Articolo
29 apr 2021

Ryanair lancia l’operativo estivo da Catania con oltre 200 voli settimanali

di Mobilita Catania

Ryanair ha annunciato il suo operativo estivo 2021 da Catania con oltre 200 voli settimanali, 29 rotte, comprese 4 nuove rotte per Napoli (operative tre volte a settimana da aprile), Alghero, Sofia e Varsavia (tutti operativi due volte a settimana da luglio). Ryanair conferma il proprio impegno su Catania e si aspetta che il suo operativo estivo '21 contribuirà a stimolare il traffico aereo regionale e la ripresa del settore turistico, mentre l’implementazione dei programmi di vaccinazione prosegue e l'Europa riaprirà in tempo per le vacanze estive. L’operativo di Ryanair per l’estate ‘21 su Catania includerà: 29 rotte in totale Quattro nuove rotte per Napoli (3 voli settimanali in partenza da aprile), Alghero, Sofia e Varsavia (tutte operative con 2 voli settimanali in partenza da luglio) Aumento dei voli verso destinazioni come Venezia (16 voli in partenza a settimana), Milano Malpensa (28 voli in partenza a settimana), Roma Fiumicino (42 voli in partenza a settimana) e Bologna (21 voli in partenza a settimana). Oltre 200 voli settimanali Collegamenti con destinazioni turistiche come Rodi e Malta, mete ideali per un city break come Vienna e Madrid, nonché collegamenti domestici con Roma e Torino. I consumatori italiani possono ora prenotare le loro vacanze estive a tariffe ancora più basse e con la possibilità di usufruire dell’offerta “Zero Supplemento Cambio Volo” nel caso in cui i loro piani dovessero subire modifiche. Per l’occasione, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe disponibili a partire da soli €19.99 per i viaggi fino alla fine di ottobre 2021, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di venerdi 30 aprile sul sito Ryanair.com. Il Direttore Marketing e Digital di Ryanair, Dara Brady, ha dichiarato:  "Mentre i programmi di implementazione delle vaccinazioni continueranno nei prossimi mesi, il traffico aereo è destinato a crescere questa estate e siamo lieti di annunciare il nostro operativo estivo da Catania con oltre 200 voli settimanali e 29 rotte totali, comprese quattro nuove rotte per Napoli, Alghero, Sofia e Varsavia. Siamo lieti di continuare a supportare la  connettività a Catania e di svolgere un ruolo essenziale nella ripresa dell’occupazione locale e dell'economia regionale. I clienti Ryanair possono ora prenotare la loro meritata pausa estiva con la certezza che se i loro piani dovessero cambiare, possono spostare le date di viaggio due volte senza pagare il supplemento di cambio volo fino alla fine di ottobre 2021, e pagando solo l’eventuale differenza di prezzo tra il volo originale ed il nuovo volo. Per l’occasione, abbiamo lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da soli € 19.99 per viaggi fino alla fine di ottobre 2021. I voli devono essere prenotati entro la mezzanotte di venerdì 30 aprile. Poiché queste incredibili offerte andranno a ruba rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com per non perdere l’occasione” Nico Torrisi, amministratore delegato della Sac, ha commentato: "Ringraziamo Ryanair per aver confermato la propria presenza sull’aeroporto di Catania, con centinaia di voli e decine di rotte verso destinazioni sia italiane che europee. La compagnia irlandese è sempre stata, per la nostra Isola, un player essenziale, di grande supporto all’economia siciliana. Anche nei difficili mesi di pandemia è comunque riuscita a favorire la mobilità da e per la Sicilia, e siamo certi che durante l’imminente stagione estiva consentirà la ripartenza del settore e un rinnovato e proficuo sviluppo turistico. Il lancio di 4 nuove rotte, due italiane e due europee, da un lato consentiranno ai siciliani una sempre maggiore scelta di destinazioni di vacanza, dall’altro agevoleranno i turisti nazionali e internazionali nel raggiungere l'isola più facilmente e con un ampio ventaglio di tariffe”. Sandro Gambuzza, presidente della Sac, ha commentato: “Grazie all'aumento del numero di vaccinati, non solo in Italia ma in tutta Europa, e all'istituzione dei green pass che all’Aeroporto di Catania accogliamo con particolare favore e del quale siamo sempre stati sostenitori, siamo certi che il turismo da e verso l’isola vivrà un’estate molto positiva. In quest’ottica, la scelta di Ryanair non solo di confermare, ma addirittura di aumentare le destinazioni disponibili è una decisione di grande proattività e lungimiranza”.   

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
17 mar 2021

Ryanair lancia la nuova rotta Catania-Sofia per l’estate 2021

di mobilita

Ryanair ha annunciato l’introduzione di una nuova rotta che collegherà Catania a Sofia a partire dal 1° luglio 2021, con due frequenze settimanali, come parte integrante dell’operativo di Ryanair per l’estate 2021 sul mercato italiano.  I consumatori italiani possono ora prenotare le vacanze estive, beneficiando delle tariffe più basse e della possibilità di cambiare i propri piani di viaggi senza alcun supplemento per il cambio data, nel caso in cui i loro programmi dovessero cambiare.  Per l’occasione, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da soli €24,99, per viaggi fino alla fine di ottobre 2021. I voli devono essere prenotati entro la mezzanotte di domenica, 21 marzo solo sul sito Ryanair.com  Chiara Ravara, Head of Sales & Marketing and International Comms di Ryanair, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare l’introduzione di una nuova rotta che, a partire dal 1° luglio 2021, collegherà Catania a Sofia, come parte integrante dell’operativo di Ryanair per l’estate 2021 sul mercato italiano.  Poichè le restrizioni legate al Covid cambiano continuamente, i clienti possono ora prenotare una meritata vacanza sapendo che se hanno bisogno di posticipare o modificare il loro viaggio, possono farlo fino a due volte senza alcun supplemento per il cambio data fino alla fine di ottobre 2021.  Per festeggiare l’introduzione di questa nuova rotta per Sofia, abbiamo lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da soli €24,99 per viaggi fino alla fine di ottobre 2021. I voli devono essere prenotati entro la mezzanotte di domenica, 21 marzo 2021. Poichè queste incredibili offerte andranno a ruba rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com per non perdere l’occasione.”  L’aeroporto internazionale di Sofia (IATA: SOF, ICAO: LBSF) è il principale aeroporto della Bulgaria e dista 6 Km dal centro della città di Sofia. L’aeroporto è collegato con la città attraverso delle linee urbane in circa 20 minuti. Linea n° 84: da/a Terminal 1 Linea n° 284 da/a Terminal 1   Cosa vedere a Sofia Nel centro storico sono concentrati tutti i monumenti più importanti della città come la cattedrale di Aleksander Nevski, costruita in ricordo della liberazione dal giogo turco, con il suo campanile alto ben 50 metri, e la chiesa di Boyana, dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco e risalente all’XI secolo. La caratteristica piazza Aleksander Battemberg è cuore pulsante della città. Vale la pena visitare anche la moschea di Banya Bashi, la chiesa ortodossa di Santa Nedelia e la chiesa di San Petra Semerdjuska, che custodisce al suo interno magnifici affreschi, in contrasto con la sua facciata anonima e poco curata. Tra i musei i più interessanti, il Museo di Storia Nazionale, che ripercorre la storia della Bulgaria dalle sue origini a oggi, e il Palazzo Nazionale della Cultura, che conserva al suo interno un bel giardino, lontano dal caos cittadino.  Tweet  Share  Share  Print

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 ott 2020

Ryanair lancia la nuova rotta Catania-Bari a partire dal 1 dicembre

di Mobilita Catania

Ryanair ha annunciato che, a seguito della domanda record da parte dei consumatori italiani, aggiungerà la nuova rotta domestica che collegherà Catania e Bari con 2 voli settimanali. Attraverso queste frequenze aggiuntive, Ryanair sosterrà ulteriormente l’economia regionale, il turismo locale e renderà più facile per gli italiani fare visita ai loro amici e parenti in un momento in cui molte compagnie aeree stanno riducendo i collegamenti. I voli aggiuntivi saranno operativi a partire dal 1° dicembre 2020. I clienti italiani di Ryanair possono ora prenotare una vacanza sul territorio nazionale fino a marzo 2021, volando con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che Ryanair ha implementato per proteggere i propri clienti e l'equipaggio. Per festeggiare, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da soli €9.99, per viaggi dal 1 dicembre fino alla fine di febbraio 2021. I voli devono essere prenotati entro la mezzanotte di giovedì 22 ottobre, solo sul sito web Ryanair.com. Jason Mc Guinnes, Direttore commerciale di Ryanair, ha dichiarato: "Siamo lieti di annunciare la nuova rotta domestica Catania-Bari, operativa a partire dal 1° dicembre 2020. L'Italia è uno dei maggiori mercati di Ryanair e vogliamo continuare a sostenere la ripresa economica, la connettività regionale e il turismo in tutto il Paese. I clienti italiani di Ryanair possono ora prenotare una vacanza sul territorio nazionale fino a marzo 2021 beneficiando di questa nuova rotta, con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che Ryanair ha implementato per proteggere i suoi clienti e l'equipaggio. Per festeggiare, abbiamo lanciato un’offerta speciale con tariffe disponibili a partire da soli €9.99, per viaggi dal 1 dicembre fino alla fine di febbraio 2021. I voli devono essere prenotati entro la mezzanotte di giovedì 22 ottobre. Poiché queste incredibili tariffe basse andranno a ruba rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com per non perderle". Nico Torrisi, l’amministratore delegato di SAC, società che gestisce l’aeroporto di Catania, ha commentato: “Siamo molto soddisfatti che Ryanair abbia attivato la nuova rotta per Bari, consentendo a Puglia e Sicilia di essere più vicine. L’investimento della compagnia irlandese rappresenta un importante segnale di vivacità del mercato, in un momento di crisi mondiale, e una conferma dell’appeal del nostro scalo e del nostro territorio”.    

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 set 2020

Ryanair incrementa i voli nazionali da Catania

di Mobilita Catania

Ryanair ha annunciato oggi (11 settembre) che incrementeà il numero di frequenze nazionali da Catania. In seguito alla forte domanda da parte dei consumatori italiani, Ryanair, a partire dall’8 ottobre, opererà 17 voli settimanali (5 in più) verso Bologna, 24 (7 in più) per Milano Malpensa, 28 (12 in più) per Roma Fiumicino e 12 (4 in più) per Venezia-Marco Polo. I viaggiatori italiani possono ora prenotare una breve vacanza sul territorio nazionale volando con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che Ryanair ha implementato per proteggere i propri clienti e l'equipaggio. Per festeggiare, Ryanair ha lanciato una promozione speciale con tariffe a partire da soli €7.99 per viaggiare dall’8 ottobre, prenotabili entro la mezzanotte di domenica (13 settembre), solo su Ryanair.com. Jason Mc Guinnes, Direttore commerciale di Ryanair, ha dichiarato: “Ryanair è lieta di annunciare l’introduzione di frequenze aggiuntive per collegare Catania con Bologna, Milano Malpensa,Roma Fiumicino e Venezia Marco Polo a partire dall’8 ottobre 2020. I viaggiatori italiani possono ora prenotare una breve vacanza in varie destinazioni nazionali, volando con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che Ryanair ha implementato per proteggere i propri clienti e l'equipaggio. Per festeggiare, abbiamo lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da appena €7,99 per viaggiare dall’8 ottobre, prenotabili entro la mezzanotte di domenica (13 settembre), solo su Ryanair.com. Dal momento che queste incredibili tariffe termineranno rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com e prenotare oggi il loro viaggio insieme a noi!” Nico Torrisi, amministratore delegato di SAC, società che gestisce l’aeroporto di Catania, ha commentato: “Ryanair è un operatore strategico fondamentale e noi non possiamo che essere grati per quello che ha fatto e che continua a fare per il nostro territorio”

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
05 ago 2020

Enac impone a Ryanair il ripristino delle condizioni di sicurezza

di mobilita

L'ENAC,  in merito alle ripetute violazioni delle norme sanitarie anti Covid-19, in vigore, disposte dal Governo italiano a protezione della salute dei passeggeri da parte della compagnia aerea Ryanair, chiede che vengano immediatamente ripristinate le condizioni di sicurezza. In caso di inottemperanza da parte di Ryanair, Enac sarà costretta alla sospensione di ogni attività di trasporto aereo negli scali nazionali, chiedendo al vettore di provvedere, contestualmente, alla riprotezione di tutti i passeggeri già in possesso di titolo di viaggio. In una nota di Enac si legge infatti che Ryanair sistematicamente non si attiene alle disposizioni previste in Italia per limitare il rischio sanitario derivante dal coronavirus a bordo degli aeromobili in partenza e in arrivo negli aeroporti nazionali. Non solo non viene osservato l'obbligo del distanziamento tra i passeggeri, ma anche le condizioni che consentono la deroga a tale distanziamento sono disattese.    

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
27 mar 2019

Ryanair annuncia una nuova rotta da Catania a Budapest per l’inverno 2019

di Roberto Lentini

Ryanair ha annunciato una nuova rotta da Catania a Budapest, con un servizio bisettimanale a partire dal 29 di ottobre, come parte della programmazione invernale 2019 di Ryanair da Catania. Ecco gli operativi di volo: CTA 19:35 → BUD 21:30 FR6279 -2-6- BUD 17:00 → CTA 19:10 FR6278 -2-6- Atterra all'Aeroporto Internazionale Budapest-Ferenc Liszt collocato a 16 km a est-sud est dal centro di Budapest. Dal 2007 un collegamento ferroviario dedicato collega la stazione Nyugati pályaudvar al terminal 1 dell'aeroporto. Il collegamento tra l'aeroporto e il centro di Budapest è assicurato da un pullman navetta, il bus 200E, che raggiunge il capolinea Kőbánya-Kispestdella linea M3 della metropolitana. È stata anche creata la navetta bus veloce 100E che dal terminal dell'aeroporto fa capolinea nella stazione centrale di Deak Ference. Per celebrare la nuova rotta da Catania, Ryanair ha lanciato una vendita di biglietti con tariffe disponibili a partire da soli €19,99, per viaggi ad aprile e maggio, che dovranno essere prenotati entro la mezzanotte di venerdì (29 marzo), solo sul sito Ryanair.com. Chiara Ravara di Ryanair ha dichiarato: “Ryanair è lieta di annunciare una nuova rotta da Catania a Budapest, a partire dal mese di ottobre 2019, che opererà due volte alla settimana, come parte del nostro programma invernale 2019. I clienti di Catania potranno da ora prenotare voli a tariffe scontate per Budapest fino a marzo 2020. Per festeggiare, rilasceremo posti a partire da soli € 19,99, per viaggi ad aprile e maggio, che dovranno essere prenotati entro la mezzanotte di venerdì (29 marzo). Dal momento che queste incredibili tariffe andranno ad esaurirsi rapidamente, invitiamo clienti a collegarsi a www.ryanair.com per non perdersi l’occasione.”   COSA VEDERE A BUDAPEST Budapest è definita la “Parigi dell’Est“per molti tratti in comune con la capitale francese. E' il risultato di tre città: Buda, Pest e Óbuda, unite dal Ponte delle Catene e da altri sette ponti, Il quartiere di Buda è stato il primo nucleo della città di Budapest. Su questa collina e tra le mura del Castello vennero a rifugiarsi gli abitanti di Pest quando ormai gli attacchi dei mongoli divennero insostenibili. Se Buda è la parte antica e nobile di Budapest, Pest invece ne è il cuore moderno e innovativo. Irrequieta e disordinata, è il giusto contraltare alla tranquillità di Buda, tutta raccolta intorno al Castello.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 mar 2019

Aeroporto di Catania, dall’11 al 20 marzo ritardi e cancellazioni per lavori. Tutte le informazioni

di Mobilita Catania

Da lunedi 11 marzo a mercoledì 20 marzo, una porzione dell’area di movimento dell’aeroporto di Catania sarà interessata da lavori urgenti che comprometteranno l'operatività dello scalo. I lavori, comunica SAC, società di gestione dell'aeroporto di Catania, si rendono  necessari al fine di garantire la totale sicurezza del rullaggio degli aeromobili in vista del notevole incremento del traffico aereo atteso per la stagione estiva (che inizia il 31 marzo). Purtroppo, questi interventi causeranno significativi ritardi e cancellazioni. I passeggeri sono invitati a informarsi circa lo stato dei propri voli direttamente con le compagnie aeree. Alitalia e RyanAir hanno già fornito indicazioni importanti, riportate di seguito. La compagnia italiana opererà ben cinquantaquattro cancellazioni mentre quella irlandese devierà su Comiso numerosi voli. Voli Alitalia cancellati dell'11 marzo 2019: Voli Alitalia cancellati del 12 marzo 2019: Voli Alitalia cancellati del 13 marzo 2019: Voli Alitalia cancellati del 14 marzo 2019: Voli Alitalia cancellati del 15 marzo 2019: Voli Alitalia cancellati del 16 marzo 2019: Voli Alitalia cancellati del 17 marzo 2019: Voli Ryanair deviati a Comiso: Collegamenti su gomma Catania-Comiso e viceversa: Per venire incontro alle esigenze dei passeggeri e per ovviare ai disagi causati dallo spostamento di numerosi voli sull’aeroporto di Comiso, la SAC (società di gestione dell’aeroporto di Catania) si è attivata affinché i passeggeri possano avere a disposizione un servizio di corse supplementari in autobus tra i due aeroporti. Il servizio verrà effettuato dall’AST (Azienda Siciliana Trasporti), che ha risposto alla richiesta dell’AD della SAC, Nico Torrisi, mettendo a disposizione 7 autobus e garantendo alcune corse extra. Il servizio inizierà lunedì 11 marzo e proseguirà per tutta la durata dei lavori. L’AST effettuerà 24 corse (1 autobus per ogni corsa), 12 in partenza dall’aeroporto di Catania e 12 in partenza dall’aeroporto di Comiso, modulate sugli orari dei voli in partenza e in arrivo all’aeroporto ibleo. Il percorso diretto durerà circa un’ora e mezza. La prima corsa partirà da Catania alle 5:30 del mattino di lunedì 11 marzo, dal capolinea AST situato di fronte all’ex aerostazione Morandi (tra il Terminal A e il Terminal C). L’ultima partirà dall’aeroporto di Comiso alle 22:15. I biglietti potranno essere acquistati direttamente a bordo e avranno il costo di una normale corsa. Ecco gli orari di lunedì 11 marzo:   SAC, in una nota, oltre a scusarsi per gli inevitabili disagi, ha giustificato così la scelta di questo periodo per effettuare i lavori: «Abbiamo scelto questo periodo dell’anno per la seconda tranche dei necessari lavori sul piazzale proprio perché è un periodo ancora di “bassa stagione” e in modo da farci trovare preparati alle nuove e importanti sfide che attendono il nostro aeroporto nei prossimi mesi». Ti potrebbero interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa | Storia e sviluppi futuri L’anno record dell’aeroporto di Catania: quinto scalo italiano, primo del Sud Il 2018 dell’aeroporto di Catania in cifre: statistiche e curiosità Aeroporto di Catania, primo passo verso il nuovo Terminal B: aggiudicati i lavori di demolizione e smaltimento FOTO | L’aeroporto di Catania si fa grande: apre il nuovo Terminal C Aeroporto di Catania, 95 milioni di investimenti per il più grande scalo del Sud Aeroporto di Fontanarossa, primo passo verso la riqualificazione del Terminal Morandi Fontanarossa record, estate strepitosa e quinto posto nazionale riconquistato  

Leggi tutto    Commenti 0