Articolo
18 lug 2018

Aeroporto di Catania, cresce la presenza di Volotea: già 400 mila passeggeri nel 2018

di Mobilita Catania

Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa, si appresta a decollare da Catania verso una stagione estiva all'insegna del successo. Il vettore ha trasportato da e per il Fontanarossa più di 2 milioni di passeggeri tra il 2012 e il 2017 e, quest'anno, ha già trasportato 400.000 passeggeri, con un load factor medio del 94% nei primi 7 mesi dell'anno e con un incremento del 20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La compagnia ha, inoltre, registrato un tasso di raccomandazione del 90,4% nel primo trimestre. Il vettore scende in pista al Fontanarossa con 8 collegamenti, 7 domestici e 1 verso l'estero, per un totale di circa 800.000 posti in vendita. Inoltre, quest'anno, la low cost ha davvero fatto le cose in grande aggiungendo ai tradizionali collegamenti verso Ancona, Bari, Genova, Napoli, Verona e Venezia, i 2 nuovi voli alla volta di Pescara e Tolosa. Tutte le rotte registrano un load factor superiore al 90%. "Abbiamo incominciato a volare a Catania nel 2012 con una rotta e, anno dopo anno, ci siamo impegnati per arricchire il nostro carnet di destinazioni, offrendo un ventaglio di mete raggiungibili dalla Sicilia sempre più ampio – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe –. Quest'anno, oltre al nuovo volo per Pescara, è disponibile anche il nostro primo collegamento diretto verso la Francia che offre a tutti i nostri passeggeri collegamenti comodi, veloci e diretti verso Tolosa, una delle più belle destinazioni d'oltralpe. Crediamo molto nel potenziale turistico di Catania, una città che con le sue bellezze naturalistiche e il suo patrimonio artistico, è in grado di attrarre un numero sempre maggiore di visitatori. Volotea ha trasportato a Catania circa 1,5 milioni di turisti e visitatori dall'avvio delle sue attività. E proprio per supportare il traffico incoming, abbiamo portato a 8 le rotte da e per il Fontanarossa nei mesi estivi". "Volotea è un partner strategico per l'Aeroporto di Catania - dichiara Nico Torrisi, Amminstratore Delegato di SAC, Società che gestisce l'Aeroporto di Catania-Fontanarossa - con le sue 7 rotte nazionali, cui si è aggiunta di recente quella francese su Tolosa, Volotea fa volare da e per il Fontanarossa ogni anno oltre 700 mila passeggeri. Fondamentali i multifrequenza su Verona e Venezia che garantiscono la mobilità dalla Sicilia al Veneto di migliaia di utenti cui si è aggiunta di recente anche la tratta bisettimanale per Pescara che registra considerevoli numeri in termini di load factor confermando l'ottima intuizione del vettore". Volotea ha raggiunto il traguardo dei 18 milioni di passeggeri trasportati dal suo primo volo nel 2012, totalizzando più di 4,8 milioni di passeggeri nel 2017. Nel 2018, Volotea ha aperto 58 nuove rotte per un totale di 293 collegamenti in 78 medie e piccole destinazioni europee in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Albania, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda e Lussemburgo. La compagnia aerea stima di trasportare tra i 5,7 e i 6 milioni di passeggeri nel 2018. Volotea ha al momento 12 basi operative: Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie, Verona, Tolosa, Genova, Bilbao, Marsiglia e Atene. Queste ultime 3 sono state recentemente inaugurate nel 2018. L'organico Volotea nel 2017 era di 875 dipendenti e la compagnia creerà altri 250 nuovi posti di lavoro nel 2018 per capitalizzare la sua crescita. Nel 2018 Volotea opererà nel suo network di destinazioni con una flotta di 32 aeromobili, tra cui Boeing 717 e Airbus A319. Entrambi gli aeromobili, riconosciuti per affidabilità e comfort, dispongono di sedili reclinabili e sono il 5% più spaziosi della media. L'Airbus A319 è il modello di aeromobile scelto per la futura crescita della compagnia e permetterà un aumento del 20% nella sua capacità di trasporto, consentendo di trasportare 150 passeggeri e di operare rotte più lunghe. Volotea è stata selezionata dai TripAdvisor Travellers' Choice 2017 come la migliore compagnia aerea basata in Italia, Francia e Spagna nella categoria "Europe Regional and Low Cost".

