Articolo
04 dic 2017

La metropolitana di Catania aperta le domeniche natalizie contro il traffico cittadino

di Mobilita Catania

Il Direttore Generale della Ferrovia Circumetnea Alessandro Di Graziano, intervenuto questa mattina al convegno "Crescere con le infrastrutture in Sicilia", organizzato dal dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura dell'Università di Catania, ha confermato l'apertura straordinaria della metropolitana per le tre domeniche prima di Natale nonché per la Festa dell'Immacolata Concezione. I giorni interessati, dunque, saranno venerdì 8 dicembre e le domeniche 10, 17 e 24 dicembre. La richiesta era stata avanzata nelle scorse settimane dal Sindaco di Catania Enzo Bianco ed è stata accolta dal Commissario della Ferrovia Circumetnea, Virginio Di Giambattista: questo permetterà di raggiungere più facilmente il centro storico, senza la difficoltà di affrontare il traffico cittadino e la ricerca del parcheggio, valorizzando inoltre la sua offerta commerciale. Nei giorni festivi, la prima corsa sarà alle 8:30 da Nesima e l'ultima alle 21:00 da Stesicoro. Nei giorni feriali, la fascia di esercizio sarà quella canonica con prima corsa da Nesima alle 6:40 e ultima corsa da Stesicoro alle 21:10 (00:30 il sabato notte). Ti potrebbe interessare: Metropolitana di Catania | Storia e sviluppi futuri    

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 nov 2017

Domenica 12 novembre metropolitana aperta per il PopUp Market

di Andrea Tartaglia

Sabato 11 e domenica 12 novembre, presso la stazione della metropolitana di Catania Giovanni XXIII, si terrà il tradizionale evento cittadino itinerante del PopUp Market, che avrà luogo sia in superficie, in piazza (mercatino d'arte, area ristoro, musica, installazioni artistiche), sia al piano mezzanino della stazione metropolitana (area gioco bambini, mercatino di modernariato e installazioni artistiche). Nella giornata di sabato, la metropolitana sarà regolarmente aperta dalle 6:40 a mezzanotte e mezza, mentre domenica 12, eccezionalmente e venendo incontro alla richiesta del sindaco di Catania di qualche giorno fa, sarà pure eccezionalmente aperta dalle 8:30 alle 22:00.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 ott 2017

La metro domenicale contro il traffico prenatalizio?

di Roberto Lentini

Attraverso un comunicato, il sindaco di Catania Enzo Bianco ha fatto sapere di aver chiesto al Commissario Governativo della Ferrovia Circumetnea, Virginio Di Giambattista, l'apertura della metropolitana per domenica 12 novembre in vista di diversi eventi che caratterizzeranno la giornata: primo fra tutti il PopUp Market che si terrà proprio presso la stazione 'Giovanni XXIII' della metro, ma anche l'apertura di musei e siti come la Cripta di Sant'Euplio, l'edizione novembrina del "Lungomare liberato", nonché il  mercatino delle pulci lungo gli Archi della Marina. Il sindaco Bianco ha altresì richiesto a Di Giambattista l’apertura della metropolitana nelle tre domeniche di dicembre precedenti il Natale: il 10, il 17 e il 24 per vivere meglio il centro storico e valorizzare la sua offerta commerciale, in maniera comoda, senza la difficoltà di affrontare il traffico cittadino e la ricerca del parcheggio. Il possibile utilizzo della metropolitana contribuirebbe a facilitare gli spostamenti senza dovere utilizzare la propria automobile. Noi di Mobilita Catania, inoltre, auspichiamo la sperimentazione di una ZTL quanto meno domenicale con un'ampia chiusura del centro storico alle auto per permettere una migliore e più sostenibile fruizione del centrocittà e contrastare, al contempo, inquinamento e parcheggio selvaggio.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
17 giu 2017

Porto aperto ai ciclisti: un incontro tra Comune, Capitaneria e Autorità Portuale per decidere sul da farsi

di Mobilita Catania

La comunicazione ufficiale del sindaco di Catania, Enzo Bianco, della riapertura al transito dei ciclisti della zona commerciale del porto, era stata salutata dai cittadini con favore. "Nel periodo estivo sarà possibile attraversare in bicicletta lo spazio del porto di Catania per raggiungere più facilmente dalla città i lidi della Plaia", recitava cosi la nota che annunciava l'apertura a partire dal 15 giugno. Eppure lo stesso giorno l'amara sorpresa per un gruppo di ciclisti che si è visto negare il transito attraverso la sbarra posta a "protezione" dell'area commerciale del porto di Catania. Lo stesso giorno il contrammiraglio Nunzio Martello, direttore marittimo della Sicilia orientale, intervistato da MeridioNews ha smentito di fatto la comunicazione ufficiale del Comune di Catania, sostenendo che nessun atto fosse stato ancora reso operativo, e che quella avanzata dall'Amministrazione fosse solo una richiesta da valutare. La viabilità e l'accesso al porto sono infatti disciplinati dalla Sezione Tecnica della Capitaneria di Porto, che deve valutare l'opportunità di ripristinare il transito che fino allo scorso autunno era possibile. In una nota il Comune di Catania ha annunciato  che lunedì prossimo, 19 giugno 2017, si terrà un incontro con la Capitaneria di Porto e l'Autorità Portuale sulla questione relativa al libero passaggio dei ciclisti dal Porto su precisa, pressante richiesta del Sindaco. L'ammiraglio Nunzio Martello ha infatti richiesto un approfondimento per definire le modalità di attraversamento in sicurezza dei ciclisti dell'area portuale.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
12 giu 2017

