Articolo
27 lug 2021

Catania, da oggi anche il quartiere di Cibali ha la sua fermata metro operativa

di Andrea Tartaglia

Come annunciato nei giorni scorsi, è giunto il momento tanto atteso dagli abitanti e fruitori di un popoloso quartiere della città di Catania: Cibali. Oggi, 27 luglio 2021, apre la nuova fermata della metropolitana sita in via Galermo, in corrispondenza della fermata di superficie della Ferrovia Circumetnea, con due ulteriori accessi/uscite anche in via Bergamo, dove sono presenti pure gli ascensori. L'apertura al pubblico esercizio alle ore 12:00, dopo la cerimonia di inaugurazione in presenza di autorità cittadine e non solo: a tagliare il nastro sarà il sottosegretario alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri, accompagnato dai vertici della Fce e dal sindaco di Catania. Era il 31 marzo 2017 quando aprì la tratta Borgo-Nesima, 3,1 km lungo i quali sorge la fermata "Cibali" che, all'iniziale ritardo dovuto a problemi di natura idrogeologica, ha dovuto sommare i successivi e più sostanziali rallentamenti causati dalla crisi dell'impresa affidataria (cambiata in corso d'opera) e, infine, pure dalla pandemia con le relative complicazioni in termini di approntamenti in ambito di salute e sicurezza sul lavoro. L'attesa è finita, nei treni e nelle mappe della metropolitana di Catania può finalmente essere rimossa l'etichetta "prossima apertura - opening soon" che da più di quattro anni figurava accanto al nome di "Cibali". Nome che evoca anche ai non catanesi il famoso stadio polisportivo che per decenni ha portato il nome del quartiere, poi intitolato ad Angelo Massimino, che da questa stagione sarà finalmente servito appieno dalla metropolitana, con la fermata di Cibali, appunto, e anche con la già aperta fermata "Milo" di via Bronte, a seconda del settore dello stadio di interesse. Da oggi, la linea metropolitana di Catania Nesima-Stesicoro, lunga 7 km, a doppio binario e interamente sotterranea, conta su dieci fermate: partendo da nord-ovest sono Nesima, San Nullo, Cibali, Milo, Borgo, Giuffrida, Italia, Galatea, Giovanni XXIII e Stesicoro, in pieno centro. Resta purtroppo chiusa la diramazione Galatea-Porto, 1,8 km in superficie e a binario unico, e con essa la fermata presso lo scalo portuale. Cibali, così, si eleva tra i quartieri privilegiati di Catania a essere serviti dalla metropolitana. L'attenzione adesso si sposta, da un lato, sul completamento della tratta Nesima-Monte Po, previsto per il 2022, con le nuove stazioni in via di completamento di Fontana (nuovo Ospedale Garibaldi) e Monte Po e, dall'altro lato, sulla prossima ripresa dei lavori della tratta Palestro-Stesicoro, il cui scavo del tunnel è fermo (ripartenza prevista in autunno) in attesa della messa in sicurezza della palazzina parzialmente crollata in via Castromarino e a seguito del quale potrà partire anche il completamento del resto della linea sino all'aeroporto: scalo che, da programma, sarà raggiungibile in metro dal 2026, mentre da marzo scorso è raggiungibile anche attraverso il passante ferroviario. La "cura del ferro" per Catania, pur se a volte a rilento, va avanti. Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania Passante Ferroviario di Catania Inaugurata la fermata metro Cibali: accesso gratuito fino a domenica 8 agosto Metropolitana, entro l'anno il primo dei nuovi treni  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 gen 2021

FOTO | Dentro la stazione Cibali della metropolitana

di Andrea Tartaglia

Mentre in superficie si liberano le aree di cantiere e si comincia a percepire l'assetto definitivo degli accessi, nel sottosuolo proseguono i lavori di completamento della fermata "Cibali" della metropolitana che, lo ricordiamo, sorge in corrispondenza dell'omonima fermata ferroviaria di superficie della Ferrovia Circumetnea, tra via Galermo e via Bergamo, nel quartiere che ospita, poche centinaia di metri più a sud, il vecchio stadio intitolato ad Angelo Massimino. Impianto che, quando tornerà a essere consentito l'accesso al pubblico, potrà quindi contare sull'apporto di due fermate della metropolitana nei pressi: Milo, in via Bronte (traversa di viale Alexander Fleming) e Cibali, per l'appunto. In esclusiva per Mobilita Catania, alcune foto dello stato in cui si trova oggi la fermata:   Superati i problemi relativi alle infiltrazioni, restano da completare parte degli impianti, alcune pavimentazioni e rivestimenti, controsoffitti oltre a, naturalmente, tutta la segnaletica per l'utenza. In meno di due mesi tutto dovrebbe essere concluso e la stazione essere aperta al pubblico, al massimo, entro il prossimo mese di aprile: quattro anni dopo l'apertura delle altre tre stazioni della tratta Borgo-Nesima inaugurata nel 2017... Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania Passante ferroviario di Catania Metro Cibali, si asfalta e si restituisce via Bergamo ai residenti  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 gen 2021

FOTO | Fermata metro Cibali, asfaltata via Bergamo. Si restituisce la strada ai residenti

di Andrea Tartaglia

Dopo tanti (troppi) anni, finalmente il cantiere della fermata Cibali della metropolitana, sita nell'omonimo quartiere, si avvia alla conclusione. Quasi ultimate le opere in superficie, tant'è che oggi è stata asfaltata via Bergamo, ormai prossima alla restituzione alla pubblica fruizione, per la gioia dei residenti che per molto tempo hanno dovuto fare i conti con spazi ristretti per via del cantiere. Marciapiedi, pavimentazione e recinzioni sono stati già completati nei giorni scorsi. Si può guardare il bicchiere mezzo pieno, vedendo la realizzazione di un'opera utilissima per la pubblica mobilità che si avvia alla conclusione (prevista tra marzo e aprile), ma anche mezzo vuoto, notando che questo assetto dello spazio pubblico in superficie, con un'enorme distesa di asfalto in una strada a bassissimo impatto di traffico, rappresenta certamente un'occasione persa per riqualificare l'area e creare uno spazio urbano di pregio per i residenti del quartiere, con verde e aree attrezzate che non sono state, invece, previste. Ecco le foto di Andrea Petralia in esclusiva per Mobilita Catania:   Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania Passante Ferroviario di Catania  

Leggi tutto    Commenti 0
Segnalazione
21 giu 2016

Metropolitana: restringimento via Galermo per pozzo aerazione

di Mobilita Catania

Procedono spediti i lavori della metropolitana. Da oggi, una parte di via Galermo, nei pressi dell'attuale stazione di Cibali della Circumetnea, sarà interessata da lavori di scavo per la realizzazione di un pozzo di aerazione della galleria della metropolitana, tratta Nesima-Borgo. Ciò comporterà un restringimento della carreggiata e il divieto di fermata sul lato opposto dei lavori. Questi si dovrebbero concludere entro il 31 luglio. Un'apposita segnaletica permetterà una migliore fluidità del traffico veicolare.  

Leggi tutto    Commenti 0    Proposte 0
Segnalazione
04 nov 2015

San Giovanni Galermo, dopo il maltempo danneggiato il manto stradale

di Mobilita Catania

A seguito del persistente maltempo di questi mesi il manto di molte strade della quarta circoscrizione (San Giovanni Galermo - Trappeto - Cibali ) è danneggiato. I cittadini ci segnalano buche in via Sebastiano Catania all'incrocio con via san Nullo e in via Galermo  in prossimità del bivio con la tangenziale, gli stessi si sono premurati di informare la Società Partecipata Multiservizi S.P.A. Tuttavia gli operai della manutenzione strade intervengono solo su ordini di servizio delle competenti Direzioni del Comune di Catania. In attesa degli interventi vi consigliamo di percorrere le strade in questione facendo attenzione e mantenendo una velocità adeguata alle condizioni del manto stradale.

Leggi tutto    Commenti 0    Proposte 0

Ultimi commenti