Articolo
10 lug 2019

Incendio Plaia, l’aeroporto di Catania sospende le operazioni di volo

di Mobilita Catania

Aggiornamento ore 20:45. Aeroporto di Catania RIAPERTO, pienamente operativo A causa del perdurare degli incendi che hanno coinvolto la zona balneare della Plaia, l'aeroporto di Catania sospende le operazioni di volo per permettere le operazioni dei Canadair, per un tempo stimato di circa 30 minuti. I voli in arrivo e in partenza subiranno quindi inevitabili ritardi e su alcuni voli in arrivo potranno verificarsi dirottamenti. I passeggeri sono pregati di richiedere informazioni sui singoli voli esclusivamente alle compagnie aeree. IN AGGIORNAMENTO

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
26 gen 2019

Eruzione Etna, la situazione in diretta dall’aeroporto di Catania

di Mobilita Catania

AGGIORNAMENTO ORE 8, DOMENICA 27 GENNAIO  La società di gestione dell'aeroporto di Catania comunica che, in seguito alla diminuzione dell'attività eruttiva dell'Etna, l'Unità di crisi ha disposto la completa riapertura dello spazio aereo. Si potranno comunque verificare ritardi e disagi sui voli in arrivo e in partenza, ma la situazione evolverà verso una graduale normalizzazione. AGGIORNAMENTO ORE 16:30, SABATO 26 GENNAIO  A causa della prosecuzione dell’attività eruttiva dell’Etna e contestuale emissione di cenere vulcanica in atmosfera, l’Unità di crisi ha disposto la totale CHIUSURA DELLO SPAZIO AEREO fino alle ore 11 di DOMENICA 27 GENNAIO. Fino ad allora nessun volo potrà quindi partire o atterrare all’aeroporto di Catania, non ci saranno ulteriori aggiornamenti fino a domattina. Intanto si registrano i primi disagi, l'Airbus 321 della Turkish Airlines da Istanbul giunto all'altezza della Grecia ha invertito la rotta per tornare in Turchia. AGGIORNAMENTO ORE 13:00 A causa della ripresa dell’attività eruttiva dell’Etna e contestuale emissione di cenere vulcanica in atmosfera, l’Unità di crisi ha disposto la totale CHIUSURA DELLO SPAZIO AEREO dalle ore 13 alle ore 17 di oggi. Nella fascia oraria interessata NESSUN VOLO potrà quindi partire o atterrare all’aeroporto di Catania. I passeggeri sono pregati di informarsi sullo stato del proprio volo ESCLUSIVAMENTE con le compagnie aeree. Saranno comunicati ulteriori aggiornamenti solo dopo la prossima riunione dell’Unità di crisi. Il terminal rimane comunque aperto ai passeggeri.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 mar 2017

Aeroporto di Catania chiuso per nebbia: voli dirottati a Palermo e Comiso

di Mobilita Catania

AGGIORNAMENTO ORE 21:00 Riapre l'aeroporto di Catania. Saranno ancora possibili ritardi e disagi, ma la situazione a breve ritornerà alla normalità. Rivolgersi alle compagnie aeree per info sui singoli voli. Sac (società che gestisce l'aeroporto di Catania) informa che lo scalo etneo è attualmente chiuso per la presenza di un fitto banco di nebbia proveniente dal mare che, riducendo su pista e piazzali la visibilità al di sotto del limite consentito dei 550 metri, ha costretto alla sospensione delle attività di volo, decolli e atterraggi. Alcuni aerei in arrivo sono stati dirottati su Palermo e Comiso. Informazioni sui voli in tempo reale sul sito www.aeroporto.catania.it, sull’app CTAairport e su Telegram, il servizio di messaggistica istantanea su cui SAC ha attivato un canale (@aeroportocatania_bot).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 mar 2016

Aeroporto di Catania, entra solo chi ha il biglietto aereo

di Roberto Lentini

Nuove disposizioni di sicurezza dopo l'attentato di Bruxelles. Da oggi solo chi è munito di biglietto aereo può entrare all'interno dell’aeroporto Fontanarossa di Catania. La misura di sicurezza, in vigore da ieri, è stata presa alla luce degli attentati di Bruxelles. I controlli agli ingressi vengono effettuati da personale addetto; dentro l’aerostazione inoltre non sarà più possibile gettare carte, sono stati infatti eliminati e spostati fuori dalla zona coperta tutti i cestini portacarta, per evitare che qualcuno malintenzionato possa abbandonare oggetti sospetti. Dal 13 novembre l’Italia mantiene un livello di allerta 2, con possibili “piccoli ritocchi e aggiornamenti” annunciati dal Ministro Alfano. AGGIORNAMENTO ORE 18 E 30: Aeroporto Fontanarossa, divieto d’accesso alle auto sulla rampa partenze | AGGIORNAMENTO Ti potrebbero interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa: storia e scenari futuri;  Aeroporto Fontanarossa: primi dati 2016 confortanti 

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 dic 2015

Eruzione Etna, la situazione dell’aeroporto di Catania: aggiornamento LIVE

di Roberto Lentini

La situazione LIVE dello scalo etneo di Fontanarossa: operatività, voli cancellati e dirottati. AGGIORNAMENTO 21:00, 7 Dicembre Nessun atterraggio e nessun decollo fino alle 9 di martedì 8 dicembre; l'unità di crisi si riunirà domattina alle 7:15.                             AGGIORNAMENTO ORE 9.00, 6 Dicembre Aeroporto aperto e pienamente operativo AGGIORNAMENTO ORE 19:30, 5 Dicembre L'unità di crisi, dopo la riapertura di poche ore, ha disposto la chiusura dello scalo etneo fino alle 9 di domenica: partenze e arrivi sospesi. AGGIORNAMENTO ORE 18:00, 5 Dicembre Lo scalo etneo è aperto, nonostante il precedente avviso avesse disposto la chiusura fino alle 19, ma molti voli sono dirottati o cancellati. L'elenco dettagliato nel sito della SAC. AGGIORNAMENTO ORE 12:30, 5 Dicembre Nessun atterraggio e nessun decollo dall'aeroporto Fontanarossa almeno fino alle 19 di questa sera; attività sospesa a causa della «persistente emissione di cenere lavica da parte del vulcano Etna». AGGIORNAMENTO ORE 8:00, 5 Dicembre I vertici della SAC, gli esperti della base di Sigonella e i tecnici dell'INGV in relazione alla persistente emissione di cenere vulcanica hanno disposto la sospensione dei decolli e degli atterraggi fino alle ore 13. AGGIORNAMENTO ORE 20:40, 4 Dicembre A causa della persistente emissione di cenere lavica da parte del vulcano Etna le Autorità preposte hanno deciso la chiusura dei settori di volo B2 e B3 con rateo zero su Catania (nessun atterraggio/nessun decollo) fino alla prossima unità di crisi, che si terrà alle ore 06.00 di domani mattina. Chiuso l’aeroporto di Catania a seguito dell’eruzione dell’Etna e del vento  che, secondo la simulazione dell’INGV, sta puntando verso sud. Già si segnala sabbia vulcanica ad Acireale. Venerdi era stato chiuso l’aeroporto di Reggio Calabria. Ecco la simulazione dispersione cenere vulcanica Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (www.ingv.it)   AGGIORNAMENTO ore 20.40, 4 Dicembre  Cancellati i seguenti voli in partenza dall'Aeroporto di Catania: FR 07454 Bergamo 21:40 Cancellato FR 01088 Bologna 22:05 Cancellato IB 05679 Firenze 22:05 Cancellato   Voli in arrivo a Catania e dirottati:   V7 01709 Genova 20:10 Dirottato a Comiso AZ 01727 Milano Linate 20:20 Dirottato a Comiso V7 01745 Verona 20:20 Dirottato a Comiso 0B 04101 Torino 20:45 Dirottato a Palermo FR 07453 Bergamo 21:15 Dirottato a Palermo IB 05540 Firenze 21:25 Cancellato FR 01087 Bologna 21:40 Dirottato a Bologna FR 04872 Roma Fiumicino 23:15 Cancellato FR 01170 Roma Fiumicino 23:40 Cancellato     AGGIORNAMENTO ore 13.30, 4 Dicembre Cancellati i seguenti voli in partenza dall'Aeroporto di Catania AZ 01714     Milano Linate   12:30         Cancellato AZ 01756    Roma Fiumicino  12:40     Cancellato   Voli in arrivo a Catania e dirottati: AZ 01713     Milano Linate      11:45          Dirottato a Palermo AZ 01739   Roma Fiumicino    11:50        Dirottato a Palermo W6 03151  Bucarest OTP    13:05              Dirottato a Bari      AGGIORNAMENTO ore  13.50, 4 Dicembre CHIUSURA PARZIALE DELL'AEROPORTO Voli in Partenza: 9X 00005   Madrid       13.00     part 14.00  Imbarco eseguito W6 03152  Bucarest OTP   13:40  Cancellato   Voli in arrivo: IG 00225     Milano Linate    14:30   Cancellato   AGGIORNAMENTO ore 14.25, 4 dicembre Sembra migliorare, anche se in maniera molto lenta, la situazione all'aeroporto di Catania. Al momento si registrano solo ritardi nei voli. Il volo AZ 01714   per Milano Linate, programmato per le 12:30 e dato inizialmente per cancellato, è stato riprogrammato ed è in corso l'imbarco.      

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 giu 2015

Domani aeroporto chiuso e sospensione parziale del traffico ferroviario

di Roberto Lentini

Domani, su disposizione della Prefettura di Catania,  l’aeroporto di Catania sarà chiuso al traffico dalle 8.00 alle 13.00 e verrà inoltre sospesa la circolazione ferroviaria sulla tratta ferroviaria Catania-Motta Sant'Anastasia. I provvedimenti si sono resi necessari per consentire il brillamento di un residuato bellico del secondo conflitto mondiale, ritrovato nei giorni scorsi in contrada Jungetto, ad opera del 2° Comando delle Forze di Difesa di san Giorgio a Cremano. È stata pertanto delimitata una zona di salvaguardia per un raggio di 1.000 metri dal luogo del ritrovamento, che sarà sgomberata ed interdetta al traffico dalle 7 e fino al completamento delle operazioni. La sospensione del traffico ferroviario comporterà modifiche al programma di circolazione dei seguenti treni regionali: 8598 Caltanissetta Centrale – Catania Centrale, cancellato per l’intero percorso e sostituito con bus; 8661 Catania Centrale – Caltanissetta Centrale, cancellato per l’intero percorso e sostituito con bus; 3805 Catania Centrale – Palermo Centrale, cancellato da Catania Centrale a Motta e sostituito con bus. I viaggiatori proseguiranno in treno da Motta a Palermo Centrale; 3802 Palermo Centrale – Catania Centrale, cancellato da Motta a Catania Centrale. I viaggiatori proseguiranno con bus per Catania Centrale; 3804 Palermo Centrale – Catania Centrale, cancellato da Motta a Catania Centrale. I viaggiatori proseguono con bus fino a Catania Centrale. La Strada Statale 417 rimarrà anch'essa chiusa dalle 7 alle 14: qui le deviazioni.  

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti