Ultimi post
  • 21 mag 2018

    "Spiagge e fondali puliti" di Legambiente: anche Catania partecipa

    di Mobilita Catania

    Ritorna l’appuntamento annuale di Legambiente “Spiagge e fondali puliti”, e il circolo di Catania aderisce coinvolgendo cittadini e associazioni andando a ripulire la spiaggia della Playa. Domenica 3 giugno i volontari ripuliranno il tratto di spiaggia accanto il lido Le Capannine (Lato sud), che si trova all'interno della riserva naturale dell’Oasi del Simeto, attualmente pieno di rifiuti abbandonati, molti lasciati dalle mareggiate, ma non solo. Sopratutto si tratta di plastica che non si dissolve ma si riduce in minuscoli frammenti carichi di sostanze inquinanti che arrecano gravi danni all'ecosistema. Lo scorso anno un monitoraggio condotto da Legambiente su un campione di 47 spiagge lungo la Penisola, ha contato oltre 33mila rifiuti, una media di 714 rifiuti ogni 100 metri. Molti gettati con consapevole disprezzo del bene comune: bottiglie, mozziconi di sigarette, calcinacci, stoviglie usa e getta e tanti bastoncini di plastica colorata, ciò che rimane dei cotton fioc passati dal water per arrivare in mare e sulla spiaggia. Per avere più informazioni e partecipare all'iniziativa potete consultare l'evento Facebook.  

    Leggi tutto
  • 19 mag 2018

    Due giorni dedicati alla cultura: il programma della "Notte e Festa dei Musei" sabato 19 e domenica 20

    di Mobilita Catania

    Due giorni dedicati alla cultura in occasione della Notte e Festa dei Musei in programma sabato 19 e domenica 20 maggio. La metropolitana, come ogni sabato, effettuerà l’ultima corsa in partenza da Stesicoro alle ore 00:30 (da Nesima ultima corsa a mezzanotte), mentre domenica il servizio metro sarà attivo fino a mezzanotte (orario dell'ultima partenza da Stesicoro). Ecco il programma: Notte dei Musei 19 Maggio 2018. Eventi musei civici e siti monumentali aperti dalle ore 19,00 fino alle 24,00 A libera fruizione Palazzo della Cultura - Chiesa di San Camillo dei Mercedari -  Chiesa-oratorio di San Filippo Neri -Chiesa di San Nicolò l’Arena - Chiesa San Sebastiano - Galleria d'Arte Moderna (ex Convento di Santa Chiara) - Palazzo Centrale dell'Università -Autobook AMT in piazza Duomo - Parcheggio R1 in via Plebiscito A pagamento Palazzo della Cultura - Castello Ursino - Museo Belliniano - Museo Emilio Greco  - Terme Achilliane - Chiesa e Cripta di San Gaetano alle Grotte - Badia di Sant'Agata - Monastero dei Benedettini - Teatro Antico - Basilica Santuario Parrocchia di Maria SS. Annunziata al Carmine, (fera o luni) - Cripta di Sant'Euplio - Teatro Massimo Vincenzo Bellini - Museo LUDUM Science Centre - Herborarium Museum. Mostre presso Palazzo della Cultura, Via Vittorio Emanuele, 121, dalle 19,00 alle 24,00, visitabili le mostre: -Toulouse Lautrec. La Ville Lumière 150 opere provenienti dall’Herakleidon Museum di Atene ingresso prezzo ridotto €10,00* (ultimo biglietto ore 23,00) visite guidate a pagamento su prenotazioni al numero 3442249701 o inviare email a guidect.eventi@gmail.coma cura dell'Associazione Guide Catania ad ingresso libero: -Al Caffè Letterario (s/t + i/m) x generazioni - Scuole di Pittura e Nuovi Linguaggi della Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Catania a cura di Giuseppe Frazzetto dalle 19.30 alle 22.30 Area LibroScambio, Via Vittorio Emanuele II 123 “StappiAMO UN LIBRO” - PICCOLA festa per GRANDI lettori - Appuntamento con i lettori con un buon libro da scambiare ore 19.30 "L' 800 A PALAZZO " Magiche atmosfere dell' Ottocento tra Dame e Cavalieri danzanti, a cura della Compagnia Nazionale di Danza Storica Visitabile inoltre: - “l'Icona votiva di Sant'Agata” realizzata da Salvo Ligama all'interno degli antichi resti di casa Platamone -scultura "Neth" realizzata, nell'ambito dell’International Connessus Program “Jihart - Arte e Pace”, dagli artisti Giuse Rogolino e Giusy D’Arrigo -scultura Legami di Jano Sicura -scultura Il senso della Responsabilità di Orazio Coco -momentaneamente visitabile la candelora di Monsignor Ventimiglia installazioni fisse presso la Torre Saracena: -Opera pittorica “Regolo” realizzata da Rosario Genovese -Opera pittorica “ LAS CUCHARILLAS PARA EL CAFFE’ FLORIAN” realizzata da Sergio Pausig -Opera pittorica “Agata è per sempre” realizzata da Daniela Costa -Candelora dedicata ai Devoti in onore di S. Agata realizzata dagli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Catania, curata da Angelo Cigolindo. Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia. Dalle 19.00 alle 24.00 (ultimo biglietto ore 23.00); prezzo ridotto € 7,00* Visitabili le mostre - I TESORI NASCOSTI. Da Giotto a De Chirico, con l'ultima opera esposta di Antonello Da Messina - I Tesori del Castello Ursino - “Voci di Pietra”selezione di 35 epigrafi della collezione epigrafica del Museo Civico Castello Ursino -”Vesti e Capricci del Tempo” Mostra “ Tesori Nascosti “ visite guidate 3,50 da aggiungere al prezzo del biglietto (7 euro - prezzo notte dei Musei) . Su prenotazione al numero 3668708671 o via email guidect.eventi@gmail.com a cura dell'Associazione Guide Catania. Museo Belliniano, Piazza S. Francesco d’Assisi, 3. Apertura dalle 19,00 alle ore 24,00 ultimo ingresso ore 23.30. Biglietto d'ingresso € 1,00. Visite guidate 1€. Sarà interessante conoscere la vita del compositore, nostro concittadino Vincenzo Bellini in mezzo a spartiti, cimeli e piccoli capolavori realizzati dalle dame per il cigno catanese . Non è necessaria la prenotazione. A cura dell'Associazione Guide Catania. Museo Emilio Greco Piazza S. Francesco d’Assisi, 3 Apertura dalle 19,00 alle ore 24,00 ultimo ingresso ore 23.30 Biglietto d'ingresso € 1,00. Visitabile la mostra personale di Giuseppe Livio “ARCAICA” a cura di Francesco Piazza e Antonio Vitale coordinamento di Alessia Calvo Chiesa Monumentale di San Nicolò l’Arena, Piazza Dante Apertura dalle ore 19,00 Ingresso alla Chiesa e visite guidate gratuite, accesso al camminamento 1 €. Non è obbligatoria la prenotazione a cura dell'Associazione Guide Catania. Galleria Arte Moderna Ex Convento di Santa Chiara, via Castello Ursino 26 Visitabile la mostra Totò Genio ingresso libero Badia di Sant'Agata dalle ore 19,00 alle ore 24,00 Visitabile la terrazza e la cupola, con ingresso a tariffa ridotta euro 2,00* In collaborazione con la l’Arcidiocesi di Catania ed Associazione Etna’ ngeniousa Terme Achilliane Piazza Duomo dalle ore 19.00 alle ore 24.00 (ultimo ingresso ore 23.30)Ingresso a tariffa ridotta € 1.00. Il pubblico sosterà nell’area esterna della Cattedrale, lungo la balaustra, e l’accesso al sagrato sarà fruito solamente dal gruppo che visiterà il sito In collaborazione con la l’Arcidiocesi e la Chiesa Cattedrale di Catania. Chiesa e Cripta di S. Gaetano alla Grotta piazza Carlo Alberto dalle ore 19.00 alle ore 23.30 (ultimo ingresso ore 23.00) biglietto d'ingresso € 1.00. In collaborazione con l’Arcidiocesi di Catania. Teatro Antico dalle ore 19.00 alle ore 24.00 (ultimo ingresso ore 23.30) con biglietto ridotto (3 euro) a cura dell'Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana. Polo Regionale di Catania per i Siti Culturali e Parchi Archeologici di Catania e della Valle dell’Aci -Basilica Santuario Parrocchia Maria SS. Annunziata al Carmine, Piazza Carlo Alberto (fera o luni). dalle ore 19:00alle ore 24:00 circa. (in base al flusso dei visitatori, la chiesa rimane aperta oltre l'orario stabilito) Chi lo desidera potrà fare la visita guidata della chiesa con il contributo di 1,00 euro a persona. Quanti non vorranno usufruire della visita guidata, o non vorranno accedere in sacrestia, potranno liberamente visitare,lasciando se si vuole un offerta per la chiesa. Per informazioni si può contattare il seguente numero telefonico: .3494321349 Sono previste visite su prenotazioni. Chiesa di S. Camillo dei Mercedari via Crociferi dalle ore 19,00 alle ore 24:00 Sarà possibile visitare liberamente, lasciando se lo si vuole un offerta per la chiesa. -Chiesa-oratorio S. Filippo Neri (via Teatro Greco 32) dalle ore 19:00 alle ore 24:00. Sarà possibile visitare la chiesa settecentesca, il chiostro (cortile) e il teatro, in oltre sarà possibile accedere alla torre panoramica, dove è possibile ammirare la città di Catania dall'alto. la visita sarà guidata dagli animatori dell'oratorio. si invitano i visitatori a lasciare un offerta per la chiesa se lo si vuole. Chiesa di S.Sebastiano Piazza Federico II di Svevia la chiesa resta aperta dalle ore 19:00 alle ore 24:00. Sarà possibile visitare liberamente, lasciando se lo si vuole un offerta per la chiesa. In questa occasione sarà possibile visitare la sacrestia e la casa del Fercolo, dove è custodito il prezioso fercolo di S. Sebastiano e una delle dodici candelore di S. Agata, della categoria dei Macellai, con un contributo libero. Teatro Massimo Vincenzo Bellini dalle 21.00 alle 23 Visite guidate - Costo 5 euro a persona. Il prezzo include il biglietto d’ ingresso e la visita guidata. Prenotazioni al numero 3442249701 o via email guidect.eventi@gmail.com a cura dell'Associazione Guide Catania. Cripta di S. Euplio dalle 19.00 alle 23.00. Ingresso e visita guidata 1 euro. Prenotazioni al numero 3333860674 o via email guidect.eventi@gmail.com a cura dell'Associazione Guide Catania. Monastero dei Benedettini – dalle 20.30 alle 23.30 con partenza ogni 30 minuti, visite guidate all'interno del Monastero dei Benedettini, il costo ridotto corrisponde a € 5.00. La prenotazione ai numeri 095 7102767 - 334 9242464 è obbligatoria. A cura di Officine Culturali. Palazzo Centrale dell’Università - Piazza Università dalle ore 9.00 alle ore 23.00 "Viaggio nelle collezioni museali dell’Ateneo di Catania dal 1434 ad oggi. Un progetto di condivisione nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale". La Mostra si propone di portare alla conoscenza del pubblico i Beni materiali e immateriali rappresentativi del patrimonio dell’Ateneo di Catania, anche in riferimento alle peculiarità del territorio siciliano e alla sua identità storica e culturale. I visitatori potranno svolgere un viaggio nelle collezioni dell’Università e conoscerne la sua storia. Le collezioni presenti saranno: - l' Archivio storico - l'Archivio ceramografico. - la Collezione di microfilm di manoscritti giuridici dei secoli XII-XIV e Fondo storico della Biblioteca di Scienze giuridiche - la Collezione di strumenti antichi della Fisica - le Collezioni di