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 mar 2018

Volotea punta su Fontanarossa, annunciando la nuova rotta Catania-Pescara

di Mobilita Catania

Al via dal 31 maggio il nuovo collegamento tra Sicilia e Abruzzo. L’offerta della low-cost presso lo scalo etneo per i prossimi mesi è di circa 800.000 posti in vendita; salgono così a 8, 5 dei quali operati in esclusiva, i collegamenti del vettore da Fontanarossa. Volotea, la compagnia aerea low cost che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa, sembra davvero essere inarrestabile e, proprio oggi, ha annunciato l’avvio di un nuovo collegamento da Catania alla volta di Pescara. Il volo, disponibile dall’31 maggio con 2 frequenze settimanali per un totale di 16.500 biglietti, si va così ad aggiungere ai collegamenti in partenza da Catania, per un totale di 8 destinazioni, 5 delle quali operate in esclusiva dal vettore. “Volotea atterrerà per la prima volta a Pescara e siamo davvero felici che il nuovo volo parta dall’aeroporto di Catania – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia -. Da fine maggio i nostri passeggeri siciliani potranno raggiungere, con voli comodi e diretti, il Centro Italia, organizzando uno short break alla scoperta delle bellezze paesaggistiche di Pescara e dell’Abruzzo, una regione che offre un panorama enogastronomico e culturale di prim’ordine”. Nel 2018 l’offerta Volotea dal Fontanarossa prevede circa di 800.000 posti, pari ad un incremento del 7% rispetto allo scorso anno, verso 8 destinazioni, 7 in Italia e 1 all’estero. “Grazie a Volotea – ha commentato Nico Torrisi, AD di SAC, società di gestione dello scalo di Catania - per questa ulteriore rotta da Catania. Il volo su Pescara va a potenziare il network di collegamenti nazionali dal nostro scalo e, oltre a confermare la proficua sinergia fra Volotea e SAC, rappresenta un ponte diretto fra la Sicilia e la bellissima terra dell’Abruzzo: occasione che non mancherà di animare il segmento turistico delle due regioni”. Durante i prossimi mesi, sarà possibile decollare da Catania verso 7 città italiane - Ancona, Bari, Genova, Napoli, Pescara (novità 2018), Venezia e Verona – e 1 meta francese, Tolosa (altra novità 2018, disponibile dal 13 aprile con frequenza fino a 2 volte a settimana e un totale di circa 12.000 biglietti in vendita). Un trend di crescita positivo, in linea con gli ottimi risultati registrati a livello internazionale durante gli scorsi mesi.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 gen 2018

Aeroporto di Catania, nei prossimi mesi Volotea offrirà 7 destinazioni, 4 delle quali operate in esclusiva.

di Mobilita Catania

Volotea registra un importante traguardo: nel 2017 sono stati circa 660.000 i passeggeri che hanno scelto il vettore per i propri spostamenti da e per il Fontanarossa, con un incremento pari a +13% rispetto al 2016. Durante lo scorso anno, il vettore ha operato a Catania 6.000 voli, offrendo un ventaglio di destinazioni ricco ed eterogeneo che ha conquistato i suoi viaggiatori, mentre recentemente la low cost ha infranto il tetto dei 2 milioni di passeggeri trasportati presso lo scalo, premiando con un anno di voli gratis un cittadino catanese. Infine è ottimo anche il load factor registrato a Catania: 88% nel 2017. “Sin dall’avvio delle nostre attività a Catania ci siamo impegnati per soddisfare le esigenze di viaggio più diverse: una strategia che ha fatto davvero centro! – afferma Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea -. Concludiamo positivamente il 2017, all’insegna del successo e della crescita e confermiamo la nostra volontà di continuare ad investire sul territorio, supportando con i nostri collegamenti il tessuto economico locale. Siamo orgogliosi di aver registrato un’importante crescita a Catania e siamo felici dell’accoglienza ricevuta: per i prossimi 12 mesi saremo in vendita con 785.000 posti verso 7 destinazioni, 4 delle quali operate in esclusiva”. Durante il 2018, Volotea decollerà da Catania verso 7 destinazioni, di cui una nuova. Per i prossimi mesi, infatti, oltre ai classici voli domestici verso Ancona, Bari, Genova, Napoli, Venezia e Verona la low cost ha annunciato l’avvio della nuova rotta internazionale verso Tolosa (al via dal 13 aprile 2018 con frequenza fino a 2 volte a settimana e un totale di circa 12.000 biglietti in vendita). Un trend di crescita positivo, in linea con gli ottimi risultati registrati a Catania. Tutte le rotte Volotea sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04. Ti potrebbe interessare: Aeroporto di Catania, storia e sviluppi futuri

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 feb 2016

Aeroporto Fontanarossa: primi dati 2016 confortanti in attesa delle nuove rotte

di Mobilita Catania

Sac (Società Aeroporto Catania) presenta il restyling del proprio logo; i dati di traffico 2016 in crescita: gennaio + 5,33%; il boom di passeggeri per Sant’Agata (+9%). Il potenziamento delle rotte nei prossimi mesi Presentazione nuovo logo societario Dopo il debutto sulle piattaforme social e il varo del nuovo brand Aeroporto di Catania, introdotto nel dicembre scorso - iniziative legate al progetto “Aeroporto Amico” - Sac presenta il nuovo logo aziendale, oggetto di un recente e accurato restyling che ne ha rinnovato la grafica e i colori. Più dinamico e avvolgente, il profilo dell’aereo-icona, che caratterizza da tempo il logo della società di gestione, ha perso di staticità e appare adesso in movimento. Una curva nel tratto grafico sembra simulare una rotta intorno al globo terrestre. Come a sottolineare la possibilità che ha qualunque viaggiatore in transito dall’aeroporto di Catania - diretto o proveniente da rotte nazionali o internazionali - di raggiungere qualunque destinazione del pianeta. Dati di traffico 2016 [Gennaio +5,33% | Febbraio (parziali) +4.40% | Sant’Agata +9%] È un trend positivo, con dati sicuramente incoraggianti, quello che si registra nell’aeroporto di Catania nei primi due mesi dell’anno. Archiviato il 2015 con quasi 7,5 milioni di passeggeri, gennaio 2016 fa registrare un considerevole aumento di traffico, pari a +5,33% rispetto allo stesso mese del 2015. Sono stati infatti 422.437 i passeggeri in transito nel primo mese dell’anno, mentre nello scorso mese di gennaio i numeri si erano fermati poco dopo la soglia dei 400mila (401.054). In crescita anche i dati (parziali) di febbraio 2016. I movimenti presi in esame dagli analisti del traffico di Sac si riferiscono alle prime tre settimane, ovvero al periodo compreso dall’1 al 21 febbraio, e documentano una crescita del +4,40%. Nel dettaglio 297.227 passeggeri rispetto ai 283.875 dei primi 21 giorni di febbraio 2015. Ma la sorpresa maggiore la riserva il weekend di febbraio, culminato con la tradizionale festa di Sant’Agata, patrona della città di Catania, che quest’anno - complice anche la favorevole combinazione sul calendario, coincisa con il fine settimana e il Carnevale - ha fatto registrare un considerevole picco di traffico. Nel dettaglio: il periodo preso in esame è quello dal 4 all’8 febbraio: ben 73.639 passeggeri in transito rispetto ai 67.643 dell’anno scorso. Ovvero una crescita che sfiora il + 9% (per l’esattezza 8,96%) di viaggiatori attratti dal binomio fede-folklore che da sempre distingue la festa di Sant’Agata, evento che ha ormai superato i confini regionali e, complice i social, viene vissuto con grande passione in tempo reale da fedeli, non solo siciliani, in tutto il mondo. «Il nuovo logo», commenta il presidente Bonura, «acquista movimento e dinamismo. È simbolo di un’azienda ed espressione di un territorio che vuole muoversi, agire, fare e intraprendere». Un dinamismo confermato anche dai recenti dati di traffico dei primi due mesi 2016 nei voli da/per l’aeroporto di Catania. «Il primo mese dell’anno», aggiunge l’ad Mancini, «registra un incoraggiante +5,33%. Come avevamo previsto, è stato gradatamente assorbito l’effetto sospensione di AirOne, la riduzione di Meridiana e le criticità successive l’incendio di Fiumicino. Crescono in maniera importante anche i dati di alcuni weekend, come san Valentino e Sant’Agata, significativi per cogliere i primi segnali di ripresa economica dopo la crisi. Infine, in arrivo alcune novità su alcuni collegamenti per la stagione estiva». Collegamenti potenziati dai prossimi mesi WIZZAIR: Catania/Iasi – 2 frequenze settimanali dal 03 luglio 2016 (annuale). EASYJET: Catania/Amsterdam – 2 frequenze settimanali dal 07 maggio 2016; Catania/Lione - 2 frequenze settimanali dal 16 aprile 2016; Catania/Berlino Schoenefeld – 2 frequenze settimanali  dal 28 giugno 2016.  TRANSAVIA: Catania/Monaco di Baviera – 5 frequenze settimanali nella summer e 2 frequenze settimanali nella winter dal 31 maggio 2016 (annuale).  VUELING: Catania/Amsterdam – 2 frequenze settimanali dal 30 aprile 2016 (annuale). VOLOTEA: Catania/Malta – 3 frequenze settimanali dal 24 marzo 2016 (annuale). RYANAIR: Catania/Pisa – 1 volo giornaliero dal 01 aprile 2016 (annuale); Catania/Malpensa – 4 voli giornalieri da lunedì al venerdì e 3 giornalieri sabato e domenica. ALITALIA: Catania/Bologna – volo giornaliero dalla summer 2016.   Ti potrebbe interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa| Storia e scenari futuri  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 feb 2016

Volotea: nuovo collegamento aereo da Catania a Malta

di Roberto Lentini

Dal 24 marzo la compagnia aerea low cost Volotea inizierà un nuovo collegamento aereo tra Catania e Malta, rompendo di fatto il monopolio di Air Malta. Questa rotta è la prima tratta internazionale di Volotea dallo scalo catanese e sarà disponibile tre volte la settimana. Ancora una volta accogliamo il lancio di una nuova rotta dal nostro scalo con uno sguardo, questa volta, rivolto verso Sud – ha affermato Gaetano Mancini, amministratore delegato Sac Spa - Siamo sempre lieti quando, una compagnia come Volotea, che trasporta i siciliani e i turisti da e verso il nostro scalo già da alcuni anni, si impegna a favorire valide opportunità in un segmento di mercato importante come quello siciliano. Ecco in dettaglio il piano dei voli con prezzi a partire da 19,99 a tratta CTA-MLA  V7 1772  14:25  17:30   -2-4-6- MLA -CTA-  V7 1773  15:40  16:35   -2-4- MLA -CTA-  V7 1773  10:10  11:05   -6- L'Aeroporto Internazionale di Malta  è l'unico aeroporto dell'arcipelago maltese e si trova nel territorio di Luca. Quattro linee di autobus, X1, X2, X3 e X4. operati da Malta Public Transport collegano l'aeroporto con le principali località dell'isola.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
09 giu 2015

Volotea, attivo il collegamento diretto Catania-Cagliari: ecco i voli

di Mobilita Catania

Volotea, compagnia low-cost con sede a Barcellona, dal mese di giugno ha intensificato l'offerta di voli presso lo scalo di Fontanarossa; i collegamenti diretti con lo scalo etneo salgono a 6: Ancona, Bari, Genova, Venezia e Verona e ora anche Cagliari. Ecco in dettaglio il piano dei voli tra la Sicilia e la Sardegna: CTA-CAG  V7 1754  19:15-20:35 lunedì CTA-CAG V7 1754 20:25-21:45 giovedì CAG-CTA V71755 17:35-18:50 lunedì CAG-CTA V7 1754 18:45-20:00 giovedì

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti