Articolo
09 ott 2021

Pedonalizzazioni permanenti a Catania, tanti annunci ma pochi fatti. Domenica torna il Lungomare Liberato

di Mobilita Catania

Non era ancora scoppiata la pandemia quando il Comune di Catania annunciava un "imponente piano di pedonalizzazioni" (così veniva definito) che avrebbe riguardato, tra l'altro, solo alcune aree del centro storico cittadino, sebbene le aree pedonali possono e devono realizzarsi in ogni parte del tessuto urbano. Sono passati quasi due anni, infatti, dalla dichiarazione di intenti dell'amministrazione comunale, e da allora è stata pedonalizzata solo una parte di piazza Dante, mentre altre piccole pedonalizzazioni puntuali, come ad esempio piazza San Francesco d'Assisi all'Immacolata, sono quotidianamente violate dalla sosta selvaggia che rimane, la maggior parte delle volte, impunita. Recente l'esempio di piazza Federico II di Svevia, con una chiusura al traffico serale sperimentale che, pur in una minima parte della piazza, ha riscosso molto apprezzamento da parte dei cittadini. Il Comune, che a seguito dell'"esperimento" dichiarava di volerla rendere permanente, lasciava intendere, però, che si sarebbe dovuto ottenere il benestare dei commercianti della zona. Quasi a dover chiedere un permesso, dimenticandosi che la storia delle città italiane degli ultimi anni è piena di casi in cui i commercianti sono stati feroci oppositori di nuove aree pedonali, salvo redimersi a distanza di mesi di tenacia e pedonalizzazioni prolungate, alla luce della effettiva rivitalizzazione delle aree interessate: oggi nessuno tornerebbe indietro, ma alla base c'erano state decisioni ferme da parte delle amministrazioni comunali, più coraggiose di quella etnea che, sull'argomento, appare pavida. E pensare che proprio la pandemia, nel resto d'Italia, è stata l'occasione per tantissime città per ampliare le aree pedonali e realizzare nuove piste ciclabili. A Catania si aspetta ancora e così, per avere qualche assaggio di civiltà e respiro di città europea, occorre approfittare di eventi episodici grazie ai quali, almeno per qualche ora, la città si scopre più bella e accessibile alla dimensione pedonale e ciclabile, che tanto migliora la qualità e la godibilità degli spazi urbani, per cittadini e turisti. In questo fine settimana si potrà godere di aree pedonali grazie allo svolgimento delle manifestazioni “Le vie dei Tesori”, festival di valorizzazione del patrimonio culturale cittadino, e della Corri Catania, la corsa-camminata di solidarietà che quest'anno, eccezionalmente (a causa della pandemia), si terrà in forma libera: i partecipanti, infatti, potranno darvi vita domenica, tra le 10 e le 18, indossando la t-shirt di Corri Catania 2021, in qualsiasi luogo a scelta della città, purché chiuso al traffico, al fine di evitare così la formazione di assembramenti. Via Etnea sarà pedonale da piazza Duomo sino a via Angelo Litrico, all'altezza del Palazzo delle Poste, nei giorni di sabato 9  (dalle ore 16 alle 24) e domenica 10 ottobre (0-24). Sarà consentito il transito per l'attraversamento di via Fragalà-Collegiata (due strade che potrebbero, invece, essere permanentemente pedonali), via Antonino di Sangiuliano e piazza Stesicoro. La chiusura al traffico del lungomare è programmata per domenica 10 ottobre, dalle ore 9 alle 18,  in viale Ruggero Di Lauria, piazza Nettuno, viale Artale Alagona, via Testa,  via Del Rotolo - nel tratto compreso tra piazza Sant'Agata al Rotolo e piazza Nettuno (eccetto che per i veicoli al servizio di persone con invalidità, muniti dell'apposito contrassegno e diretti agli stalli di sosta assegnati). Nelle stesse vie è disposto il limite massimo di velocità di 10 km/h e, dalle 7.30 alle ore 18, il divieto di sosta con rimozione coatta per tutti i veicoli (anche in piazza del Tricolore). I divieti di transito sono istituiti  per tutti i veicoli, ad eccezione di residenti diretti alle autorimesse o aree private, mezzi di polizia e di soccorso in servizio di emergenza, mezzi per il servizio di raccolta dei rifiuti all'interno dell'area, velocipedi, taxi e veicoli privati diretti alle strutture alberghiere , veicoli diretti al parcheggio “Europa” e all’area interna del Porto Rossi, con ingresso ed uscita esclusivamente dal varco di piazza Leonardo Sciascia, mezzi diretti al porto di Ognina per le operazioni di rimessaggio (con ingresso da via Parrocchia ed uscita da viale Artale Alagona). Ti potrebbero interessare: Catania, il Comune annuncia un vasto piano di pedonalizzazioni: sarà vera rivoluzione? Micro aree pedonali, un’opportunità immediata per migliorare la qualità del centro L’im-mobilità a Catania: le inquietanti dichiarazioni dell’assessore alla mobilità Le pedonalizzazioni fanno bene al commercio (e non solo), ma per l’amministrazione catanese sono un taboo Piazza Lupo, perché un parcheggio interrato può accontentare tutti Grande successo della pedonalizzazione sperimentale attorno al Castello Ursino Via Umberto pedonale, una proposta di viabilità alternativa per renderla possibile

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 mag 2019

Corri Catania 2019 | Come spostarsi in città: agevolazioni bus Amt e metropolitana aperta

di Andrea Tartaglia

Anche quest'anno è giunta alle porte l'ormai tradizionale camminata-corsa benefica cittadina denominata Corri Catania, che dalla sua prima edizione del 2009 raduna di anno in anno sempre più catanesi pronti a vivere una giornata in città decisamente diversa dalle altre e ben più salutare. Per le parecchie migliaia di cittadini che animeranno il centro di Catania (l'evento avrà inizio domenica 12 maggio alle ore 10 in piazza Università: qui tutte le informazioni), le aziende di trasporto pubblico dell'Amt (autobus) e della Fce (metropolitana) hanno predisposto servizi speciali per agevolare l'utenza in questa particolare occasione. L'Amt, infatti, consentirà l'utilizzo gratuito di alcune linee in partenza o in transito da parcheggi scambiatori e altre aree di sosta gestite dall'azienda, anche allo scopo di favorire la mobilità sostenibile. In questo modo, chi lascerà l'auto in uno dei quattro parcheggi di seguito elencati, pagando regolarmente la sosta, potrà avvalersi gratuitamente di alcune linee bus in partenza o in transito dagli stessi. Ecco l'elenco dei parcheggi e delle relative linee: • Autorimessa R1 (via Plebiscito): linea 504M; • Parcheggio scambiatore Due Obelischi: linea BRT1; • Parcheggio scambiatore Nesima: linea 621; • Parcheggio scambiatore Fontanarossa: linea Librino Express. Per quanto riguarda la metropolitana, invece, il servizio, solitamente sospeso nei giorni festivi, sarà invece attivo dalle 8 alle 21, orario dell'ultima corsa da Stesicoro. Si ricorda che il Comune di Catania, con un apposito provvedimento, dalle 8 alle 14 (o comunque sino a cessate esigenze) di domenica 12 maggio ha istituito il divieto di transito per tutti i veicoli, eccetto quelli degli addetti alla manifestazione, dei residenti diretti alle autorimesse, dei mezzi di soccorso in emergenza e delle Forze dell’Ordine, lungo il percorso della corsa-camminata: Piazza Università, via Etnea, via Umberto I, Piazza Ettore Majorana, piazza Jolanda, via Finocchiaro Aprile, via Monsignor Ventimiglia, via Giuseppe Verdi, piazza Carlo Alberto, via Giacomo Puccini, piazza Turi Ferro, via Coppola, via Michele Rapisardi, piazza Vincenzo Bellini, via Teatro Massimo, via Monsignor Ventimiglia, piazza Mario Cutelli, via Porta di Ferro, via del Vecchio Bastione, piazza Duca Di Genova, via Museo Biscari, piazza San Placido, via Vittorio Emanuele II, via Etnea, piazza Università. Inoltre, fino alle ore 14:00 (o sino a cessate esigenze), è istituito il divieto di sosta con rimozione coatta, per tutti i veicoli, in ambo i lati dei seguenti tratti viari: via S. Maria del Rosario, via La Piana, via Roccaforte, via Euplio Reina, via Merletta, via Collegiata, via Biscari, via Vasta, via Fragalà, via Mancini, via Coppola, via Ventimiglia (nei tratti: via F. Aprile – via G. Verdi e via Teatro Massimo – piazza Cutelli), piazza Jolanda (su tutta la piazza), via Finocchiaro Aprile (tratto piazza Jolanda – via Ventimiglia), piazza Carlo Alberto (su tutta la piazza), piazza Cutelli (lato Nord), via Porta di Ferro (lato Ovest), piazza Duca Di Genova (su tutta la piazza).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 mag 2017