Scienze della Terra (collezione di Paleontologia, collezione degli Strumenti di misura minero-petrografici, geofisici e geochimici, collezione di Mineralogia, Petrografia e Vulcanologia e Collezione di stampe di Sartorius von Waltershausen) - il Museo della Rappresentazione - il Museo di Biologia e Anatomia Umana "Lorenzo Bianchi" - l'Orto Botanico ed Herbarium - il Museo di Zoologia e Casa delle farfalle - il Museo della Fabrica del Monastero dei Benedettini plastico - il Museo di Archeologia - le Collezioni di Agrobiodiversità ingresso libero Piazza Duomo - Fontana dell’Elefante ore 16.45 e ore 19.00 Tra Acqua e Fuoco Visita teatralizzata itinerante della città, condotta dal giovanissimo gruppo d’Archeologia poetica degli spazi invisibili del Liceo Statale G.Turrisi Colonna di Catania. Partecipazione gratuita su iscrizione obbligatoria. (Max 40 persone per visita). Info e prenotazioni: Tel. 345 1528572 o 349 6859698 Museo LUDUM Science Centre, presso Il polo commerciale "Centro Sicilia" a 400m dallo svincolo san Giorgio della tangenziale di Catania ore 18:00 Harry Potter day. La produzione più importante di LUDUM per festeggiare i 5 anni, un immersione completa nel mondo della fantasia dove tutto è possibile. Si partirà dal binario 9 e tre quarti , dopo di che il magico cappello parlante assegnerà le classi di appartenenza ad ogni singolo partecipante, potranno assaggiare le caramelle tutti i gusti più uno. Le classi seguiranno le lezioni del terribile mago Pazzus esperto in pozioni che insegnerà loro come tenere il fuoco tra le mani e creare uno slime assassino. La strega Valeria esperta di erbologia farà conoscere gli animali e le piante più fantastiche del creato, insegnerà pure a realizzare un algisucco con le foglie degli spinaci. Il mitologico mago Dimis (vicepresidente del club magico catanese) si occuperà di arti magiche e di volo sulla scopa magica, con effetti speciali mai visti. Il finale pirotecnico con il duello tra i maghi maligni seguaci di "colui che non si deve pronunciare" e le forze del bene con effetti degni dei miglior film fantasy, realizzati dal nostro staff. Un esperienza stupenda per un pomeriggio che resterà per sempre impresso nella mente dei vostri ragazzi. Prenotazione obbligatoria (solo 100 posti) al 3485205905 o al 095382529 . Solo 10 € per la notte dei musei , una serata di magia scientifica come solo LUDUM vi sa offrire. Età consigliata dai 6 anni fino a 130. Herborarium Museum, in Via Crociferi n. 16 "Ettore Majorana. Mistero di un genio catanese" di e con Rodolfo Torrisi 80° anniversario della scomparsa ore 21 La misteriosa vicenda di Ettore Majorana, genio catanese, uno dei "ragazzi di via Panisperna", scomparso nel nulla nel marzo del 1938, narrata da tre personaggi che ci condurranno nel cuore di uno degli enigmi più intricati e affascinanti della nostra storia. Nell'atmosfera suggestiva di Herborarium Museum, in Via Crociferi sotto l'arco di S.Benedetto incontrerete la madre, Dorina Corso, Enrico Fermi, professore e collega di Majorana e Leonardo Sciascia, che cercherà di far luce su questa oscura sparizione. Majorana aveva davvero intuito lo sviluppo e l’uso spaventoso della bomba atomica? È stato rapito, si è nascosto, si è suicidato o… è stato ucciso? Durata 1h circa. L'evento è a pagamento (ingresso €10) a cura di Rodolfo Torrisi. Ex rimessa AMT, oggi parcheggio R1 AMT, via Plebiscito n. 747 AMT ha avviato la seconda fase dell’ “AMT Art Project” completando - con 5 nuovi artisti di fama internazionale – con l’arte pubblica la riqualificazione della storica rimessa di Via Plebiscito n.747, oggi Parcheggio R1 AMT, trasformata in museo a cielo aperto. Dalle ore 19,00 il sito ospiterà la mostra di Salvo Ligama e in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura saranno organizzate visite guidate alle ore 19,30, 20,30 e 21,30 per scoprire i lavori dell’AMT Art Project. -Autobooks Dalle 19,00 alle 24,00 L'Autobooks con il suo carico di libri sosterà in piazza Università In collaborazione con: Arcidiocesi di Catania Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana -Polo Regionale di Catania per i Siti Culturali e Parchi Archeologici di Catania e della Valle dell’Aci Officine Culturali Associazione Guide Turistiche di Catania Associazione Etna 'ngeniousa Teatro Massimo Vincenzo Bellini Università di Catania Museo Herborarium Museo LUDUM Science Center Compagnia Nazionale di Danza Storica Liceo Statale G.Turrisi Colonna di Catania. AMT Azienda Metropolitana trasporti Catania.

