Articolo
14 mag 2018

Air Malta collega Fontanarossa a Londra-Southend: salgono a 3 gli aeroporti londinesi connessi a Catania

di Mobilita Catania

 Air Malta annuncia il nuovo collegamento bisettimanale Catania-Londra (Southend), a 50 minuti di treno dalla metropoli inglese. Con questo volo diventano 3 gli aeroporti di Londra collegati a Fontanarossa: Gatwick, Luton e, da ora, Southend. Lo scorso fine settimana Air Malta ha dato il via ai voli  molto attesi da Catania per Londra Southend. Air Malta continuerà a operare queste rotte durante l’inverno 2018/19. La compagnia aerea maltese ha aggiunto un altro volo bisettimanale da Catania per Malta ogni lunedì e giovedì, mentre da Londra Southend la compagnia maltese ha reso operativo un volo bisettimanale per Catania ogni lunedì e giovedì (da maggio a ottobre, partenza da Catania lunedì e giovedì alle 7.40-con arrivo 9.50-e rientro da Londra alle 10.35-con arrivo 14.50) Durante un evento presso l'aeroporto di Southend Joseph Galea, l'Amministratore delegato di Air Malta ha dichiarato: "Siamo molto contenti di lanciare i nostri servizi da Londra Southend alle isole italiane. Ciò non costituisce solo una pietra miliare per la compagnia aerea, ma rappresenta anche un forte impegno da parte di Air Malta per meglio collegare la regione mediterranea ai principali gateway europei. Air Malta sta seguendo una strategia di crescita caratterizzata da un’espansione delle sue operazioni in oltre 4.000 nuovi settori quest'anno. Negli ultimi sei mesi abbiamo lanciato 19 nuove rotte, alcune delle quali non solo collegano Malta a nuove destinazioni, ma offrono anche servizi intra-europei come Catania - Vienna e, ora, Londra Southend - Catania e Londra Southend - Cagliari. Ci proponiamo di continuare a espandere le nostre attività e di diventare la 'Compagnia aerea del Mediterraneo'. Glyn Jones, Amministratore delegato di Stobart Aviation, proprietaria del Southend Airport di Londra, ha dichiarato: "Siamo lieti di accogliere Air Malta a Londra Southend - l'aeroporto migliore e caratterizzato dalla più rapida crescita della capitale britannica. Grazie alle nostre strutture pluripremiate, che offrono i vantaggi e le capacità strategici di cui hanno bisogno le compagnie aeree, collegamenti ferroviari veloci e frequenti con Londra, record di puntualità del mercato, e un servizio ineguagliabile molto apprezzato dai nostri clienti, non vediamo l'ora di fornire un servizio eccellente ai passeggeri che desiderano esplorare Malta, la Sicilia e la Sardegna. Il Ministro del turismo di Malta, dottor Konrad Mizzi, ha commentato: "Questa è una pietra miliare per Air Malta e un ulteriore importante passo verso la crescita. Negli ultimi nove mesi la compagnia aerea ha aumentato la sua capacità aggiungendo due nuovi Airbus A320 e quest'anno trasportera piu passeggeri. Come governo sosteniamo pienamente la strategia della società poiché riteniamo che sia un pilastro importante per la nostra economia". Ti potrebbe interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa | Storia e sviluppi futuri Aeroporto di Catania, 95 milioni di investimenti per il più grande scalo del Sud Aeroporto di Fontanarossa, primo passo verso la riqualificazione del Terminal Morandi Aeroporto di Catania, entro l’estate pronto il nuovo Terminal C L’aeroporto di Catania presenta l’estate 2018: 97 voli diretti, 77 aeroporti internazionali e 8 hub intercontinentali

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 mar 2017

Dal 22 aprile un nuovo volo Catania-Amsterdam operato da KLM

di Roberto Lentini

Dal prossimo 22 aprile 2017,  la compagnia aerea olandese KLM, collegherà l’aeroporto Fontanarossa ad Amsterdam Schiphol il sabato e la domenica e, dal 10 luglio al 1° settembre, i voli diventeranno giornalieri. I voli saranno operati da Boeing 737 -700 in grado di trasportare più di 140 passeggeri, e i biglietti sono in vendita con prezzi a partire da 37 euro per tratta. Gli orari permettono di approfittare di comode coincidenze per più di 100 destinazioni in ogni angolo del mondo. Ecco gli operativi del volo dal 22 aprile al 9 luglio e dal 2 settembre al 28 ottobre CTA AMS KL0912  16:20 19:25  -6- AMS CTA KL0911  12:35 15:25  -6- CTA AMS KL0912  12:00 15:05  -7- AMS CTA KL0911  08:15 11:05  -7- Operativi del volo dal 10 luglio al 1 settembre CTA AMS KL0912  16:25 19:30  -1-2-3-4-5-6-7- AMS CTA KL0911  12:40 15:30  -1-2-3-4-5-6-7- Atterra all’aeroporto di Amsterdam-Schiphol  il principale aeroporto dei Paesi Bassi. Si trova a sud di Amsterdam, nel comune di Haarlemmermeer. Schiphol ed è uno dei più importanti aeroporti europei sia per il traffico passeggeri che quello cargo. e nel 2013 Skytrax lo ha eletto migliore aeroporto in Europa e terzo nel mondo. Sotto l’edificio principale di Schiphol si trova una stazione ferroviaria delle Ferrovie Olandesi. Ogni ora ci sono sette collegamenti con la stazione di Amsterdam Centraal, sono frequenti anche quelli verso L’Aia, Rotterdam, Utrecht, Leida e Delft. Per la stazione di Schiphol transita anche un TGV gestito dalla Thalys che collega Parigi, Bruxelles e Amsterdam. Cosa vedere a Amsterdam Amsterdam è una delle più affascinanti capitali europee e offre numerose attrazioni da visitare. Il Museo Van Gogh, il Rijksmuseum e il Museo di Anna Frank sono mete quasi obbligate durante un soggiorno ad Amsterdam. Molto amato anche il quartiere di Chinatown vicino a Nieuwmarkt dove potrete scegliere fra ristoranti tailandesi, indonesiani e, naturalmente, cinesi. Visitate Piazza Dam, il Palazzo Reale, il Begijnhof, il Museo Storico di Amsterdam, il meraviglioso quartiere Jordaan, dove trovare una vivace e originale vita notturna, e De Negen Straatjes, la Soho di Amsterdam, il piccolo e pittoresco quartiere delle 9 stradine. Una crociera lungo i canali di Amsterdam, di solito i battelli salpano di fronte la Stazione Centrale, vi permetterà di avere un’idea di insieme della città e di apprezzare l’atmosfera e l’architettura dei bellissimi edifici della città. Imperdibile anche un tour in bicicletta di Amsterdam. Ti potrebbe interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa (Aggiornato)

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 nov 2016

Ryanair, decolla l’operativo invernale da Catania: tutte le novità

di Mobilita Catania

Ryanair ha celebrato ieri l'inizio dell'operativa invernale da Catania che include 5 nuove rotte per Berlino, Malta, Milano Malpensa, Perugia e Trieste; un nuovo collegamento invernale per Pisa; voli aggiuntivi per Eindhoven e 13 rotte in totale, oltre all’inserimento di 1 nuovo aeromobile (un investimento da 100 milioni di dollari USA) presso l’aeroporto di Catania. Queste nuove introduzioni e aggiunte, permetteranno di trasportare 2,6 milioni di passeggeri all’anno e di creare 2.000 posti di lavoro presso l’Aeroporto di Catania, in considerazione di una crescita delle operazioni di Ryanair del 56%. L’operativo invernale da Catania di Ryanair offrirà: 3 aeromobili nella base catanese (1 aeromobile aggiuntivo nella base) 5 nuove rotte: Berlino (2 voli a settimana), Malta (giornaliero), Milano Malpensa (4 giornalieri), Perugia (3 voli a settimana) e Trieste (3 voli a settimana) 1 nuovo collegamento invernale per Pisa (2 voli giornalieri) ulteriori voli per Eindhoven (da 2 a 3 voli a settimana) 13 rotte in totale 2,6 milioni di clienti p.a. (+56%) 2.000* posti di lavoro in loco “Siamo lieti di celebrare l’inizio dell’operativo invernale da Catania, - ha affermato Giuseppe Belladone, Sales and Marketing Executive Ryanair per l’Italia - che include 5 nuove rotte per Berlino, Malta, Milano Malpensa, Perugia e Trieste, un nuovo collegamento invernale per Pisa e voli aggiuntivi per Eindhoven. Inoltre aggiungeremo alla base di Catania un nuovo aeromobile (3 in totale), portando il nostro investimento a oltre 300 milioni di dollari USA, che ci consentirà di trasportare 2,6 milioni di clienti per anno e di creare 2.000* posti di lavoro presso l’Aeroporto di Catania, data la crescita delle nostre operazioni del 56%. Per celebrare l’inizio del’operativo invernale da Catania e le nuove rotte per Berlino, Malta, Milano Malpensa, Perugia e Trieste, stiamo mettendo in vendita i posti con tariffe a partire da € 9,99 per viaggi gennaio e febbraio, e disponibili fino alla mezzanotte di martedì 8 novembre. Invitiamo i nostri passeggeri a collegarsi al sito www.ryanair.com per approfittare di questa incredibile tariffa prima che sia completamente esaurita.” Era presente pure il sindaco di Catania Enzo Bianco che ha dichiarato: “Il crescente interesse di Ryanair per lo scalo etneo dimostra oltre ogni dubbio il grande appeal che hanno Catania e la Sicilia orientale, sia per le ovvie ragioni turistiche che per le opportunità di business di un territorio in espansione. Il Distretto della Sicilia del Sud Est è il motore economico della nostra regione e l’aeroporto di Catania dà sicuramente il suo forte contributo. Di certo le nuove rotte della compagnia irlandese ora operative rafforzeranno il quadro già ben positivo dello scalo”. Ti potrebbero interessare: Catania-Berlino novità Ryanair da settembre: voli già disponibili da 29,99 euro Ryanair annuncia il Catania-Malpensa e lancia la sfida a EasyJet Trieste e Perugia le novità Ryanair in partenza da Catania a partire da 14,96 €

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 feb 2016

Aeroporto Fontanarossa: primi dati 2016 confortanti in attesa delle nuove rotte

di Mobilita Catania

Sac (Società Aeroporto Catania) presenta il restyling del proprio logo; i dati di traffico 2016 in crescita: gennaio + 5,33%; il boom di passeggeri per Sant’Agata (+9%). Il potenziamento delle rotte nei prossimi mesi Presentazione nuovo logo societario Dopo il debutto sulle piattaforme social e il varo del nuovo brand Aeroporto di Catania, introdotto nel dicembre scorso - iniziative legate al progetto “Aeroporto Amico” - Sac presenta il nuovo logo aziendale, oggetto di un recente e accurato restyling che ne ha rinnovato la grafica e i colori. Più dinamico e avvolgente, il profilo dell’aereo-icona, che caratterizza da tempo il logo della società di gestione, ha perso di staticità e appare adesso in movimento. Una curva nel tratto grafico sembra simulare una rotta intorno al globo terrestre. Come a sottolineare la possibilità che ha qualunque viaggiatore in transito dall’aeroporto di Catania - diretto o proveniente da rotte nazionali o internazionali - di raggiungere qualunque destinazione del pianeta. Dati di traffico 2016 [Gennaio +5,33% | Febbraio (parziali) +4.40% | Sant’Agata +9%] È un trend positivo, con dati sicuramente incoraggianti, quello che si registra nell’aeroporto di Catania nei primi due mesi dell’anno. Archiviato il 2015 con quasi 7,5 milioni di passeggeri, gennaio 2016 fa registrare un considerevole aumento di traffico, pari a +5,33% rispetto allo stesso mese del 2015. Sono stati infatti 422.437 i passeggeri in transito nel primo mese dell’anno, mentre nello scorso mese di gennaio i numeri si erano fermati poco dopo la soglia dei 400mila (401.054). In crescita anche i dati (parziali) di febbraio 2016. I movimenti presi in esame dagli analisti del traffico di Sac si riferiscono alle prime tre settimane, ovvero al periodo compreso dall’1 al 21 febbraio, e documentano una crescita del +4,40%. Nel dettaglio 297.227 passeggeri rispetto ai 283.875 dei primi 21 giorni di febbraio 2015. Ma la sorpresa maggiore la riserva il weekend di febbraio, culminato con la tradizionale festa di Sant’Agata, patrona della città di Catania, che quest’anno - complice anche la favorevole combinazione sul calendario, coincisa con il fine settimana e il Carnevale - ha fatto registrare un considerevole picco di traffico. Nel dettaglio: il periodo preso in esame è quello dal 4 all’8 febbraio: ben 73.639 passeggeri in transito rispetto ai 67.643 dell’anno scorso. Ovvero una crescita che sfiora il + 9% (per l’esattezza 8,96%) di viaggiatori attratti dal binomio fede-folklore che da sempre distingue la festa di Sant’Agata, evento che ha ormai superato i confini regionali e, complice i social, viene vissuto con grande passione in tempo reale da fedeli, non solo siciliani, in tutto il mondo. «Il nuovo logo», commenta il presidente Bonura, «acquista movimento e dinamismo. È simbolo di un’azienda ed espressione di un territorio che vuole muoversi, agire, fare e intraprendere». Un dinamismo confermato anche dai recenti dati di traffico dei primi due mesi 2016 nei voli da/per l’aeroporto di Catania. «Il primo mese dell’anno», aggiunge l’ad Mancini, «registra un incoraggiante +5,33%. Come avevamo previsto, è stato gradatamente assorbito l’effetto sospensione di AirOne, la riduzione di Meridiana e le criticità successive l’incendio di Fiumicino. Crescono in maniera importante anche i dati di alcuni weekend, come san Valentino e Sant’Agata, significativi per cogliere i primi segnali di ripresa economica dopo la crisi. Infine, in arrivo alcune novità su alcuni collegamenti per la stagione estiva». Collegamenti potenziati dai prossimi mesi WIZZAIR: Catania/Iasi – 2 frequenze settimanali dal 03 luglio 2016 (annuale). EASYJET: Catania/Amsterdam – 2 frequenze settimanali dal 07 maggio 2016; Catania/Lione - 2 frequenze settimanali dal 16 aprile 2016; Catania/Berlino Schoenefeld – 2 frequenze settimanali  dal 28 giugno 2016.  TRANSAVIA: Catania/Monaco di Baviera – 5 frequenze settimanali nella summer e 2 frequenze settimanali nella winter dal 31 maggio 2016 (annuale).  VUELING: Catania/Amsterdam – 2 frequenze settimanali dal 30 aprile 2016 (annuale). VOLOTEA: Catania/Malta – 3 frequenze settimanali dal 24 marzo 2016 (annuale). RYANAIR: Catania/Pisa – 1 volo giornaliero dal 01 aprile 2016 (annuale); Catania/Malpensa – 4 voli giornalieri da lunedì al venerdì e 3 giornalieri sabato e domenica. ALITALIA: Catania/Bologna – volo giornaliero dalla summer 2016.   Ti potrebbe interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa| Storia e scenari futuri  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
09 giu 2015

Volotea, attivo il collegamento diretto Catania-Cagliari: ecco i voli

di Mobilita Catania

Volotea, compagnia low-cost con sede a Barcellona, dal mese di giugno ha intensificato l'offerta di voli presso lo scalo di Fontanarossa; i collegamenti diretti con lo scalo etneo salgono a 6: Ancona, Bari, Genova, Venezia e Verona e ora anche Cagliari. Ecco in dettaglio il piano dei voli tra la Sicilia e la Sardegna: CTA-CAG  V7 1754  19:15-20:35 lunedì CTA-CAG V7 1754 20:25-21:45 giovedì CAG-CTA V71755 17:35-18:50 lunedì CAG-CTA V7 1754 18:45-20:00 giovedì

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 mag 2015

Nuovo collegamento aereo diretto tra Catania a Bacau

di Roberto Lentini

Dal 20 giugno fino al 19 settembre Blue Air fornirà un nuovo collegamento aereo diretto tra Catania e la città rumena di Bacau con un Boeing 737. Blue Air è una compagnia aerea rumena low cost nata nel 2004. Opera presso l'Aeroporto Internazionale Henri Coanda. I nuovi servizi sono già prenotabili nel web sul sito www.blueairweb.com o tramite il call centre CIM AIR, chiamando lo 06 48771355, oppure presso le agenzie di viaggi. Ci saranno due frequenze settimanali: il giovedi e il sabato. CTA-BCM 0B246 18.45 22.05 -4- BCM-CTA 0B245 16.35 18.00 -4- CTA-BCM 0B246 10.20 13.40 -6- BCM-CTA 0B245 08.10 09.35 -6- Cosa c’è da vedere a Bacau: I più importanti monumenti della città sono la Statua di Ștefan cel Mare (Stefano il Grande) e la maestosa cattedrale ortodossa (la terza più grande al mondo di questo genere). Uno dei teatri più prestigiosi della Romania è il teatro George Bacovia, chiamato anche Teatrul Bacovia oppure Teatrul Municipal Bacău, che è stato fondato nel 1948 su richiesta della cittadinanza. Altri siti di interesse: - Curtea Domnească; Biserica Sf. Precistă; Statua di George Bacovia; Casa di George Bacovia (il monumento si trova accanto alla statua di Ștefan cel Mare ed è punto di partenza di quasi ogni itinerario culturale attraverso la città); Osservatorio astronomico; Museo di Scienze Naturali "Ion Borcea". L’offerta culturale di Bacău è completata da numerosi eventi come il Festival “George Bacovia”, i colloqui scientifici, spettacoli teatrali, concerti sinfonici, mostre, teatro di strada e molto altro.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 mag 2015

Tra pochi giorni nuovo collegamento aereo tra Catania e Bristol

di Roberto Lentini

EasyJet, compagnia aerea a basso costo britannica, conosciuta ufficialmente come EasyJet Airline Company Limited, con sede presso l'aeroporto di Londra - Luton, dopo aver annunciato un numero record di voli per la stagione estiva 2015, continua ad arricchire la propria offerta per la bella stagione mettendo in vendita nuovi collegamenti. Parte infatti dal 14 maggio il nuovo collegamento aereo tra Catania e Bristol. Il volo è bisettimanale e questi sono gli operativi del volo: CTA-BRS EZY 6174 10.50 13.10 – 1- BRS-CTA EZY 6173 06.05 10.20 – 1- CTA-BRS EZY 6174 21.15 23.35 – 4- BRS-CTA EZY 6173 16.30 20.45 – 4-  

Leggi tutto    Commenti 0