Articolo
04 ott 2016

Vueling chiude a Catania e Palermo, Ryanair ne approfitta per lanciare le proprie offerte

di Roberto Lentini

La crisi di Vueling comincia a farsi sentire anche negli scali siciliani. Dopo la chiusura del volo Catania-Amsterdam adesso chiude pure il Catania-Roma e quindi anche la base operativa di Catania. La compagnia aerea Ryanair ne approfitta subito lanciando una maxi offerta sui voli in partenza da Catania e Palermo per Roma. “Abbiamo lanciato una maxi offerta sui nostri voli da Catania e Palermo verso Roma, con tariffe a partire da soli 16,63 euro, per viaggi a novembre e a dicembre – sottolinea John F. Alborante, Sales & Marketing Manager Italia di Ryanair -. Queste tariffe sono in vendita fino alla mezzanotte di giovedi’ 6 ottobre solo sul sito Ryanair.com.  Ti potrebbero interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa Aeroporto Fontanarossa: per i 10 milioni di passeggeri il nuovo terminal Morandi nel 2018

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 apr 2016

Sciopero dei controllori di volo, molti voli cancellati da e per Catania

di Roberto Lentini

A causa di uno sciopero dei controllori di volo di Ciampino (Roma) di sabato 9 aprile ci saranno molti voli  cancellati. Lo sciopero è indetto dal sindacato autonomo UN.I.C.A. (Unione Italiana Controllo e Assistenza al Volo) e dall’Anpcat (Associazione Nazionale Professionale Controllori e Assistenti al Traffico aereo), l’agitazione riguarderà tutti gli aeroporti italiani; questi due sindacati, in particolare, aderiranno allo sciopero dalle ore 10 alle 14, il personale ENAV SpA e Techno Sky Srl dalle ore 10 alle 18. Si stima che verranno cancellati oltre 250 voli. Le maggiori criticità si prevedono negli aeroporti di Roma, Milano, Torino, Bari, Firenze, Venezia, Napoli e Catania, considerando che sono gli scali più frequentati d'Italia. Ecco, al momento, i voli Ryanair e Alitalia cancellati che interesseranno l'aeroporto Vincenzo Bellini di Catania, per gli altri voli vi consigliamo di verificare nel sito di ogni compagnia. FR7451 Milan(Bergamo) Catania-Fontanarossa FR7452 Catania-Fontanarossa Milan(Bergamo) FR7951 Milan(Bergamo) Catania-Fontanarossa FR7952 Catania-Fontanarossa Milan(Bergamo) FR4855 Catania-Fontanarossa Rome Fuimincino FR4856 Rome Fuimincino Catania-Fontanarossa FR1020 Catania-Fontanarossa Turin FR1030 Turin Catania-Fontanarossa I voli Alitalia cancellati sono: AZ1731 Fiumicino-Catania AZ1739  Fiumicino-Catania AZ1707 Napoli-Catania AZ1715 Linate-Catania AZ1745 Fiumicino-Catania AZ1710 Catania-Fiumicino AZ1747 Catania-Linate AZ1724 Catania-Fiumicino AZ1756 Catania-Fiumicino AZ1708 Catania-Napoli La Ryanair ha duramente contestato lo sciopero e in un comunicato ha fatto sapere: «A causa di uno sciopero dei controllori del traffico aereo italiani, ci rammarichiamo  di dover cancellare 108 voli da/per e all’interno dell’Italia sabato, 9 aprile. Tutti i clienti coinvolti sono stati contattati via email e sms e avvertiti delle opzioni a loro disposizione: il pieno rimborso, la riprenotazione sul prossimo volo disponibile o su una rotta alternativa. Ci scusiamo sinceramente con tutti i clienti colpiti da queste immotivate azioni di sciopero - la quinta di questo tipo nelle ultime 3 settimane - da parte dei sindacati dei controllori del traffico aereo che stanno tenendo in ostaggio i consumatori europei. Facciamo appello al Governo Italiano e alla Commissione Europea affinché prendano misure per impedire qualsiasi altra interruzione del servizio da parte dei controllori di volo». Le organizzazioni sindacali in un comunicato fanno sapere: Ci scusiamo sin da ora con i passeggeri ma questa per noi era la sola scelta possibile. Abbiamo tentato, invano, di avviare un dialogo per essere anche il linea con le scelte del governo, ovvero trattare sulle basi di un contratto aziendale, ma in controtendenza assoluta Enav non ha accettato nessun compromesso. I rimandi sono ormai inaccettabili. Mentre Enav avvia l’ingresso in Borsa, dunque, tanti sono i problemi che, però, si tende a non affrontare. Accanto ad UN.I.C.A., – aggiunge il coordinatore – sciopererà anche l'Anpcat (Associazione Nazionale Professionale Controllori e Assistenti al Traffico aereo) che incrocerà le braccia per protestare contro l’assurda regola pensionistica che applica due diverse età per il collocamento in quiescenza (60 e 67 anni) dei controllori di volo. Si raccomanda di consultare la pagina informativa dell'Enav con l'elenco dei voli garantiti e tenere d'occhio il sito della compagnia aerea di vostro interesse per eventuali sviluppi.  

Leggi tutto    Commenti 0
Segnalazione
07 apr 2016

VIDEO | Caos all’aeroporto di Fiumicino per ritardo volo Ryanair diretto a Catania

di Roberto Lentini

Caos e nervi tesi a Fiumicino per il ritardo del volo Ryanair FR 04891 diretto a Catania. Doveva arrivare all'aeroporto Vincenzo Bellini di Catania alle 15:25 ma per un problema tecnico ha accumulato diverse ore di ritardo. Dopo diversi annunci di ritardi la nuova partenza dovrebbe essere fissata per le 20:00. Questo disagio sta causando un ritardo pure nel volo Ryanair FR 04892 in partenza da Catania per Fiumicino che inizialmente era previsto per le 15:50 e sicuramente slitterà per le 21:30. Tre giorni fa la compagnia Ryanair  aveva fatto registrare un ritardo di oltre 10 ore sulla tratta Roma-Catania per problemi sul giro macchine. AGGIORNAMENTO ore 17:50: Il volo inizialmente programmato per le 20:00 non appare più nel tabellone del Gate. Intanto è arrivata pure la polizia a sedare gli animi dei passeggeri. AGGIORNAMENTO ORE 18:00. Il volo Ryanair FR 04858 delle 18:10 sempre in partenza per Catania al momento risulta sospeso. AGGIORNAMENTO ORE 19:30. Il volo Ryanair FR 04891 diretto a Catania è stato nuovamente riprogrammato per le 21:00 mentre il volo Ryanair FR 04858 è partito alle 18:55 AGGIORNAMENTO ORE 20:15. Ulteriore rinvio per il volo Ryanair FR 04891. Adesso è stato riprogrammato per le 21.30 e il ritardo accumulato è di 7, 25 h AGGIORNAMENTO ORE 21:00. Ancora riprogrammato il volo  Ryanair FR 04891. La partenza adesso è prevista per le 22:30. Il volo  Ryanair FR 04892 previsto per le 15:50 da Catania per Roma è stato riprogrammato alle 00:00      

Leggi tutto    Commenti 0    Proposte 0
Articolo
04 mar 2016

Alitalia lascia Pisa-Catania e Ryanair ne approfitta lanciando voli a 19,99 euro

di Roberto Lentini

Alitalia, nei giorni scorsi, aveva annunciato lo stop dal 27 marzo del collegamento Catania-Pisa e Ryanair ne approfitta per lanciare, da oggi 4 marzo, un’offerta a partire da €19.99 sulla stessa rotta. Questa tariffa in offerta è disponibile per viaggiare ad aprile e maggio, ma deve essere prenotata sul sito Ryanair o tramite l’App entro martedì (8 marzo). “Abbiamo lanciato un’offerta a partire da 19,99 euro sui nostri voli da Pisa a Catania e da 28,99 euro sui voli per Berlino Schoenefeld per i consumatori e i visitatori toscani e italiani che vedono interrotti i loro programmi di viaggio dalla cancellazione delle rotte Alitalia da Pisa a Catania e Berlino. - ha dichiarato John Alborante - Queste tariffe in offerta sono disponibili per prenotazioni entro martedì, 8 marzo. I nostri clienti possono prenotare i propri voli ancora più velocemente sul nostro sito web e tramite la nuova app con carte di imbarco mobile, usufruendo inoltre di un secondo piccolo bagaglio a mano gratuito, dei servizi Business Plus e Family extra e della possibilità di utilizzare i dispositivi elettronici personali in tutte le fasi del volo, poiché Ryanair continua a offrire le tariffe più basse e molto altro ancora.” Al momento le tariffe sul sito Ryanair non sono aggiornate, vi consigliamo quindi di attendere l'aggiornamento.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 feb 2016

Aeroporto Fontanarossa: primi dati 2016 confortanti in attesa delle nuove rotte

di Mobilita Catania

Sac (Società Aeroporto Catania) presenta il restyling del proprio logo; i dati di traffico 2016 in crescita: gennaio + 5,33%; il boom di passeggeri per Sant’Agata (+9%). Il potenziamento delle rotte nei prossimi mesi Presentazione nuovo logo societario Dopo il debutto sulle piattaforme social e il varo del nuovo brand Aeroporto di Catania, introdotto nel dicembre scorso - iniziative legate al progetto “Aeroporto Amico” - Sac presenta il nuovo logo aziendale, oggetto di un recente e accurato restyling che ne ha rinnovato la grafica e i colori. Più dinamico e avvolgente, il profilo dell’aereo-icona, che caratterizza da tempo il logo della società di gestione, ha perso di staticità e appare adesso in movimento. Una curva nel tratto grafico sembra simulare una rotta intorno al globo terrestre. Come a sottolineare la possibilità che ha qualunque viaggiatore in transito dall’aeroporto di Catania - diretto o proveniente da rotte nazionali o internazionali - di raggiungere qualunque destinazione del pianeta. Dati di traffico 2016 [Gennaio +5,33% | Febbraio (parziali) +4.40% | Sant’Agata +9%] È un trend positivo, con dati sicuramente incoraggianti, quello che si registra nell’aeroporto di Catania nei primi due mesi dell’anno. Archiviato il 2015 con quasi 7,5 milioni di passeggeri, gennaio 2016 fa registrare un considerevole aumento di traffico, pari a +5,33% rispetto allo stesso mese del 2015. Sono stati infatti 422.437 i passeggeri in transito nel primo mese dell’anno, mentre nello scorso mese di gennaio i numeri si erano fermati poco dopo la soglia dei 400mila (401.054). In crescita anche i dati (parziali) di febbraio 2016. I movimenti presi in esame dagli analisti del traffico di Sac si riferiscono alle prime tre settimane, ovvero al periodo compreso dall’1 al 21 febbraio, e documentano una crescita del +4,40%. Nel dettaglio 297.227 passeggeri rispetto ai 283.875 dei primi 21 giorni di febbraio 2015. Ma la sorpresa maggiore la riserva il weekend di febbraio, culminato con la tradizionale festa di Sant’Agata, patrona della città di Catania, che quest’anno - complice anche la favorevole combinazione sul calendario, coincisa con il fine settimana e il Carnevale - ha fatto registrare un considerevole picco di traffico. Nel dettaglio: il periodo preso in esame è quello dal 4 all’8 febbraio: ben 73.639 passeggeri in transito rispetto ai 67.643 dell’anno scorso. Ovvero una crescita che sfiora il + 9% (per l’esattezza 8,96%) di viaggiatori attratti dal binomio fede-folklore che da sempre distingue la festa di Sant’Agata, evento che ha ormai superato i confini regionali e, complice i social, viene vissuto con grande passione in tempo reale da fedeli, non solo siciliani, in tutto il mondo. «Il nuovo logo», commenta il presidente Bonura, «acquista movimento e dinamismo. È simbolo di un’azienda ed espressione di un territorio che vuole muoversi, agire, fare e intraprendere». Un dinamismo confermato anche dai recenti dati di traffico dei primi due mesi 2016 nei voli da/per l’aeroporto di Catania. «Il primo mese dell’anno», aggiunge l’ad Mancini, «registra un incoraggiante +5,33%. Come avevamo previsto, è stato gradatamente assorbito l’effetto sospensione di AirOne, la riduzione di Meridiana e le criticità successive l’incendio di Fiumicino. Crescono in maniera importante anche i dati di alcuni weekend, come san Valentino e Sant’Agata, significativi per cogliere i primi segnali di ripresa economica dopo la crisi. Infine, in arrivo alcune novità su alcuni collegamenti per la stagione estiva». Collegamenti potenziati dai prossimi mesi WIZZAIR: Catania/Iasi – 2 frequenze settimanali dal 03 luglio 2016 (annuale). EASYJET: Catania/Amsterdam – 2 frequenze settimanali dal 07 maggio 2016; Catania/Lione - 2 frequenze settimanali dal 16 aprile 2016; Catania/Berlino Schoenefeld – 2 frequenze settimanali  dal 28 giugno 2016.  TRANSAVIA: Catania/Monaco di Baviera – 5 frequenze settimanali nella summer e 2 frequenze settimanali nella winter dal 31 maggio 2016 (annuale).  VUELING: Catania/Amsterdam – 2 frequenze settimanali dal 30 aprile 2016 (annuale). VOLOTEA: Catania/Malta – 3 frequenze settimanali dal 24 marzo 2016 (annuale). RYANAIR: Catania/Pisa – 1 volo giornaliero dal 01 aprile 2016 (annuale); Catania/Malpensa – 4 voli giornalieri da lunedì al venerdì e 3 giornalieri sabato e domenica. ALITALIA: Catania/Bologna – volo giornaliero dalla summer 2016.   Ti potrebbe interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa| Storia e scenari futuri  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 feb 2016

Ryanair annuncia il Catania-Malpensa e lancia la sfida a EasyJet

di Roberto Lentini

Ryanair, la compagnia aerea low cost prima in Italia, si scaglia contro l'aumento delle tasse aeroportuali e annuncia il taglio di 600 posti di lavoro e la chiusura delle basi di Alghero, Pescara e Crotone. Di contro annuncia nuovi voli che collegheranno Catania con Milano Malpensa. Ci saranno infatti quattro voli giornalieri a partire dal 30 ottobre 2016 e gli orari coincideranno con quelli di Easy jet. Ci sarà quindi una lotta dura tra le due compagnie low cost , amplificata pure dal fatto che Ryanair ha messo a disposizione dei viaggiatori centomila biglietti a un prezzo speciale di 19,99 euro. Probabilmente ci sarà una risposta da parte di Easy Jet visto che ha limitato la programmazione dei propri voli per Malpensa al 29 ottobre. Ecco in dettaglio gli operativi del volo CTA – MXP FR 5514 06:25 – 08:25 -1-2-3-4-5-6- CTA – MXP FR 5516 09:20 – 11:20 -1-2-3-4-5-6- CTA – MXP FR 5518 14:05 – 16:05 -6- CTA – MXP FR 5518 16:20 – 18:20 -1-2-3-4-5- CTA – MXP FR 5518 18:10 – 20:10 -7- CTA – MXP FR 5520 21:05 – 23:05 -1-2-3-4-5- CTA – MXP FR 5502 22:55 – 00:55 -7-   MXP– CTA FR 5515 07:00 – 08:55 -1-2-3-4-5-6- MXP– CTA FR 5513 08:50 – 10:45 -1-2-3-4-5-6- MXP– CTA FR 5513 08:50 – 10:45 -1-2-3-4-5-6- MXP– CTA FR 5517 11:45 – 13:40 -6- MXP– CTA FR 5517 14:00 – 15:55 -1-2-3-4-5- MXP– CTA FR 5517 15:50 – 17:45 -7- MXP– CTA FR 5519 18:45 – 20:40 -1-2-3-4-5- MXP– CTA FR 5519 20:35 – 22:30 -7-

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 ott 2015

Catania-Pisa, nuova rotta aerea operata da Ryanair

di Roberto Lentini

Si è tenuta ieri, nella sala meeting del padiglione Norma presso lo scalo di Fontanarossa, la conferenza stampa di presentazione della stagione estiva 2016 della Ryanair. La novità per l’aeroporto di Catania è la nuova rotta per Pisa che avrà cadenza giornaliera. Ryanair ha iniziato le attività nell’aeroporto di Catania nel 2013 con il Catania-Milano Orio Al Serio (Bergamo). Oggi ci sono due aerei basati a Catania e per il prossimo anno la compagnia low-cost irlandese  prevede di realizzare un incremento doppio di passeggeri rispetto alla previsione nazionale, ovvero + 7%. Per festeggiare il lancio della programmazione estiva 2016 da Catania e Comiso si stanno mettendo in vendita 100.000 posti sul network europeo a tariffe che partono da 19,99 euro, disponibili per la prenotazione entro la mezzanotte di giovedì.

Leggi tutto    Commenti 0