Articolo
14 giu 2017

Sciopero Ferrovia Circumetnea, venerdi soppresse alcune corse di autolinee

di Mobilita Catania

La FCE informa che, a causa dello Sciopero Generale CUB dei trasporti previsto per venerdì 16 giugno, dalle ore 8:30 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 fino al termine del servizio le seguenti corse automobilistiche saranno soppresse: Corsa n°57: in partenza da Adrano per Catania alle ore 8:30 Corsa n°59E: in partenza da Adrano per Catania alle ore 09:30 Corsa n°80: in partenza da Catania Porto per Adrano alle ore 16:30 Corsa n°88: in partenza da Catania Porto per Paternò alle ore 19:00 Corsa n°1 Mare: in partenza da Randazzo per Marina di Cottone alle ore 08:15 Corsa n°2 Mare: in partenza da Marina di Cottone per Randazzo alle ore 12:45 Lo sciopero riguarderà unicamente il servizio bus: sia il servizio ferroviario che il servizio metropolitano rimarranno regolarmente attivi.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 mag 2017

Sciopero Alitalia, 23 voli cancellati dallo scalo di Fontanarossa

di Mobilita Catania

Domenica di protesta per l'Alitalia che ha cancellato circa 200 voli per uno sciopero indetto da alcune organizzazioni sindacali del personale Alitalia (CUB Trasporti, USB, Confael e Assovolo) hanno proclamato un’astensione dal lavoro dalle ore 10.00 alle ore 18.00 e da alcune sigle sindacali dei controllori di volo ENAV dalle ore 13.00 alle ore 17.00 . Ecco i voli Allitalia Cancellati dallo scalo Vincenzo Bellini di Catania: AZ 1704 Catania- Milano Linate partenza alle 20:05 e arrivo alle 21:55; AZ 1705 Napoli- Catania con partenza alle 15:00 arrivo alle 16:25; AZ 1706 Catania- Napoli con partenza alle 17:00 e arrivo alle 18:20; AZ 1710 Catania- Roma Fiumicino con partenza 10:20 e arrivo alle 11:40; AZ 1711 Roma- Fiumicino- Catania con partenza alle 12:30 e arrivo alle 13:45; AZ 1712 Catania- Roma Fiumicino con partenza alle 16:45 e arrivo alle 18:05; AZ 1713 Milano- Linate Catania con partenza alle 10:00 e arrivo alle 11:45; AZ 1714 Catania - Milano Linate con partenza alle 12:30 e arrivo alle 14:20; AZ 1715 Milano Linate - Catania con partenza alle 11:35 e arrivo alle 13:20; AZ 1716 Catania- Milano Linate con partenza alle 14:05 e arrivo alle 15:55; AZ 1721 Milano Linate - Catania con partenza 16:00 e arrivo 17:45; AZ 1723 Milano Linate - Catania con arrivo alle 17:35 e partenza alle 19:20; AZ 1724 Catania- Roma Fiumicino con partenza alle 11:55 e arrivo alle 13:15; AZ 1726 Catania- Roma Fiumicino con partenza alle 15:10 e arrivo alle 16:30; AZ 1730 Catania - Roma Fiumicino con partenza alle 13:10 e arrivo alle 14:30; AZ 1733 Roma Fiumicino –Catania con partenza 16:45e arrivo alle 18:00; AZ 1734 Catania- Roma Fiumicino con partenza alle 14:30 e arrivo alle 15:50; AZ 1739 Roma Fiumicino -Catania con partenza alle 10:40 e arrivo alle 12:00; AZ 1741 Roma Fiumicino- Catania con partenza alle 14:40 e arrivo alle 16:00; AZ 1745 Roma Fiumicino- Catania con partenza alle 13:10e arrivo alle 14:25; AZ 1746 Milano Linate - Catania con partenza alle 07:30 e arrivo alle 09:15; AZ 1747 Catania - Milano Linate con partenza alle 10:30 e arrivo alle 12:20, AZ 1756 Catania - Roma Fiumicino con partenza alle 12:45 e arrivo alle 14:10. La compagnia ha comunicato comunque di aver distribuito l’80% dei passeggeri su altri voli.   Ti potrebbero interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa | Storia e sviluppi futuri British Airways, cominciano a ripartire gli aerei dopo il blocco di ieri Cancellati tutti i voli della British Airways in partenza da Londra

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 apr 2017

AMT, oggi sciopero di 4 ore e sit-in di protesta davanti la sede dell’azienda

di Mobilita Catania

In riferimento alla grave situazione del servizio di trasporto pubblico locale gestito a Catania da AMT, la sigla sindacale Fast-Confsal ha indetto uno sciopero di 4 ore che si svolgerà dalle 12.00 alle 16.00.  Nella giornata di oggi si svolgerà anche un sit-in di protesta, dalle ore 12.00 alle ore 14.00, davanti la sede dell'AMT a sostegno di tutte le problematiche che da diverso tempo affliggono l'azienda ed i lavoratori dipendenti, ancora oggi non risolte e che a titolo meramente esemplificativo di seguito si riportano: la grave crisi di liquidità determinata dalla mancata erogazione dei contributi da parte del Comune e della Regione; il grave e silente atteggiamento della politica locale che non riesce ad assumere una forte posizione nei riguardi della Partecipata, finalizzata ad una doverosa ed opportuna programmazione per il rilancio aziendale. Il fatto di non avere ancora un Direttore Generale all'altezza della situazione; la carenza e l’inefficienza delle vetture in esercizio; le continue aggressioni al personale viaggiante, siano essi autisti che addetti alla verifica titoli di viaggio. Il sit-in è finalizzato esclusivamente a sensibilizzare ancora una volta le Istituzioni preposte affinché facciano la propria parte al fine di evitare che questa lenta e lunga agonia, possa inevitabilmente condurre l'AMT ad una tragica condizione di non ritorno. A tal proposito, riteniamo che è giunto il momento e l’occasione per ribadire alle Istituzioni, per l’ennesima volta e con tutta la nostra forza, che l'AMT, va salvata e rilanciata, tramite una sana e intelligente programmazione, ma per far si che ciò avvenga, sia il Comune che la Regione, quanto prima possibile, devono riconoscere all'azienda, tutte le somme dovute, a tutt'oggi, non corrisposte.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 dic 2016

Autostrada A18, caselli aperti per sciopero addetti

di Mobilita Catania

Uno sciopero è  stato proclamato dal sindacato Cub di Messina per gli addetti alle barriere nelle autostrade del Consorzio autostrade siciliane dalle 22:00 di oggi  fino alle 22:00 del 31 dicembre. Tra le motivazioni dello sciopero, rientrano le gravi violazioni riguardanti la mancata sicurezza sui posti di lavoro da parte del Cas (Consorzio Autostrade Siciliane), l’assoluta mancanza igienico ambientale presso le barriere autostradali, il ritardo del pagamento degli stipendi, la sospensione arbitraria e fuori legge dei permessi, delle ferie e la condizione di assoluta solitudine di notte in cui operano gli impiegati maneggiando cospicue somme di denaro.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 ott 2016

Venerdi di scioperi in tutta Italia: si fermano treni, autobus, aerei e navi

di Mobilita Catania

Per venerdì 21 ottobre 2016 è previsto uno sciopero che interesserà anche il settore dei trasporti con le seguenti modalità: sciopero treni: dalle 9 alle 17 per il personale viaggiante. Tutto il turno per il personale fisso; sciopero autobus: il trasporto locale si fermerà per 24 ore. Previste fasce di garanzia differenziate per le diverse località; sciopero aerei: 24 ore per tutto il personale di bordo. L’intero turno per il personale di terra; trasporto marittimo: per le isole maggiori, a partire da un’ora prima delle partenze; per le isole minori, per tutte le 24 ore. Il personale amministrativo si asterrà per tutto il turno di lavoro. Lo sciopero dei trasporti è stato inserito, come si legge nel comunicato diramato dal sindacato USB, nel contesto dello sciopero generale per portare allaattenzione la situazione di un settore pesantemente colpito da ristrutturazioni, privatizzazioni e tagli al personale susseguitesi negli ultimi anni. Per i treni a lunga percorrenza sono previste modifiche al programma di circolazione che riportiamo qui di seguito:   Nel trasporto regionale, sebbene la fascia oraria dello sciopero non contempli servizi minimi previsti per legge, Trenitalia sarà impegnata a offrire un adeguato livello di servizio. I voli garantiti per venerdi sono: ISS 125 OLBIA (LIEO) BOLOGNA (LIPE) EZY28772878 MXP/CAG /MXP EZY4803/4804 NAP/CTA/NAP VLG 6135 CATANIA FIUMICINO VLG 6866/6867 FIRENZE CATANIA FIRENZE VLG 6157 PALERMO FIUMICINO DOVRA’ ESSERE COMUNQUE ASSICURATO L'ARRIVO A DESTINAZIONE DI TUTTI I VOLI NAZIONALI IN CORSO AL MOMENTO DELL'INIZIO DELLO SCIOPERO. SONO ALTRESI' ASSICURATI: 1. LA PARTENZA DI TUTTI I VOLI SCHEDULATI IN ORARI ANTECEDENTI INIZIO ASTENSIONE E RITARDATI PER CAUSE INDIPENDENTI DALLA VOLONTÀ DELLE PARTI; 2. L’ARRIVO A DESTINAZIONE NEGLI AEROPORTI NAZIONALI DEI VOLI INTERNAZIONALI CON ORARIO STIMATO NON OLTRE TRENTA MINUTI PRIMI DALL'INIZIO DELLO SCIOPERO STESSO. VOLI INTERCONTINENTALI: TUTTI I COLLEGAMENTI INTERCONTINENTALI IN ARRIVO COMPRESI TRANSITI SU SCALI NAZIONALI NONCHÉ SEGUENTI VOLI INTERCONTINENTALI IN PARTENZA:

Leggi tutto    Commenti 0
Segnalazione
17 giu 2016

Sciopero controllori di volo: numerosi voli cancellati da e per Catania

di Roberto Lentini

Disagi si registreranno oggi pomeriggio all'aeroporto di Catania per  lo sciopero nazionale del trasporto aereo indetto dai sindacati autonomi Un.I.C.A. (Unione Italiana Controllo e Assistenza al Volo) e Licta (Lega Italiana Controllori Traffico Aereo)  Lo sciopero Enav dei controllori di volo durerà 4 ore, dalle 13,00 alle 17,00, saranno tuttavia garantite le prestazioni indispensabili secondo normativa vigente, dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21; a tal proposito l’Enac invita a consultare il suo sito ufficiale www.enac.gov.it per tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla situazione. ENAC invita i passeggeri con voli programmati nella giornata di oggi a contattare le compagnie aeree di riferimento per verificare l’operatività dei propri voli prima di recarsi negli aeroporti.Sempre a causa dello sciopero, inoltre, potrebbero verificarsi disagi per i passeggeri nei terminal, maggiori tempi di attesa a bordo degli aeromobili e, più in generale, rallentamenti nei servizi di assistenza. Ecco i voli in partenza dall'aeroporto di Catania cancellati: Questi i voli in arrivo cancellati:    

Leggi tutto    Commenti 0    Proposte 0
Segnalazione
13 giu 2016

Trenitalia: sciopero del personale mobile della Direzione Passeggeri Regionale

di Mobilita Catania

Disagi si potranno avere per chi viaggia in treno nei giorni 14 e 15 giugno. Le segreterie regionali dei sindacati FILT, UILT e ORSA hanno infatti proclamato uno sciopero del personale mobile della Direzione Passeggeri Regionale Sicilia di Trenitalia dalle ore 21 di martedì 14 alle 21 di mercoledì 15 giugno 2016.

Leggi tutto    Commenti 0    Proposte 0