Corri Catania: divieti di transito e sosta, viabilità, metropolitana e AMT

di Amedeo Paladino

Domenica 14 maggio è in programma Corri Catania, la corsacamminata di solidarietà aperta a tutti, ormai appuntamento attesissimo della primavera catanese. I divieti, la viabilità e il trasporto pubblico. Divieti e viabilità Per permettere il regolare svolgimento della manifestazione il Comune ha disposto i seguenti provvedimenti: con effetto limitato dalle ore 8:00 alle ore 14:00 (e comunque, sino a cessate esigenze) di Domenica 14 Maggio 2017, è istituito il divieto di transito per tutti i veicoli, (eccetto: mezzi degli addetti alla manifestazione, residenti diretti alle autorimesse, mezzi di soccorso in emergenza, Forze dell’Ordine e mezzi A.M.T.), nei tratti viari costituenti il seguente percorso cittadino: Piazza Università (Partenza), Via Etnea, Via Umberto, Piazza Jolanda, Viale Della Libertà (limitatamente alla corsia Ovest), Via Mascagni, Piazza Bovio, Via Verdi, Piazza Carlo Alberto, Via Puccini, Piazza Turi Ferro (ex Spirito Santo), Via Coppola, Via Michele Rapisardi, Piazza V. Bellini, Via Teatro Massimo, Via Ventimiglia (limitatamente alla corsia Ovest), Piazza Cutelli, Via Porta Di Ferro, Via Del Vecchio Bastione, Piazza Duca Di Genova, Via Museo Biscari, Piazza San Placido, Via V. Emanuele, Via Etnea, Piazza Università (arrivo) con effetto limitato dalle ore 00:00 alle ore 14:00 (e, comunque, sino a cessate esigenze) di Domenica 14 Maggio 2017, è istituito il divieto di sosta con rimozione coatta per tutti i veicoli nei tratti viari di seguito elencati: Via Umberto, lato Nord, (tratto: da Viale Libertà a Via G. Simili);  Viale Libertà, lato Ovest, (tratto: da Piazza Jolanda a Piazza Respighi);  Via M. Ventimiglia, lato Ovest, (tratto: da Via Teatro Massimo a Via V. Emanuele); Via Porta Di Ferro, lato Ovest, (tratto: da Piazza Cutelli a Via Vecchio Bastione); Piazza Duca Di Genova (su tutta la piazza). Con effetto limitato dalle ore 8:00 alle ore 14:00 (e comunque, sino a cessate esigenze) di Domenica 14 Maggio 2017, è istituito senso unico di marcia in Via Conte Di Torino, nel senso e nel tratto da Viale Della Libertà a Piazza Bovio. Trasporto pubblico In occasione della IX edizione della Corri Catania, la metropolitana di Catania sarà attiva dalle ore 8 alle ore 15. Lo comunica la Ferrovia Circumetnea, venendo incontro ai cittadini che si recheranno in centro in occasione dell’iniziativa: mostrando il biglietto di andata ai tornelli della stazione Stesicoro, il viaggio di ritorno sarà gratuito; inoltre, imbucando il biglietto nell’apposita urna presente in stazione, parte del ricavato sarà destinata al progetto “Ospedale a Colori” che quest’anno ha come obiettivo l’allestimento a misura di bimbo dell’area pediatrica del Policlinico di Catania. Amt (Azienda Metropolitana Trasporti) informa che nei giorni 13 e domenica 14 maggio, per consentire lo svolgimento della manifestazione “Corri Catania 2017“, alcune linee subiranno variazioni di percorso. Per il 13 maggio 2017 (Nel caso in cui Piazza Università venga chiusa al transito) 902 I mezzi in partenza da Piazza della Repubblica, proseguiranno per corso Martiri della libertà, Via VI Aprile, Via V. Emanuele, Piazza Duomo, Via Garibaldi, percorso regolare. Provenienti da Piazza Risorgimento, giunti in Piazza Borsellino proseguiranno per Via Dusmet, Piazza dei Martiri, Via VI Aprile, Stazione Centrale, Corso Martiri della Libertà, Piazza della Repubblica. Per il 14/05/2017 Percorsi delle linee urbane interessate (Dalle ore 07:00 alle ore 14:00) 2-5 I mezzi in partenza da Piazzale Sanzio giunti in Viale V. Veneto, proseguiranno su Viale Libertà, Stazione Centrale, percorso regolare. I mezzi provenienti da Piazza Borsellino giunti alla Stazione Centrale, proseguiranno per Viale Libertà, Piazza Iolanda, percorso regolare. 