Articolo
28 apr 2016

FOTO | Ferrovia Circumetnea: nuova illuminazione a led per le stazioni della metropolitana

di Mobilita Catania

Il recente rapporto IEA-International Energy Agency stima che circa 1,3 miliardi le persone nel mondo che oggi non hanno accesso alla luce elettrica: diventa così fondamentale l'aspetto dell'efficienza energetica e della riduzione del consumo elettrico, tramite l'applicazione delle nuove tecnologie. Ferrovia Circumetnea sta investendo nel risparmio energetico, contribuendo alla riduzione delle immissioni di gas CO2 nell’atmosfera: tramite la sostituzione delle vecchie lampade con le nuove a Led, l'obiettivo sarà ridurre il consumo di energia elettrica in maniera considerevole, contribuendo al contempo a migliorare il confort degli utenti con una luce adeguata. Negli scorsi mesi l'illuminazione della stazione Borgo della metropolitana è stata adeguata con l'utilizzo di una nuova illuminazione a led; nei prossimi mesi nelle altre 5 stazioni le vecchie lampade saranno anch'esse sostituite. L'efficienza energetica si coniuga anche con la qualità della luce: la progettazione e l'adeguamento dell'illuminazione presso le stazioni della metropolitana verrà curato da Marzia Paladino, lighting-designer catanese. Nelle foto di Danilo Pavone vi mostriamo la nuova illuminazione a led presso la stazione Borgo Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania | Scheda dell'opera

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
03 set 2015

Piazza Vincenzo Bellini, i fari ci sono ma il Teatro resta al buio

di Alessio Marchetti

In questi anni, le vecchie lampade al sodio sono state sostituite con quelle moderne a LED che consumano molto meno, si accendono istantaneamente ed hanno un fascio di luce diretto che illumina solo la carreggiata. Se per i veicoli questo è un vantaggio, non lo è ad esempio sul Lungomare, in cui i lampioni molto alti non riescono a illuminare il marciapiede. Nel centro storico, l'illuminazione è molto carente all'interno del Giardino Bellini ed in piazza Vincenzo Bellini, uno dei cuori principali della città. Alcuni fari installati sono tenuti inspiegabilmente spenti, lasciando la facciata del Teatro Massimo Bellini al buio. Non va bene nel resto della piazza in cui non esiste illuminazione per la Casa del Mutilato ed il Palazzo delle Finanze con la relativa scalinata. Qualche luce in più, nei punti strategici della città ed a partire da quella piazza, cuore della movida, la renderebbe più sicura dando un grande contributo al miglioramento della vivibilità della città.  Grazia ai moderni fari a LED, il consumo d'energia sarebbe anche esiguo e si avrebbe un rapporto spesa-benefici nettamente conveniente.   

Leggi tutto    Commenti 2