Articolo
10 mar 2016

Norwegian ripropone il Catania-London Gatwick: prezzi a partire da 39,20 euro

di Roberto Lentini

Dal 2 aprile Norwegian Air ripropone il volo Catania- London Gatwick con prezzi a partire da 39,20 euro con due frequenze settimanali il lunedi e il sabato. Il volo del sabato sarà operativo fino all'11 giugno La Norwegian Air Shuttle ASA, conosciuta anche come Norwegian, è una compagnia aerea a basso costo norvegese che opera in ambito sia nazionale che internazionale, la sua base principale è l'Aeroporto di Oslo-Gardermoen.  Ecco gli operativi del volo CTA-LGW  D82649 20:30  22:40  -1- LGW-CTA   D82648 15:15  19:30  -1- CTA-LGW   D82649 11:10  13:20  -6- LGW-CTA  D82648 06:10  10:25  -6- Atterra all'aeroporto di London Gatwick, il secondo aeroporto più importante di Londra; è situato a 45 km a sud della capitale inglese ed è servito dai treni di tre società: Gatwick Express, Southern, First Capital Connect.    Collegamenti dallo scalo di Fontanarossa potenziati dai prossimi mesi  WIZZAIR: Catania/Iasi – 2 frequenze settimanali dal 03 luglio 2016 (annuale). EASYJET: Catania/Amsterdam – 2 frequenze settimanali dal 07 maggio 2016; Catania/Lione – 2 frequenze settimanali dal 16 aprile 2016; Catania/Berlino Schoenefeld – 2 frequenze settimanali  dal 28 giugno 2016.  TRANSAVIA: Catania/Monaco di Baviera – 5 frequenze settimanali nella summer e 2 frequenze settimanali nella winter dal 31 maggio 2016 (annuale).  VUELING: Catania/Amsterdam – 2 frequenze settimanali dal 30 aprile 2016 (annuale). VOLOTEA: Catania/Malta – 3 frequenze settimanali dal 24 marzo 2016 (annuale). RYANAIR: Catania/Pisa – 1 volo giornaliero dal 01 aprile 2016 (annuale); Catania/Malpensa – 4 voli giornalieri da lunedì al venerdì e 3 giornalieri sabato e domenica. ALITALIA: Catania/Bologna – volo giornaliero dalla summer 2016. Ti potrebbero interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa: storia e scenari futuri;  Aeroporto Fontanarossa: primi dati 2016 confortanti         

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 feb 2016

Aeroporto Fontanarossa: primi dati 2016 confortanti in attesa delle nuove rotte

di Mobilita Catania

Sac (Società Aeroporto Catania) presenta il restyling del proprio logo; i dati di traffico 2016 in crescita: gennaio + 5,33%; il boom di passeggeri per Sant’Agata (+9%). Il potenziamento delle rotte nei prossimi mesi Presentazione nuovo logo societario Dopo il debutto sulle piattaforme social e il varo del nuovo brand Aeroporto di Catania, introdotto nel dicembre scorso - iniziative legate al progetto “Aeroporto Amico” - Sac presenta il nuovo logo aziendale, oggetto di un recente e accurato restyling che ne ha rinnovato la grafica e i colori. Più dinamico e avvolgente, il profilo dell’aereo-icona, che caratterizza da tempo il logo della società di gestione, ha perso di staticità e appare adesso in movimento. Una curva nel tratto grafico sembra simulare una rotta intorno al globo terrestre. Come a sottolineare la possibilità che ha qualunque viaggiatore in transito dall’aeroporto di Catania - diretto o proveniente da rotte nazionali o internazionali - di raggiungere qualunque destinazione del pianeta. Dati di traffico 2016 [Gennaio +5,33% | Febbraio (parziali) +4.40% | Sant’Agata +9%] È un trend positivo, con dati sicuramente incoraggianti, quello che si registra nell’aeroporto di Catania nei primi due mesi dell’anno. Archiviato il 2015 con quasi 7,5 milioni di passeggeri, gennaio 2016 fa registrare un considerevole aumento di traffico, pari a +5,33% rispetto allo stesso mese del 2015. Sono stati infatti 422.437 i passeggeri in transito nel primo mese dell’anno, mentre nello scorso mese di gennaio i numeri si erano fermati poco dopo la soglia dei 400mila (401.054). In crescita anche i dati (parziali) di febbraio 2016. I movimenti presi in esame dagli analisti del traffico di Sac si riferiscono alle prime tre settimane, ovvero al periodo compreso dall’1 al 21 febbraio, e documentano una crescita del +4,40%. Nel dettaglio 297.227 passeggeri rispetto ai 283.875 dei primi 21 giorni di febbraio 2015. Ma la sorpresa maggiore la riserva il weekend di febbraio, culminato con la tradizionale festa di Sant’Agata, patrona della città di Catania, che quest’anno - complice anche la favorevole combinazione sul calendario, coincisa con il fine settimana e il Carnevale - ha fatto registrare un considerevole picco di traffico. Nel dettaglio: il periodo preso in esame è quello dal 4 all’8 febbraio: ben 73.639 passeggeri in transito rispetto ai 67.643 dell’anno scorso. Ovvero una crescita che sfiora il + 9% (per l’esattezza 8,96%) di viaggiatori attratti dal binomio fede-folklore che da sempre distingue la festa di Sant’Agata, evento che ha ormai superato i confini regionali e, complice i social, viene vissuto con grande passione in tempo reale da fedeli, non solo siciliani, in tutto il mondo. «Il nuovo logo», commenta il presidente Bonura, «acquista movimento e dinamismo. È simbolo di un’azienda ed espressione di un territorio che vuole muoversi, agire, fare e intraprendere». Un dinamismo confermato anche dai recenti dati di traffico dei primi due mesi 2016 nei voli da/per l’aeroporto di Catania. «Il primo mese dell’anno», aggiunge l’ad Mancini, «registra un incoraggiante +5,33%. Come avevamo previsto, è stato gradatamente assorbito l’effetto sospensione di AirOne, la riduzione di Meridiana e le criticità successive l’incendio di Fiumicino. Crescono in maniera importante anche i dati di alcuni weekend, come san Valentino e Sant’Agata, significativi per cogliere i primi segnali di ripresa economica dopo la crisi. Infine, in arrivo alcune novità su alcuni collegamenti per la stagione estiva». Collegamenti potenziati dai prossimi mesi WIZZAIR: Catania/Iasi – 2 frequenze settimanali dal 03 luglio 2016 (annuale). EASYJET: Catania/Amsterdam – 2 frequenze settimanali dal 07 maggio 2016; Catania/Lione - 2 frequenze settimanali dal 16 aprile 2016; Catania/Berlino Schoenefeld – 2 frequenze settimanali  dal 28 giugno 2016.  TRANSAVIA: Catania/Monaco di Baviera – 5 frequenze settimanali nella summer e 2 frequenze settimanali nella winter dal 31 maggio 2016 (annuale).  VUELING: Catania/Amsterdam – 2 frequenze settimanali dal 30 aprile 2016 (annuale). VOLOTEA: Catania/Malta – 3 frequenze settimanali dal 24 marzo 2016 (annuale). RYANAIR: Catania/Pisa – 1 volo giornaliero dal 01 aprile 2016 (annuale); Catania/Malpensa – 4 voli giornalieri da lunedì al venerdì e 3 giornalieri sabato e domenica. ALITALIA: Catania/Bologna – volo giornaliero dalla summer 2016.   Ti potrebbe interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa| Storia e scenari futuri  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 dic 2015

Aereo Meridiana, sospesi due tecnici manutentori

di Mobilita Catania

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che durante android wifi gps tracker il Consiglio di Amministrazione che si è svolto ieri, 21 dicembre 2015 con riferimento all’inconveniente grave accaduto mobile spy app reviews il giorno 17 dicembre a un velivolo di Air Italy, del gruppo Meridiana, in partenza dall’Aeroporto di Catania (scheda opera), che ha perso una ruota del carrello dopo il decollo, il Direttore Generale Alessio Quaranta ha presentato un’informativa sull’accaduto con le risultanze emerse sia dalle verifiche condotte dall’ENAC, sia a seguito della mobile location tracker on android convocazione dei vertici di Air Italy e di Meridiana che sono stati ascoltati nella mattinata di ieri dalle strutture tecniche dell’Ente competenti sulla materia. Il Consiglio di Amministrazione ha preso atto del provvedimento assunto dall’ENAC in via cautelare di sospensione dei due tecnici che hanno curato per ultimi la manutenzione del velivolo. Il Direttore, peraltro, ha riferito che, nell’ambito delle competenze istituzionali dell’ENAC e nel pieno rispetto di quelle proprie dell’ANSV, Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo, l’organismo titolato allo svolgimento delle inchieste tecniche su inconvenienti e incidenti aeronautici, proseguirà i propri accertamenti per la verifica delle responsabilità e per evitare il ripetersi di episodi how to get someones text messages without them knowing inammissibili come quello accaduto al velivolo Air Italy. Le verifiche potrebbero eventualmente portare a sanzioni nei confronti della compagnia, come previsto dalla normativa vigente; il direttore riferirà nei prossimi Consigli su altri eventuali provvedimenti adottati e sulle risultanze del proseguimento delle verifiche in corso da parte dell’ENAC.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 nov 2015

Fontanarossa, in corso i lavori d’ampliamento del piazzale partenze

di Roberto Lentini

Come vi avevamo già annunciato in questo articolo sono partiti i lavori di ampliamento dell'area check-in dell’aeroporto “Vincenzo Bellini” di Catania necessari in quanto l’area prospiciente i varchi per accedere all’area imbarchi risulta spesso eccessivamente affollata. L’intervento sarà quindi utile per migliorare il transito dell’utenza nell’area partenze. Di contro si ridurrà probabilmente l’illuminazione alla sottostante area arrivi la cui principale fonte di luce naturale deriva dalla grande facciata trasparente del livello superiore. L’appalto è stato affidato alla “Italica srl” per un importo dei lavori di 393.266,17 euro: il cantiere risulta già recintato e si dovrebbe concludere, contrattualmente, il 5 dicembre 2015, ma probabilmente subirà slittamenti visto che allo stato attuale i lavori risultano in ritardo rispetto al cronoprogramma.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 nov 2015

Dopo gli attacchi a Parigi innalzate le misure di sicurezza negli aeroporti italiani: i consigli dell’ENAC

di Amedeo Paladino

L'ENAC (Ente Nazionale per l'Aviazione civile) comunica un innalzamento delle misure di sicurezza e dei controlli presso gli scali italiani. In considerazione della situazione determinatasi a seguito degli attacchi terroristici a Parigi, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa di aver disposto, già dalla notte del 13 novembre, l’innalzamento delle misure di sicurezza in tutti gli aeroporti nazionali. Informando che potrebbero essere più lunghi i tempi dedicati ai controlli e che potrebbero, pertanto, crearsi delle file, l’ENAC invita i passeggeri in partenza dagli scali italiani a recarsi negli aeroporti in anticipo rispetto ai tempi normalmente previsti.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 ott 2015

Catania-Pisa, nuova rotta aerea operata da Ryanair

di Roberto Lentini

Si è tenuta ieri, nella sala meeting del padiglione Norma presso lo scalo di Fontanarossa, la conferenza stampa di presentazione della stagione estiva 2016 della Ryanair. La novità per l’aeroporto di Catania è la nuova rotta per Pisa che avrà cadenza giornaliera. Ryanair ha iniziato le attività nell’aeroporto di Catania nel 2013 con il Catania-Milano Orio Al Serio (Bergamo). Oggi ci sono due aerei basati a Catania e per il prossimo anno la compagnia low-cost irlandese  prevede di realizzare un incremento doppio di passeggeri rispetto alla previsione nazionale, ovvero + 7%. Per festeggiare il lancio della programmazione estiva 2016 da Catania e Comiso si stanno mettendo in vendita 100.000 posti sul network europeo a tariffe che partono da 19,99 euro, disponibili per la prenotazione entro la mezzanotte di giovedì.

Leggi tutto    Commenti 0