237 Percorso regolare. 244 Percorso regolare. 307 Percorso regolare. 4-7 I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, percorso regolare. I mezzi provenienti da Cibali, Giunti in Viale Regina Margherita, proseguiranno per Viale XX Settembre, Corso Italia, Viale Libertà, Stazione Centrale. 429 I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, Via Etnea, percorso regolare. I mezzi provenienti da Via Etnea svolteranno su Viale XX settembre, Corso Italia, Viale Libertà, Stazione Centrale. 431N I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale proseguiranno per Via VI Aprile, Piazza dei Martiri, Via Dusmet, percorso regolare. 431R Percorso regolare. 432 I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, Via Etnea, percorso regolare. I mezzi provenienti da Via Etnea svolteranno su Viale XX settembre, Piazza Verga, Corso Italia Viale Libertà, Stazione Centrale. 443 Percorso regolare. 448 I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, Via Etnea percorso regolare. I mezzi provenienti da Cannizzaro giunti in Via Etnea svolteranno su Viale XX settembre, Piazza Verga, Corso Italia Viale Libertà, Stazione Centrale. 449 I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, Via Etnea, percorso regolare. I mezzi provenienti da Via Etnea svolteranno su Viale XX settembre, Corso Italia, Viale Libertà, Stazione Centrale. 504 I mezzi in partenza da Piazza Borsellino effettueranno percorso regolare fino a Via Crociferi, a destra per Via V. Emanuele, a sinistra per Via Plebiscito, Via C. Colombo, Via Alcalà, Piazza Borsellino 522 Percorso regolare. 523 Percorso regolare. 524 Percorso regolare. 530 Percorso regolare. 534 I mezzi in partenza da Piazza Borsellino giunti alla Stazione Centrale, proseguiranno Viale Libertà, Piazza Iolanda, percorso regolare. I mezzi provenienti da Viale R. Lauria, proseguiranno per Piazza Europa, Corso Italia, Viale Libertà, Piazza Giovanni XXIII, percorso regolare. 536 I mezzi in partenza da Piazza Borsellino giunti alla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, Via Etnea, percorso regolare. I mezzi provenienti da Piazza Cavour, Via Etnea svolteranno su Viale XX settembre, Piazza Verga, Corso Italia, Viale Libertà, percorso regolare. 538 Percorso regolare. 556 I mezzi in partenza da Piazza Borsellino giunti alla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, Via Etnea, percorso regolare. I mezzi provenienti da Piazza Cavour, Via Etnea svolteranno su Viale XX settembre, Piazza Verga, Corso Italia, Viale Libertà, percorso regolare. 621 I mezzi in partenza da Piazza della Repubblica percorreranno Corso Martiri della Libertà, Stazione Centrale, Viale Libertà, Corso Italia, percorso regolare. I mezzi provenienti da Nesima giunti al Corso Italia proseguiranno per Viale Libertà, Corso Martiri della Libertà, Piazza della Repubblica. 628N Percorso regolare. 628R Percorso regolare. 642 Percorso regolare. 702 I mezzi in partenza da Piazza Borsa proseguiranno per via S. Euplio, Piazza Roma, percorso regolare. Provenienti da Nesima percorso regolare. 726 Percorso regolare. 733 I mezzi in partenza da Piazza Borsa proseguiranno per via S. Euplio, Piazza Roma, percorso regolare. Provenienti da Cibali percorso regolare. 744 I mezzi in partenza da Piazza Borsa proseguiranno per Via S. Euplio, Piazza Roma, Via Etnea, percorso regolare. Provenienti da Canalicchio, giunti in Via Etnea svolteranno a destra per Viale Regina Margherita, Via Tomaselli, Via S. Maddalena, Via Cappuccini, Piazza Borsa. 830 I mezzi in partenza dal Villaggio S. Agata effettueranno percorso regolare fino a Via Garibaldi, Via S. Martino, Via V. Emanuele, percorso regolare 902 In partenza da Piazza della Repubblica i mezzi in servizio proseguiranno per Corso Martiri della Libertà, Piazza Giovanni XXIII, Via VI Aprile, Piazza dei Martiri, Via Dusmet, Via Plebiscito, Via Garibaldi, Via S. Martino, percorso regolare. Di ritorno giunti in Via Garibaldi, svolteranno a destra per Via Plebiscito, Via C, Colombo, Via Alcalà, Piazza Borsellino, Via Dusmet, Via VI Aprile, Stazione Centrale, Corso Martiri della Libertà, Piazza della Repubblica. 925 I mezzi in partenza da Piazza della Repubblica giunti in Piazza dei Martiri proseguiranno su Via Dusmet, percorso regolare. 927 I mezzi in partenza da Piazza della Repubblica proseguiranno per Corso Martiri della Libertà, giunti in Piazza dei Martiri proseguiranno su Via Dusmet, percorso regolare. Di ritorno dalla zona Industriale percorso regolare 932 I mezzi in partenza da Piazza della Repubblica giunti in Piazza dei Martiri proseguiranno su Via Dusmet, Piazza Borsellino, Via Mulino S. Lucia, Via C. Colombo, Via D. Tempio, Faro Biscari, Via Acquicella Porto, Via Adamo Via della Concordia, Via Acquicella, Piazza Palestro, Via Aurora, Piazza Risorgimento percorso regolare. Provenienti da Corso Indipendenza giunti in Piazza Palestro proseguiranno per Via Acquicella, Via della Concordia, Via Adamo, Via Acquicella Porto, Faro Biscari, Via D. Tempio, Via C. Colombo, Via Mulino S. Lucia, Via Dusmet, percorso regolare. 935 In partenza da Piazza della Repubblica i mezzi in servizio proseguiranno su Corso Martiri della Libertà, Stazione Centrale, Viale Libertà, Piazza Iolanda, percorso regolare. Provenienti da Piazza Europa, proseguiranno per Corso Italia, Viale Libertà, Corso Martiri della Libertà, Piazza della Repubblica. BRT1 I mezzi provenienti dal Parcheggio Due Obelischi giunti in Via Etnea svolteranno a destra Viale Regina Margherita, percorso regolare. Alibus I mezzi provenienti dall’Aeroporto effettueranno percorso regolare fino al Viale XX Settembre, Viale Regina Margherita, Piazza S. M. di Gesù, Manovra di volta, Viale Regina Margherita, Viale XX Settembre, Corso Italia, Viale Libertà, Piazza Giovanni XXIII, percorso regolare. D Percorso regolare. L-EX I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale giunti in Piazza dei Martiri proseguiranno su Via Dusmet, Piazza Borsellino, percorso regolare. La dirigenza Ferrovia Circumetnea

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
05 mag 2017

Metropolitana aperta in occasione della “Corri Catania 2017″: il viaggio di ritorno sarà gratuito

di Mobilita Catania

In occasione della IX edizione della Corri Catania, corsa di solidarietà aperta a tutti, domenica 14 maggio la Metropolitana di Catania sarà attiva dalle ore 8 alle ore 15. Lo comunica la Ferrovia Circumetnea, venendo incontro ai cittadini che si recheranno in centro in occasione dell'iniziativa. Mostrando il biglietto di andata ai tornelli della stazione Stesicoro, il viaggio di ritorno sarà gratuito; inoltre, imbucando il biglietto nell'apposita urna presente in stazione, parte del ricavato sarà destinata al progetto “Ospedale a Colori” che quest'anno ha come obiettivo l’allestimento a misura di bimbo dell’area pediatrica del Policlinico di Catania. Corriamo insieme per Catania nel segno della solidarietà e della mobilità sostenibile!

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti