Articolo
19 apr 2017

Parcheggio AMT Fontanarossa, sosta low-cost per l’aeroporto: 2200 posti al servizio della città e dello scalo etneo

di Amedeo Paladino

Nel luglio 2015 è stato consegnato il parcheggio scambiatore Fontanarossa alla presenza del Sindaco Enzo Bianco e del Presidente dell'AMT (Azienda Metropolitana Trasporti). Il parcheggio è stato realizzato tra il 2006 e il 2011 dal Comune di Catania con il cofinanziamento della Protezione Civile, dato poi in gestione all'AMT che tra il dicembre scorso e il luglio del 2015 ha appaltato i lavori di completamento degli impianti tecnologici. L'area di 90 mila mq si trova 1 km a nord dell'Aeroporto Bellini, ha una capienza complessiva di 2200 posti suddivisi in 8 settori, alcuni dei quali destinati al personale SAC e allo stazionamento dei bus turistici. La struttura è dotata di una sala d'aspetto climatizzata e dotata di wifi gratuito, tv, ed emettitrici self-service dei biglietti autobus; l'area è inoltre sorvegliata da 119 telecamere. Gli ingressi al parcheggio sono due: si accede da via Fontanarossa o da via Forcile, tramite i varchi regolati dalle emittitrici in prossimità delle barriere automatiche; l’accesso veicolare al parcheggio è aperto tutti i giorni dell’anno agli utenti del trasporto pubblico, ai residenti dell’area circostante e, più in generale, a tutti i conducenti di autovetture interessati a sostare all'interno con il proprio mezzo. Il parcheggio, attivo 24 ore su 24, e funge da polo di scambio intermodale: è servito da 4 navette euro 6 a metano da 23 posti a sedere che collegheranno il parcheggio Fontanarossa all'Aeroporto Vincenzo Bellini con una frequenza di 5 minuti; vi transitano le circolari: 524 (da piazzale Borsellino al Villaggio Santa Maria Goretti attraverso via San Giuseppe La Rena); 802 Nera, 802 Rossa vi transita la linea veloce Librino Express che collega Librino alla Stazione Centrale, attraverso l'Asse dei Servizi e il Porto con una frequenza di 10 minuti, (qui puoi avere informazioni su questo servizio); dal parcheggio transiterà anche l'Alibus, servizio di collegamento tra il centro di Catania e l'Aeroporto al costo di 4 euro. Tariffe per la sosta e per la navetta: tariffa di 0,50 €/ora per le prime 5 ore, fino ad un massimo di 2,50 €; 2,50 €, tariffa giornaliera, che rimane valida fino allo scadere del giorno solare (ore 24:00) della timbratura riportata sul biglietto d’ingresso a banda magnetica, fino a un massimo di 20 giorni consecutivi; il servizio di BUS navetta per l'Aeroporto è gratuito per tutti gli utenti che posteggiano una vettura all'interno del parcheggio e per i relativi passeggeri, valevole per due corse: uno in andata (parcheggio-aeroporto) ed uno in ritorno (aeroporto-parcheggio);  il servizio di BUS navetta per l'Aeroporto costa 2 € per gli utenti che raggiungono il parcheggio a piedi o con mezzi di trasporto pubblico, valevole per due corse: uno in andata (parcheggio-aeroporto) ed uno in ritorno (aeroporto-parcheggio). Fontanarossa si aggiunge  al parcheggio di interscambio di Nesima, Due Obelischi e il parcheggio pertinenziale Sturzo, tutti gestiti dall’AMT.  Ulteriori dettagli consultabili nel sito AMT a questo link. Articolo del luglio 2015, revisionato e aggiornato ad aprile 2017

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
07 ott 2015

Fontanarossa, oggi tavolo tecnico per localizzare la nuova fermata FS

di Andrea Tartaglia

Facendo seguito alla riunione svoltasi presso Palazzo degli Elefanti lo scorso 25 settembre, oggi si terrà un tavolo tecnico tra Comune di Catania, Società Aeroporto Catania e Rete Ferroviaria Italiana allo scopo di valutare le alternative di esatta ubicazione della nuova fermata FS di Fontanarossa. Tra le soluzioni al vaglio, anche una fermata non propriamente a fianco dell'aerostazione, ma in corrispondenza del parcheggio scambiatore di Fontanarossa dove, oltretutto, è anche prevista una fermata della metropolitana facente parte della prevista tratta (in attesa di finanziamento) Palestro-Aeroporto. Per la nuova infrastruttura, la cui valenza non sarà solo metropolitana bensì regionale, è disponibile un finanziamento di circa 4 milioni di euro.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 ago 2015

Una bretella collegherà il parcheggio scambiatore Fontanarossa all’aeroporto

di Amedeo Paladino

È entrato in funzione sabato 1 agosto il nuovo parcheggio scambiatore Fontanarossa gestito dall'AMT che offrirà un servizio di collegamento tramite navetta con lo scalo etneo, fungendo inoltre da polo di scambio intermodale con la città grazie al Librino Express, all'Alibus e alle circolari 555 e 524. [Qui potrete accedere a tutte le informazioni e i dettagli sul nuovo parcheggio d'interscambio.] Allo stato attuale i bus navetta che faranno la spola tra il parcheggio e lo scalo impiegheranno tra i 12 e i 15 minuti per coprire i sei chilometri e mezzo, a fronte di una distanza lineare di appena un chilometro. Il tempo di percorrenza potrebbe essere sensibilmente ridotto tramite la realizzazione di una nuova uscita dal parcheggio su via Fontanarossa e la costruzione di una bretella che passerà sotto il viadotto dello svincolo dell'Asse dei Servizi, collegandosi alla viabilità esistente. Per il bypass sarà necessaria l'autorizzazione dell'Aeronautica militare, ma il sindaco Enzo Bianco è fiducioso sui tempi: " con il clima di collaborazione che c'è ritengo basterà un mese".

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
01 ago 2015

FOTO | INFO | Navette per l’Aeroporto in attesa dei nuovi autobus

di Amedeo Paladino

Il nuovo parcheggio scambiatore Fontanarossa gestito dall'AMT da oggi offrirà un servizio di navetta con lo scalo aeroportuale; le tariffe per la sosta e per il servizio shuttle saranno le seguenti: tariffa di 0,50 €/ora per le prime 5 ore, fino ad un massimo di 2,50 €; 2,50 €, tariffa giornaliera, che rimane valida fino allo scadere del giorno solare (ore 24:00) della timbratura riportata sul biglietto d’ingresso a banda magnetica, fino a un massimo di 20 giorni consecutivi; il servizio di BUS navetta per l’Aeroporto è gratuito per tutti gli utenti che posteggiano una vettura all’interno del parcheggio e per i relativi passeggeri, valevole per due corse: uno in andata (parcheggio-aeroporto) ed uno in ritorno (aeroporto-parcheggio); il servizio di BUS navetta per l’Aeroporto costa 2 € per gli utenti che raggiungono il parcheggio a piedi o con mezzi di trasporto pubblico, valevole per due corse: uno in andata (parcheggio-aeroporto) ed uno in ritorno (aeroporto-parcheggio). [qui tutte le altre informazioni e le linee che serviranno il parcheggio a settembre] Le navette avranno una frequenza di 5 minuti e collegheranno il parcheggio scambiatore Fontanarossa in 12/15 minuti. Le 4 navette utilizzate per questo servizio, acquistate dall'Amministrazione e affidate all'AMT, sono dei Minibus Iveco CITYS  a metano Euro 6 da 23 posti ( 11 posti a sedere e 12 in piedi), due delle quali attrezzate per disabili e non deambulanti. Inoltre il Presidente dell'AMT Carlo Lungaro ha annunciato l'arrivo di 5 nuovi autobus da 12 metri a metano, già appaltati, che saranno consegnati a metà ottobre.

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti