Articolo
18 nov 2017

Fine settimana all’insegna della mobilità sostenibile: tante iniziative e la metro aperta

di Mobilita Catania

Un fine settimana all'insegna della mobilità sostenibile: tante iniziative e la possibilità di usufruire del servizio della metropolitana il sabato sera e la domenica. Si comincia questa sera, sabato 18 novembre, con l'ormai tradizionale "Notte dei Musei". Dalle 19 alle 24 cittadini e turisti potranno visitare gratuitamente, o con biglietto a tariffa ridotta, i principali siti storico-artistici e partecipare a varie iniziative culturali. Il servizio della metropolitana, come avviene da alcune settimane, sarà attivo fino a mezzanotte e trenta. "Domenica prossima sarà una giornata importante per la mobilità sostenibile a Catania, una grande festa con tanti appuntamenti". Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco sottolineando come - dopo due rinvii per le elezioni regionali e per il maltempo - il 19 ottobre si rinnoverà l'appuntamento con il Lungomare liberato e la Metropolitana non solo sarà aperta ma ospiterà inoltre un evento di grande richiamo come il Pop Up Market. "Il numero di catanesi che prendono la metro - ha detto Bianco - è cresciuto in modo esponenziale in questi mesi. Per questo ho chiesto e ottenuto dal commissario della Ferrovia Circumetnea Virginio Di Giambattista prima che venisse aperta anche fino alla mezzanotte di sabato e poi che venissero compiuti dei test sull'apertura domenicale. Sono convinto che questo, con il car sharing e altre iniziative che stiamo mettendo a punto per la mobilità sostenibile, potranno alleggerire il traffico automobilistico rendendo la nostra città più pulita, salutare e vivibile". Domenica la grande isola pedonale del Lungomare liberato resterà aperta dalle 10 alle 17 e prevede come sempre numerose iniziative anche di carattere sociale e gazebo con prodotti artigianali e artistici realizzati dai cosiddetti "operatori dell'ingegno". "Sarà d'obbligo per questo week end - ha detto l'assessore alla Mobilità Rosario D'Agata - lasciare a casa l'auto e spostarsi con i mezzi pubblici per raggiungere il Lungomare con le navette che partono dal parcheggio Sanzio, dove è possibile parcheggiare gratuitamente, o per raggiungere con la metro il Pop Up Market". Sempre domenica infatti il mercato popolare itinerante dei siciliani, lanciato quattro anni da Sarah Spampinato, tornerà in versione underground con una sosta "speciale" in piazza Giovanni XXIII, nello spazio sopra la fermata della metro, proponendo musica, cibo e shopping handmade con un'area per bambini. La futuristica piazza sarà invasa da un'esplosione di colori, suoni, sapori e giochi per una sorta di pic nic urbano. Famiglie con bambini, giovani e meno giovani, hipster, fighetti, ed incalliti bohemien, potranno ascoltare buona musica, gustare le specialità culinarie, far giocare i propri bambini nelle apposite aree o dare il via all'acquisto dei pensierini di Natale. "Si tratta - ha detto l'assessore alle Attività produttive Nuccio Lombardo - di un esperimento che vuol dimostrare come tanti angoli della città di Catania possono essere utilizzati per eventi e manifestazioni di forte richiamo popolare dando così una sferzata alle attività commerciali diventando una valida alternativa passeggiare e fare shopping". Domenica, infine, debutterà Libri sotto gli archi in via Dusmet e, evento nell'evento, l'Associazione Guide Turistiche di Catania insieme a Mobilità sostenibile Catania, Legambiente Catania, Pop Up Market Sicily e con l'aiuto di Ferrovia Circumetnea, organizzerà un'escursione urbana alla scoperta dei luoghi della città che subirono i bombardamenti del 1943: una passeggiata tra vie e piazze che ancora oggi mostrano evidenti i segni dell'evento bellico. Ti potrebbero interessare: Notte dei Musei a Catania: il programma completo delle iniziative Un’escursione urbana a piedi e in metro alla scoperta dei luoghi della II Guerra Mondiale  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 ott 2017

Notte dei Musei a Catania: il programma completo delle iniziative

di Mobilita Catania

Sabato 14 ottobre torna a Catania la Notte dei Musei: dalle 19 alle 24 cittadini e turisti potranno visitare gratuitamente, o con biglietto a tariffa ridotta, i principali siti storico-artistici e partecipare a varie iniziative culturali. Saranno a ingresso libero  la Chiesa San Nicolò l'Arena e il Palazzo della Cultura con  la mostra "I grandi d'Europa Monte Bianco - Etna"; e il concerto pianistico proposto dall'Istituto Bellini. Ingresso con biglietto a tariffa ridotta per i Musei Belliniano ed Emilio Greco, la mostra Escher nel Palazzo della Cultura, le visite guidate alla Chiesa San Nicolò l'Arena (con ingresso alla cupola), le Terme Achilliane, la Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte, il Santuario Sant'Agata al Carcere, la Basilica Maria SS. Annunziata al Carmine, le Chiese San  Giuliano, S. Camillo dei Mercedari, S. Sebastiano, S. Giovanni Battista, la Cripta di S. Euplio, il Polo Tattile Multimediale della Stamperia Braille. L'Autobooks comunale sosterà con il suo carico di libri in piazza Università. Questo nel dettaglio il programma della manifestazione: Palazzo della Cultura, via Vittorio  Emanuele 121  Ore 21, nell' Auditorium, Concerto del  pianista Simone Zappalà, a cura dell'Istituto Musicale V. Bellini di Catania Visitabili a ingresso libero la mostra "I grandi d'Europa Monte Bianco - Etna"; inoltre: l'Icona votiva di Sant'Agata realizzata da Salvo Ligama  all'interno degli antichi resti di casa Platamone installazioni fisse presso la Torre Saracena: Opera pittorica Regolo realizzata da Rosario Genovese Opera pittorica LAS CUCHARILLAS PARA EL  CAFFE FLORIAN realizzata da Sergio Pausig Opera pittorica Agata è per sempre realizzata da Daniela Costa Candelora dedicata ai Devoti in onore di S. Agata realizzata dagli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Catania, curata da Angelo Cigolindo. A pagamento, a tariffa ridotta di euro 10, la mostra Escher. Visite guidate su prenotazione con partenze  alle 19.30, 20, 21, 22, 22.30. A cura dell'associazione guide Catania, prenotazione obbligatoria al 344 2249701. Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia. Orari d'apertura: 19-24 (ultimo biglietto ore 23), ingresso 2 euro Visitabili le mostre: Voci di Pietra: selezione di 35 epigrafi della collezione epigrafica del Museo Civico Castello Ursino Viaggio nella Costituzione; Visite guidate del museo civico del Castello Ursino, punto d'incontro biglietteria del museo (contributo per la visita guidata euro 2 a persona + ticket d'ingresso al museo), a cura dell'Associazione Regionale Guide Sicilia - ARGS, h. 19.00, 20.00, 21.00, 22.00, 23.00. Alle ore 21 la proiezione del film "ELETTRA" di Michael Kakogiannis (Grecia 1962), in lingua originale con sottotitoli in italiano. Presentazione a cura del dott. Matteo Miano (socio ARGS). Il film sarà proiettato nell'open space all'ultimo livello del castello. Dato l'esiguo numero di posti a sedere, la visione del film sarà riservata a coloro che prenderanno parte alla visita guidata. Musei  Belliniano ed Emilio Greco, piazza S. Francesco d'Assisi 3, apertura dalle 19 alle 24, ultimo ingresso ore 23.30. Biglietto d'ingresso euro 1. Visite guidate a cura dell'associazione guide Catania dalle 19 alle 23, euro 1 + biglietto di ingresso di 1 euro. Chiesa Monumentale di San Nicolò l'Arena, piazza Dante:dalle ore 19  alle 24, ingresso alla Chiesa gratuito; visite guidate a cura dell'Associazione Guide Turistiche Catania, dalle 19 alle 23, euro 1 + biglietto per camminamento di gronda di 1 euro. Terme Achilliane, piazza Duomo dalle ore 19 alle ore 24 (ultimo ingresso ore 23.30). Biglietto d'ingresso ridotto euro 1. Sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano o davanti all'ingresso delle Terme. In collaborazione con l'Arcidiocesi e la Chiesa Cattedrale di Catania. Il pubblico sosterà nell'area esterna della Cattedrale, lungo la balaustra. Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte, piazza Carlo Alberto: dalle ore 19 alle ore 23.30 (ultimo ingresso ore 23). Biglietto d'ingresso a tariffa ridotta euro 1. In collaborazione con l'Arcidiocesi di Catania Santuario Sant'Agata al Carcere, piazza S. Carcere 7: dalle 19 alle 24. Contributo di 3 euro. Percorso di visita al complesso storico del Santuario di Sant'Agata al Carcere, con il nuovo itinerario che comprende gli scavi archeologici della sagrestia, i nicchioni romani, il salone espositivo, la torretta medievale, la terrazza, la chiesa e il Santo Carcere. Visite guidate, a cura dell'Associazione Etna 'ngeniousa, con partenze ogni 20 minuti. Informazioni: carceresantagata@gmail.com oppure 338.1441760 Basilica Santuario Parrocchia Maria SS. Annunziata al Carmine, piazza Carlo Alberto (fera o luni): dalle ore 19 alle ore 24 (in base al flusso dei visitatori, la chiesa rimarrà aperta oltre l'orario stabilito). Chi lo desidera potrà  fare la visita guidata della chiesa con un contributo di 1 euro a persona. Presso la sacrestia sarà allestita una mostra di oggetti preziosi sacri e liturgici visitabile con un contributo di 1 euro. Quanti non vorranno usufruire della visita guidata o accedere in sacrestia, potranno liberamente visitare la Chiesa, lasciando eventualmente un'offerta.Per informazioni è possibile contattare il numero 3494321349; sono previste visite su prenotazione. Chiesa San Giuliano, via Crociferi: dalle 19 alle 24. Ingresso 1 euro. All'interno sono custodite opere dei pittori Olivio Sozzi, Pietro Abbadessa, Giuseppe Rapisarda e un prezioso crocifisso ligneo bizantino. Accessibile anche la cantoria monumentale, luogo da cui le monache animavano le celebrazioni eucaristiche, che offre una prospettiva inedita della  chiesa. Chiesa di S. Camillo dei Mercedari, via Crociferi dalle ore 19 alle ore 24. Ingresso libero, con eventuale offerta per la chiesa. Chiesa  S. Sebastiano, piazza Federico II di Svevia: dalle ore 19 alle ore 24 sarà possibile visitare la sacrestia e la casa del Fercolo, dove sono custoditi il prezioso fercolo di S. Sebastiano e una delle dodici candelore di S. Agata, della categoria dei Macellai. Ingresso libero, con eventuale offerta per la chiesa. Chiesa di S. Giovanni Battista,  via Francesco Rancore (traversa di via del Plebiscito); dalle ore 19 alle ore 24. Visitabile liberamente, con eventuale offerta per la chiesa. Cripta di S. Euplio. Un sito avvolto nel mistero, Il compatrono dimenticato, Martiri di ieri e di oggi: Etna ngeniousa, in collaborazione con il Comune di Catania, Assessorato alla Cultura, e con la partecipazione straordinaria dell'attrice Barbara Gallo, propone una visita drammatizzata che fra storia e poesia farà rivivere questo luogo carico di fascino. L'evento si svolgerà esclusivamente su prenotazione. Start ore 19, gruppi max 30 persone, durata del percorso 45 minuti (ultima partenza ore 23). Info e prenotazioni 3381441760 / 333.9119648,  asso.etnangeniousa@gmail.com Contributo di partecipazione di  3 euro. Polo Tattile Multimediale della Stamperia Braille aperto dalle 19 alle 24 Nel Museo Tattile si possono toccare con mano i plastici del Teatro Massimo Bellini e del Palazzo degli Elefanti, del Colosseo e della Torre Eiffel, della Moschea Blu di Istanbul e delle Piramidi, quadri (in rilievo) dipinti da Michelangelo e Caravaggio, sculture come il David di Donatello. Tutti supporti realizzati nei laboratori tiflologici della Stamperia Regionale Braille di Catania, da oltre trent'anni impegnata nell'integrazione scolastica, sociale e lavorativa di ciechi e ipovedenti. Ma nel Polo Tattile ci sono da scoprire anche il "Giardino sensoriale, il Bar al buio, il primo permanente in Italia, e uno showroom che offre la possibilità di conoscere i più moderni ausili per non vedenti, dagli orologi alle tastiere per pc a mille altri oggetti. Il viaggio alla scoperta del Polo Tattile Multimediale, partirà per gruppi che saranno costituiti da un numero limitato di persone con il supporto di una guida, ogni venti minuti (dalle 19.20 alle 23). Grazie anche all'aiuto degli indicatori sonori e tattili, i non vedenti saranno in condizione di visitare la struttura in piena autonomia. Il costo del biglietto è di euro 2,50. L'ingresso è gratuito per i disabili e i loro accompagnatori, e per i bambini under 10. La biglietteria chiuderà alle ore 23. Autobooks Dalle 19 alle 24 L'Autobooks con il suo carico di libri sosterà in piazza Università In collaborazione con: Arcidiocesi di Catania Museo Diocesano Associazione Regionale Guide Sicilia Associazione Guide Turistiche di Catania Associazione Etna 'ngeniousa Polo Tattile Multimediale della Stamperia Braille

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 giu 2017

“Estate in città 2017″, più di 200 appuntamenti a Catania

di Mobilita Catania

Dal 16 giugno fino al 30 ottobre la rassegna "’Estate in città 2017" organizzata dal Comune di Catania, con un enorme palcoscenico a cielo aperto che, prevede oltre 200 appuntamenti, pronto a offrire spettacoli di musica, teatro, danza, cinema, letteratura, arte e anche solidarietà. L'assessore Licandro ha spiegato che il cartellone si snoda principalmente tra il Palazzo della Cultura, il Castello Ursino, il Teatro antico, il Giardino Bellini, il Chiostro dei Benedettini, il chiostro dell'Università e annovera, fra i tanti eventi, gli oltre quaranta concerti dell'istituto Bellini, i sette del teatro Massimo "Bellini nel barocco",  i cinque spettacoli dello Stabile, il tour di Mario Venuti che si aprirà nel Palazzo della Cultura il 16 giugno. E ancora danza, con più di trenta associazioni, la Festa della musica organizzata con il Mibact, il Sabir fest, Classica e Dintorni e Alkantara fest, il festival Out of Africa e la rassegna cinematografica Corti in cortile, il festival hip pop, i concerti di Benji & Fede o di Celeste, la serata dedicata al premio Campiello e tanto altro. Il sovrintendente del Teatro Bellini Grossi ha inoltre sottolineato  che  dei sette concerti del "Bellini nel Barocco" si svolgeranno  - tra classico, swing, salsa, jazz - in location quali il chiostro di piazza Università, quello dei Benedettini e la corte di Villa San Saverio. Uno sarà a ingresso gratuito e gli altri sei avranno un prezzo popolare. La vice direttore dell'istituto Bellini, dal canto suo,  ha messo in evidenza come la rassegna dell'Istituto si articolerà con 46 concerti tra il Palazzo della Cultura e il Castello Ursino grazie all'impegno di più di settecento studenti che saliranno sul palco per esibizioni a ingresso libero. Ecco il programma completo delle iniziative a Catania: GIUGNO 16 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Concerto di Mario Venuti. A cura di Punto&Accapo. Ingresso a pagamento - Musica 17 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte 18 Domenica Palazzo della Cultura – Auditorium Concetto Marchesi – ore 18,00 - 21,00 Concorso internazionale di canto e composizione. A cura del Lions Club Catania - Bellini. Ingresso libero – Musica Chiostro di Palazzo Centrale- Rettorato, piazza Università – ore 20,30 Rassegna “Il Bellini nel Barocco” con i Solisti del Teatro Massimo Bellini, concerto del “SCIARA QUARTET & VOICE & DRUMS”. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento – Musica. 21 Mercoledì Palazzo della Cultura – Corte – ore 20,00 FESTA DELLA MUSICA, spettacolo musicale. A cura di Associazione Darshan. Ingresso libero - Musica Castello Ursino – Corte – ore 20,00 FESTA DELLA MUSICA, spettacolo musicale. A cura di Associazione Darshan. Ingresso libero - Musica Centro Zoo – Corte – ore 20,00 FESTA DELLA MUSICA, spettacolo musicale. A cura di Associazione Darshan. Ingresso libero - Musica 22 Giovedì Palazzo della Cultura – Corte - ore 21,00 16° Incontro Nazionale di EMERGENCY - MIGRAZIONI E DEMOCRAZIE IN UN MONDO CHE CAMBIA. Con Gino strada, chirurgo e fondatore di Emergency, Alberto negri, inviato de Il Sole 24 Ore e Flavio Insinna, conduttore televisivo. Conduce Massimo Giannini, giornalista. 23 Venerdì Teatro Massimo Bellini - ore 21.00 16° Incontro Nazionale di EMERGENCY - LA VALIGIA: UN VIAGGIO VERSO L’ ABOLIZIONE DELLA GUERRA. Conferenza multimediale condotta da Cecilia Strada, presidente di Emergency Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo musicale “Caruana Mundi, girovagare sonoro tra le sponde del Mediterraneo”. A cura di Associazione Centro Magma. Ingresso a pagamento – Musica 24 Sabato NOTTE DEI MUSEI 16° Incontro Nazionale di EMERGENCY - STORIA E STORIE – GUERRA, MIGRAZIONI E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ORE 10.00 – 12.30 • Cinema Teatro Odeon, Via Filippo Corridoni, 19 ORE 14.30 – 17.30 • Cinema Teatro Odeon, Via Filippo Corridoni, 19 A cura del Field Operations Department con la partecipazione di personale impegnato sul campo ed esperti. Palazzo della Cultura – sala Ex Caffè Letterario, ore 18.30 16° Incontro Nazionale di EMERGENCY - DI SEGNI E DI MIGRAZIONI PRESENTAZIONE OPERE DI STREET ART SUL TEMA DELLE MIGRAZIONI. A cura di Sbagliato, Giorgio Bartocci, Uno, Gue, Elena Xausa e Lucamaleonte Piazza Università - ore 20.00 16° Incontro Nazionale di EMERGENCY - EMERGENCY PRE-SHOW. Con Casa Normanna, La Marionettistica F.lli Napoli, Emotions in a Bubble, Circo Randagio, Ipercussonici, Baciamo le Mani. Conduce Antonella Insabella. Piazza Università - ore 22.00 16° Incontro Nazionale di EMERGENCY - MUSICA PER EMERGENCY. Con Social Band, Lello Analfino & Tinturia, Luca Madonia, Nina Zilli, Elodie, Roy Paci & Arestuska Presenta Luca Barbarossa Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “Pirandello Figlio del Caos”. A cura della Federazione Italiana Teatro Amatori sez. Catania. Ingresso a pagamento - Teatro 25 Domenica Chiostro di Palazzo Centrale- Rettorato, piazza Università – ore 20,30 Rassegna “Il Bellini nel Barocco” con i Solisti del Teatro Massimo Bellini, concerto del “TRIO LIBERTY”. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento – Musica. 26 Lunedì Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 18.00 Festival di cultura africana “Out of Africa” 2° edizione – Opening del festival. A cura dell’Associazione AreaSud – Sociale Palazzo della Cultura - Corte – ore 21,00 Festival di cultura africana “Out of Africa” 2° edizione – Proiezione di documentari e cortometraggi. A cura dell’Associazione AreaSud – Sociale 27 Martedì Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 18.00 Festival di cultura africana “Out of Africa” 2° edizione – Workshop su cultura e musica africana. A cura dell’Associazione AreaSud – Sociale Palazzo della Cultura - Corte – ore 21,00 Festival di cultura africana “Out of Africa” 2° edizione – Concerto di World music. A cura dell’Associazione AreaSud – Musica Monastero dei Benedettini, Chiostro di Ponente – ore 20,30 Rassegna “Il Bellini nel Barocco” con i Solisti del Teatro Massimo Bellini, concerto del “QUARTETTO DESORMADE”. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento – Musica. 28 Mercoledì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Evento di moda e fashion design della cattedra prof.ssa Albano. A cura dell’ABA Catania. Ingresso libero - Moda 29 Giovedì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Evento di danza 2° Edizione Un passo verso l’Arte. A cura ASD Premiere Dance Studio. Ingresso libero – Danza Castello Ursino – Corte – ore 20,30 Premio Campiello, tappa estiva con gli autori finalisti dell’edizione 2017. A cura di Confindustria Veneto. Ingresso libero – Letteratura 30 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 19,00 Concerto dell’Orchestra Musicainsieme a Librino “Uno strumento per Amico” diretti da Alessandra Toscano. A cura Associazione Musicale Musicainsieme a Librino. Ingresso libero – Musica LUGLIO 1 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte 2 Domenica Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 20.30 Concerto del SerbItalia Quartet “ La musica …. Un ponte tra Serbia e Italia”. A cura dell’Associazione Amici della Musica – Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo musicale “Progetto Syrano: Talenti siciliani e Teatro”. A cura di Associazione Meridies. Ingresso a pagamento – Musica Teatro Greco-Romano – ore 21,00 L’Orchestra del Teatro Massimo Bellini esegue “AMERICAN Movies TRIBUTE”, Direttore Carmen Failla. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento – Musica. 4 Martedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro Monastero dei Benedettini, Chiostro di Ponente – ore 20,30 Rassegna “Il Bellini nel Barocco” con i Solisti del Teatro Massimo Bellini, concerto “TANGO PARA ESCUCHAR”. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento – Musica. 5 Mercoledì Palazzo della Cultura – Corte - ore 21.00 Presentazione del libro alla presenza dell’autore “Sillabario dei malintesi – Storia sentimentale d’Italia in poche parole” di Francesco Merlo, edizioni Marsilio. Letteratura Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro 6 Giovedì Palazzo della Cultura – Corte - ore 21.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro 7 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Concerto di Celeste. A cura di Radio Studio Centrale. Ingresso a pagamento – Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 8 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo musicale “Black Little Bag, ai confini della musica”. A cura di Associazione Centro Magma. Ingresso a pagamento – Musica 9 Domenica Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Concerto di musica Swing. A cura di Inside Produzioni. Ingresso a pagamento – Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo musicale “Dreamlike Visions of Contemporary Sicily, duo Contemporary Recital”. A cura di Associazione Centro Magma. Ingresso a pagamento – Musica Teatro Greco-Romano – ore 21,00 L’Orchestra del Teatro Massimo Bellini esegue “RAPSODIA SATANICA” di Pietro Mascagni, Direttore Marcello Panni. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento – Musica. 11 Martedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro 12 Mercoledì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro Corte di Villa San Saverio (Scuola Superiore di Catania) – ore 20,30 Rassegna “Il Bellini nel Barocco” con i Solisti del Teatro Massimo Bellini, concerto “Fandango y Seguidillas” direttore Ross Cragmile, con il Coro del Teatro Massimo Bellini. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento - Musica. 13 Giovedì Palazzo della Cultura – Corte - ore 21.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro 15 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “Lapilli Verghiani”, di e con Ornella Giusto. A cura di Black and Withe Management S.r.l.. Ingresso a pagamento – Teatro 16 Domenica Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “Delirio D’Amore” regia di Marco Pupella. A cura di Ass. teatrale Nuova Palermo. Ingresso a pagamento – Teatro Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale musicale “Brucia la terra, canti e cunti siciliani” regia di Salvatore Guglielmino. A cura di Associazione culturale Art’Expo. Ingresso a pagamento – Teatro Chiostro di Palazzo Centrale- Rettorato, piazza Università – ore 20,30 Rassegna “Il Bellini nel Barocco” con i Solisti del Teatro Massimo Bellini, concerto della “ENSEMBLE DI CONTRABASSI”. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento – Musica. 18 Martedì Palazzo della Cultura – Corte - ore 21.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro 19 Mercoledì Palazzo della Cultura – Corte - ore 21.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro Monastero dei Benedettini, Chiostro di Ponente – ore 20,30 Rassegna “Il Bellini nel Barocco” con i Solisti del Teatro Massimo Bellini, concerto “BAROCCO & BAROCCO”. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento – Musica. 20 Giovedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro 21 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Concerto di Sara Jane Morris. A cura di Inside Produzioni. Ingresso a pagamento - Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna di teatro contemporaneo “MIGRARTI”, spettacolo teatrale “Pro/Fundus-Storie di un altro Mondo”. A cura di Latitudini Rete Siciliana di Drammaturgia Contemporanea - IsolaQuassud Catania, Associazione Culturale Zo e Associazione Culturale Statale 114. Ingresso a pagamento – Teatro Giardino Bellini – Piazzale delle Carrozze – ore 21,00 Concerto e festival Hip Hop. A cura di associazione Woodstock. Ingresso a pagamento - Musica 22 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna di teatro contemporaneo “MIGRARTI”, spettacolo teatrale “AMUNI’ – Il rispetto di una puttana”. A cura di Latitudini Rete Siciliana di Drammaturgia Contemporanea - Babel Crew Palermo, Associazione Culturale Zo e Associazione Culturale Statale 114. Ingresso a pagamento – Teatro Giardino Bellini – Piazzale delle Carrozze – ore 21,00 Concerto di Benji & Fede. A cura di associazione Woodstock. Ingresso a pagamento - Musica 23 Domenica Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Commedia musicale “L’Aria del Continente” regia di Giovanni Puglisi. A cura di Associazione culturale Teatro d’Arte. Ingresso a pagamento – Teatro e canto Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna di teatro contemporaneo “MIGRARTI”, spettacolo teatrale “Babilonie – Baby Lones”. A cura di Latitudini Rete Siciliana di Drammaturgia Contemporanea - Sutta Scupa Palermo, Associazione Culturale Zo e Associazione Culturale Statale 114. Ingresso a pagamento – Teatro 25 Martedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro 26 Mercoledì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro 27 Giovedì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Spettacolo Teatrale “Giovanni Grasso, La Vita dell’Artista” di e con Lucia Sardo e Marcello Cappelli. A cura dell’Associazione Mandara Ke. Ingresso a pagamento – Teatro Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro 28 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Spettacolo Teatrale “Giovanni Grasso, La Vita dell’Artista” di e con Lucia Sardo e Marcello Cappelli. A cura dell’Associazione Mandara Ke. Ingresso a pagamento – Teatro Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “Una Sola Storia” regia di Tatiana Alescio. A cura di Associazione Culturale Trinaura. Ingresso a pagamento – Teatro Teatro Greco-Romano – ore 21,00 L’Orchestra e il coro del Teatro Massimo Bellini eseguono “TOSCA” di Giacomo Puccini, Regia Renzo Giaccheri, Direttore Valerio Galli. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento – Musica. 29 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna ALKANTARA FEST, spettacolo musicale. A cura di Associazione Darshan. Ingresso a pagamento – Musica Teatro Greco-Romano – ore 21,00 L’Orchestra e il coro del Teatro Massimo Bellini eseguono “TOSCA” di Giacomo Puccini, Regia Renzo Giaccheri, Direttore Valerio Galli. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento – Musica. 30 Domenica Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Spettacolo di cabaret “C’Era una volta il Cabaret” regia di Giovanni Puglisi. A cura di Associazione culturale Luci della Ribalta. Ingresso a pagamento – Cabaret. Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “L’Alba del terzo Millennio” regia di Federico Magnano di San Lio. A cura di Associazione Maga Emastema. Ingresso a pagamento – Teatro Teatro Greco-Romano – ore 21,00 L’Orchestra e il coro del Teatro Massimo Bellini eseguono “TOSCA” di Giacomo Puccini, Regia Renzo Giaccheri, Direttore Valerio Galli. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento – Musica. 31 Lunedì Castello Ursino – Corte – Prove “Novelle per un anno”, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. – Teatro AGOSTO 1 Martedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro Teatro Greco-Romano – ore 21,00 L’Orchestra e il coro del Teatro Massimo Bellini eseguono “TOSCA” di Giacomo Puccini, Regia Renzo Giaccheri, Direttore Valerio Galli. A cura del Teatro Massimo V. Bellini di Catania. Ingresso a pagamento – Musica. 2 Mercoledì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “ … Elena !” regia di Nicola Di Benedetto. A cura della Compagnia teatrale Piccolo Teatro di Monfalcone. Ingresso a pagamento – Teatro Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro 3 Giovedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, spettacolo teatrale. A cura del Teatro Stabile di Catania. Ingresso a pagamento – Teatro 4 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “I Malavoglia” regia di Mario Pupella. A cura di Teatro Europa. Ingresso a pagamento – Teatro Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “… Elena !” regia di Nicola Di Benedetto. A cura della Compagnia teatrale Piccolo Teatro di Monfalcone. Ingresso a pagamento - Teatro 5 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “Un giornalista all’inferno” di Santo Privitera, regia di Alfio Guzzetta. A cura di Associazione culturale Terre Forti. Ingresso a pagamento - Teatro 6 Domenica Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “ Facce da Minions” regia di Daniela Melluso. A cura di Compagnia Teatro e Storia. Ingresso a pagamento – Teatro Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “Un giornalista all’inferno” di Santo Privitera, regia di Alfio Guzzetta. A cura di Associazione culturale Terre Forti. Ingresso a pagamento - Teatro 8 Martedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 9 Mercoledì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “ Storia di Una Capinera” regia di Giuseppe Bisicchia e Massimo Giustolisi. A cura di Associazione culturale Buio in Sala. Ingresso a pagamento – Teatro Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 10 Giovedì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “Il conto delle Lune” regia di Camillo Mascolino. A cura di Associazione Maga Emastema. Ingresso a pagamento - Teatro 11 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “ Non ti scordar di Me” regia di Marzia Meddi. A cura di Associazione culturale Salenzia. Ingresso a pagamento – Teatro Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna ALKANTARA FEST, spettacolo musicale. A cura di Associazione Darshan. Ingresso a pagamento - Musica 12 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “ Stiamo Molto Calmi” regia di Marzia Meddi. A cura di Associazione culturale Salenzia. Ingresso a pagamento - Teatro 16 Mercoledì NOTTE DEI MUSEI Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento – Arte 17 Giovedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 18 Venerdì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “Don Chisciotte e Sancio Panza” regia di Francesco Russo. A cura di Associazione Teatro Istrione. Ingresso a pagamento - Teatro 19 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 20 Domenica Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale-musicale “Orlando Furioso, il cavaliere a l’angelica – alla corte di Carlo Magno” regia di Salvatore Guglielmino. A cura di Associazione culturale Art’Expo. Ingresso a pagamento – Teatro 22 Martedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 24 Giovedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 25 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Concerto di Pilar. A cura di Inside Produzioni. Ingresso a pagamento – Musica 26 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “ Aquiloni” regia di Nicola Alberto Orofino. A cura di Associazione culturale Mezzaria. Ingresso a pagamento - Teatro 27 Domenica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Rassegna ALKANTARA FEST, spettacolo musicale. A cura di Associazione Darshan. Ingresso a pagamento - Musica 29 Martedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 30 Mercoledì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 31 Giovedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica SETTEMBRE 1 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Concerto di Samuela Schilirò. A cura di Inside Produzioni. Ingresso a pagamento – Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “AIEVADRIM” regia di Federico Magnano di San Lio. A cura di Associazione Palestra per la mente. Ingresso a pagamento - Teatro 2 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo Teatrale “Operazione Rimpatrio” di Francesca Ferro,. A cura di Teatro Mobile. Ingresso a pagamento – Teatro. 3 Domenica Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “ Le Nuvole” regia di Micaela De Grandi e Valentina Ferrante. A cura di Banned Theatre. Ingresso a pagamento – Teatro Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo Teatrale “Operazione Rimpatrio” di Francesca Ferro,. A cura di Teatro Mobile. Ingresso a pagamento – Teatro. 5 Martedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 7 Giovedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 8 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Concerto degli Archinuè. A cura di Inside Produzioni. Ingresso a pagamento – Musica 9 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “L’Ultima Regina del Sud” regia di Lucio Volino. A cura di Associazione Teatro Istrione. Ingresso a pagamento - Teatro 10 Domenica Palazzo della Cultura – Corte - ore 21.00 Concerto di Folk-World Music dei “Beddi musicanti di Sicilia e Agricantus” - “ La rivoluzione vista da SUD”. A cura dell’Associazione Il tamburo di Aci – Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 12 Martedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 13 Mercoledì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 15 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Concerto di musica jazz. A cura di Inside Produzioni. Ingresso a pagamento - Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 16 Sabato NOTTE DEI MUSEI Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “ORFEO, sulla sponda del fiume nero” regia di Salvatore Guglielmino. A cura di Associazione culturale Art’Expo. Ingresso a pagamento – Teatro 17 Domenica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 19 Martedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 21 Giovedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 22 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – Auditorium – Saletta CCP – Teatro – (vari orari) Festival internazionale di cortometraggi “ Corti in Cortile” 9° edizione. A cura di Davide Catalano. Ass. culturale Visione Arte.Cinema – Letteratura 23 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Palazzo della Cultura – Corte – Auditorium – Saletta CCP – Teatro – (vari orari) Festival internazionale di cortometraggi “ Corti in Cortile” 9° edizione. A cura di Davide Catalano. Ass. culturale Visione Arte.Cinema – Letteratura Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo musicale “Film & Music, Viaggio fra le note per lo schermo e il teatro musicale”. A cura di Associazione Centro Magma. Ingresso a pagamento – Musica 24 Domenica Palazzo della Cultura – Corte – Auditorium – Saletta CCP – Teatro – (vari orari) Festival internazionale di cortometraggi “ Corti in Cortile” 9° edizione. A cura di Davide Catalano. Ass. culturale Visione Arte.Cinema – Letteratura Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 26 Martedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 28 Giovedì Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 29 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Rassegna CLASSICA&DINTORNI, spettacolo musicale. A cura di Associazione Darshan. Ingresso a pagamento - Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 I concerti dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 30 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Castello Ursino – Corte – ore 19,30 Rassegna CLASSICA&DINTORNI, spettacolo musicale. A cura di Associazione Darshan. Ingresso a pagamento - Musica OTTOBRE 1 Domenica Palazzo della Cultura – Corte – ore 21,00 Concerto di musica etnica. A cura di Associazione Musicale Etnea. Ingresso a pagamento - Musica Castello Ursino – Corte – ore 19,30 Rassegna CLASSICA&DINTORNI, spettacolo musicale. A cura di Associazione Darshan. Ingresso a pagamento - Musica 2 Lunedì Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 20.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 5 Giovedì Palazzo della Cultura – Corte – ore 10,00 – 24,00 2° Edizione SABIR FEST. A cura di Sabirfest. Ingresso libero – Libri – Cinema - Teatro - Musica 6 Venerdì Palazzo della Cultura – Corte – ore 10,00 – 24,00 2° Edizione SABIR FEST. A cura di Sabirfest. Ingresso libero – Libri – Cinema - Teatro – Musica Castello Ursino – Corte – ore 19,30 Rassegna CLASSICA&DINTORNI, spettacolo musicale. A cura di Associazione Darshan. Ingresso a pagamento - Musica 7 Sabato Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Palazzo della Cultura – Corte – ore 10,00 – 24,00 2° Edizione SABIR FEST. A cura di Sabirfest. Ingresso libero – Libri – Cinema - Teatro - Musica Castello Ursino – Corte – ore 19,30 Rassegna CLASSICA&DINTORNI, spettacolo musicale. A cura di Associazione Darshan. Ingresso a pagamento - Musica 8 Domenica Palazzo della Cultura – Corte – ore 10,00 – 24,00 2° Edizione SABIR FEST. A cura di Sabirfest. Ingresso libero – Libri – Cinema - Teatro – Musica Castello Ursino – Corte – ore 21,00 Spettacolo teatrale “Virginedda Addurata” regia di Nicola Alberto Orofino. A cura di Associazione La Memoria del Teatro – Palco Off. Ingresso a pagamento - Teatro Chiesa Monumentale di San Nicolò l’Arena – ore 18,00 Rassegna CLASSICA&DINTORNI, spettacolo musicale. A cura di Associazione Darshan. Ingresso a pagamento - Musica 9 Lunedì Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 20.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 10 Martedì Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 20.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 12 Giovedì Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 20.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 14 Sabato NOTTE DEI MUSEI Palazzo della Cultura – Corte – fino alle ore 24,00 Mostra Escher. A cura di Arthemisia Group. Ingresso a pagamento - Arte Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 21.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 17 Martedì Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 20.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 19 Giovedì Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 20.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 21 Sabato Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 20.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 24 Martedì Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 20.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 26 Giovedì Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 20.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 28 Sabato Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 20.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica 31 Martedì Palazzo della Cultura – Auditorium - ore 20.00 Concerto dell’orchestra dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania. A cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – Musica Il programma potrà subire delle variazioni che saranno comunicate per tempo.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 giu 2017

La Giornata Nazionale dello Sport al Lungomare Liberato: 21 discipline sportive e 500 “piccoli atleti”

di Mobilita Catania

Torna domenica prossima il Lungomare Liberato e il primo appuntamento di giugno coinciderà con la XIV edizione della Giornata nazionale dello sport: il nostro litorale, grazie a Coni e Comune di Catania, diventerà un'enorme palestra che consentirà di praticare 21 discipline sportive a cinquecento piccoli atleti. Nelle zone di viale Ruggero di Lauria, via del Rotolo, piazza Nettuno e nel porticciolo di San Giovanni Li Cuti saranno posizionati piste, campi, circuiti e strutture. All'iniziativa parteciperanno le federazioni di atletica leggera - la Fidal che ha scelto Catania come unico sito di tutta Italia in cui allestire la pista che sarà il fiore all'occhiello dell'iniziativa -, badminton, baseball, calcio, canoa, ciclismo, danza sportiva, judo lotta e karate, kick boxing, motonautica, pallacanestro, pallavolo, pesca sportiva ed attività subacquea, rugby, scacchi, tennis, tennistavolo, vela e waterbasket. Parteciperanno all'iniziativa anche gli atleti del Comitato italiano Paralimpico nelle varie specialità e in particolare in quella dello wheelchair rugby. Nello spazio d'acqua di San Giovanni li Cuti, poi, oltre le altre attività programmate, si svolgeranno due attività federali: il Trofeo Coni di Motonautica giovanile con gommoncini da gara e il primo Trofeo Città di Catania di waterbasket, nuova disciplina che inizia proprio all'ombra dell'Etna la sua avventura. "Si tratta – ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco – di un'iniziativa in linea da una parte con la nostra filosofia di fare squadra con altre istituzioni, in questo caso il Coni, per dare il meglio alla città, e dall'altra con l'intenzione di promuovere in una città che sogniamo sempre più verde, la pratica delle discipline sportive, a tutto vantaggio della salute". "Un'intera giornata – ha sottolineato il delegato provinciale del Coni, Enzo Falzone – in cui lo sport diventerà patrimonio della città e dei suoi abitanti. La finalità di questa Giornata Nazionale è proprio quella di diffondere la pratica sportiva e i suoi valori. A Catania, grazie anche alla location scelta e alla sinergia con  l'Amministrazione comunale e tutte le Federazioni, sarà un vero spettacolo". La Giornata Nazionale dello Sport avrà inizio alle ore 9.30 con la cerimonia d'apertura che andrà in scena nel campo di pallacanestro di Piazza Nettuno. Alla fine della cerimonia, a cui parteciperanno le autorità politiche, militari e sportive, avranno inizio le gare. Per consentire alla manifestazione di cominciare in orario, la grande isola pedonale tra le piazze Europa e Mancini Battaglia sarà chiusa al traffico già a partire dalle 7 del mattino e le auto cominceranno a essere rimosse a partire dalle 9. Di seguito il dettaglio delle zone in cui saranno posizionati campi, piste, mini circuiti e ogni altro "teatro" di gioco per le 21 discipline previste. VIALE RUGGERO DI LAURIA posizionamento di un "pistino" di atletica leggera da cinquanta metri posizionamento di otto campi di mini volley per un totale di circa 120 metri posizionamento di due tatami  per un totale di 15 metri per kickboxing e lotta posizionamento di due campi da badminton per un totale di circa trenta metri posizionamento di un campo da tennis per un totale di circa venti metri VIA DEL ROTOLO posizionamento quattro campi di calcio per un totale di circa ottanta metri x 120 PIAZZA NETTUNO LATO MARE campo di pallacanestro posizionamento di due campi di tennistavolo posizionamento campo di rugby posizionamento campo di baseball mini circuito di ciclismo posizionamento di quattro tavoli di scacchi spazio per danza sportiva PORTICCIOLO SAN GIOVANNI LI CUTI pesca sportiva attività subacquea motonautica canoa waterbasket

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
16 mag 2017

“Notti d’Estate” al Teatro Antico di Catania: comincia con Carmen Consoli la rassegna estiva

di Mobilita Catania

La nuova edizione di “Notti d’estate” promossa dagli assessorati regionali del Turismo e dei Beni culturali nell'ambito del circuito Anfiteatro Sicilia, con il supporto del Comune di Catania, il coordinamento del Teatro Bellini e la collaborazione di Taormina Arte, Teatro Stabile di Catania e altre realtà musicali e teatrali, punta soprattutto alla valorizzazione del sito archeologico del teatro Romano di Catania L'inaugurazione avverrà l’8 giugno con l’avvio del tour estivo di Carmen Consoli, in replica anche il 9 e 10 giugno. Ma ecco nel dettaglio tutte le manifestazioni in cartellone: dal 23 al 25 giugno “Dyskolos” di Menandro (con Tuccio Musumeci), 2 luglio  American Movies Tribute, omaggio alle colonne sonore delle pellicole hollywoodiane, diretto da Carmen Failla 9 luglio ”Rapsodia satanica” di Pietro Mascagni, incentrato sulla proiezione dell’omonimo film muto di Nino Oxilla del 1917 e l’esecuzione dal vivo della colonna scritta da Pietro Mascagni; dirige Marcello Panni. dal 14 al 16 luglio “Casina” di Plauto (con Beppe Pambieri e Micol Pambieri, regia di Giuseppe Argirò) 21 luglio “Amleto figlio di Amleto” regia di Andrea Eloide Moretti 22 luglio “Brass group” 28 luglio “Tosca” di Giacomo Puccini  30 luglio  “Tosca” di Giacomo Puccini  1 agosto “Tosca” di Giacomo Puccini 4 agosto l’orchestra a plettro della città di Taormina 5 agosto “Sogno di un uomo ridicolo”di Dostoevskij, con Gabriele Lavia 10 agosto ”Il Ciclope” dramma satiresco di Euripide (con Edoardo Siravo) 11 agosto “Storie di mare” con l’orchestra a fiati del Conservatorio Corelli di Messina 12 agosto “Dall’Inferno all’Infinito”, scritto e diretto da Monica Guerritore 17 agosto Concerto della pianista Gilda Buttà, pianista prediletta da Ennio Morricone che eseguirà brani di Gershwin e dello stesso Morricone 18 agosto l’orchestra Palermo classica Symphony 20 agosto serata d’onore, con recital di Michele Placido 24 agosto “Suggestioni al chiaro di luna” del pianista internazionale Mario Galeani  La stagione è stata presentata al teatro Romano di Catania da Enzo Bianco, sindaco di Catania, Anthony Barbagallo, assessore regionale al turismo e spettacolo, Ninni Panzera, segretario generale di Taormina Arte, Orazio Licandro, assessore comunale ai Saperi di Catania, Roberto Grossi, sovrintendente del Teatro Bellini, Francesco Nicolosi, direttore artistico del teatro Bellini, e Maria Costanza Lentini, direttrice del polo regionale di Catania per i Siti. foto di copertina: Salvo Olimpo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 apr 2017

Notte dei Musei, sabato dalle 19 alle 24: i siti culturali visitabili gratuitamente o a tariffa ridotta

di Mobilita Catania

Sabato 29 aprile i principali siti culturali cittadini saranno aperti al pubblico per la "Notte dei Musei" promossa dal Comune di Catania. Dalle 19 alle 24 sarà possibile accedere gratuitamente, o con biglietto a tariffa ridotta, a musei, chiese, siti storico-artistici o archeologici e partecipare a iniziative culturali come i percorsi tematici guidati all'interno del centro storico. Saranno a ingresso libero il Palazzo della Cultura, il Complesso monumentale della Rotonda, l'Anfiteatro romano, il Bastione degli Infetti, l'Accademia di Belle Arti di Palazzo Vanasco, la Chiesa San Nicolò l'Arena, la Mediateca Bellini, il Museo Ludum Science Center. Sarà gratuito anche il servizio di lettura e scambio di libri offerto dall'Autobooks comunale che sosterà vicino alla Cattedrale. Cittadini e turisti potranno inoltre visitare a pagamento la Mostra Escher ospitata nel Palazzo della Cultura, il Castello Ursino, i Musei Belliniano e Emilio Greco, il percorso di gronda della Chiesa San Nicolò l'Arena, il Teatro antico, il Teatro Massimo Vincenzo Bellini, la Cattedrale e la Badia di Sant'Agata, le Terme Achilliane, il Museo Diocesano, la Cripta S. Euplio e la Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte. E ancora le chiese di Sant'Agata La Vetere, Sant'Agata al Carcere, San Biagio in Sant'Agata alla Fornace, San Giuliano, e il Monastero dei Benedettini, il Museo di Archeologia dell'Università, il Museo Tattile "Borges; previsti anche due itinerari guidati "I luoghi del Barocco catanese" e "I tesori di piazza Università". Questo il programma nel dettaglio: Palazzo della Cultura, Via Vittorio Emanuele 121: visitabile a pagamento a tariffa ridotta la mostra di Escher; per informazioni e prenotazioni visite guidate il numero da chiamare è 344 2249701, visite guidate 19.30 - 21.00 - 22 00 su prenotazione, costo 3 euro da aggiungere al prezzo del biglietto, a cura dell'Associazione Guide turistiche di Catania. Ad ingresso libero ore 19.00 sala mostre ex caffè letterario inaugurazione mostra di sculture "Amor sacro e amor profan" di Dino Cunsolo Visitabile inoltre: - l'Icona votiva di Sant'Agata realizzata da Salvo Ligama all'interno degli antichi resti di casa Platamone - installazioni fisse presso la Torre Saracena: Opera pittorica Regolo realizzata da Rosario Genovese Opera pittorica LAS CUCHARILLAS PARA EL CAFFE FLORIAN realizzata da Sergio Pausig Opera pittorica Agata è per sempre realizzata da Daniela Costa Candelora dedicata ai Devoti in onore di S. Agata realizzata dagli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Catania,curata da Angelo Cigolindo Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia ore 19.00-24.00; ultimo ingresso ore 23.00. Costo del biglietto 2 euro Visitabili le mostre: -Il genio di Andy Warhol -L'istinto della formica - Arte moderna delle collezioni benedettine dai depositi del castello visite guidate teatralizzate delle collezioni e mostre: 19.30 / 21.00 / 22.00 . Costo 4 euro per persona, da aggiungere al prezzo del biglietto, a cura dell'Associazione Guide turistiche di Catania, su prenotazione al 344 2249701 Museo Belliniano, Piazza S. Francesco d'Assisi  Apertura dalle 19.00 alle ore 24.00, ultimo accesso ore 23.30; ingresso 1 euro Dalle 19 alle 23.00 visite guidate gratuite a cura dell'Associazione Guide Turistiche di Catania Museo Emilio Greco, Piazza S. Francesco d'Assisi 3 Apertura dalle ore 19.00 alle ore 24.00 ultimo ingresso ore 23.30 Ingresso 1 euro. Chiesa Monumentale di San Nicolò l'Arena, Piazza Dante Ore 19.00-24.00; ultimo ingresso ore 23.30. Ingresso alla Chiesa gratuito. Percorso di gronda a pagamento, costo del biglietto 1 euro. Cripta S. Euplio, Via Sant'Euplio 29 Dalle 19.00 alle 23.00a cura dell'Associazione Guide turistiche di Catania prenotazione al 331/7495344 entro le 12 di sabato 29, biglietto 1 euro Complesso monumentale della Rotonda, Piazza Mecca Dalle 18.45 alle 23.00 ingresso libero a cura del Polo Regionale per i Siti Culturali Parchi Archeologici di Catania Anfiteatro romano, Piazza Stesicoro Dalle 18.30 alle 22.30, ingresso libero a cura del Polo Regionale per i Siti Culturali Parchi Archeologici di Catania Badia di S. Agata, Via Vittorio Emanuele Visitabili la terrazza e la cupola, con ingresso a tariffa ridotta 2 euro dalle ore 19.00 alle ore 24.00. Ultimo ingresso ore 23.45 In collaborazione con Arcidiocesi di Catania e Associazione Etna ' ngeniousa Terme Achilliane, Piazza Duomo Dalle 19.00 alle 24.00, biglietto d'ingresso ridotto 1 euro (ultimo ingresso ore 23.30) Sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano o davanti l'ingresso delle Terme. Il pubblico sosterà nell'area esterna della Cattedrale, lungo la balaustra, e l'accesso al sagrato sarà fruito solamente dal gruppo che visiterà il sito. In collaborazione con Arcidiocesi e la Cattedrale di Catania. Museo Diocesano Dalle 19.00 alle 24.00, biglietto d'ingresso 2.00: sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte, piazza Carlo Alberto, biglietto 1 euro dalle ore 19.00 alle ore 23.30 (ultimo ingresso ore 23.00) In collaborazione con l'Arcidiocesi di Catania Chiesa Sant'Agata La Vetere Orario di Apertura: 20.300.00 Visita Guidata - Primo scrigno reliquiario (XII sec) - Sarcofago di Sant'Agata - Resti antica cattedrale (pre- terremoto 1693) - Cripta e colatoi (XIX sec) - Candelora dei fiorai -Dipinto di G. Sciuti (Madonna dei Bambini) Monastero dei Benedettini, Piazza Dante visite guidate dalle 20.30 alle 23.30 - ticket ridotto 5 euro; prenotazione obbligatoria ai numeri 0957102767 - 3349242464; Museo di Archeologia dell'Università, Palazzo Ingrassia Biglietteria Monastero dei Benedettini, Info Point di Officine Culturali Visite guidate alle ore 20.30-21.30-22.30 - Ticket 2,00 prenotazione obbligatoria ai numeri 0957102767 - 3349242464; Per la visita a entrambi i Musei è possibile acquistare un unico biglietto al costo di 6 euro. Museo Tattile "Borges", Via Etnea 602 Porte aperte ai visitatori dalle 19.00 alle 24.00, senza obbligo di prenotazione, per la visita e la scoperta di una struttura unica nel meridione. Il museo ospita numerosi plastici architettonici, interamente realizzati dalla Stamperia Regionale Braille di Catania (strumento indispensabile per non vedenti siciliani e non, per la loro integrazione culturale e sociale). Le opere tridimensionali di diverse bellezze architettoniche europee e mondiali, dei più significativi monumenti della Sicilia, tutte fruibili al tatto, sono esposte lungo una passeggiata virtuale che comprende un  Giardino Sensoriale  ove bendati, è possibile provare nuove sensazioni ed emozioni attraverso gli altri sensi (tatto, udito ed olfatto), fino a giungere al primo Bar al buio; permanente e successivamente al laboratorio didattico all'interno dello Showroom "Frammenti di Luce" dove i non vedenti potranno conoscere e acquistare tutti i presidi tecnologici per la loro autonomia. Costo del biglietto intero 3,50 euro, biglietto ridotto 2,50 euro per under 12, gruppi oltre 10 persone, studenti, giornalisti, forze dell'ordine ed over 65, biglietto gratuito per disabili e loro accompagnatori, bambini under 10 ed insegnanti in visita didattica. Santuario Sant'Agata al Carcere, Piazza S. Carcere 7 Orario di apertura 19.00-24.00 Percorso di visita al complesso storico del Santuario di Sant'Agata al Carcere, con l'inedito itinerario che comprende gli scavi archeologici della sagrestia, i nicchioni romani, il salone espositivo, la torretta medievale, la terrazza, la chiesa e il Santo Carcere. Visite guidate a cura dell'Associazione Etna 'ngeniousa Contributo 3.00 Informazioni: carceresantagata@gmail.com oppure 338.1441760 Cattedrale dalle ore 20.30 alle 23,30. Ingresso attraverso il cancello di Via Vittorio Emanuele e il portale rinascimentale (orario ultimo ingresso ore 23.00). Per l'occasione è stato pensato un itinerario, illuminato in modo adeguato, per permettere di ammirare le tele lungo le navate, i monumenti sepolcrali dei Vescovi e quello di Vincenzo Bellini, i sarcofagi dei reali aragonesi e il sarcofago che custodì le spoglie del Beato Cardinale Giuseppe Benedetto Dusmet, custoditi nella Cappella della Madonna, gli affreschi dell'area presbiterale, il coro capitolare, l'affresco di Giacinto Platania in sacrestia, sarà fruibile anche l'Aula Capitolare dove saranno esposti arredi preziosi della Cattedrale fra i quali la Reliquia del Santo Chiodo, nonché i paramenti in uso per le celebrazioni Pasquali; sarà accessibile inoltre il "Salone Bonadies" ricavato nella struttura medievale della cattedrale, nel quale si svolse il Sinodo Diocesano del 1668 indetto proprio dal Vescovo Bonadies. Qui sarà in mostra la preziosa pergamena del 1666 che proclama Sant'Agata protettrice perpetua della città di Messina. Eccezionalmente potrà essere visitata la Cappella di Sant'Agata. Il percorso sarà accompagnato dalle note del monumentale organo restaurato di recente e illustrato in un apposito depliant. Per sostenere le spese extra, dovute allo sforzo organizzativo e alla presenza notevole del personale addetto, ai visitatori è richiesto un contributo di 2 euro. Teatro antico, Via Vittorio Emanuele 266 Dalle 19.00 alle 23.00 ingresso tariffa ridotta 3,00 a cura del Polo Regionale per i Siti Culturali Parchi Archeologici di Catania Chiesa San Biagio in Sant'Agata alla Fornace, Piazza Stesicoro Apertura dalle 20.00 alle 24.00. Ingresso 1,00. Posta alla base della collina di Montevergine, la chiesa fa da sfondo scenografico a Piazza Stesicoro. Conosciuta anche con nome di Carcarella, all'interno, oltre a pregevoli tele del XVIII secolo, è possibile ammirare l'altare della fornace, costruito sul luogo dove, secondo la tradizione, Sant'Agata subì il martirio del fuoco. Chiesa San Giuliano, Via Crociferi apertura dalle 19.00 alle 24.00. Ingresso a gruppi, di massimo 30 persone, ogni 10 minuti. Ultimo accesso ore 23.50. Ingresso 1,00. Gioiello del tardo barocco catanese, vanta una particolare pianta ottagonale allungata. All'interno sono custodite opere dei pittori Olivio Sozzi, Pietro Abbadessa e Giuseppe Rapisarda. Teatro Massimo V. Bellini, Piazza Teatro Massimo Visite guidate su prenotazione: ore 19.00/23.30 costo con biglietto incluso 4 euro a cura dell'Associazione Guide turistiche di Catania. Ingresso libero su prenotazione al 331/7495344 Mediateca V. Bellini, ore 20.00 "Il mito greco dai mille volti e dai mille nomi" Incontro con gli autori di Akkuaria Editore Accademia Belle Arti Palazzo Vanasco, Via Vanasco 9 Visitabile la mostra Artefatti multimodali sperimentazioni grafiche fattuali/attuali a cura di Gianni Latino mostra degli studenti del biennio specialistico in graphic design-editoria dell'Accademia di Belle Arti di Catania Museo LUDUM Science Center, presso il polo commerciale "Centro Sicilia" a 400 metri dallo svincolo san Giorgio della tangenziale di Catania Ore 20.00 -22.30. Incontro, gratuito, con lo scienziato Giuseppe Cutispoto dell'Istituto nazionale di astrofisica, che parlerà delle misure nello spazio e i misteri del cosmo. A disposizione dei visitatori i telescopi per ammirare Giove e gli altri pianeti del sistema solare. Per informazioni e prenotazioni 3485205905 e 095382529 Bastione degli Infetti, Via Torre del Vescovo Dalle 19.00 alle 23.00 sarà visitabile il tratto meglio conservato della cinta muraria cinquecentesca di Catania, sopravvissuto alla colata lavica del 1669 ed al terremoto del 1693. Per l'occasione, ciceroni per una notte saranno gli studenti della classe IV E dell'adiacente Liceo Classico "Spedalieri" , che accoglieranno cittadini e residenti, illustrando la storia passata del bastione e dell'intera cinta muraria di Carlo V. L'attività è inserita come momento di presentazione alla cittadinanza del progetto di Alternanza Scuola Lavoro dal titolo "Lungo le mura dell'Antico Corso", sviluppato dal Comitato Popolare Antico Corso ed il Liceo Classico "N. Spedalieri" di Catania. I luoghi del Barocco catanese: Chiostro e Chiesa dei Minoriti Punto d'incontro: ingresso Chiesa dei Minoriti (contributo 2,00 a persona) alle ore 16.00-17.00-18.00-19.00; in concomitanza con il mercatino artigianale organizzato dall'associazione "Le Pulci di Città" accoglienza e visita guidata. I tesori di piazza Università Teatro Machiavelli, primo teatro dei pupi di Catania Le leggende dei 4 lampioni (contributo 2,00 a persona) Punto d'incontro: ingresso del Teatro Machiavelli, piazza Università, 13 (contributo 2,00 a persona) Orario visite: 20.00-20.30-21.00-21.30-22.00-22.30-23.00 Per chi parteciperà a entrambe le visite il contributo sarà di 3,00 a persona e non è necessaria la prenotazione L'Associazione Ingresso Libero garantirà l'apertura del teatro Machiavelli a cura dall'Associazione Regionale Guide Sicilia. Autobooks Dalle 19.00 alle 24.00 l'Autobooks con il suo carico di libri sosterrà in via Vittorio Emanuele nello spazio antistante la balaustra della Cattedrale   Per ulteriori dettagli visistate la fanpage dell'Assessorato alla Cultura In collaborazione con: Regione Siciliana Assessorato dei beni culturali e dell'identità siciliana Dipartimento dei dei beni culturali e dell'identità siciliana: Polo Regionale per i Siti Culturali Parchi Archeologici di Catania Arcidiocesi di Catania Teatro Massimo Vincenzo Bellini Museo Diocesano Officine Culturali Associazione Regionale Guide Sicilia Associazione Guide Turistiche di Catania Associazione Etna 'ngeniousa Associazione Dante Alighieri Museo Tattile Borges Museo LUDUM Science Center Accademia Belle Arti di Catania

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 apr 2017

Catania pedonale: Lungomare Liberato e Pop-UP Market in via Dusmet

di Amedeo Paladino

Il fine settimana di Catania riserverà due appuntamenti improntati sulla fruizione pedonale delle strade cittadine: oltre al tradizionale Lungomare Liberato, anche via Dusmet, chiusa al traffico da novembre dello scorso anno, ospiterà il Pop-Up Market. Il secondo appuntamento di aprile con il Lungomare Liberato vedrà chiusa al traffico motorizzato dalle 10 alle 20 l'area tra le piazze Europa e Mancini Battaglia, che sarà nuovamente fruibile da pedoni e ciclisti consentendo a tutti di passeggiare e pedalare senza smog e rumori del traffico. Ricordiamo che, per raggiungere il Lungomare, sarà possibile parcheggiare l'auto gratuitamente nel piazzale Sanzio e da lì utilizzare le navette gratuite messe a disposizione dall'Amt. Nella mattinata si svolgerà un'altra grande operazione di pulizia della Scogliera, con i volontari dell'associazione Atlas - che aveva già cominciato in due precedenti domeniche -, il Lions Club, i militari americani della base di Sigonella, la Catania Sub e l'AssoUtenti. L'obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini spiegando loro che tenere pulito è più facile che pulire. Altri volontari della Atlas intratterranno i bambini giocando con loro e distribuendo palloncini colorati, per parlare di importanti tematiche ambientaliste come il riciclaggio dei rifiuti e del rispetto dell'habitat naturale. Ci saranno poi molti altri momenti d'attrazione, con numerosi artisti da strada, e l'Autobooks, la biblioteca ambulante del Comune sulla quale possibile è scambiare i libri: romanzi di autori italiani e stranieri, classici (edizioni non scolastiche), volumi per ragazzi e bambini saranno i benvenuti a bordo. Previsti anche, a partire dalle 11, alcuni momenti di spettacolo con letture da parte degli attori della Fita (Federazione italiana teatro amatoriale). Saranno inoltre presenti gli stand di numerose organizzazioni di solidarietà, tra cui la Corri Catania, i gruppi di Total Roller e Ruote Libere e, come sempre, i cinofili con i loro amici cani. In via Dusmet, nel tratto compreso tra piazza Borsellino- già Alcalà- Porta Uzeda,  il mercato storico della Pescheria e la Villa Pacini, nelle giornate di sabato e domenica avrà luogo il Pop-Up Market:  handmade, vintage e buon cibo made in Sicily sono gli ingredienti dell'iniziativa. Ci sarà un'area dedicata alla musica con due concerti live, Twisted Head Chaps e La Mente Locale, ben dodici deejay a rotazione per tutta la durata dell'evento e il progetto musicale Jam in collaborazione con Popupmarketsicily. Al buon cibo sarà dedicata la sezione PopUpArt, con le mostre di Tiziana Alberghina in Beauty Food, Luca Guarneri in Catania Srilankan Cricket Stadium, Antonio Licari in Trachic© e Carolina Pappalardo in Metamorfosi. L'ospite d'onore di questa imperdibile edizione sarà Veg Sicilia, l'Associazione Vegetariani e Vegani Siciliani, partner dell'evento, che domenica 23 aprile proporrà ben due momenti d'incontro con introduzione all'alimentazione vegana e due showcooking. Uno spazio speciale sarà dedicato come sempre ai più piccini con "Favole a bordo" e laboratori e workshop a cura di Libraio Matto e Guide Turistiche Catania; da non perdere poi il concorso fotografico organizzato da Foodda Communication dal titolo "Cogli l'attimo", con la possibilità di fotografare e condividere su Instagram gli scatti con l'hashtag #panzaeprisenza. Non mancherà infine l'area dedicata alle Onlus che giorno dopo giorno si impegnano per migliorare la nostra città. Questa edizione speciale è caratterizzata da una new entry: oltre a Io guido e basta, L'altra Zampa, onlus Unhcr, Teg 4 friends, ci sarà anche Legambiente.  

Leggi tutto    Commenti 0