Articolo
24 giu 2021

Tangenziale Ovest di Catania, chiusure notturne per installazione nuova segnaletica

di Mobilita Catania

Nell’ambito degli interventi in corso sulla Tangenziale Ovest di Catania da parte dell'Anas, si rende necessario installare i nuovi portali di segnaletica verticale. Tali lavorazioni verranno eseguite in fascia oraria notturna compresa tra le ore 23 e le ore 6 del mattino successivo. Nelle notti tra lunedì 28 e mercoledì 30 giugno, sarà chiuso al traffico il tratto di tangenziale in direzione Messina compreso tra il km 15,700 e il km 12,600. Il percorso alternativo per i veicoli in transito sarà segnalato in loco a partire dallo svincolo Zia Lisa. Nelle notti tra mercoledì 30 giugno e venerdì 2 luglio, invece, sarà chiuso al traffico il tratto in direzione Siracusa compreso tra il km 9,900 e il km 13,100. In questo caso, il percorso alternativo inizierà dallo svincolo di Misterbianco. Ti potrebbe interessare: Tangenziale di Catania, al via installazione nuovi pannelli a messaggio variabile

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
12 giu 2021

Chiusure notturne su viale Mediterraneo e diramazione A18 per interventi propedeutici alla realizzazione della Smart Road

di mobilita

Nell’ambito degli interventi propedeutici alla realizzazione della "Smart Road" sulla Tangenziale Ovest di Catania, occorre procedere all’installazione di un pannello a messaggio variabile nei pressi dello svincolo di San Gregorio di Catania.  Dalle ore 23 di martedì 15 alle ore 6 di mercoledì 16 giugno saranno chiuse al traffico la rampa in uscita verso l’A18dir “Diramazione di Catania” per i veicoli provenienti da Messina e la rampa in ingresso in Tangenziale per i veicoli in direzione Siracusa e Palermo.  I percorsi alternativi saranno indicati in loco.  Inoltre, su richiesta dell’amministrazione comunale di Catania e per consentire l’esecuzione di interventi di manutenzione al sottopasso di viale Mediterraneo, da martedì 15 a sabato 19 giugno in fascia oraria compresa tra le ore 23 e le ore 6 del mattino successivo, la Diramazione di Catania sarà chiusa in direzione sud dal km 1,750 al km 0,000.  Il percorso alternativo sarà costituito da via Pietra dell’Ova.  Ti potrebbe interessare: La tangenziale di Catania sarà “smart road”: intesa ANAS-Comune per la città intelligente

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 mag 2021

Tangenziale di Catania, al via installazione nuovi pannelli a messaggio variabile

di Mobilita Catania

A partire da lunedì 10 maggio, sulla Tangenziale Ovest di Catania saranno avviati i primi interventi per l’installazione dei nuovi pannelli a messaggio variabile, nell’ambito dei lavori per la realizzazione della Smart Road previsti lungo l’arteria.  In un primo momento, sarà interessato il tratto compreso tra il km 0,000 e il km 10,000, dallo svincolo Catania Centro allo svincolo di Misterbianco, su entrambe le carreggiate.  Le lavorazioni, che prevedono la chiusura dell’intera carreggiata in tratti saltuari a seconda dello stato di avanzamento del cantiere, saranno eseguite esclusivamente in orario notturno in fascia oraria compresa tra le ore 21 e le ore 6 del mattino successivo, ad eccezione delle notti di venerdì e sabato.  A seconda dei casi, saranno attuati scambi di carreggiata, con istituzione del doppio senso di circolazione sulla carreggiata opposta, oppure deviazioni sulla viabilità secondaria, con indicazioni segnalate in loco.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 feb 2021

Anas, al via installazione del nuovo spartitraffico su tangenziale Ovest di Catania

di Mobilita Catania

A partire da lunedì 22 febbraio, sulla Tangenziale Ovest di Catania, saranno avviati gli interventi di sostituzione delle barriere spartitraffico. Al centro dell'attuale sezione dello spartitraffico verrà installata un'unica barriera spartitraffico monofilare di nuova concezione brevettata da Anas, denominata National Dynamic Barrier Anas. Una delle caratteristiche più performanti della nuova barriera di sicurezza riguarda il ridotto spostamento massimo della stessa in caso di impatto con un veicolo pesante da 38 tonnellate. Al fine di verificare il comportamento della barriera, in fase di crash test è stata peraltro effettuata una prova unica nel suo genere, che è consistita nel lanciare per una seconda volta un ulteriore mezzo da 38 tonnellate sulla barriera già incidentata. Le prestazioni della nuova barriera Anas consentiranno di recuperare la sezione dello spartitraffico attualmente delimitata dalle barriere in acciaio, aumentando quindi la sezione di ogni carreggiata di circa 1,5 metri. Le lavorazioni, che prevedono la chiusura delle corsie di sorpasso in entrambe le direzioni, saranno eseguite in fascia oraria h24 al fine di limitarne al massimo la durata e poiché la complessità del cantiere non consentirebbe interventi in sola fascia notturna. Pertanto, anche a scopo di verificare l'impatto sul traffico, si è scelto di avviare i primi interventi dal km 18,900 al km 19,300, nel tratto di Tangenziale soggetto a traffico meno intenso, tra gli svincoli di Passo Martino e Zona Industriale Nord.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 set 2020

Autostrada Catania-Siracusa, interventi di risanamento della pavimentazione

di Mobilita Catania

Da lunedì 7 settembre, l’autostrada Catania-Siracusa sarà oggetto di rifacimento della pavimentazione, lungo la carreggiata in direzione Siracusa, dal km 15 al km 20.  Per consentire l’esecuzione delle lavorazioni, saranno chiuse alternativamente le corsie di emergenza e marcia o di sorpasso, limitatamente ai tratti di volta in volta interessati dal cantiere.  Gli interventi avranno luogo tutti i giorni sino al 6 ottobre, ad eccezione delle giornate festive e prefestive.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 lug 2020

Parte la ricostruzione dell’ex ponte Graci, chiusa al traffico la SS 121

di mobilita

A causa dei lavori di ricostruzione del Cavalcavia e degli interventi di rifunzionalizzazione del sottopasso di Via Rosolino Pilo “PONTE GRACI” sulla SS 121, dalle ore 21 del 24 luglio e fino alle ore 6 del 25 luglio, verrà chiusa al traffico la SS121 nel tratto compreso tra il km 7+850 al km 8+050, in entrambi i sensi di marcia. Al fine di assicurare un buon andamento e conclusione rapida del lavori, il comune di Misterbianco, per quanto riguarda il tratto di sua competenza, ha emanato un’ordinanza per deviare la circolazione veicolare proveniente dalla SS 121 sia direzione Paternò e sia in direzione Catania. La SS 121 verrà chiusa nei giorni:  a) dalle ore 21:00 del 24/07/2020 fino alle ore 06:00 del 25/07/2020; b) dalle ore 21:00 del 27/07/2020 fino alle ore 06:00 del 28/07/2020; c) dalle ore 21:00 del 28/07/2020 fino alle ore 06:00 del 29/07/2020; I percorsi alternativi: I veicoli provenienti dalla SS.121 direzione Paternò all’altezza dello svincolo per Misterbianco, devono percorrere il seguente percorso alternativo: Uscita obbligatoria a Misterbianco, direzione via Giuseppe Garibaldi,via Nunzio Caudullo, via S. Antonio Abate, via Erbe Bianche, uscita via Piano Tavola e continuare fino ad immettersi sulla SS.121 direzione Paternò; I veicoli provenienti da Piano Tavola direzione Misterbianco – Catania devono percorrere il sottopassaggio per immettersi sulla SS.121; su Via Aldo Moro ( ex SS.121), il divieto di transito per i veicoli con massa superiore a 3,5 ton e in particolare su tutto il percorso alternativo  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 feb 2020

Autostrade Catania-Siracusa,Tangenziale di Catania e A18dir: 2 milioni per la manutenzione del verde

di Mobilita Catania

Anas, Gruppo FS Italiane, ha pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale due bandi di gara per il servizio triennale di manutenzione ricorrente delle opere in verde lungo le autostrade Catania-Siracusa, Tangenziale di Catania e sul suo asse di penetrazione urbana A18dir, per un investimento complessivo pari a oltre 2 milioni di euro. Il primo bando, relativo all’autostrada Catania – Siracusa, prevede un importo a base d’asta pari a 1,2 milioni di euro, mentre il bando relativo alla Tangenziale di Catania e all’A18dir prevede un importo di un milione di euro. Entrambe le gare saranno aggiudicate con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, assegnando un massimo di 20 punti alla componente prezzo e un massimo di 80 punti alla componente qualitativa. Anas ha aderito al Protocollo d’Intesa tra le Prefetture della Regione Sicilia del 14 Novembre 2016, per garantire il rispetto della legalità nei cantieri. Le offerte digitali dovranno pervenire, corredate della documentazione richiesta, sul Portale Acquisti di Anas https://acquisti.stradeanas.it, pena esclusione, entro le ore 10:00 del 10 marzo 2020. Il bando e il disciplinare di gara sono disponibili sul sito istituzionale Anas, all’interno della sezione “Fornitori”, e sul Portale Acquisti Anas all’interno della sezione “Bandi e Avvisi”, da cui è poi possibile accedere all’area riservata contenente tutta la documentazione di gara.  

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti