24 mag 2016

VIDEO | Nuovo treno FCE “Vulcano”, la partenza da Catania


Dopo più di venticinque anni, un nuovo treno torna a percorrere i binari della Ferrovia Circumetnea: il primo dei quattro convogli a due casse, acquistati dall’azienda polacca Newag, è entrato ufficialmente in servizio. È partito alle ore 13:42 dalla stazione di Catania Borgo e ha terminato puntualmente la sua corsa a Bronte alle ore 15.09.


Il primo treno della serie, la DMU 001 A-B battezzato “Vulcano”, è giunto a Catania via mare su appositi carrelli stradali il 1° dicembre del 2015 e nei giorni successivi sono giunti anche i DMU 002 e 003, ufficialmente presentati alla città il 19 dicembre 2015. Il quarto arriverà a giugno.

L’autotreno Vulcano è realizzato dalla società polacca Newag ed è un rotabile a pavimento parzialmente ribassato, a scartamento ridotto da 950 mm come tutti i mezzi delle Circumetnea di superficie. Il progetto, il design e gli interni sono italiani; sono polacche la costruzione delle casse, del telaio, delle trasmissioni, i sistemi elettrici ed elettronici di controllo e il software.

I treni sono inoltre dotati di display informativi, di impianto audio per annunci sonori e informazioni sul tragitto controllato dalla cabina di guida. Le porte di ingresso sono dotate di sistema conta passeggeri per la rilevazione in tempo reale degli utenti a bordo. Ciascun convoglio è predisposto per la geolocalizzazione (GPS) ai fini del controllo di regolarità della corsa da una centrale operativa.

Ecco il video del treno Vulcano in partenza dalla stazione Borgo


 Ti potrebbe interessare:


entrata in eserciziofceferrovia circumetneamobilita cataniatreni vulcano


Lascia un Commento