Articolo
14 ott 2015

Catania-Pisa, nuova rotta aerea operata da Ryanair

di Roberto Lentini

Si è tenuta ieri, nella sala meeting del padiglione Norma presso lo scalo di Fontanarossa, la conferenza stampa di presentazione della stagione estiva 2016 della Ryanair. La novità per l’aeroporto di Catania è la nuova rotta per Pisa che avrà cadenza giornaliera. Ryanair ha iniziato le attività nell’aeroporto di Catania nel 2013 con il Catania-Milano Orio Al Serio (Bergamo). Oggi ci sono due aerei basati a Catania e per il prossimo anno la compagnia low-cost irlandese  prevede di realizzare un incremento doppio di passeggeri rispetto alla previsione nazionale, ovvero + 7%. Per festeggiare il lancio della programmazione estiva 2016 da Catania e Comiso si stanno mettendo in vendita 100.000 posti sul network europeo a tariffe che partono da 19,99 euro, disponibili per la prenotazione entro la mezzanotte di giovedì.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 ott 2015

Viadotto Himera, proseguono secondo cronoprogramma i lavori della bretella

di Roberto Lentini

Proseguono, secondo cronoprogramma, i lavori di realizzazione della nuova bretella per bypassare l’interruzione del Viadotto Himera sull’autostrada A19 Palermo-Catania. Sono state demolite le prime due campate, mediante l'utilizzo di pinze e martelloni, e nei prossimi giorni si darà avvio all'asfaltatura della strada provinciale 24 e della rampa: lavori che termineranno a metà novembre.  Contemporaneamente verrà ripresa la demolizione delle campate rimanenti. Solo in questa fase sarà possibile capire se la carreggiata del viadotto superstite potrà essere utilizzata oppure sarà necessaria un'altra opera di demolizione. In particolare i lavori che verranno effettuati saranno: adeguamento sede, bonifica, fondazione stradale, opere laterali di contenimento, adeguamento degli attraversamenti idraulici e dei ponticelli, realizzazione opere di margine (arginelli, zanelle, fossi di raccolta delle acque), adeguamento del ponte sul fiume Himera, realizzazione del cassonetto e della bonifica stradale, realizzazione delle paratie di pali a protezione della rampa, scavo dei pozzi di fondazione della spalla di approccio al viadotto, demolizione dei cordoli e barriere del viadotto autostradale.    

Leggi tutto    Commenti 0
Segnalazione
14 ott 2015

Via Teatro Massimo, all’interno della ZTL code e caos

di Luigi Sciarrone

Ci troviamo in Via Teatro Massimo, nei pressi dello storico Teatro Massimo Vincenzo Bellini, nel cuore del centro storico. Questa strada, molto frequentata da catanesi e turisti, dovrebbe essere a traffico limitato ma, come le foto testimoniano, il divieto non viene rispettato: ogni giorno, specialmente nelle fasce orarie di entrata ed uscita degli studenti del vicino istituto Convitto Cutelli, si vengono a formare vere e proprie code. La maggior parte dei trasgressori sono i genitori dei bambini e dei ragazzi della scuola che, premurosamente, lasciano i propri figli davanti al portone. L'accesso alla via è raramente controllato e, quelle poche volte in cui è presidiato da un vigile urbano, questi permette l'accesso alle autovetture, di conseguenza vige la consuetudine a transitare in violazione del divieto. Non mancano inoltre i furbi che per accorciare usano tranquillamente questa strada. Ecco la situazione testimoniata dalle foto.       All'ingresso dell'area, leggermente defilato, è presente il cartello che indica il divieto di accesso ad eccezione di: - biciclette, taxi,  veicoli autorizzati a servizio di persone invalide, polizia, ambulanze, vigili del fuoco (solo in servizio urgente di emergenza), veicoli merci nelle fasce orarie 6:00/8:00 e 14:00/16:00, residenti diretti a rimesse private, mezzi nettezza urbana per l'espletamento del servizio.     Il problema riguarda dunque ordine e decoro urbano. Inoltre a causa del continuo transito di autoveicoli  il basolato sta incominciando a degradarsi e in alcuni punti è già danneggiato. Le soluzioni da adottare potrebbero essere diverse: nel breve termine si potrebbe semplicemente presidiare i varchi d'accesso; in un secondo momento si potrebbe pensare all'installazione di  dissuasori automatici - come quelli già in uso in Via Etnea- e quindi alla videosorveglianza, già presente nei varchi di via Sant'Agata e via Landolina ma non funzionanti, nonostante permetterebbero anche il rilevamento automatico delle sanzioni.

Leggi tutto    Commenti 0    Proposte 0
Articolo
13 ott 2015

Viabilità, senso unico in via Sebastiano Catania per lavori metro

di Andrea Tartaglia

Nell'ambito dei lavori di completamento della tratta Nesima-Borgo della metropolitana, un senso unico di marcia sarà istituito in via Sebastiano Catania da domani, mercoledì 14 ottobre, fino a sabato 31 ottobre, nel tratto compreso tra via Antonio Merlino e viale Antoniotto Usodimare, in direzione della circonvallazione. La zona sarà presidiata da una pattuglia della Polizia municipale.   I lavori saranno in prossimità della fermata metro di San Nullo, la cui apertura è prevista per l'estate 2016.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 ott 2015

Viabilità, Corso Martiri della Libertà chiuso al traffico per lavori metro

di Andrea Tartaglia

Nell'ambito dei lavori di completamento della tratta Galatea-Stesicoro della metropolitana, questa notte un tratto di corso Martiri della Libertà rimarrà chiuso al traffico dalle ore 21 sino alle ore 6 di domani, mercoledì 14 ottobre. I lavori, per conto del Ministero delle Infrastrutture, riguardano le prove di carico sulla galleria della metropolitana, la cui apertura è prevista per l'estate 2016. Previste variazioni al transito veicolare per tutto l'arco di tempo annunciato: in particolare verrà chiuso al traffico corso Martiri della Libertà, nel tratto compreso tra via Enrico De Nicola e via Fancesco Crispi. Nel corso della chiusura, il flusso veicolare proveniente da piazza Stesicoro e diretto verso piazza Papa Giovanni XXIII sarà deviato lungo le vie Crispi e, quindi, Archimede. I veicoli, invece, provenienti da piazza Giovanni XXIII e diretti in piazza Stericoro, seguiranno il percorso di via Marchese di Casalotto e, quindi, via Crispi. Le strade chiuse e i percorsi alternativi saranno evidenziati  con segnaletica temporanea. Nella zona interessata, saranno presenti pattuglie della Polizia Urbana per assicurare il corretto transito veicolare.     

Leggi tutto    Commenti 0