    Leggi tutto

Leggi tutti

17 mag 2018

L'asfalto è nuovo, ma la segnaletica è assente: via Matteo Renato Imbriani pericolosa per gli utenti

Il programma di riqualificazione di strade e piazze ha interessato negli ultimi mesi molte zone della città che da decenni attendevano una seria manutenzione: a fine marzo è toccato a via Matteo Renato Imbriani. Una strada che si sviluppa in una zona densamente popolata e caratterizzata dalla presenza di molti servizi, in particolare scuole ed esercizi commerciali. L’intervento ha riguardato il rifacimento del manto stradale per un totale di diecimila metri quadrati per una spesa di novantamila euro. A distanza di due mesi dalla conclusione si attende il rifacimento della segnaletica, oggi assente: le linee di separazione della carreggiata, i segnali di precedenza e di stop, ma soprattutto gli attraversamenti pedonali. La situazione diventa ancora più paradossale in corrispondenza degli stalli sosta a pagamento che sono stati collocati laddove prima era presente l'attraversamento pedonale di piazza Abramo Lincoln. Le foto mostrano lo stato attuale della strada.

Leggi tutto
19 apr 2018

Qualche stallo in meno per le auto per riqualificare Largo Paisiello

Per una riqualificazione almeno parziale di Largo Paisiello sarebbe opportuna l'eliminazione di cinque stalli a pagamento gestiti dall'azienda partecipata"Sostare" che si trovano proprio davanti la piazza: "chiudono" la piazza e la isolano, facilitandone il degrado di quello che potrebbe essere un bel boulevard con una vista sulla via Pacini e sul prospetto della Chiesa della Madonna del Carmine. Senza auto parcheggiate sul prospetto la piazza si "aprirebbe" alla vista. La fontana, appena ristrutturata, sarebbe visibile anche dalla via Etnea e tutta la zona sarebbe più elegante; le attivita' commerciali presenti acquisterebbero valore e farebbero acquistare valore alla piazza stessa ad esempio facendola fruire a catanesi e turisti con tavolini ed ombrelloni. L'intervento sarebbe a "costo zero" perché basterebbe spostare i pesanti vasi che attualmente si trovano inutilmente sopra la piazza e collocarli in strada in modo da impedire il parcheggio in modo sostanziale. La perdita di cinque posti auto, - che si potrebbero recuperare nelle strade limitrofe-, non sarebbe un fatto grave sia per la esiguità del numero, sia perché nella zona ci sono già molte opportunità di parcheggio. Inoltre le più moderne strategie di mobilità sostenibile hanno dimostrato che il degrado ed il traffico dei centri storici va calmierato anche attraverso la riduzione delle opportunità di parcheggio.

Leggi tutto
  • Enrico Belfiore
    Un altra idea per la metro di catania sarebbe adeguare tutte le stazioni con un unico stile ed inoltre come ho già scritto per Lauretta lungomare una possibile tratta con delle fermate intermedie come piazza Roma piazza vergata leopardi insomma cosicché nel giro di qualche anno si possa collegare tutta la città con la metropolitana e in modo che la macchina verrebbe sostituita
    LEGGI Commenti 1
    26 apr 2017 18:30
  • Enrico Belfiore
    La metropolitana in fase di sviluppo e una grande risorsa per la città di catania e per questo che sarebbe di di maggiore priorità estenderà in tutta la città. La mia idea era di fare una tratta che abbraccia il lungomare di Catania con delle fermate strategiche che sarebbero abbruzzi Bordighera Europa nautico ed in seguito agganciare le località nimotrofe come acicastello accarezza etc.. Così dare nere accessibile tutti i posti con un mezzo ecosostenibile ed efficiente
    LEGGI Commenti 1
    26 apr 2017 18:15
  • Riccardo Sciuto
    Dopo 11 anni di lavori viene fissata una data per l'apetura del passante ferroviario e subito si scopre che sarà monca delle parte più importante e cioè la stazione di Picanello. Vero è che si dice che la stazione sarà aperta dopo l'estate 2017, ma a parte il fatto che in genere in Italia nulla è più definitivo del provvisorio, c'è il discorso dei problemi ad un palazzo vicino ( ma se comunque passeranno i treni questo non dovrebbe comunque incidere sulla stabilità del palazzo a prescindere dalla apertura della stazione di Picanello? Spero proprio che non si tratti di un rinvio sine die. Oltre a questo problema pongo anche una domanda, non sarebbe più opportuno che le FS affidassero alla Circum la gestione dei treni urbani per consentire una frequenza di passaggi pari a quella della metropolitana e una più agevole gestione della biglietteria all'utenza?
    La metro e il passante ferroviario sono un'occasione irripetibile per il rilancio di una città per il resto alla deriva e non possiamo permetterci di sprecarla! Attendo fiducioso risposte e notizie positive.
    Riccardo Sciuto
    LEGGI Commenti 0
    05 mar 2017 11:51
  • peppe2994
    La circumetnea è consigliata per i turisti?
    Con i nuovi treni la visibilità rimane comunque buona?

    Altra cosa, se lascio la macchina a Riposto od a Catania, c'è qualche linea ferroviaria che colleghi le due località?
    LEGGI Commenti 4
    06 feb 2016 10:05
  • metrolavico
    Complimenti per il sito, bella grafica e ben fornito di informazioni. Ottimo lavoro!
    LEGGI Commenti 1
    13 lug 2015 13:24