Pochi giorni all’apertura di solarium e spiagge libere

di Mobilita Catania

Il Comune di Catania ha diffuso il calendario delle aperture di solarium e spiagge libere comunali. Queste ultime tre, tutte nella zona della Plaia, saranno aperte il 15 giugno. Attualmente gli operai stanno ultimando la sistemazione di spogliatoi, bagni e docce e la pulizia dell'arenile. Per il 17 di giugno è prevista la consegna del solarium di piazza Europa e per il week end successivo quella della piattaforma di fronte all'Istituto nautico. Per tutte le strutture la custodia è stata affidata quest'anno alla Catania Multiservizi e i parcheggi saranno gestiti dalla Sostare. Per quanto riguarda il servizio di salvataggio in mare e quello di primo soccorso, sono state avviate delle gare e le buste con le offerte saranno aperte domani. Come ogni anno gli scarichi fognari sulla costa, comunque lontani dalle strutture di balneazione, verranno chiusi con un largo anticipo rispetto all'apertura della stagione. foto di copertina di repertorio: Orietta Scardino

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 mag 2017

“Festa dei Musei” a Catania: siti museali e iniziative culturali sabato e domenica

di Mobilita Catania

Oggi e domani a Catania è "Festa dei Musei". Il sindaco Enzo Bianco e l'assessore ai Saperi e alla Bellezza Condivisa Orazio Licandro hanno  promosso l'adesione della Città all'iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività culturali con l'apertura straordinaria di musei e siti monumentali e con varie attività culturali. Oggi, sabato 20 maggio, è possibile visitare gratuitamente, a partire dalle 19,  il Palazzo della Cultura, la Chiesa San Francesco Borgia, l'Accademia di Belle Arti di Palazzo Vanasco, la Chiesa San Nicolò l'Arena, la Sala dell'Esedra del Teatro antico e il Palazzo degli Elefanti, le Terme della Rotonda,  il Museo Ludum Science Center. Accesso libero inoltre alle iniziative dell'Associazione Danzando l'800 e al servizio offerto dal  Bookcrossing Libroscambio di Palazzo della Cultura e dall' Autobooks comunale, che sosterà in piazza Duomo con alcuni momenti di intrattenimento dedicati ai fumetti. Saranno inoltre aperti al pubblico, a pagamento, il Castello Ursino, la Mostra Escher a Palazzo della Cultura, i Musei Belliniano e Emilio Greco, il percorso di gronda della Chiesa San Nicolò l'Arena, il Teatro  Antico, il Teatro Massimo Vincenzo Bellini, la Cattedrale e la Badia di Sant'Agata, le Terme Achilliane, il Museo Diocesano, la Cripta S. Euplio. E ancora  la Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte, la Chiesa Sant'Agata La Vetere, il Santuario Sant'Agata al Carcere, la Chiesa  San  Giuliano, il Monastero dei Benedettini, il Museo di Archeologia dell'Università, il Museo Tattile Borges, il MacS (Museo di Arte Contemporanea Sicilia). Previsti anche due percorsi turistico-culturali: l'itinerario "I luoghi del Barocco catanese" con il  Chiostro e la Chiesa dei Minoriti e la passeggiata guidata "La città dei Benedettini da Donato del Piano a Stefano Ittar". Nella giornata di domani, domenica 21 maggio, a partire dalle ore 9 cittadini e turisti potranno visitare gratuitamente il Palazzo della Cultura, la Chiesa S. Francesco Borgia, la Chiesa Monumentale San Nicolò l'Arena, le Terme della Rotonda. Libero accesso inoltre, dalle 10 alle 14, al servizio di scambio-libri dell'Autobooks comunale che sosterà in piazza Nettuno con nuove iniziative dedicate ai fumetti. Saranno visitabili a pagamento, inoltre, la Mostra Escher nel Palazzo della Cultura, il Castello Ursino, i Musei Belliniano e Emilio Greco, il percorso di gronda della Chiesa monumentale San Nicolò l'Arena, la Badia di S. Agata, le Terme Achilliane,  la Chiesa e Cripta di S. Gaetano alla Grotta,  il Monastero  dei  Benedettini. Previsti anche i percorsi turistico-culturali: "I luoghi del Barocco catanese" con Chiostro e Chiesa dei Minoriti, "I tesori di piazza Università", "Su e giù per le scale tra Cupole e Cripte". Ecco il programma completo: Sabato 20 Maggio: dalle ore 19,00 A libera fruizione Palazzo della Cultura (Via Vittorio Emanuele 121) Chiesa di San Francesco Borgia (via Crociferi) Autobooks comunale Bookcrossing Libroscambio (ingresso Palazzo della Cultura via vittorio Emanuele 123) Museo LUDUM Science Center Accademia Belle Arti Palazzo Vanasco (via Vanasco, 9) Chiesa  San Nicolò l’Arena (ingresso libero Chiesa) Teatro antico Sala dell’Esedra (Via Teatro Greco, 11  – Palazzo degli Elefanti Terme della Rotonda (Piazza della Mecca) Associazione Danzando l’800 A pagamento Palazzo della Cultura – Mostra Escher (Via Vittorio Emanuele 121), Castello Ursino Museo - Belliniano Piazza S. Francesco d’Assisi, 3 Museo Emilio Greco, Piazza S. Francesco d’Assisi, 3 Chiesa San Nicolò l’Arena (percorso di gronda) Teatro  Antico Teatro Massimo Vincenzo Bellini Cattedrale Badia di Sant’Agata (via Vittorio Emanuele 184) Terme Achilliane (Piazza Duomo) Museo Diocesano Cripta S. Euplio Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte Chiesa Sant'Agata La Vetere Santuario Sant'Agata al Carcere Chiesa  San  Giuliano, via Crociferi Monastero dei Benedettini Museo di Archeologia dell'Università (Palazzo Ingrassia ) Museo Tattile "Borges", Via Etnea, 602 MacS (Museo di Arte Contemporanea Sicilia) via Crociferi – via S. Francesco D'Assisi n. 30, Catania Itinerario: I luoghi del Barocco catanese: Chiostro e Chiesa dei Minoriti Passeggiata Guidata - La città dei Benedettini : da Donato del Piano a Stefano Ittar . Palazzo della Cultura, Via Vittorio  Emanuele, 121 visitabile a pagamento a tariffa ridotta €10.00* la mostra “Escher Per info e prenotazioni visite guidate il numero da chiamare è +39 344 2249701 visite guidate 19.30/21.30 su prenotazione costo : 3 euro da aggiungere al prezzo del biglietto a cura dell'Associazione Guide turistiche di Catania Ad ingresso libero -Visitabile laMostra anteprima a cura di Giovanni Levanti con la collaborazione di Francesca Danzì e Giuseppe Mendolia Calella -Evento Me&Sea2017  3° edizione “Il presente del Mediterraneo ”European Maritime Day a cura di Feel Land - Visitabile il Bookcrossing Libroscambio (ingresso Palazzo della Cultura via vittorio Emanuele 123) Ore 19,00 Performance  di balli ottocenteschi  a  cura dell’  Associazione Danzando l’800 Visitabile inoltre: - “l'Icona votiva di Sant'Agata” realizzata da Salvo Ligama  all'interno degli antichi resti di casa Platamone - installazioni fisse presso la Torre Saracena: Opera pittorica “Regolo” realizzata da Rosario Genovese Opera pittorica “ LAS CUCHARILLAS PARA EL  CAFFE’ FLORIAN” realizzata da Sergio Pausig Opera pittorica “Agata è per sempre” realizzata da Daniela Costa Candelora dedicata ai Devoti in onore di S. Agata realizzata dagli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Catania, curata da Angelo Cigolindo Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia ore 19.00-24.00; ultimo ingresso ore 23.00 Costo del biglietto € 2,00 Visitabile la mostra: -L'istinto della formica - Arte moderna delle collezioni benedettine dai depositi del castello a cura di Barbara Mancuso  in collaborazione con L’Università degli studi di Catania Dipartimento di Scienze Umanistiche -Mostra fotografica Ultima Sicilia, proposta dal Direttore dell’Accademia di Design e Arti visive Abadir, arch. Lucia Giuliano dal 20 maggio al 23 luglio 2017. visite guidate delle collezioni  19.30 / 21.30 su prenotazione . Costo 3 euro per persona . da aggiungere al prezzo del biglietto , a cura dell'Associazione Guide turistiche di Catania   su prenotazione al 344 2249701 Museo - Belliniano Piazza S. Francesco d’Assisi, 3 Apertura dalle 19,00 alle ore 24,00 ultimo ingresso ore 23.30  Ingresso € 1,00. Dalle 19 alle 23.00 visite guidate gratuite a cura dell'Associazione Guide Turistiche di Catania Museo Emilio Greco, Piazza S. Francesco d’Assisi, 3 Apertura dalle ore 19,00 alle ore 24,00 ultimo ingresso ore 23.30  Ingresso € 1,00. Visitabile la mostra “Palle Pazze rimbalzanti” exhibition di Francesco Arena. Chiesa Monumentale di San Nicolò l’Arena, Piazza Dante ore 19,00-24,00; ultimo ingresso ore 23,30. Ingresso alla Chiesa gratuito. Percorso di gronda a pagamento, costo del biglietto € 1,00. Cripta S. Euplio (Via Sant'Euplio, 29) Un sito avvolto nel mistero. Il compatrono dimenticato. Martiri di ieri e di oggi. Etna ngeniousa, in collaborazione con il Comune di Catania, Assessorato ai Saperi  e Bellezza Condivisa, e con la partecipazione straordinaria dell'attrice Barbara Gallo propone una visita drammatizzata che fra storia e poesia farà rivivere questo luogo carico di fascino. L'evento si svolgerà esclusivamente su prenotazione. Start ore 19.00 Gruppi max 30 persone Durata del percorso 45 minuti Ultima partenza ore 23.00 info e prenotazioni - 3381441760 -asso.etnangeniousa@gmail.co Contributo di partecipazione €3.00 Badia di S. Agata via Vittorio Emanuele Visitabile la terrazza e la cupola, con ingresso a tariffa ridotta € 2,00 dalle ore 19,00 alle ore 24,00. Ultimo ingresso ore 23,45 In collaborazione con la l’Arcidiocesi di Catania ed Associazione Etna ' ngeniousa Terme Achilliane,  Piazza Duomo Dalle 19.00 alle 24.00 biglietto d’ingresso  ridotto € 1.00* (ultimo ingresso ore 23.30) Sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano o davanti l’ingresso delle Terme. Il pubblico sosterà nell’area esterna della Cattedrale, lungo la balaustra, e l’accesso al sagrato sarà fruito solamente dal gruppo che visiterà il sito In collaborazione con la l’Arcidiocesi e la Chiesa Cattedrale di Catania. Museo Diocesano Dalle 19.00 alle 24.00 biglietto d’ingresso € 2.00 (ultimo ingresso ore 23.30) sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte  piazza Carlo Alberto € 1.00 dalle ore 19.00 alle ore 23.30 (ultimo ingresso ore 23.00) In collaborazione con l’Arcidiocesi di Catania Chiesa Sant'Agata La Vetere Orario di Apertura: 19:000:00 Visita Guidata 1€ - Primo scrigno reliquiario (XII sec) - Sarcofago di Sant'Agata - Resti antica cattedrale (pre- terremoto 1693) - Cripta e colatoi (XIX sec) - Candelora dei fiorai - Dipinto di G. Sciuti (Madonna dei Bambini) Chiesa S. Francesco Borgia (via Crociferi) La Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Catania partecipa all’evento internazionale "La Notte dei Musei" con l’apertura della chiesa barocca di San Francesco Borgia. All’interno sarà inoltre possibile visitare la mostra dal titolo “Miracoli al fronte. Ex voto della Grande Guerra dalla provincia di Catania” a cura di Benedetto Caruso e Maria Teresa Di Blasi. L’esposizione, trae origine dalle celebrazioni nazionali del centenario della Prima Guerra mondiale e presenta inediti materiali appartenenti a collezioni privati e interessanti ex voto provenienti dai Santuari di Catania e provincia. Orari: Sabato 20 maggio dalle ore 19.00 alle ore 24.00 Monastero  dei  Benedettini, Piazza Dante    dalle 20.30 alle 23.30 con partenza ogni 30 minuti, visite guidate all'interno del Monastero dei Benedettini, il costo ridotto corrisponde a € 5.00. La prenotazione ai numeri 095 7102767 - 334 9242464 è obbligatoria. Museo di Archeologia dell'Università (Palazzo Ingrassia ) visite guidate anche al Museo Universitario di Archeologia con partenze alle 20.30; 21.30; 22.30, il costo del biglietto ridotto corrisponde a €2.00. La prenotazione ai numeri 095 7102767 - 334 9242464 è obbligatoria. Museo Tattile "Borges", Via Etnea, 602 dalle 19.00 alle 24.00, senza obbligo di prenotazione Un’opportunità di visita e di scoperta all’interno di una struttura unica nel meridione che ospita numerosi plastici architettonici, interamente realizzati dalla Stamperia Regionale Braille di Catania (strumento indispensabile per non vedenti siciliani e non per la loro integrazione culturale e sociale). Le opere tridimensionali di bellezze architettoniche europee e mondiali,  in gran parte dei più significativi monumenti della Sicilia, tutte fruibili al tatto, sono esposte in una sorta di passeggiata “virtuale”, suddivisa per sale e sezioni che permettono di scoprire forme, proporzioni, dimensioni e caratteristiche che coinvolgono e incuriosiscono tutti i visitatori, siano essi non vedenti o vedenti. Una inconsueta “duplicazione” di un’opera d’arte e una stimolazione multisensoriale, favorita sia dalla visione sinottica dell’opera sia dalla possibilità di apprezzarla tramite il tatto. Il percorso continua poi con un “Giardino Sensoriale”, ove bendati, è possibile vivere un’esperienza alla scoperta degli altri sensi (tatto, udito ed olfatto) fino a giungere al primo “Bar al buio” permanente e successivamente al laboratorio didattico all'interno dello Showroom "Frammenti di Luce" dove i non vedenti potranno conoscere e acquistare tutti i presidi tecnologici per la loro autonomia. Il costo unico del biglietto è di €2,50, gratuito per disabili e loro accompagnatori, bambini under 10 ed insegnanti in visita didattica Un’occasione speciale per visitare il Polo Tattile Multimediale, luogo di cultura, dove disabili e non possono “toccare con mano” il mondo dell’arte e approcciarsi attraverso una prospettiva diversa alla scoperta dei sensi. Santuario Sant'Agata al Carcere (Piazza S. Carcere, 7) Dalle 19.00-24.00 Percorso di visita al complesso storico del Santuario di Sant'Agata al Carcere, con il nuovo inedito itinerario che comprende gli scavi archeologici della sagrestia, i nicchioni romani, il salone espositivo, la