Articolo
27 mar 2017

Metropolitana, arriva l’ufficialità: venerdì apre la tratta Borgo-Nesima

di Andrea Tartaglia

L'avevamo preannunciato nei giorni scorsi e pochi minuti fa è arrivata l'ufficialità da parte della Ferrovia Circumetnea: il prossimo venerdì 31 marzo, alle ore 12, aprirà al pubblico la tratta Borgo-Nesima della metropolitana. Sono stati diffusi anche i nuovi orari e le frequenze (consultabili qui) Questo il comunicato della Ferrovia Circumetnea: FCE è lieta di comunicare che la nuova tratta Borgo - Nesima sarà aperta al pubblico venerdì 31 marzo alle ore 12. Con quest'ultima estensione, la Metropolitana di Catania raggiungerà i 9 km di lunghezza. La tratta sarà inaugurata giovedì 30 marzo alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, e delle autorità. A breve seguiranno informazioni circa gli orari e le modalità del servizio. I nuovi 3100 metri di tracciato si aggiungono ai 1900 inaugurati appena tre mesi fa. Cinque nuove chilometri di metropolitana e sei nuove stazioni (quattro da venerdì) in poche settimane, una svolta per Catania: periferia e centro collegate in pochi minuti di viaggio sotterraneo. Questo il tracciato in funzione da questo fine settimana, nell'attesa della possibile riapertura della diramazione Galatea-Porto (cliccando sui nomi delle stazioni è possibile visualizzare il collegamento a Google Street View per conoscerne l'ubicazione): Nesima  [P Nesima] San Nullo Cibali (non aprirà il 31 marzo) Milo  [P Milo] Borgo Giuffrida  [P Sanzio] Italia Galatea Giovanni XXIII Stesicoro Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania | Scheda dell’opera Metropolitana, venerdì apre senza la stazione Cibali: orari e frequenze Metro fino a Monte Po, i lavori entrano nel vivo: obiettivo 2018 Nuova tratta metropolitana Borgo-Nesima, ecco l’esatta ubicazione delle stazioni Metro, ecco dove saranno le stazioni della nuova tratta Stesicoro-Palestro: obiettivo 2019 Metro, tratta Misterbianco-Paternò: ecco dove sorgeranno le stazioni VIDEO | Metropolitana, iniziate le corse di prova: tratta Nesima-Borgo forse già a fine marzo FOTO | Scopriamo la stazione San Nullo della metropolitana FOTO | Scopriamo la stazione Milo della metropolitana di Catania FOTO | Piazza Papa Giovanni XXIII, i progressi del cantiere della metropolitana

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 mar 2017

Metropolitana: l’inaugurazione slitta al 30 marzo; apertura al pubblico confermata per il 31

di Amedeo Paladino

La tratta Borgo-Nesima sarà inaugurata il 30 marzo, come confermato ufficialmente dalla Ferrovia Circumetnea: un lieve posticipo dell'inaugurazione, inizialmente programmata per martedì 28 marzo, che però non riguarderà l'utenza poiché è confermata la data di venerdì 31 marzo per la messa in esercizio e, quindi, l'apertura al pubblico. L'inaugurazione avverrà alle ore 9.30 presso la stazione di Nesima: da lì partirà il treno per il viaggio inaugurale con a bordo il Ministro delle Infrastutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, il Sindaco di Catania, Enzo Bianco, e la dirigenza della Ferrovia Circumetnea; nella stessa giornata verrà inaugurato lo spazio urbano di piazza Papa Giovanni XXIII e gli accessi centrali all'omonima stazione. Questo nuovo segmento di metropolitana, di oltre 3 km, unito alla già operativa tratta Borgo-Stesicoro, permetterà di raggiungere il cuore di Catania in pochi minuti, partendo dalla periferia; il nuovo tracciato comprende quattro nuove stazioni: Milo, Cibali, San Nullo e Nesima (a questo link l'esatta ubicazione). Non sono stati ancora diffusi i dettagli sul servizio: bisognerà attendere ancora qualche giorno se orari e frequenze subiranno variazioni. Dal 31 marzo Catania avrà in funzione una linea metropolitana di 7 km con le seguenti stazioni: Nesima San Nullo Cibali Milo  Borgo Giuffrida Italia Galatea Giovanni XXIII  Stesicoro Per quanto concerne la diramazione Galatea-Porto non si hanno ancora certezze sulla sua rimessa in esercizio: la stazione Porto, quindi, non sarà operativa contestualmente alla messa in esercizio dell’intera tratta Nesima-Stesicoro.   Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania | Scheda dell’opera Metro fino a Monte Po, i lavori entrano nel vivo: obiettivo 2018 Nuova tratta metropolitana Borgo-Nesima, ecco l’esatta ubicazione delle stazioni Metro, ecco dove saranno le stazioni della nuova tratta Stesicoro-Palestro: obiettivo 2019 Metro, tratta Misterbianco-Paternò: ecco dove sorgeranno le stazioni VIDEO | Metropolitana, iniziate le corse di prova: tratta Nesima-Borgo forse già a fine marzo FOTO | Scopriamo la stazione San Nullo della metropolitana FOTO | Scopriamo la stazione Milo della metropolitana di Catania FOTO | Piazza Papa Giovanni XXIII, i progressi del cantiere della metropolitana  

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
21 mar 2017

Metropolitana, venerdì 31 marzo la tratta Borgo-Nesima apre i battenti al pubblico

di Mobilita Catania

Come recentemente annunciato dal Sindaco di Catania, Enzo Bianco, martedì 28 marzo verrà inaugurata la nuova tratta della metropolitana da Borgo a Nesima, alla presenza del "padrone di casa", il Ministro Graziano Delrio. Sul sito del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, dal quale dipende direttamente la Ferrovia Circumetnea, però, è possibile notare come, secondo l'ultima pianificazione temporale, l'ultimazione dei lavori fosse prevista ad aprile 2017. Un lieve anticipo, dunque, rispetto al più recente cronoprogramma (ma in ritardo, come è evidente, sui tempi programmati illo tempore all'avvio dei cantieri). Forse anche per queste ragioni il 28 marzo non sarà anche il giorno della messa in esercizio con conseguente apertura al pubblico: i cittadini catanesi (e dell'hinterland), ad ogni modo, dovranno pazientare solo pochi giorni in più: l'apertura al pubblico della tratta Nesima-Borgo avverrà venerdì 31 marzo. Questo nuovo segmento di metropolitana, di oltre 3 km, unito alla già operativa tratta Borgo-Stesicoro, permetterà di raggiungere il cuore di Catania in pochi minuti, partendo dalla periferia. Per quanto concerne la diramazione Galatea-Porto non si hanno ancora certezze sulla sua rimessa in esercizio, mentre proseguono i lavori che interessano il tratto a binario unico a ridosso del mare, frequentemente danneggiato dalle mareggiate invernali. La stazione Porto, quindi, non sarà operativa contestualmente alla messa in esercizio dell'intera tratta Nesima-Stesicoro. Ad ogni modo, giorno più, giorno meno, la tanto attesa svolta nel trasporto pubblico locale è davvero vicina. Foto di copertina: tornelli presso la stazione metropolitana di San Nullo. Fonte: Ferrovia Circumetnea. Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania | Scheda dell’opera Metropolitana, ecco l'ubicazione delle nuove stazioni lungo la tratta Borgo-Nesima Metro fino a Monte Po, i lavori entrano nel vivo: obiettivo 2018 Metro, ecco dove saranno le stazioni della nuova tratta Stesicoro-Palestro: obiettivo 2019 Metro, tratta Misterbianco-Paternò: ecco dove sorgeranno le stazioni

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
07 mar 2017

VIDEO | Metropolitana, iniziate le corse di prova: tratta Nesima-Borgo forse già a fine marzo

di Mobilita Catania

Sabato 4 marzo il servizio della metropolitana è stato sospeso per l'intera giornata per lo svolgimento di alcuni interventi propedeutici all'imminente attivazione della tratta Nesima-Borgo, la cui inaugurazione è prevista tra fine marzo e inizio aprile. Sono stati inoltre avviati tutti i collaudi della struttura e degli impianti e le prime corse di prova dei treni in vista della futura apertura Nel video realizzato da Ferrovia Circumetnea le immagini della stazione metropolitana di San Nullo riprese dal treno durante la prima corsa di prova. È quindi imminente la messa in servizio della nuova tratta fino a Nesima, comprendente le stazioni intermedie di Milo, Cibali e San Nullo. Il pre-esercizio è cominciato ieri e i primi treni sono transitati sui nuovi 3,1 km di linea, come avvenuto alcuni mesi fa per la tratta Galatea-Stesicoro. A conclusione del pre-esercizio, l’Ufficio speciale trasporti a impianti fissi – USTIF, organo periferico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti italiano, dipendente dal Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione ed i Sistemi Informativi e Statistici – Direzione Generale della Motorizzazione Civile, rilascerà il Nulla Osta all’entrata in servizio, trattandosi di un sistema di trasporto realizzato ex novo di una ferrovia italiana in concessione. Noi di Mobilita Catania abbiamo fatto il punto dei lavori di completamento. Il piano ferrato è pronto in tutta la tratta, mentre si lavora alacremente per il completamento delle stazioni di Nesima e Cibali. A breve, quindi, verrà raggiunto un importante risultato per il futuro della mobilità di Catania (in questo articolo ecco l’esatta ubicazione delle nuove stazioni). Questo il tracciato completo, di 8,8 chilometri, del quale i catanesi potranno disporre da questa primavera: Nesima San Nullo Cibali Milo  Borgo Giuffrida Italia Galatea Porto Giovanni XXIII  Stesicoro Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania | Scheda dell’opera FOTO | Metro fino a Nesima: fervono i lavori per rispettare la scadenza della primavera Metro fino a Monte Po, i lavori entrano nel vivo: obiettivo 2018 Metro, ecco dove saranno le stazioni della nuova tratta Stesicoro-Palestro: obiettivo 2019 Metro, tratta Misterbianco-Paternò: ecco dove sorgeranno le stazioni

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 mar 2017

Metro, sabato 4 servizio sospeso. A breve il pre-esercizio sulla Borgo-Nesima

di Mobilita Catania

La Ferrovia Circumetnea ha comunicato all'utenza che sabato 4 marzo il servizio metropolitano della tratta Borgo-Stesicoro non sarà svolto durante tutto l’arco della giornata. La chiusura provvisoria si deve alla necessità di svolgere opere fondamentali propedeutiche all'imminente attivazione della tratta Nesima-Borgo, la cui inaugurazione è prevista per questa primavera. Si tratta, infatti, di poter consentire lavori alla linea elettrica di alimentazione della ferrovia sotterranea nonché alcuni collaudi. Una buona notizia che conferma l'imminente messa in servizio della nuova tratta fino a Nesima, comprendente le stazioni intermedie di Milo, Cibali e San Nullo. A conclusione di questi interventi, i primi treni transiteranno sui nuovi 3,1 km di linea per effettuare le operazioni di pre-esercizio, come avvenuto alcuni mesi fa per la tratta Galatea-Stesicoro. Ai fini della sicurezza, l’Ufficio speciale trasporti a impianti fissi – USTIF, organo periferico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti italiano, dipendente dal Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione ed i Sistemi Informativi e Statistici – Direzione Generale della Motorizzazione Civile, rilascerà il Nulla Osta all’entrata in servizio, trattandosi di un sistema di trasporto realizzato ex novo di una ferrovia italiana in concessione. La scorsa settimana noi di Mobilita Catania abbiamo fatto il punto dei lavori di completamento. Il piano ferrato è pronto in tutta la tratta, mentre si lavora alacremente per il completamento delle stazioni di Nesima e Cibali. A breve, quindi, verrà raggiunto un importante risultato per il futuro della mobilità di Catania (in questo articolo ecco l'esatta ubicazione delle nuove stazioni). Questo il tracciato completo, di 8,8 chilometri, del quale i catanesi potranno disporre da questa primavera: Nesima San Nullo Cibali Milo  Borgo Giuffrida Italia Galatea Porto Giovanni XXIII  Stesicoro Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania | Scheda dell'opera FOTO | Metro fino a Nesima: fervono i lavori per rispettare la scadenza della primavera Metro fino a Monte Po, i lavori entrano nel vivo: obiettivo 2018 Metro, ecco dove saranno le stazioni della nuova tratta Stesicoro-Palestro: obiettivo 2019 Metro, tratta Misterbianco-Paternò: ecco dove sorgeranno le stazioni

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 dic 2016

Metropolitana di Catania: facciamo chiarezza sul futuro della linea in superficie Borgo-Nesima

di Vincenzo La Rosa

Da qualche giorno è stata inaugurata e aperta al pubblico la nuova tratta metropolitana della Ferrovia Circumetnea, che comprende due nuove stazioni, "Giovanni XXIII" e "Stesicoro". Per il mese di marzo 2017 è prevista l'apertura della tratta "Borgo - Nesima", che comprenderà quattro nuove stazioni. Molti utenti credono che, con l'apertura della nuova tratta, il percorso in superficie a scartamento ridotto verrà rimosso, ma non è così. Molti treni si fermeranno a Nesima ma alcuni continueranno ad utilizzare le stazioni di Cibali e di Borgo.  Inoltre, presso quest'ultima stazione è ubicato il deposito locomotive, nonché officina aziendale. Quindi, anche quando verranno aperte le nuove tratte della metropolitana, il percorso in superficie non verrà dismesso finché deposito ed officina non verranno spostati (il progetto attuale prevede il trasferimento a Paternò). Lo spostamento dell'officina e del deposito non  verrà realizzato comunque nel breve-medio termine ma solo dopo questo intervento si potrà discutere del futuro della tratta in superficie: probabilmente il sedime ferroviario diventerà un percorso ciclabile. In questo video vi mostriamo il giro completo della littorina sui binari della circumetnea. Ti potrebbero interessare… Metropolitana di Catania | Scheda dell’opera FOTO | Metro, finalmente! La Galatea-Stesicoro inaugurata e aperta al pubblico La storia dei treni della Ferrovia Circumetnea: da 120 anni attorno all’Etna  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
21 mar 2016

Metropolitana, riprendono i lavori: le foto dai cantieri

di Roberto Lentini

Buone notizie per la metropolitana catanese dopo la revoca dell'interdittiva antimafia, firmata dal prefetto Maria Guia Federico. La revoca ha infatti permesso alla Tecnis di rientrare nelle white list e di poter contrattualizzare gli appalti che si era già aggiudicata e di partecipare ad altri bandi. Intanto è partita pure l’istanza per la procedura di surroga della Ferrovia Circumetnea per poter retribuire i lavoratori della MetroCatania 2013 degli stipendi arretrati. Questo ha permesso la ripresa dei lavori nei vari cantieri delle due tratte della metropolitana Galatea-Stesicoro e Borgo-Nesima. Per quanto concerne la tratta Nesima-Monte Po affidata all'impresa CMC i lavori proseguono senza apparenti intoppi, in attesa dell'arrivo della talpa TBM; sono inoltre in corso i sondaggi geognostici per il lotto Stesicoro-Palestro. Mobilita Catania è andata a verificare la situazione dei cantieri affidati a Tecnis, ecco cosa abbiamo visto. STAZIONE NESIMA A Nesima abbiamo visto diversi operai al lavoro. Attualmente si sta continuando lo scavo lato nord della stazione e rispetto all'ultima nostra visita i progressi si vedono, lo scavo è infatti all'85%dei lavori.  Alla fine degli scavi si procederà alla realizzazione delle paratie in cemento armato e delle discenderie. Difficilmente  si riuscirà a completare l'opera rispettando il cronoprogramma. STAZIONE SAN NULLO I binari sono già presenti in galleria ma manca ancora l’elettrificazione. Nei vari livelli della stazione pavimenti, rivestimenti (arancioni, nel caso di questa stazione, al piano binari) e scale mobili appaiono in buona parte già completati, così come i controsoffitti. STAZIONE CIBALI L'esterno della stazione Cibali è rimasto immutato rispetto alla nostra ultima visita. Al momento si lavora all'interno della galleria. Pure per questa stazione è difficile che si riesca a terminare nel periodo previsto dal cronoprogramma. STAZIONE MILO Pure in questa stazione abbiamo visto operai al lavoro. L'esterno, rispetto alla nostra ultima visita, ha subito poche variazioni, probabilmente anche in questa stazione i lavori si stanno concentrando all'interno e che sono ormai in una fase di completamento. Ecco un video che mostra la situazione dei lavori presso la stazione Milo. STAZIONE GIOVANNI XXIII Pure in questa stazione si sta lavorando. Segnaliamo l'apertura del diaframma, nella biforcazione  della galleria, vicino alla stazione Galatea. Nella galleria che si sviluppa sotto il viale Africa si sta proseguendo con la realizzazione delle spesse solette che ospiteranno l'armamento e delle banchine di servizio laterali. STAZIONE STESICORO Pure i qui lavori procedono e si trovano ormai in una fase di completamento. Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania | Scheda dell’opera Metropolitana, il cronoprogramma ufficiale FOTO | Come sarà piazza Giovanni XXIII con il completamento della stazione metropolitana

Leggi tutto    Commenti 2