Articolo
07 giu 2017

I lavori allo svincolo di San Gregorio causano lunghe code: in estate ripavimentazione Acireale e Giarre

di Amedeo Paladino

Come comunicato la scorsa settimana dal CAS (Consorzio per le Autostrade Siciliane), sono cominciati oggi gli interventi di manutenzione e ripavimentazione dello svincolo di San Gregorio di Catania all'imbocco dell'autostrada A18 Catania-Messina. Inevitabili i disagi per gli utenti che già da stamattina sono rimasti incolonnati allo svincolo: la viabilità ha subito ripercussioni anche nel viale Mediterraneo in direzione Catania. Il cantiere, operativo da oggi, si concluderà entro la prima decade di luglio; il CAS e la ditta selezionata ha previsto fasi e modalità di esecuzione anche in orari notturni. Gli interventi si sposteranno poi agli svincoli di Acireale e di Giarre (previa comunicazione agli utenti) con ultimazione entro la prima decade di agosto. I lavori di ripavimentazione degli svincoli di San Gregorio di Catania, Acireale e Giarre, sono stati affidati alla ditta selezionata “Costruzioni Bruno Teodoro spa" di Sant’Agata di Militello per un importo di oltre 750.000€ a carico del bilancio del CAS, a seguito della conclusione dell’iter procedimentale fissato dalla normativa sugli appalti pubblici e dalle direttive dell’ANAC.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 giu 2017

Estate di lavori per la A18: ripavimentazione svincoli San Gregorio, Acireale e Giarre

di Mobilita Catania

Il CAS (Consorzio per le Autostrade Siciliane) comunica il calendario degli interventi lungo l'autostrada A18, Messina-Catania: lavori di ripavimentazione degli svincoli San Gregorio, Acireale e Giarre, nel tratto Letojanni-Taormina indagini geognostiche per il raddoppio ferroviario. A conclusione dell’iter procedimentale fissato dalla normativa sugli appalti pubblici e dalle direttive dell’ANAC, il CAS  ha proceduto (1 giugno 2017) alla consegna dei lavori di ripavimentazione degli Svincoli di San Gregorio, Acireale e Giarre, alla ditta selezionata “Costruzioni Bruno Teodoro spa di Sant’Agata di Militello” (costi per oltre 750.000€ a carico del bilancio del CAS). Il cantiere è operativo da mercoledì 7 giugno. I lavori si concluderanno entro la prima decade di luglio. A seguire quelli agli Svincoli di Acireale e Giarre (previa comunicazione agli utenti) con ultimazione entro la prima decade di agosto. Tutti gli interventi nello svincolo di San Gregorio verranno definiti secondo la programmazione del cantiere e, comunque, saranno svolti senza interrompere la circolazione. Previsti fasi e modalità di esecuzione anche in orari notturni; nelle piste telepass nei giorni prefestivi quando il carico dei transiti è inferiore; viabilità, nell'area di svincolo, con limite di velocità di 40km/h e divieto di sorpasso. Inevitabili, quindi, i disagi per l’utenza invitata fin d’adesso alla massima pazienza e comprensione per gli incolonnamenti, nella consapevolezza che si sta finalmente risolvendo una problematica posta- da tempo e diffusamente - anche attraverso i mass media. Di seguito gli interventi da svolgere: fresatura di strati di pavimentazione in conglomerato bituminoso; posa in opera di mano d’attacco costituita da bitume modificato fornitura e posa in opera di conglomerato bituminoso per strato di base binder, provvisto di marchiature CE; posa in opera di strato di usura drenante con bitume modificato hard; lavori consequenziali da definire in corso d’opera. Infine, sempre sulla Messina-Catania, all’altezza del tratto autostradale Letojanni-Taormina (carreggiata valle- direzione Me) la circolazione subirà alcune modifiche nel periodo 5-16 luglio per talune indagini geognostiche, disposte da Ferrovie Italiane spa, propedeutiche alla progettazione definitiva del raddoppio ferroviario della tratta Giampilieri-Fiumefreddo. Pertanto, in corrispondenza delle verifiche sarà necessario chiudere le corsie in fase alterne; in loco cartellonistica, limite di velocità di 60km/h e divieto di sorpasso.      

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 mag 2017

Autostrada A18, domani chiusa la tratta Giardini Naxos-Taormina in direzione nord

di Mobilita Catania

Il tratto autostradale Giardini Naxos-Taormina dell'autostrada Messina-Catania, tra le ore 22:00 del 20 maggio e le 5:00 del 21 maggio, in direzione Messina, sarà inibito al traffico con uscita obbligatoria a Giardini Naxos. Dalle ore 22:00 di domani 20 maggio e fino alle ore 5:00 dell’indomani, sarà chiuso al traffico il tratto autostradale da Giardini Naxos a Taormina nella sola direzione di marcia da Catania verso Messina, per i lavori (in corso d’opera) connessi alla riattivazione della funzionalità idraulica della galleria di Giardini Naxos, posta nella tratto interessato. Tutti i veicoli provenienti da sud e in transito verso Messina, dovranno uscire obbligatoriamente allo svincolo di Giardini Naxos e rientrare in autostrada utilizzando lo svincolo di Taormina.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 mag 2017

Autostrada A18, lavori di ripristino dell’illuminazione nelle gallerie di Taormina e Giardini Naxos

di Mobilita Catania

Sono in corso di esecuzione i lavori necessari per ripristinare i punti luce degli svincoli e delle gallerie Taormina e Giardini Naxos e quelli per riattivare la funzionalità idraulica della galleria Giardini Naxos (pista valle – direzione da Catania a Messina). Tutti gli interventi saranno eseguiti senza interrompere la circolazione, parzializzando la carreggiata e chiudendo di volta in volta le corsie di marcia e sorpasso; all'altezza dei cantieri posti il limite di velocità non superiore ai 60 km/h, nelle rampe degli svincoli quello di 40 km/h. Divieto di sorpasso. Tutti i lavori  dovranno concludersi nel giro di pochi giorni. Quelli riferiti alla funzionalità idraulica saranno sospesi per il periodo dello svolgimento del G7 e portati a termine entro la fine di giugno.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
17 mag 2017

Tangenziale di Catania: da domani chiusura svincoli Zona Industriale, A19 Palermo-Catania e A18 diramazione

di Mobilita Catania

Nell’ambito degli interventi di sfalcio erba, nei prossimi giorni sarà necessario procedere alla chiusura delle rampe di alcuni svincoli della tangenziale di Catania. In particolare, nella giornata di domani, giovedì 18 maggio, saranno chiuse alternativamente le quattro rampe, in ingresso e in uscita, dello svincolo Zona Industriale Nord. Venerdì 19 e sabato 20 saranno invece chiuse al traffico, sempre in maniera non consecutiva, le rampe dello svincolo di connessione con l’autostrada A19 “Palermo-Catania”, fatta eccezione per la rampa in direzione Palermo per i veicoli provenienti da Messina, sulla quale le lavorazioni sono state eseguite nei giorni precedenti. Inoltre, domani sera, giovedi 18 maggio, dalle ore 20:30, sarà chiusa la rampa di immissione dalla A18dir “Diramazione di Catania” verso Siracusa, per lavori di pavimentazione. Nei prossimi giorni sono programmati lavori inerenti metropolitana e passante ferroviario, che richiederanno il restringimento e la chiusura di due tratti della circonvallazione (in questo articolo maggiori dettagli).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
10 mag 2017

A18 Messina-Catania: assegnati i lavori di pavimentazione svincoli di San Gregorio, Acireale e Giarre

di Mobilita Catania

Gli Uffici Tecnici di settore, a conclusione dell’iter procedimentale di gara, hanno assegnato i lavori di ripristino pavimentazione degli svincoli di San Gregorio, Acireale e Giarre (Autostrada Messina-Catania) alla ditta Costruzioni Bruno Teodoro spa di Sant’Agata Militello che ha offerto un ribasso del 23,996% sull’importo a base d’asta di € 947.767,24 oltre iva. Fondi a carico del bilancio del CAS.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
27 apr 2017

Autostrada Catania-Messina: avviati i lavori del verde in vista del G7

di Mobilita Catania

Sono stati avviati – a conclusione degli atti di selezione dell’impresa – i lavori di esecuzione del verde nella A18 ed in tutti gli svincoli della tratta. Secondo una programmazione condivisa con altri uffici istituzionali preposti al G7, gli interventi verranno eseguiti nella immediatezza nello Svincolo di Taormina ed a seguire da Taormina fino a San Gregorio (Catania); a conclusione dell’evento internazionale, i lavori proseguiranno da Taormina fino a Tremestieri (Messina). Gli interventi, segnalati da apposita cartellonistica, saranno attuati in entrambe le direzioni di marcia, in presenza di traffico ed in orario diurno che notturno, chiudendo di volta in volta la corsia di emergenza, marcia e sorpasso in corrispondenza del cantiere; in corrispondeza dei tratti interessati dai lavori sono disposti il limite di velocità di non oltre 60 km/h e divieto di sorpasso, nelle rampe di svincolo la velocità non potrà superare i 40 km/h. La Ditta selezionata è l'Impresa Michelangelo Mammana di Castel di Lucio. Infine, sono state individuate le imprese per altri lavori di messa in sicurezza nella Messina-Catania a seguito ultimazione delle procedure di gara (ai sensi della vigente normativa e delle direttive dell’ANAC). • Indagini geognostiche, geostrutturali e sismiche integrative agli interventi di ripristino del nastro autostradale a seguito fenomeni dissestativi. Ditta Urania srl. • Ripristino barriere incidentate in entrambe le direzioni di marcia della tratta Tremestieri (Messina)-Taormina. Impresa Consorzio Stabile Grandi Opere di Caserta. • Segnaletica orizzontale e verticale in entrambe le direzioni di marcia della tratta Taormina-Tremestieri (Messina). Ditta Intercontinentale srl di Messina. Tutti i costi a carico del bilancio CAS.

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti