Articolo
11 lug 2015

Interporto: il nodo di interscambio merci verso l’inaugurazione

di Roberto Lentini

Martedi 14 luglio alle ore 11:00 l’Interporto di Catania verrà inaugurato alla presenza del presidente della Società Interporti Siciliani, Alessandro Albanese, l'assessore regionale alle Infrastrutture, Giovanni Pizzo, il sindaco, Enzo Bianco, e il presidente dell'Autorità Portuale di Catania, Cosimo Indaco. Si tratta di un centro di trasporto ed interscambio delle merci dotato di impianti capaci di integrare il trasporto ferroviario e quello su gomma. Occupa un’area complessiva di 212.000 metri quadrati, divisa in 166.000 mq destinati al Polo Logistico e 46.000 mq destinati all’area di sosta. L’interporto è connesso con la Tangenziale di Catania che garantisce il collegamento con la rete stradale e autostradale, con il Porto di Catania e con l’Aeroporto di Fontanarossa. Consula la sezione "Opere": Interporto di Catania

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 giu 2015

Fermata FS a Fontanarossa, intesa Regione Siciliana-RFI

di Andrea Tartaglia

Meglio tardi che mai, verrebbe da dire. Quello che agli occhi dei cittadini era evidente da tempo immemore, è stato finalmente notato anche da chi di dovere. A margine della conferenza nazionale sulla mobilità sostenibile, infatti, l'assessore regionale alle infrastrutture Giovanni Pizzo ha dichiarato a MeridioNews di avere recentissimamente incontrato RFI, Rete Ferroviaria Italiana, e che in seguito a un sopralluogo nei pressi dell'Aeroporto di Fontanarossa, dove già corre in doppio binario la rete ferroviaria statale, si è deciso di realizzare una fermata ferroviaria a servizio dello scalo aeroportuale. L'intervento, infatti, appare di facile realizzazione e non necessita di ingenti risorse economiche. La fermata sorgerà in prossimità della pista, dove passano i binari, a circa 700 m dal terminal. Si prevede anche l'impiego di una navetta su gomma a far la spola tra l'aerostazione e la fermata, in modo da accorciare ulteriormente i tempi di connessione tra le due infrastrutture e venire incontro alle esigenze di cittadini e turisti, ma la SAC potrebbe anche realizzare un sistema di tapis roulant. Nel lungo termine, invece, il piano di investimenti dell'aeroporto prevede la sostituzione della navetta su gomma con altro mezzo più idoneo, quale potrebbe essere un people mover. L'intesa Regione Siciliana - RFI deve ancora essere ufficializzata, ma, da quanto si apprende, RFI si occuperà dell'investimento mentre la regione provvederà ad adeguare il contratto di servizio ferroviario regionale. Attualmente, l'assenza di un collegamento tra l'aeroporto e la rete ferroviaria è una delle ragioni principali del declassamento dello scalo di Fontanarossa in ambito europeo. Gusto ieri, il sindaco di Catania, Enzo Bianco, ha confermato l'impegno preso, annunciando un finanziamento ad hoc di 4,5 milioni di euro, nonché il proposito di procedere all'interramento dei binari in corrispondenza della pista e lo spostamento della stazione di Bicocca: tale intervento renderà possibile l'allungamento della pista e, quindi, accogliere aeromobili più grandi per tratte a lungo raggio. Questa operazione, oggi, avrebbe un costo di 180 milioni di euro mentre i tempi dipendono dalle Ferrovie dello Stato, essendosi la Sac (Società Aeroporto Catania) già dichiarata pronta a intervenire oltreché disponibile a finanziare parte dell'opera.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
17 giu 2015

FOTO | Aeroporto Fontanarossa, in fase avanzata il nuovo parcheggio

di Roberto Lentini

Sono già in una fase avanzata i lavori del parcheggio multipiano P4 dell’Aeroporto “Vincenzo Bellini” che servirà gli utenti che hanno la necessità di lasciare l’auto per più giorni. Una volta completati i lavori si passerà dagli attuali 1.394 posti auto a 2.802, che saranno così suddivisi: piano a raso coperti 1.366, piano a raso scoperti 184 e piano sopraelevato 1.252. Il parcheggio P4 è consigliato per ogni tipo di sosta e la prima frazione di tempo è gratuita; al momento dispone di ben 16 posti auto gratuiti per disabili e dista 200 metri dall'aerostazione.    

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 giu 2015

Domani aeroporto chiuso e sospensione parziale del traffico ferroviario

di Roberto Lentini

Domani, su disposizione della Prefettura di Catania,  l’aeroporto di Catania sarà chiuso al traffico dalle 8.00 alle 13.00 e verrà inoltre sospesa la circolazione ferroviaria sulla tratta ferroviaria Catania-Motta Sant'Anastasia. I provvedimenti si sono resi necessari per consentire il brillamento di un residuato bellico del secondo conflitto mondiale, ritrovato nei giorni scorsi in contrada Jungetto, ad opera del 2° Comando delle Forze di Difesa di san Giorgio a Cremano. È stata pertanto delimitata una zona di salvaguardia per un raggio di 1.000 metri dal luogo del ritrovamento, che sarà sgomberata ed interdetta al traffico dalle 7 e fino al completamento delle operazioni. La sospensione del traffico ferroviario comporterà modifiche al programma di circolazione dei seguenti treni regionali: 8598 Caltanissetta Centrale – Catania Centrale, cancellato per l’intero percorso e sostituito con bus; 8661 Catania Centrale – Caltanissetta Centrale, cancellato per l’intero percorso e sostituito con bus; 3805 Catania Centrale – Palermo Centrale, cancellato da Catania Centrale a Motta e sostituito con bus. I viaggiatori proseguiranno in treno da Motta a Palermo Centrale; 3802 Palermo Centrale – Catania Centrale, cancellato da Motta a Catania Centrale. I viaggiatori proseguiranno con bus per Catania Centrale; 3804 Palermo Centrale – Catania Centrale, cancellato da Motta a Catania Centrale. I viaggiatori proseguono con bus fino a Catania Centrale. La Strada Statale 417 rimarrà anch'essa chiusa dalle 7 alle 14: qui le deviazioni.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 mag 2015

Catania- Tenerife, nuovo collegamento aereo da luglio

di Roberto Lentini

Dal 23 luglio sarà attivato un nuovo collegamento aereo tra Catania e Tenerife operato da Neos Air, una compagnia aerea charter e leisure italiana con base principale presso l'Aeroporto di Milano-Malpensa. Nella tratta Catania-Tenerife il collegamento è diretto mentre nella tratta Tenerife-Catania è previsto uno scalo a Napoli. Il volo viene effettuato solo il giovedi con aeromobile B737-800, il costo si aggira sui 169,99 € solo andata e può essere prenotato da qui. Gli operativi del volo sono: CTA-TFS NO4478 18:20 22:10 -4- TFS- CTA NO4479 10:15 17:30 -4- Tenerife è un'isola situata nell'Oceano Atlantico, appartenente alla Comunità autonoma delle Isole Canarie e possiede un altro patrimonio dell'umanità riconosciuto dall'UNESCO: il Parco nazionale del Teide che è il terzo vulcano più grande del mondo. Qui potete fare una visita virtuale dell’isola.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 mag 2015

Ritardi negli aeroporti siciliani a causa di un guasto al radar di Ciampino

di Roberto Lentini

A causa di un guasto tecnico al centro di controllo Enav di Roma Ciampino tutti i voli  in partenza da Catania, Palermo, Trapani e Comiso sono rimasti bloccati in attesa che venissero ripristinati i sistemi radar. Nell’aeroporto di Fontanarossa sono rimasti bloccati una decina di voli. Alle 14.30 il problema sembrava risolto, ma successivamente l’Enav ha comunicato un nuovo stop ai voli. In questo momento il radar è tornato in funzione,  sarà però necessario recuperare i ritardi accumulati. Ecco la situazione nell’aeroporto di Fontanarossa. Voli in partenza: Volo Destinazione Ora prev. Ora par Y 06135 Roma Fiumicino 15:55 18:10 ritardo 5O 0202A Lione 16:15 18:00 ritardo AZ 01712 Roma Fiumicino 16:50 17:50 ritardo FR 04857 Roma Fiumicino 16:15 18:10 ritardo AZ 01704 Milano Linate 17:10 19:00 ritardo AZ 01750 Roma Fiumicino 18:50 20:05 ritardo VY 06137 20:05 -------- cancellato U2 02850 Milano Malpensa 21:30 23:25 ritardo   Voli in arrivo Volo Destinazione Ora prev. Ora par AZ 01741 Roma Fiumicino 16:00 17:05 ritardo V7 01703 Ancona 16:20 19:00 ritardo AZ 01723 Milano Linate 16:20 18:16 ritardo U2 02847 Milano Malpensa 16:30 19:30 ritardo AZ 08802 Napoli 17:00 17:50 ritardo AZ 01733 Roma Fiumicino 18:00 19:20 ritardo VY 06866 18:05 18:50 ritardo AZ 01672 Pisa 18:40 19:20 ritardo VY 06136 Roma Fiumicino 19:25 ------- cancellato AZ 01751 Roma Fiumicino 19:35 21:25 ritardo IG 00229 19:40 20:45 ritardo U2 04803 Napoli 20:40 20:55 ritardo U2 02849 Milano Malpensa 21:00 23:00 ritardo          

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 mag 2015

Tra pochi giorni nuovo collegamento aereo tra Catania e Bristol

di Roberto Lentini

EasyJet, compagnia aerea a basso costo britannica, conosciuta ufficialmente come EasyJet Airline Company Limited, con sede presso l'aeroporto di Londra - Luton, dopo aver annunciato un numero record di voli per la stagione estiva 2015, continua ad arricchire la propria offerta per la bella stagione mettendo in vendita nuovi collegamenti. Parte infatti dal 14 maggio il nuovo collegamento aereo tra Catania e Bristol. Il volo è bisettimanale e questi sono gli operativi del volo: CTA-BRS EZY 6174 10.50 13.10 – 1- BRS-CTA EZY 6173 06.05 10.20 – 1- CTA-BRS EZY 6174 21.15 23.35 – 4- BRS-CTA EZY 6173 16.30 20.45 – 4-  

Leggi tutto    Commenti 0