Articolo
12 mar 2017

Lunedì 13 marzo sospensione erogazione idrica in alcune aree cittadine

di Mobilita Catania

La Sidra ha comunicato agli uffici del Comune che per l'intera giornata di lunedì 13 marzo l'erogazione idrica sarà sospesa in alcune aree cittadine, per i programmati interventi annuali di manutenzione straordinaria su alcuni tratti dell'antico canale potabile che approvvigiona parte della città. Potranno verificarsi disagi nelle seguenti aree e nelle zone circostanti: Area cittadina delimitata a est dalle vie Vincenzo Giuffrida e Ventimiglia, a nord dal confine comunale, a ovest dalle vie Sebastiano Catania, S. M. Castaldi, dell'Oro, Curia, Palermo, della Regione e a sud da via della Concordia (quartieri: Cibali Fortino, S. Cristoforo, Angeli Custodi, S. G.Galermo, Dsan Nullo, Civita, Consolazione, Cappuccini, Rapisardi); Quartiere Canalicchio (Comune di Tremestieri Etneo) e quartieri Fasano e Carrubella (Comune di Gravina di Catania). La Sidra ha informato di avere comunque attivato le precauzioni necessarie nei confronti delle utenze sensibili, con la predisposizione di integrazioni delle scorte idriche tramite il servizio di autobotte. Il ripristino del regolare servizio idrico è previsto per la mattina del 14 marzo. Nel corso dei lavori saranno a disposizione degli utenti i servizi di emergenza e di pronto intervento, oltre al presidio telefonico gratuito Numero verde Sidra 800-650640, attivo 24 ore ore su 24.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 mar 2017

Domani ritorna la ZTL ad Acitrezza

di Mobilita Catania

Domenica 12 marzo, dalle ore 10:00 alle ore 13:00 verrà attivata  ad Acitrezza la Zona a Traffico Limitato. Sarà dunque attivato il consueto piano di viabilità, in via Provinciale (da via Spagnola fino a piazza delle Scuole), con accesso vietato su via Provinciale (dall'incrocio con via Livorno direzione Catania, bivio nord Casa cantoniera, dall'incrocio con via Spagnola e dall'incrocio con via Leopolda), su via Spagnola (dall'incrocio con via Dusmet) e su via Fontana Vecchia (dall'incrocio con via Lungomare Ciclopi).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 mar 2017

Nuovo volo Catania-Francoforte operato da Ryanair: biglietti già disponibili da 29,99 euro

di Roberto Lentini

Dal prossimo 29 ottobre 2017, la compagnia aerea Ryanair collegherà l’aeroporto Fontanarossa con Francoforte con 4 voli settimanali il lunedi, mercoledi, venerdi e domenica con prezzi a partire da 29,99 Euro a tratta. Ecco gli operativi del volo CTA FRA FR 1559  19:55 22:25  -1-3-5-7- FRA CTA FR 1558 17:00 19:30  -1-3-5-7- Atterra all'aeroporto di Francoforte sul Meno in tedesco Flughafen Frankfurt am Main, il più grande aeroporto della Germania. L'aeroporto è situato in Assia, 12 km dal centro di Francoforte e anche molto vicino alle città di Darmstadt, Magonza, Offenbach e Wiesbaden.  L'aeroporto dispone di due stazioni ferroviarie: una per il traffico regionale e una per i treni a lunga percorrenza (Stazione di Frankfurt am Main Flughafen Fernbahnhof). La stazione regionale è servita da due linee della rete ferroviaria suburbana, la S8 e la S9, che collegano l'aeroporto al centro di Francoforte e alle città di Wiesbaden, Magonza, Hanau, Russelsheim e altri centri minori. La stazione per i treni a lunga percorrenza invece è servita dai treni ad alta velocità ICE per le maggiori città tedesche. Per quanto riguarda il trasporto su gomma, l'aeroporto di Francoforte è raggiunto dai bus 58 e 61 del trasporto pubblico, nonché da vari bus regionali privati. Per il collegamento tra i due terminal, l'aeroporto ha anche una piccola linea ferroviaria leggera a guida automatica, chiamata SkyLine. Cosa vedere a Francoforte sul Meno Francoforte sul Meno (ironicamente chiamata “Bankfurt) è una metropoli della finanza europea, è sede della borsa più importante della Germania, della Banca Centrale Europee di molte aziende multinazionali. Ha il secondo aeroporto di Europa e una prestigiosa Università.Francoforte è, a prima vista, la città degli imponenti grattacieli dove vengono regolati i flussi del denaro europeo (è chiamata dai tedeschi ironicamente anche “Mainhattan” e “Bankfurt”). Questa metropoli cosmopolita (la città conta abitanti di 180 nazionalità diverse e gli stranieri residenti rappresentano il 25% della popolazione) conserva comunque delle tracce importanti del suo passato di città imperiale, come p.e. gli edifici accuratamente restaurati del Römerberg, nel centro. È una città affascinante e i forti contrasti tra vecchio e nuovo non stonano affatto, anzi, rendono questa città unica. Francoforte è anche la città natale del grande scrittore Johann Wolfgang Goethe (la sua casa natale è oggi un interessante museo) e il forte impegno culturale della città si manifesta nei numerosi musei che si affacciano sulle rive del Meno. Di sera, la zona di Sachsenhausen diventa un punto di incontro per i molti locali e ristoranti che si trovano nelle caratteristiche case di questo quartiere.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 mar 2017

Metropolitana, iniziano gli scavi della stazione Fontana: tratto di circonvallazione chiuso per un anno

di Roberto Lentini

I lavori della nuova tratta Nesima-Monte Po procedono speditamente. Nella stazione di Monte Po sono già pronti i solettoni di fondo con le predisposizioni di binari e selle per il passaggio della TBM. Nella stazione Fontana, per consentire i lavori di scavo, dal 6 marzo verrà chiusa al transito veicolare la carreggiata sud di viale Felice Fontana, all'altezza della sede della Protezione civile, per un tratto di circa 200 metri. Anche questa stazione verrà realizzata a cielo aperto: quando la talpa arriverà nella stazione, la struttura di quest’ultima dovrà avere un grado di completamento tale da permettere il passaggio della TBM che avverrà “a vuoto”, a cielo aperto. La talpa continuerà poi ad avanzare verso Nesima. Risulta quindi importante realizzare lo scavo in tempo per non fermare la TBM. La viabilità alternativa. Durante il periodo della chiusura, che si prevede di 12 mesi, i veicoli transiteranno da una bretella viaria appositamente creata per il traffico proveniente dalla carreggiata sud di viale Felice Fontana (ovvero da Misterbianco) e diretto attraverso la Circonvallazione verso il centro di Catania. Si transiterà quindi da via Leopoldo Nobili, viale San Pio X, rotatoria di via Ugo La Malfa, via Francesco Miceli da qui si potrà raggiungere la Circonvallazione in direzione est, sul viale Lorenzo Bolano. Ci si può re- immettere nella Circonvallazione anche da via Angelo Secchi, traversa di via Nobile. La conclusione dei lavori per la nuova stazione della metropolitana è prevista per il primo di marzo del 2018. Questi saranno eseguiti a cura del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, gestione Governativa della FCE. I siti dove si svolgeranno i lavori saranno segnalati da appositi cartelli. Inoltre, per alleviare al minimo i disagi, il Comando della Polizia Municipale assicurerà la presenza di un servizio di pattuglie di Vigili Urbani per garantire la fluidità del traffico nella zona. Foto di copertina: Stazione Monte Po. Fonte CMC Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania | Scheda dell'opera FOTO | Metro fino a Nesima: fervono i lavori per rispettare la scadenza della primavera

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 mar 2017

Dal 22 aprile un nuovo volo Catania-Amsterdam operato da KLM

di Roberto Lentini

Dal prossimo 22 aprile 2017,  la compagnia aerea olandese KLM, collegherà l’aeroporto Fontanarossa ad Amsterdam Schiphol il sabato e la domenica e, dal 10 luglio al 1° settembre, i voli diventeranno giornalieri. I voli saranno operati da Boeing 737 -700 in grado di trasportare più di 140 passeggeri, e i biglietti sono in vendita con prezzi a partire da 37 euro per tratta. Gli orari permettono di approfittare di comode coincidenze per più di 100 destinazioni in ogni angolo del mondo. Ecco gli operativi del volo dal 22 aprile al 9 luglio e dal 2 settembre al 28 ottobre CTA AMS KL0912  16:20 19:25  -6- AMS CTA KL0911  12:35 15:25  -6- CTA AMS KL0912  12:00 15:05  -7- AMS CTA KL0911  08:15 11:05  -7- Operativi del volo dal 10 luglio al 1 settembre CTA AMS KL0912  16:25 19:30  -1-2-3-4-5-6-7- AMS CTA KL0911  12:40 15:30  -1-2-3-4-5-6-7- Atterra all’aeroporto di Amsterdam-Schiphol  il principale aeroporto dei Paesi Bassi. Si trova a sud di Amsterdam, nel comune di Haarlemmermeer. Schiphol ed è uno dei più importanti aeroporti europei sia per il traffico passeggeri che quello cargo. e nel 2013 Skytrax lo ha eletto migliore aeroporto in Europa e terzo nel mondo. Sotto l’edificio principale di Schiphol si trova una stazione ferroviaria delle Ferrovie Olandesi. Ogni ora ci sono sette collegamenti con la stazione di Amsterdam Centraal, sono frequenti anche quelli verso L’Aia, Rotterdam, Utrecht, Leida e Delft. Per la stazione di Schiphol transita anche un TGV gestito dalla Thalys che collega Parigi, Bruxelles e Amsterdam. Cosa vedere a Amsterdam Amsterdam è una delle più affascinanti capitali europee e offre numerose attrazioni da visitare. Il Museo Van Gogh, il Rijksmuseum e il Museo di Anna Frank sono mete quasi obbligate durante un soggiorno ad Amsterdam. Molto amato anche il quartiere di Chinatown vicino a Nieuwmarkt dove potrete scegliere fra ristoranti tailandesi, indonesiani e, naturalmente, cinesi. Visitate Piazza Dam, il Palazzo Reale, il Begijnhof, il Museo Storico di Amsterdam, il meraviglioso quartiere Jordaan, dove trovare una vivace e originale vita notturna, e De Negen Straatjes, la Soho di Amsterdam, il piccolo e pittoresco quartiere delle 9 stradine. Una crociera lungo i canali di Amsterdam, di solito i battelli salpano di fronte la Stazione Centrale, vi permetterà di avere un’idea di insieme della città e di apprezzare l’atmosfera e l’architettura dei bellissimi edifici della città. Imperdibile anche un tour in bicicletta di Amsterdam. Ti potrebbe interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa (Aggiornato)

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 mar 2017

Il passante ferroviario aprirà parzialmente il 14 maggio: in forse la stazione Europa

di Roberto Lentini

Continuano, seppur lentamente, i lavori del passante ferroviario di Catania. Gli ultimi rumors danno l'apertura del binario pari per il 14 maggio 2017, contestualmente alla stazione Ognina, mentre è in forse la stazione Europa. L'apertura della stazione Picanello è invece rimandata a dopo l'estate. Avremo quindi un'apertura parziale del passante che dal 14 maggio dovrebbe essere costituita da tre stazioni: Cannizzaro (aperta il 13 dicembre 2015) Ognina (maggio 2017) Picanello (dopo l'estate 2017) Europa (in forse per maggio 2017) Stazione Centrale  La stazione di Cannizzaro è stata aperta il 13 dicembre 2015 ed è servita da Trenitalia con la fermata di numerosi treni regionali. Le stazioni di Acquicella e Bicocca al momento non faranno parte del percorso del passante ferroviario. Ecco in dettaglio la situazione delle stazioni Stazione Ognina È la stazione che in questo momento risulta più avanzata rispetto alle altre. E' stato già posizionato il piano ferrato e la linea dell'alimentazione. La stazione di Ognina è in superficie, è dotata di marciapiedi della lunghezza di 125 metri, coperti da pensiline e collegati da un sottopasso pedonale con accesso da via Fiume e da un parcheggio, con ingresso da via De Caro attraverso il cavalcaferrovia di nuova realizzazione, per 120 posti auto. In futuro l’accesso alla stazione sarà possibile anche dal viale Ulisse; da questa stazione sarà possibile raggiungere il borgo di Ognina e l'Agenzia delle Entrate che si trova a soli 5 minuti di strada a piedi.   Stazione Picanello La stazione di Picanello è ubicata nel tratto a nord di via Guerrera e a sud di via Messina, ed è realizzata in sotterranea con due uscite, una su via Timoleone e l’altra su spazio a verde comunale, confinante con via Libertini, via Messina e con il parcheggio su via Guerrera. Ha una lunghezza complessiva di circa 157 metri. Il collegamento della fermata con l’esterno sarà garantito da due blocchi di scale fisse e scale mobili. I lavori sono in fase molto avanzata: si deve realizzare solo un pozzo equilibratore che al momento è fermo a causa di alcuni danni ad un edificio vicino. La pavimentazione al piano binari è già pronta, mentre il mezzanino non risulta pavimentato. La stazione Picanello serve una porzione di città densamente abitata, inoltre, attraverso la nuova scalinata inaugurata di recente, sarà possibile raggiungere in 7 minuti a piedi, il borgo di San Giovanni Li Cuti Stazione Europa La stazione Europa, in superficie, è provvista di due marciapiedi lunghi 125 metri ciascuno, dotati di rampe coperte per il collegamento con la superiore Piazza Europa e di pensiline. In questi giorni si sta lavorando proprio alla copertura di queste rampe con cupole in  plexiglass. Inoltre è già pronto il basamento per il piano del ferro che verrà posizionato probabilmente nei prossimi giorni.   Ti potrebbero interessare: Passante Ferroviario di Catania | Scheda dell'opera FOTO | La linea metro del passante ferroviario prende forma: il punto sui lavori Stazione Cannizzaro, una grande potenzialità inespressa: abbiamo testato l’intermodalità con la metropolitana

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
03 mar 2017

Nuova viabilità per consentire un più facile accesso al parcheggio Bellini della Fiera di Catania

di Mobilita Catania

Vista la necessità di agevolare l’ingresso al Parcheggio Bellini di Via Cosentino ed evitare la commistione tra traffico veicolare ed utenti del mercato, nonché di trovare una sistemazione ottimale per gli operatori del mercato, il 13 gennaio è stato eseguito un sopralluogo congiunto al quale hanno partecipato l’Assessore alle Attività Produttive, il Vice Comandante del Corpo Polizia Municipale, collaboratori della Società Sostare, commercianti della zona, tecnici della Direzione Attività Produttive e del Servizio Ufficio Traffico Urbano. All'esito del sopralluogo, dopo aver analizzato diverse ipotesi, si è convenuto che la soluzione ottimale è di realizzare il doppio senso di circolazione in Via Cosentino, dal Parcheggio Bellini a Via Luigi Castiglione, e di chiudere al transito veicolare, eccetto cicli e motocicli, il tratto di Via Luigi Rizzo compreso tra le Vie Cosentino e Teocrito, trasferendo alcuni stalli del mercato da Via Cosentino a Via Rizzo. Di seguito le nuove disposizioni adottate in via sperimentale: Doppio senso di circolazione in via Cosentino, nel tratto compreso tra il Parcheggio Bellini e via Luigi Castiglione; Istituzione dell’obbligo di arresto all’incrocio (STOP), in Via Cosentino angolo Via Luigi Castiglione; Istituzione del divieto di transito a mt. 100, in Via Cosentino angolo Via Luigi Castiglione; Istituzione della sosta riservata a cicli e motocicli in Via Luigi Rizzo lato Est da Via Cosentino a Via Teocrito; Istituzione, ambo i lati, del divieto di accesso eccetto motocicli con limite di velocità di 10 km/h, in Via Luigi Rizzo nel tratto e nel senso da Via Cosentino a Via Teocrito    

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti