Articolo
13 lug 2018

FOTO | L’aeroporto di Catania si fa grande: apre il nuovo Terminal C

di Mobilita Catania

Sarà il volo Catania-Malpensa delle ore 07:00 di domani, sabato 14 luglio, operato da easyJet, a inaugurare il Terminal C dell’aeroporto di Catania Fontanarossa. La nuova struttura è capace di poter ospitare circa 600.000 passeggeri in partenza già dal primo anno, con la prospettiva di poter estendere l’operatività a un milione già dall’anno venturo. Il nuovo terminal C ospiterà le partenze dei soli voli easyJet diretti ad Amsterdam, Berlino, Bordeaux, Lione, Milano, Napoli, Nizza, Parigi e Venezia, ossia le destinazioni Schengen da Catania della compagnia aerea low cost britannica. I passeggeri easyJet in partenza (extra Schengen) per Basilea, Ginevra, Bristol, Londra e Manchester continueranno a partire dal Terminal A, cioè dall’attuale aerostazione, mentre tutti i passeggeri easyJet in arrivo a Catania da qualunque destinazione, sia Schengen che extra-Schengen, continueranno ad arrivare al Terminal A. Le informazioni ai passeggeri sul terminal di partenza (A oppure C) dall’Aeroporto di Catania sono indicate nel biglietto emesso dalla compagnia aerea easyJet e riportate sui monitor in aerostazione, sul sito e sulle app. La scelta di dedicare, almeno per il momento, l’intero Terminal alla compagnia easyJet è, secondo l’A.D. Nico Torrisi, strategica, visti i buoni risultati, circa 1,1 milioni di passeggeri, che la compagnia ha fatto registrare nel 2017 nel nostro aeroporto. Il Terminal C, nato dalla rimodulazione del vecchio terminal arrivi in uso sino al 2007, poi convertito in padiglione “Norma” per un breve periodo di tempo, ha una superficie di circa 3800 mq, con quattro postazioni check-in (e la predisposizione per due banchi ulteriori) e quattro varchi di sicurezza. La zona sterile è composta da quattro gate e da sale d’aspetto per i passeggeri e servizio ristorazione (prima e dopo i varchi di sicurezza), Sono inoltre presenti due stalli auto dinanzi al terminal per i PRM (Passeggeri a Ridotta Mobilità), una colonnina per la chiamata dell’assistenza ai PRM, i presidî degli enti aeronautici e delle Forze dell’Ordine. In fase di realizzazione un’area duty paid. L’inaugurazione ufficiale avverrà il 25 luglio alla presenza dei presidenti di ENAC Vito Riggio e SAC Daniela Baglieri, dell’A.D. Nico Torrisi e di altre autorità. Mobilita Catania ha visitato il nuovo Terminal in anteprima e vi mostra in esclusiva le prime immagini. Ti potrebbe interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa | Storia e sviluppi futuri Aeroporto di Catania, 95 milioni di investimenti per il più grande scalo del Sud Aeroporto di Fontanarossa, primo passo verso la riqualificazione del Terminal Morandi L’aeroporto di Catania presenta l’estate 2018: 97 voli diretti, 77 aeroporti internazionali e 8 hub intercontinentali

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 feb 2018

easyJet introduce un nuovo volo Catania-Venezia

di Roberto Lentini

easyJet, la compagnia low cost britannica introduce un nuovo volo dall'aeroporto di Catania. Dal 14 giugno sarà infatti disponibile il volo diretto Catania-Venezia con una frequenza giornaliera il lunedi, martedi, giovedi e sabato e con due frequenze giornaliere il mercoledi, venerdi e la domenica.  Il volo sarà disponibile fino al 27 ottobre 2018 e dal 20 luglio il volo sarà sempre bigiornaliero. Ecco gli operativi di volo: CTA 08:35 → VCE 10:25 EZY3338  –1—2–3-4-5-6-7- VCE 06:15 → CTA 08:35 EZY3337  –1—2–3-4-5-6-7- La seconda frequenza prevede: CTA 22:05 → VCE 23:55 EZY3340  –1—2–3-4-5-6-7- VCE 19:45 → CTA 21:30 EZY3339  –1—2–3-4-5-6-7- Atterra all'aeroporto di Venezia-Tessèra che dista 13 km dal centro di Venezia ed è intitolato al celebre esploratore veneziano Marco Polo. Dall'aeroporto è possibile raggiungere: Venezia piazzale Roma con le linee automobilistiche dell'ATVO o con la linea 5 aerobus dell'ACTV; Venezia piazza San Marco, Murano e il Lido con le linee di navigazione di Alilaguna;[9] Mestre e la terraferma del comune di Venezia con le linee automobilistiche dell'ATVO e dell'ACTV (linee 15 e 45); destinazioni del Veneto Orientale (San Donà di Piave, Jesolo, Portogruaro, Eraclea, Caorle e Bibione) e Treviso con le linee automobilistiche dell'ATVO; Padova, Abano Terme e Montegrotto Terme con la linea automobilistica 015 di BusItalia Veneto, controllata da Busitalia-Sita Nord. È stata altresì avviata la progettazione definitiva del collegamento ferroviario con la linea Venezia-Trieste. Il tracciato, completo della nuova stazione ferroviaria Venezia Aeroporto, dovrebbe divenire operativo nel giugno 2024. Ti potrebbero interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa Arkia apre la rotta Catania Fontanarossa-Tel Aviv Ben-Gurion Air Malta introduce il Catania-Vienna in sostituzione di flyNiki Air Malta annuncia la nuova rotta Catania-Londra Southend Ryanair collegherà Catania a Siviglia dal prossimo inverno

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 gen 2018

Volo Catania-Nizza operato da easyJet per la Summer 18

di Roberto Lentini

Dal 25 giugno 2018 sarà disponibile un nuovo volo diretto Catania-Nizza operato da easyJet con prezzi a partire da 29,80 euro. Il volo sarà disponibile il lunedì e venerdì. Ecco gli operativi del volo CTA → NCE EZY1672  09:45 11:45  -1- NCE → CTA EZY1671  07:10 09:10  -1- CTA → NCE EZY1672  20:15 22:15  -5- NCE → CTA EZY1671  17:40 19:35  -5- Il volo atterrerà all'Aeroporto di Nizza Costa Azzurra situato nella città di Nizza, nel dipartimento delle Alpi Marittime: serve tutta la Costa Azzurra da Cannes a Mentone, i dipartimenti Alpi dell'Alta Provenza e Varo ed il Principato di Monaco. L'aeroporto di Nizza è facilmente raggiungibile con la linea ferroviaria Cannes-Ventimiglia grazie alla stazione SNCF di S. Agostino, posta a soli 500 metri dal terminal 1; tra i collegamenti su gomma tra l’aeroporto di Nizza e la stazione dei bus ci sono la linea 210, che conduce da Cannes verso lo scalo, e quella 110, da e per Monaco e Mentone.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 gen 2018

easyJet apre la nuova rotta Catania-Bordeaux: trisettimanale da aprile

di Roberto Lentini

Dal 26 aprile 2018 sarà disponibile un nuovo volo diretto Catania-Bordeaux operato da easyJet con prezzi a partire da 27,27 euro. Il volo sarà disponibile il martedi, giovedi e il sabato. Ecco gli operativi del volo CTA → BOD EZY1774 17:55 20:40 -2-4-6- BOD → CTA EZY1773 14:50 17:20 -2-4-6- Il volo atterrerà all'aeroporto di Bordeaux Mérignac situato vicino alla città di Bordeaux, nel dipartimento della Gironda. L'aeroporto di Bordeaux è facilmente raggiungibile con un autobus navetta, il "Jet'Bus" che transita ogni 45 minuti. Fa capolinea alla stazione ferroviaria ed effettua fermate intermedie. La prima corsa dall'aeroporto è alle 07:45, l'ultima alle 22:45. In senso inverso (Dalla stazione ferroviaria all'aeroporto) la prima corsa è alle 06:45, l'ultima alle 21:45. In alternativa è possibile salire a bordo di un autobus pubblico della linea 1, in funzione dalle 05:00 alle 23:38 e con frequenza ogni 10 minuti. Cosa vedere a Bordeaux  Bordeaux è il capoluogo dell'Aquitania ed è famosa soprattutto per la sua produzione di vini pregiati. La maggior parte dei suoi visitatori sono vacanzieri interessati al turismo enologico e importatori di vini. Bordeaux è una città sorprendente e ricca di luoghi da non perdere: approfittate di un giro in barca sulla Garonna, ammirate il Mirroir d’Eau che farà la gioia di piccoli e grandi, passeggiate nel Giardino pubblico,  visitate la maestosa torre Pey Berland ed approfittate della piacevole atmosfera della città vecchia.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 ott 2017

easyJet potenzia i collegamenti tra Catania Fontanarossa e Milano Malpensa

di Mobilita Catania

easyJet potenzia i collegamenti tra Catania Fontanarossa e Milano Malpensa favorendo la mobilità da e per l’isola. easyJet, compagnia aerea leader in Europa, concretizza l’impegno su Catania Fontanarossa, offrendo un ulteriore incremento dei collegamenti tra il nord e il sud del paese attraverso una nuova programmazione concepita per dare la possibilità ai passeggeri di viaggiare comodamente in giornata. Potenziati i collegamenti tra Catania Fontanarossa e Milano Malpensa: in particolare, a partire da oggi - con 5 frequenze giornaliere - gli orari sono costruiti in modo tale da offrire più opzioni per viaggiare in giornata: da Catania due voli la mattina – di cui uno alle ore 7:00 - due alla sera e un volo a metà giornata. easyJet risponde così alle esigenze dei viaggiatori d’affari di Catania ampliando le opportunità di mobilità. easyJet è la compagnia che investe maggiormente su Catania in termini di connettività verso l’Europa, operando su 13 collegamenti tra nazionali e internazionali e collegando Fontanarossa con 5 paesi europei (Germania, Francia, Regno Unito, Svizzera, Olanda) oltre all’Italia. “Sin dall’inizio della sua attività nel 2007 easyJet ha creduto nelle potenzialità dello scalo, continuando a investire in un percorso di crescita forte e costante collegando Catania sia con città europee sia italiane” - ha commentato Frances Ouseley, Direttore di easyJet per l’Italia. “Catania è per noi sinonimo di turismo, ma anche di viaggi d’affari. Nel 2017 l’investimento su Fontanarossa ha visto un incremento del 18% da parte della compagnia, che ora si concretizza ulteriormente con il servizio multigiornaliero tra Fontanarossa e Malpensa pensato per agevolare i viaggi d’affari e supportare lo sviluppo dell’economia. È al segmento business infatti a cui dedichiamo i vantaggi di poter scegliere cinque voli al giorno tra Catania e Milano, con orari comodi per volare in modo smart in giornata”. “Catania e Milano Malpensa più vicine grazie a easyJet - commentano Daniela Baglieri e Nico Torrisi, rispettivamente Presidente e Amministratore Delegato di SAC, società di gestione dello scalo etneo - che ottimizza gli orari e potenzia le rotte fra la Sicilia e il grande hub del nord Italia. Una grande opportunità per chi viaggia per motivi di lavoro o di studio che potrà contare su un volo al mattino presto e, volendo, un rientro in giornata. Prosegue con soluzioni “ad hoc” per i siciliani la prestigiosa partnership fra SAC e easyJet che, oltre a offrire rotte internazionali strategiche per il turismo e quindi lo sviluppo del territorio, intensifica i collegamenti nord/sud con un servizio eccellente e costi contenuti”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 lug 2017

easyJet un partner sempre più attivo per Catania: più connettività e turismo a sostegno del territorio

di Mobilita Catania

A seguito di un anno record a Catania easyJet consolida l’investimento con una crescita del 18% nel 2017 a supporto della connettività con Italia ed Europa. EasyJet, compagnia aerea leader in Europa, continua a investire sul territorio siciliano, annunciando oggi un piano di investimenti sui collegamenti da e per Catania. EasyJet è la compagnia che investe maggiormente su Catania in termini di connettività con l’Europa e conferma per il 2017 un incremento dell’investimento del 18% rispetto al 2016. La compagnia è operativa con 13 collegamenti tra nazionali e internazionali e collega Catania a 5 Paesi europei (Germania, Francia, Regno Unito, Svizzera, Olanda), oltre all’Italia. easyJet, presente all’aeroporto Fontanarossa dal 2007, ha trasportato ad oggi oltre 5,5 milioni di passeggeri, attraverso una crescita media annua dell’investimento pari al 20% dal 2010, che ha portato al traguardo record di un milione di passeggeri trasportati da e per l’aeroporto di Fontanarossa nel 2016. Indicatori numerici che denotano l’impegno di easyJet verso il territorio, a supporto del turismo, dell’economia locale e della connettività verso l’Europa. Consolidata la posizione di primo operatore per investimenti verso i collegamenti internazionali, il piano di prevede una crescita di 28 voli settimanali sui collegamenti domestici ed internazionali. In particolare per volare tra Catania e Milano Malpensa ci sono 14 voli settimanali in più e 6 voli settimanali in più tra Catania e Napoli Capodichino.  Più opportunità anche per chi vuole raggiungere le principali destinazioni del Regno Unito (Manchester, Londra Luton, Londra Gatwick, Bristol), dell’Olanda (Amsterdam) e della Svizzera (Ginevra). Nella stagione estiva, con particolare attenzione ai periodi di grande concentrazione turistica sull’isola, la compagnia mette a disposizione fino a 174 voli a settimana, rendendo così l’area di Catania sempre più connessa con l’Italia e l’Europa. Non solo turismo, ma anche viaggi d’affari: easyJet risponde alle esigenze del segmento business ampliando le opportunità di mobilità di coloro che viaggiano per lavoro, potenziando i collegamenti tra gli aeroporti di Catania Fontanarossa e di Milano Malpensa. In particolare, a partire dal 30 ottobre - con 5 frequenze giornaliere - gli orari sono costruiti in modo tale da offrire la possibilità di viaggiare in giornata: due voli la mattina – di cui uno alle ore 7:00 - due alla sera e un volo a metà giornata. “Dopo aver annunciato un anno record a Fontanarossa che segue un trend positivo di crescita dei passeggeri pari al 20%, sono felice di poter annunciare una significativa intensificazione dei collegamenti dall’aeroporto di Catania, per offrire un nuovo impulso alla crescita e alla promozione del territorio, che sempre più suscita l’interesse e la curiosità di turisti italiani e stranieri”, ha commentato Frances Ouseley, Direttore di easyJet per l’Italia. “In sinergia con gli obiettivi delle istituzioni e degli operatori privati del territorio, i nostri investimenti hanno sempre sostenuto concretamente un modello di sviluppo che pone al centro la destagionalizzazione dei flussi turistici per dare più stabilità a tutto il sistema turistico regionale, che rappresenta un comparto cardine e trainante dell’economia dell’Isola”. “Più frequenze, più servizi ai passeggeri e quindi anche più coincidenze con voli internazionali per gli utenti easyJet in partenza da Catania Fontanarossa e diretti a Milano Malpensa. Accogliamo con favore la scelta di aumentare gli investimenti sull'Aeroporto di Catania dove, con oltre 1 milione di passeggeri l’anno, easyJet rappresenta il terzo vettore per flussi in arrivo e in partenza e un partner di prestigio non solo per la mobilità sud-nord in Italia, ma anche per lo sviluppo turistico del territorio grazie ai collegamenti con Regno Unito, Germania, Francia, Olanda e Svizzera” – ha aggiunto Nico Torrisi, Amministratore Delegato SAC. Ti potrebbero interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa: storia e scenari futuri Aeroporto di Catania, 95 milioni di investimenti per il più grande scalo del Sud Aeroporto di Catania, verso i 9 milioni di passeggeri nel 2017: arriva il carsharing Enjoy

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 apr 2017

Il 2016 è stato un anno da record per easyJet a Fontanarossa

di Mobilita Catania

Nel 2016 easyJet, compagnia aerea leader in Europa, chiude un anno da record a Catania con un totale di circa un milione di passeggeri che hanno viaggiato da e per Fontanarossa, una conferma del costante impegno del vettore che consolida l’investimento e l’offerta dei passeggeri in viaggio da e per la Sicilia. Il numero record di viaggiatori vede un incremento del 15% rispetto all’anno precedente. Questo trend positivo è il risultato dell’impegno di easyJet per la connettività dell’isola grazie ad un investimento costante che dal 2010 cresce in media di oltre il 20% annuo. Nel 2017 questo impegno continua con un incremento delle frequenze sui collegamenti strategici, come per esempio quello traCatania e Milano Malpensa che raggiunge una frequenza di 10 voli al giorno, un esempio del lavoro del vettore nel miglioramento dell’offerta, in particolare per i passeggeri business, a beneficio della crescita del territorio. Frances Ouseley, Direttore di easyJet per l’Italia, ha commentato: “Aver più che raddoppiato negli ultimi quattro anni il numero di passeggeri trasportati non solo dimostra quanto Catania abbia necessità di essere maggiormente collegata con l’Europa, ma anche l’impegno di easyJet a rispondere alle esigenze locali, contribuendo alla promozione del territorio e alla crescita dell’economia locale". easyJet connette Catania con 13 destinazioni italiane ed europee, collegando l’area con un totale di 6 Paesi, comprese le nuove rotte per Lione, Amsterdam e Berlino Schoenefeld attivate nel corso del 2016.  Ti potrebbe interessare: Aeroporto di Catania | Storia e sviluppi futuri

Leggi tutto    Commenti 0