Articolo
21 giu 2016

Porticciolo di San Giovanni Li Cuti, grande partecipazione per la pulizia volontaria

di Alessio Marchetti

Ieri, come vi avevamo annunciato, si è tenuta una pulizia da parte di alcuni cittadini volontari del porto di San Giovanni Li Cuti.  Da mesi, la sporcizia aveva raggiunto livelli incredibili ed intollerabili e quindi i cittadini spontaneamente si sono mossi per ripulirlo esattamente come già fatto la scorsa settimana per la spiaggetta. La partecipazione è stata ottima, circa una trentina di persone a rotazione hanno ripulito tutto in 4 ore e senza alcun macchinario, le cicche sono state rimosse a mano e ne sono state raccolte migliaia! Ecco la situazione prima dell'intervento: Mentre qui l'aspetto del porto dopo la pulizia:   Durante l'evento, abbiamo visto anche delle bellissime scene: alcuni pescatori si sono uniti alla pulizia come anche due cittadini giapponesi. Questo evento è stato ideato dalle pagine Che Bedda Catania. e Ripuliamoci ed è stato supportato da noi, dal gruppo RipuliAMO Catania e dalla pagina Lungomare Liberato. Le ragazze, Laurea e Valentina, promotrici dell'evento, sperano tanto che questo serva anche a smuovere le coscienze dei catanesi e nel frattempo chiedono con forza all'amministrazione comunale multe per chi continua a sporcare. La prossima iniziativa si terrà lunedì 27 Giugno a partire dalle ore 10 al monumento dei Caduti sul Lungomare. Qui l'evento. Ci auguriamo anche in questo caso una grandissima risposta da parte della città che non ne può più di camminare in un tappeto di spazzatura.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 giu 2016

San Giovanni Li Cuti rinasce con la mobilitazione dei cittadini. Lunedì un nuovo evento

di Alessio Marchetti

Lo scorso lunedì, due ragazze, Valentina e Laura, insieme ad altri cittadini, hanno ripulito da tantissimi rifiuti la spiaggia di San Giovanni Li Cuti. Dopo il loro intervento altri cittadini hanno sistemato ulteriormente la spiaggetta realizzando una discesa più agevole per scendere a mare (foto in alto) ed inserendo dei secchi dove gettare i rifiuti. Ancora purtroppo, nel borghetto marinaro c'è ancora tanto da fare e per questo chiedono la massima partecipazione per il prossimo evento che hanno organizzato per questo lunedì 20 giugno alle ore 16 al porto di San Giovanni Li cuti. Le ragazze hanno anche creato due pagine per documentare le loro pulizie ed informare sui prossimi eventi: Che bedda Catania e Ripuliamoci. È necessario che sempre più persone pensino a pulire la propria città invece di sporcarla: è incredibile come ancora i cittadini si divertano a maltrattarla invece di renderla più pulita e civile; determinante anche che l'amministrazione comunale programmi un serie programma di interventi per riqualificare il borgo marinaro. Ci auguriamo  una grande partecipazione per l'evento di  lunedì, una volta terminate le pulizie è previsto anche un bel bagno a mare quindi consigliamo di portarvi il costume!   

Leggi tutto    Commenti 0
Segnalazione
21 lug 2015

Fontanella guasta a San Giovanni li Cuti e altre eliminate

di Alessio Marchetti

Da diversi giorni, forse settimane, la fontanella di San Giovanni li Cuti è priva del rubinetto ed il flusso dell'acqua scorre senza sosta con conseguente spreco d'acqua; ci auspichiamo che possa essere riparata al più presto come le tante altre guaste presenti nella città. Alcune sono state incredibilmente eliminate come ad esempio quella in Piazza Federico di Svevia. Ci auguriamo che le fontanelle del nostro comune possano aumentare, non diminuire come sta avvenendo in quest'ultimi anni e che ci sia sempre più attenzione a una tematica così importante per la vivibilità della città.

Leggi tutto    Commenti 0    Proposte 0
Articolo
08 lug 2015

Solarium piazza Europa “sbarrato”, ma già affollato; San Giovanni li Cuti pronto a metà luglio

di Amedeo Paladino

L'estate catanese sembrava esser partita in anticipo rispetto agli scorsi anni: con l'apertura del solarium di Ognina già il 2 giugno i cittadini catanesi hanno potuto godere del mare del litorale catanese. Bisogna ancora attendere alcuni giorni per l'apertura ufficiale della piattaforma di piazza Europa, prevista inizialmente il 30 giugno. La struttura del solarium con i suoi 1.800 mq di superficie sarà capace di accogliere un migliaio di bagnanti contemporaneamente, sarà fornita di docce, bagni e un bar e 4 scalette per l'accesso in mare. Nonostante il solarium "Europa" sia ancora chiuso, quindi privo di vigilanza e servizio di salvataggio,  i catanesi hanno già cominciato ad affollarlo. A San Giovanni li Cuti  la piattaforma è ancora in costruzione e si dovrà aspettare la metà di luglio per vederla pronta; questo solarium sarà gestito da un'associazione di volontario che si occupa di bambini con disabilità.  

Leggi tutto    Commenti 0