Articolo
17 mar 2019

Autostrada CT-SR: programmate chiusure notturne per la manutenzione impianti tecnologici

di Mobilita Catania

Dalla prossima settimana, lungo l'autostrada Catania-Siracusa, saranno eseguiti alcuni interventi di manutenzione agli impianti tecnologici e, pertanto, si procederà a chiusure notturne dell'autostrada, in fascia oraria compresa tra le ore 21 e le ore 6 del mattino successivo, secondo il seguente calendario: - nella notte tra il 19 e il 20 marzo, in direzione Siracusa, da Passo Martino a Lentini; - nelle notti dal 20 al 23 marzo, in direzione Siracusa, da Lentini ad Augusta; - nella notte tra il 26 e il 27 marzo, in direzione Catania, da Lentini a Passo Martino; - nelle notti dal 27 al 30 marzo, in direzione Catania, da Augusta a Lentini. Il percorso alternativo è costituito dalla strada statale 114 "Orientale Sicula".    

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 mar 2019

Tangenziale ovest Catania: chiude la rampa connessione A19 per interventi di sostituzione barriere danneggiate

di Mobilita Catania

Proseguono gli interventi di sostituzione barriere danneggiate lungo la rampa di connessione tra la Tangenziale ovest di Catania e l’autostrada A19 Palermo-Catania: la rampa in uscita per i veicoli provenienti da Siracusa e diretti a Palermo sarà chiusa al traffico da lunedì 4 a venerdì 15 marzo, tra le ore 8 e le ore 17. Dal 4 marzo proseguiranno gli interventi di sostituzione delle barriere laterali danneggiate presenti sulla rampa di connessione tra la Tangenziale Ovest di Catania, carreggiata direzione nord, e l’Autostrada A19 “Palermo-Catania”. I lavori, che prevedono la chiusura al traffico della rampa di svincolo al km 15,530, saranno eseguiti nella fascia oraria compresa tra le ore 8:00 e le ore 17:00, dal lunedì al venerdì, fino al 15 marzo. I veicoli provenienti da Siracusa e diretti a Palermo dovranno uscire alla precedente uscita denominata “Catania Zia Lisa”, percorrere l’A19 “Palermo-Catania” in direzione Catania e, alla rotatoria presente al termine dell’autostrada, dovranno invertire la direzione di marcia e dirigersi verso Palermo.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
17 feb 2019

Eruzione Etna, l’Unità di crisi ha disposto la chiusura di un settore dello spazio aereo di Fontanarossa

di Mobilita Catania

AGGIORNAMENTO LUNEDI' 18 FEBBRAIO ore 17:30 La società di gestione dell'aeroporto di Catania comunica che è stata disposta la riapertura del settore dello spazio aereo chiuso in precedenza. I passeggeri sono pregati di verificare lo stato del proprio volo con le compagnie aeree. AGGIORNAMENTO LUNEDI' 18 FEBBRAIO ore 7:45- Permane la chiusura di un settore dello spazio aereo dell'aeroporto di Catania: saranno consentiti 6 arrivi ogni ora, le partenze non sono soggette a limitazioni ma potranno comunque subire ritardi e disagi. I passeggeri sono pregati di informarsi sullo stato del proprio volo escliusivamente con le compagnie aeree. AGGIORNAMENTO DOMENICA 17 FEBBRAIO ORE 20.30 A causa della ripresa dell’attività eruttiva dell’Etna e contestuale emissione di cenere vulcanica in atmosfera, l’Unità di crisi ha disposto la chiusura di un settore dello spazio aereo dell'aeroporto di Catania dalle ore 20:30 di oggi. Saranno consentiti 4 arrivi ogni ora: le partenze non sono soggette a limitazioni ma potranno comunque subire ritardi e disagi.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
05 feb 2019

A18, chiuso tratto autostradale a causa delle buche. Modifiche alla viabilità

di Mobilita Catania

Provvisoriamente chiusa la carreggiata mare (direzione Messina) da Giardini Naxos a Roccalumera per urgenti lavori di pavimentazione; disposte modifiche alla viabilità.   Nel tardo pomeriggio di ieri, a seguito delle forti piogge, si sono formate numerose buche con maggiori evidenze nel tratto in corrispondenza della frana di Letojanni. Il CAS, per motivi di sicurezza viaria, ha deciso in sintonia con la Polizia Stradale di precludere temporaneamente la viabilità nella (carreggiata mare) della tratta Roccalumera e Giardini Naxos, istituendo l’uscita obbligatoria per tutti i mezzi provenienti da Catania e diretti a Messina, allo Svincolo di Giardini Naxos con rientro in autostrada dallo Svincolo di Roccalumera. Sui luoghi sono presenti-fin da ieri pomeriggio-le squadre di pronto intervento del Consorzio e quelle alla assistenza al Traffico e viabilità, nonché la Polstrada dei Distaccamenti della A18, e mezzi di soccorso. Si coglie l’occasione per evidenziare che il CAS aveva già dato avvio ai lavori di pavimentazione - previsti nell’Accordo Quadro annuale - in entrambe le direzioni di marcia della intera tratta da Messina/Tremestieri a S.Gregorio/Catania, purtroppo sospesi per le improvvise avverse condizioni meteo.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
31 gen 2019

Tangenziale Ovest di Catania, chiude lo svincolo di connessione con A19 da lunedì 4 febbraio

di Amedeo Paladino

Da lunedì 4 febbraio Anas procederà alla sostituzione delle barriere laterali danneggiate presenti sulla rampa di connessione tra la Tangenziale Ovest di Catania, carreggiata direzione nord, e l'Autostrada A19 "Palermo-Catania". Durante i lavori, che saranno eseguiti in fascia oraria compresa tra le ore 8 e le ore 17 e avranno termine venerdì 8 febbraio, la rampa di svincolo verrà chiusa al traffico. I veicoli provenienti da Siracusa e diretti a Palermo dovranno uscire alla precedente uscita denominata "CATANIA Zia Lisa", percorrere l'A19 "Palermo-Catania" in direzione Catania e, alla rotatoria presente al termine dell'autostrada, dovranno invertire la direzione di marcia e dirigersi verso Palermo.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 dic 2018

Eruzione Etna, situazione Aeroporto di Catania | AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

di Mobilita Catania

AGGIORNAMENTO 11:30 - 25 DICEMBRE Alle ore 13.00 l’Aeroporto di Catania torna totalmente operativo. Saranno riaperti tutti i settori dello spazio aereo. Così ha deciso l’Unita di Crisi riunita alle 11.30. AGGIORNAMENTO ORE 8.30 - 25 DICEMBRE Riaperta da qualche minuto una porzione dello spazio aereo. L’Aeroporto di Catania torna dunque parzialmente operativo. Sono consentiti 4 movimenti orari. L’Unita di Crisi torna a riunirsi alle 11.30. Info sui voli tramite le compagnie aeree e sui canali ufficiali: sito, app CTAairport e bot Telegram. AGGIORNAMENTO ORE 7 -25 DICEMBRE Questa mattina alle ore 6 si è riunito il Nucleo di Coordinamento Operativo (Nco), costituito da Enac, Enav, Aeronautica Militare e SAC  e, a causa delle persistente presenza di cenere vulcanica in atmosfera, ha deciso di mantenere ancora chiuso lo scalo. AGGIORNAMENTO ORE 21 SAC informa che dalle ore 21.30 di questa sera l’Aeroporto di Catania sarà chiuso. Contrariamente alle previsioni, la persistente attività dell’Etna e la presenza di cenere vulcanica in atmosfera, hanno reso indispensabile la decisione di chiudere lo scalo: niente arrivi né partenze per tutta la notte. Domattina, in vista del primo volo delle ore 6, si riunirà il Nucleo di Coordinamento Operativo (Nco), costituito da Enac, Enav, Aeronautica Militare e SAC, che deciderà le eventuali variazioni sull’operativo della giornata. Si precisa che il 25 dicembre è un giorno che presenta pochissimi voli programmati (una ventina, circa le partenze). Completamente chiuso il Terminal C in assenza di voli easyJet. Eventuali variazioni ai voli – comunicate dalle compagnie aeree - sono anche consultabili sul tabellone pubblicato sul sito dell’Aeroporto di Catania, sull’app ufficiale e sul bot Telegram. Modifiche all’attività dello scalo saranno comunicate anche sui profili ufficiali di Facebook e Twitter. AGGIORNAMENTO ORE 20 SAC informa che dalle ore 20 di questa sera l’Aeroporto di Catania torna regolarmente operativo con l’apertura totale dello spazio aereo, parzialmente chiuso dalle prime ore di questo pomeriggio a causa dell’attività dell’Etna e della presenza di cenere vulcanica in atmosfera. Atterraggi e decolli come da tabellone anche se saranno inevitabili dei ritardi, conseguenti alle limitazioni dei movimenti orari: la situazione, tuttavia, andrà gradatamente a normalizzarsi. Eventuali variazioni ai voli – comunicate dalle compagnie aeree - sono anche consultabili sul tabellone pubblicato sul sito dell’Aeroporto di Catania, sull’app ufficiale e sul bot Telegram. Modifiche all’attività dello scalo saranno comunicate anche sui profili ufficiali di Facebook e Twitter.   Alle 18 la SAC ha comunicato che sono confermate le limitazioni operative ai voli in arrivo e in partenza decise dall’Unità di Crisi alle ore 15 in seguito alla presenza di cenere vulcanica in atmosfera. Resta aperta una porzione di spazio aereo e i movimenti mantengono la limitazione di 4 arrivi ogni ora. Questa la decisione dell’Unità di Crisi riunitasi alle ore 17. Tre i voli dirottati (Palermo, Comiso Malta) e uno cancellato (Lampedusa). Inevitabili i ritardi sull’operativo e i disagi per passeggeri e accompagnatori. SAC invita tutti coloro che devono mettersi in viaggio per raggiungere l’Aeroporto di Catania - per partire o per accogliere passeggeri in arrivo - a verificare lo stato del proprio volo contattando le singole compagnie aeree che, in base alla rotazione degli aeromobili, potrebbero anche cancellare il volo. Eventuali variazioni ai voli – comunicate dalle compagnie aeree - sono anche consultabili sul tabellone dei voli pubblicato sul sito dell’Aeroporto di Catania, sull’app ufficiale e sul bot Telegram. Modifiche all’attività dello scalo saranno comunicate anche sui profili ufficiali di Facebook e Twitter.

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti