scarsa presenza di decori e addobbi in centro che sta segnando queste festività di fine anno 2018. Ma di positivo c'è la facilità di accesso e di spostamento in città, in questo periodo, grazie alle iniziative parallele messe in campo da Amt e da Fce per scoraggiare il ricorso al mezzo privato: tutti i sabati e le domeniche fino al 23 dicembre, infatti, le linee degli autobus Amt saranno gratuite (ad eccezione delle linee AliBus e 524/S), mentre la metropolitana di Catania rimarrà aperta anche nelle restanti domeniche che precedono il Natale. L'invito, dunque, è di continuare a sostenere e vivere la città e a farlo in perfetto accordo con i sani principi di mobilità sostenibile, che sempre più vanno attecchendo anche a Catania, almeno da parte di numerosi cittadini e associazioni, in attesa che anche il Comune di Catania faccia la sua parte proteggendo le zone a traffico limitato, costantemente e inopinatamente invase da mezzi privati privi di autorizzazione, sia in transito che in sosta, nonché aumentando le aree pedonali, ancora decisamente troppo poche e troppo poche estese in una città d'arte quale Catania può e deve essere.   Ti potrebbero interessare… Metropolitana di Catania | Scheda dell’opera AMT, su strada 42 nuovi autobus per il trasporto pubblico di Catania Catania prima città in Italia a offrire metro e bus gratuiti a tutti gli studenti universitari Metro Shuttle, col nuovo orario invernale corse ogni 10 minuti tutto il giorno FOTO | Dentro le nuove stazioni metro di Monte Po e Fontana, avanzano i lavori FOTO | Iniziato lo scavo del tunnel Palestro-Stesicoro della metro Metropolitana, a breve l’apertura domenicale e altre migliorie al servizio Metropolitana, aggiudicati i lavori per le nuove scale mobili nelle stazioni Italia e Borgo Metropolitana, tratta Monte Po-Misterbianco: la Cmc di Ravenna si aggiudica il bando

Leggi tutto    Commenti 0