torretta medievale, la terrazza, la chiesa e il Santo Carcere. Visite guidate a cura dell'Associazione Etna 'ngeniousa Contributo € 3.00 Informazioni: carceresantagata@gmail.com oppure 338.1441760 Cattedrale dalle ore 20.30 alle 23,30 l’ingresso avverrà attraverso il cancello di Via Vittorio Emanuele e quindi dal portale rinascimentale (orario ultimo ingresso ore 23,00). Per l’occasione è stato pensato un itinerario, illuminato in modo adeguato, per permettere di ammirare le tele lungo le navate, i monumenti sepolcrali dei Vescovi e quello di Vincenzo Bellini, i sarcofagi dei reali aragonesi e il sarcofago che custodì le spoglie del Beato Cardinale Giuseppe Benedetto Dusmet, custoditi nella Cappella della Madonna, gli affreschi dell’area presbiterale, il coro capitolare, l’affresco di Giacinto Platania in sacrestia, sarà fruibile anche l’Aula Capitolare dove saranno esposti arredi preziosi della Cattedrale fra i quali la Reliquia del Santo Chiodo, nuovamente fruibile dopo il successo riscosso lo scorso aprile; sarà accessibile inoltre il "Salone Bonadies" ricavato nella struttura medievale della cattedrale, nel quale si svolse il Sinodo Diocesano del 1668 indetto proprio dal Vescovo Bonadies. Qui sarà in mostra la preziosa pergamena del 1666 che proclama Sant’Agata protettrice perpetua della città di Messina. Eccezionalmente potrà essere visitata la Cappella di Sant’Agata. Il percorso verrà accompagnato dalle note del monumentale organo restaurato di recente e illustrato in un apposito depliant. Per sostenere le spese extra, dovute allo sforzo organizzativo e alla presenza notevole del personale addetto, ai visitatori è richiesto un contributo di 2 euro. Teatro antico Sala dell’Esedra – Palazzo degli Elefanti Ore 18.30  Seminario "Ottocento siciliano tra storia e paesaggio. Filippo Liardo, Giuseppe Sciuti: due pittori a confronto". Seguirà visita della mostra permanente “Giuseppe Sciuti a Palazzo degli Elefanti” a cura di Luisa Paladino Teatro antico via Vittorio Emanuele,266 Dalle 19,00 alle 23,00  ingresso tariffa ridotta 3,00€ a cura del Polo Regionale per i Siti Culturali Parchi Archeologici di Catania Terme della Rotonda (Piazza della Mecca) Dalle 19,00 alle 23,00 Mostra Catania Romana Segni&simboli del contemporaneo A cura di Gianni Latino Con la collaborazione di Giorgia di Carlo e Ludovica Privitera Esposizione di poster dedicati ai principali monumenti di epoca romana Momento musicale a cura all’arpa, a cura di Antonella Furian. BIBLIOTECA REGIONALE UNIVERSITARIA DI CATANIA Piazza Università in collaborazione con l’Assessorato Regionale al Turismo, l’Università degli Studi di Catania, il Liceo Classico Statale Nicola Spedalieri di Catania, l’Associazione Culturale SARAGO di Catania. PROGRAMMA dalle ore 20,30 alle ore 00,30:  Ore 20,30  Visita guidata alla mostra del Centenario del Giro d’Italia “Sicilia, Amore infinito”,  in cui sono esposti, oltre a cimeli storici, i quotidiani che hanno raccontato, dal 1930 ad oggi, il passaggio del Giro in Sicilia. Ore 21,15 “ri-TROVARSI tra amici” - Recital, proiezioni e dialoghi sulla Catania dei primi del ‘900 a cura degli studenti della classe 3^ D del Liceo Classico Statale Nicola Spedalieri di Catania: Ore 22,15 Visita guidata alla mostra del Centenario del Giro d’Italia “Sicilia, Amore infinito” Ore 22,45 Proiezione del film “Totò e il Giro d’Italia” a cura del l’Associazione Culturale SARAGO di Catania Chiesa San Giuliano, via Crociferi Apertura dalle 19.00 alle 24.00. Si prevede l'ingresso a gruppi, di massimo 30 persone, ogni 10 minuti. Ultimo ingresso ore 23.50. Ingresso € 1,00. Gioiello del tardo barocco catanese con la sua particolare pianta ottagonale allungata, riapre le sue porte per farsi ammirare in tutto il suo splendore. All'interno sono custodite opere dei pittori Olivio Sozzi, Pietro Abbadessa e Giuseppe Rapisarda. Teatro Massimo V. Bellini, Piazza Teatro Massimo Visite guidate su prenotazione : 20.30/23.00 costo con biglietto incluso 5  euro a cura dell'Associazione Guide turistiche di Catania Ingresso libero su prenotazione al 331/7495344 Accademia Belle Arti Palazzo Vanasco, via Vanasco, 9 Mostra “novorganismo”  Opening ore 19.00 Museo LUDUM Science Center ,  presso Il polo commerciale "Centro Sicilia" a 400m dallo svincolo san Giorgio della tangenziale di Catania LUDUM aderisce alla notte europea dei musei , con un evento gratuito . ore 20:30 I vincitori del premio ig-Nobel 2010 #AndreaRapisarda #AlessandroPluchino e #CesareGarofalo , si parleranno di come il caso debba essere rivalutato come elemento per la scelta della classe dirigente a seguire lo scienziato pazzo con il suo science show , esplosioni , congelamenti , fuoco e fumo per lo spettacolo scientifico più bello d'Italia. Ingresso gratuito , solo per le prime 80 prenotazioni obbligatorie al 3485205905 MacS (Museo di Arte Contemporanea Sicilia) via Crociferi – via S. Francesco D'Assisi n. 30, Catania Dalle 19.00 alle 24.00 sarà possibile visitare il MacS al costo di € 2,00 dove è attualmente in corso l'esposizione della Collezione Macs. Itinerario: luoghi del Barocco catanese: Chiostro e Chiesa dei Minoriti h. 16.00 - 22.00 in concomitanza con il mercatino artigianale organizzato dall'associazione "Le Pulci di Città" accoglienza e visita guidata Punto d'incontro: ingresso Chiesa dei Minoriti (contributo € 2,00 a persona) 16.00 17.00 18.00 19.00 20.00 a cura dall'Associazione Regionale Guide Sicilia Passeggiata Guidata - La città dei Benedettini : da Donato del Piano a Stefano Ittar . Itinerario con partenza alle ore 19.30  dalla chiesa di San Nicola  fino al Castello Ursino con visita dell'edificio federiciano e della mostra sul tesoro dei benedettini: l' istinto della formica . Costo : 5,50 . Il prezzo include  l' ingresso al castello Ursino ,  il camminamento di gronda della chiesa di San Nicola , radio trasmettitori per la visita guidata .A cura dell'Associazione Guide turistiche di Catania. Prenotazione obbligatoria al 331/7495344. Autobooks Dalle 19,00 alle 24,00 L'Autobooks con il suo carico di libri sosterà in via Vittorio Emanuele antistante la balaustra della Cattedrale Interverranno gli  artisti di EtnaComics Domenica 21 maggio A libera fruizione Palazzo della Cultura (Via Vittorio Emanuele 121) Chiesa S. Francesco Borgia (via Crociferi) Chiesa Monumentale di San Nicolò l’Arena, Piazza Dante( Ingresso alla Chiesa gratuito) Terme della Rotonda Autobooks A pagamento Palazzo della Cultura – Mostra Escher (Via Vittorio Emanuele 121), Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia Museo - Belliniano Piazza S. Francesco d’Assisi, 3 Museo Emilio Greco, Piazza S. Francesco d’Assisi, 3 Chiesa Monumentale di San Nicolò l’Arena, Piazza Dante (Percorso di gronda a pagamento) Badia di S. Agata via Vittorio Emanuele Terme Achilliane Chiesa e Cripta di S. Gaetano alla Grotta Monastero  dei  Benedettini, Piazza Dante I luoghi del Barocco catanese: Chiostro e Chiesa dei Minoriti I tesori di piazza Università Su e giù per le scale: Tra Cupole e Cripte Palazzo della Cultura, Via Vittorio  Emanuele, 121 visitabile a pagamento  la mostra “Escher” Per info e prenotazioni visite guidate il numero da chiamare è +39 344 2249701 visite guidate su prenotazione  costo 3 euro oltre il biglietto di ingresso a cura dell'Associazione Guide turistiche di Catania Ad ingresso libero -Visitabile la Mostra anteprima a cura di Giovanni Levanti con la collaborazione di Francesca Danzì e Giuseppe Mendolia Calella Visitabile inoltre: - “l'Icona votiva di Sant'Agata” realizzata da Salvo Ligama  all'interno degli antichi resti di casa Platamone - installazioni fisse presso la Torre Saracena: Opera pittorica “Regolo” realizzata da Rosario Genovese Opera pittorica “ LAS CUCHARILLAS PARA EL  CAFFE’ FLORIAN” realizzata da Sergio Pausig Opera pittorica “Agata è per sempre” realizzata da Daniela Costa Candelora dedicata ai Devoti in onore di S. Agata realizzara dagli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Catania,curata da Angelo Cigolindo Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia ore 9.00-19,00; ultimo ingresso ore 18.00 Ingresso a pagamento Visitabile la mostra -L'istinto della formica - Arte moderna delle collezioni benedettine dai depositi del castello a cura di Barbara Mancuso in collaborazione con L’Università degli studi di Catania Dipartimento di Scienze Umanistiche -Mostra fotografica Ultima Sicilia, proposta dal Direttore dell’Accademia di Design e Arti visive Abadir, arch. Lucia Giuliano dal 20 maggio al 23 luglio 2017. visite guidate delle collezioni  su prenotazione . Costo 3 euro per persona . da aggiungere al prezzo del biglietto , a cura dell'Associazione Guide turistiche di Catania   su prenotazione al 344 2249701 Museo - Belliniano Piazza S. Francesco d’Assisi, 3 Apertura dalle 9,00 alle ore 13,00 ultimo ingresso ore 12.30  Ingresso a pagamento. Museo Emilio Greco, Piazza S. Francesco d’Assisi, 3 Apertura dalle ore 9,00 alle ore 13,00 ultimo ingresso ore 12.30  Ingresso a pagamento. . Visitabile la mostra “Palle Pazze rimbalzanti” exhibition di Francesco Arena. Chiesa Monumentale di San Nicolò l’Arena, Piazza Dante ore 9,00-13,00; ultimo ingresso ore12,30. Ingresso alla Chiesa gratuito. Percorso di gronda a pagamento Chiesa S. Francesco Borgia (via Crociferi) La Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Catania partecipa all’evento internazionale "La Notte dei Musei" con l’apertura della chiesa barocca di San Francesco Borgia. All’interno sarà inoltre possibile visitare la mostra dal titolo “Miracoli al fronte. Ex voto della Grande Guerra dalla provincia di Catania” a cura di Benedetto Caruso e Maria Teresa Di Blasi. L’esposizione, trae origine dalle celebrazioni nazionali del centenario della Prima Guerra mondiale e presenta inediti materiali appartenenti a collezioni privati e interessanti ex voto provenienti dai Santuari di Catania e provincia. Domenica 21 maggio dalle ore 9.00 alle ore 13.00 INGRESSO LIBERO Badia di S. Agata via Vittorio Emanuele Visitabile la terrazza e la cupola, con ingresso a € 3,00 dalle ore 9,30 alle ore 12,30. Ultimo ingresso ore 12,00 dalle ore 19,00 alle ore 21,00 ultimo ingresso ore 20,30 In collaborazione con la l’Arcidiocesi di Catania ed Associazione Etna ' ngeniousa Terme Achilliane ore 10.00 /13.00 Ingresso € 3.00 Sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano o davanti l’ingresso delle Terme. In collaborazione con l’Arcidiocesi di Catania. Terme della Rotonda Apertura ore 9,00-13,00 Mostra Catania romana Segni&Simboli del contemporaneo A cura di Gianni Latino. Con la colaborazione di Giorgia di Carlo e Ludovica Privitera Esposizione di poster dedicati ai principali monumenti di epoca romana Teatro antico via Vittorio Emanuele,266 Dalle 9,00 alle  13,00  ingresso tariffa ridotta 3,00€ a cura del Polo Regionale per i Siti Culturali Parchi Archeologici di Catania Chiesa e Cripta di S. Gaetano alla Grotta  ore 10.00/13.00 Ingresso € 1.00 In collaborazione con l’Arcidiocesi e la Chiesa Cattedrale di Catania. Monastero  dei  Benedettini, Piazza Dante    domenica 21 Maggio, oltre alle visite guidate al Monastero dalle 9.00 alle 17.00 e con partenza ogni ora piena, è in programma "Arte che pizza!: laboratorio didattico per bambini di 4-11 anni con inizio alle 10.00 e costo di € 7.00 (intero)/ € 5.00 (ridotto); è obbligatorio la prenotazione ai numeri 095 7102767 - 334 9242464. I luoghi del Barocco catanese: Chiostro e Chiesa dei Minoriti in concomitanza con il mercatino artigianale organizzato dall'associazione "Le Pulci di Città" accoglienza e visita guidata Punto d'incontro: ingresso Chiesa dei Minoriti (contributo € 2,00 a persona) 16.00 17.00 18.00 19.00 20.00 a cura  dell'Associazione Regionale Guide Sicilia I tesori di piazza Università: Teatro Machiavelli, primo teatro dei pupi di Catania - Le leggende dei 4 lampioni Punto d'incontro: ingresso del Teatro Machiavelli, piazza Università, 13 (contributo € 2,00 a persona) Orario visite h.19.00 h.19.30 h.20.00 h.20.30 h.21.00 h.21.30 h.22.00 h.22.30 h.23.00 Per chi volesse fare entrambe le visite il contributo sarà di € 3,00 a persona Non è necessaria la prenotazione L'Associazione Ingresso Libero garantirà l'apertura del teatro Machiavelli a cura  dell'Associazione Regionale Guide Sicilia Su e giù per le scale: Tra Cupole e Cripte Una passeggiata sui tetti della città, alla scoperta delle Cupole di San Nicola e di Sant'Agata alla Badìa con un percorso cittadino per strade, cripte protocristiane (S. Euplio) e terme romane. € 8 per persona inclusi gli ingressi ai siti A cura dell'Associazione Guide turistiche di Catania. Prenotazione obbligatoria al. 344/2249701 Autobooks Dalle 10,00 alle 14,00 L'Autobooks con il suo carico di libri sosterà in Piazza Nettuno. Interverranno gli  artisti di EtnaComics In collaborazione con: Regione Siciliana Assessorato dei beni culturali e dell'identità siciliana Dipartimento dei dei beni culturali e dell'identità siciliana: Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Catania Polo Regionale per i Siti Culturali Parchi Archeologici di Catania Arcidiocesi di Catania Teatro Massimo Vincenzo Bellini Museo Diocesano Officine Culturali Associazione Regionale Guide Sicilia Associazione Guide Turistiche di Catania Associazione Etna 'ngeniousa Museo Tattile Borges Museo LUDUM Science Center Accademia Belle Arti di Catania Associazione Danzando l’800 EtnaComics

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
17 mag 2017

Le Stazioni Ognina ed Europa e il nuovo servizio metropolitano esordiranno il 18 giugno

di Roberto Lentini

La "rivoluzione su ferro" dell'area metropolitana di Catania sembra essere entrata nelle fasi cruciali. L'apertura del passante ferroviario, inizialmente prevista per il 14 maggio, è stata rinviata al 18 giugno. Il rinvio si è reso necessario per acquisire tutte le autorizzazioni necessarie per attivare la linea; inoltre si sono affrontate alcune difficoltà sopraggiunte durante il completamento dei pozzi per l'accesso in caso di emergenza. Con l'inaugurazione del passante i treni percorreranno il nuovo binario, mentre quello attualmente in esercizio sarà chiuso per circa un mese per consentire la realizzazione di alcuni lavori all'infrastruttura. Entreranno in funzione le nuove stazioni Ognina e Europa, a servizio dell’omonimo quartiere e della zona di piazza Europa. Per la terza nuova fermata intermedia di Picanello, invece, si dovrà attendere la fine dell’estate a causa di alcuni lavori di adeguamento previsti da recenti normative in materia di sicurezza. La stazione di Ognina è in superficie e sarà dotata di un sottopassaggio pedonale con accesso da via Fiume per collegare i due binari. La stazione è ormai completa mentre per il parcheggio da 120 posti auto, con ingresso da via De Caro attraverso il cavalcaferrovia di nuova realizzazione, bisognerà attendere ancora qualche mese. Anche la stazione Europa è ormai completa. Sono state completate la coperture in plexiglass per l'accesso da piazza Europa ai binari. Inizialmente, presso le stazioni di Europa e Ognina, è prevista la fermata dei treni dell'area metropolitana di Catania con origine da Giarre/ Riposto. Per la stazione di Picanello bisogna aspettare la fine dell'estate. L'intero progetto orario, comunque, è in fase di definizione. Il dettaglio dei treni che fermeranno sarà consolidato a breve anche in accordo con la Regione Siciliana; è chiaro che il momentaneo utilizzo di un solo binario nella tratta appena raddoppiata non permette frequenze elevate. La tratta metropolitana avrà quindi questa conformazione: Giarre/Riposto Carrubba Guardia Mangano/Santa Venerina Acireale Cannizzaro Catania Ognina Catania Picanello (apertura dopo l'estate) Catania Europa Catania Centrale Ecco gli orari e le frequenze del nuovo servizio metropolitano riferito ad un giorno feriale nella fase iniziale: Il costo per la tratta urbana sarà di 1,70 euro, l’abbonamento settimanale sarà di 11,70 euro, mentre quello mensile di 38,80 euro; al momento non è previsto un biglietto integrato né tantomeno un abbonamento con la metropolitana e con l'AMT. Alla luce degli orari iniziali e dell'impiego di treni regionali, è evidente che il servizio metropolitano, per il momento, di "metropolitamo" ha solo il tracciato ma non certo le frequenze. Con l'apertura di entrambi i binari, l'auspicio è che venga approntato un servizio apposito in grado di fornire una concreta alternativa al mezzo privato. Per quanto riguarda la fermata provvisoria Fontanarossa al servizio dell'aeroporto, il progetto è in una fase preliminare, la successiva fase progettuale sarà sviluppata non appena sarà concluso un protocollo di intesa con SAC e Comune per l'utilizzazione della fermata, di cui si prevede a breve la firma. I lavori si dovrebbero concludere entro il 2020 e la fermata dovrebbe essere realizzata nei pressi della rotonda nei pressi della base aerea della Guardia Costiera, a totale carico della RFI, per un costo di circa cinque milioni di euro. Non ancora definiti, ma presumibilmente occorreranno ancora diversi anni, i tempi per la futura stazione di Fontanarossa che sorgerà nelle immediate vicinanze dell'attuale parcheggio scambiatore di Fontanarossa e si interconnetterà con la futura stazione Santa Maria Goretti della metropolitana. Per approfondire il tema vi consigliamo: Passante Ferroviario | Scheda dell’opera Quale futuro per la metropolitana di Catania? Da Misterbianco a Fontanarossa entro il 2023 La “rivoluzione su ferro” di Catania, dalla metro al passante ferroviario: opportunità, scenari e nodi irrisolti FOTO | Stazioni ferroviarie di Ognina ed Europa ormai pronte, Fontanarossa finanziata; passi avanti per Acquicella e Bicocca La linea metro a nord di Catania: il progetto di Pedemontana e il nodo irrisolto dell’hinterland di Catania

Leggi tutto    Commenti 1