Articolo
14 set 2015

Oggi lavori stradali in via Vittorio Emanuele e in via Garibaldi

di Roberto Lentini

Lavori stradali, a traffico aperto, da oggi 14 settembre in un tratto di via Vittorio Emanuele II e in alcuni punti di via Garibaldi.I rifacimenti riguarderanno il rialzo, fino al piano stradale, delle caditoie e il ripristino del manto stradale nel tratto dove si è intervenuti. I lavori, che saranno portati a termine il prossimo 17 settembre, riguardano un tratto di via Vittorio Emanule II, da piazza Duomo a piazza Risorgimento, mentre in via Garibaldi si interverrà all’altezza dei civici 245, 229,217,77,47 e 23. Le zone di intervento saranno opportunamente segnalate con cartelli stradali. Un servizio di pattugliamento della Polizia municipale presidierà le zone interessate dai lavori, che come detto, si svolgono a traffico aperto, per evitare disagi alla cittadinanza e fluidificare il traffico veicolare.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
25 ago 2015

Il triste declino delle fontanelle pubbliche

di Alessio Marchetti

E' veramente desolante girare la città e trovare ogni giorno che passa una fontanella che "muore" inghiottita dal degrado. Dopo aver eliminato quella in piazza Federico di Svevia, sempre più fontanelle continuano a scomparire nella nostra città: alla Stazione Centrale restano solo tanti "scheletri" ed anche quella al suo esterno è da tempo ormai lasciata al degrado. In quella zona non è più possibile bere acqua acqua pubblica mentre, solo diversi anni fa, le fontanelle funzionanti erano tantissime. Anche quela in piazza Palestro, proprio dove sono presenti i giochi per i bambini è stata chiusa di recente. Come se non bastasse, quando si guastano le fontanelle, vengono usate come cestino per rifiuti dando un senso di degrado enorme! Bisogna fare qualcosa per invertire questa tremenda tendenza che sta portando Catania nell'abisso di una città in cui, anche il diritto all'accesso all'acqua, rischia di non essere più garantito. Comunicheremo la mancanza all'Amministrazione, nella speranza che la mancanza venga presa in carico. Potete utilizzare l'apposita sezione del nostro sito per segnalare le criticità e i problemi generici o specifici della tua città.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
18 ago 2015

Segnaletica nuova, stesse disattenzioni

di Amedeo Paladino

In queste settimane di traffico moderato sono stati svolti diversi lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria in alcune strade della città: alcuni giorni fa le caditoie di via Umberto, affossate dal transito dei bus, sono state risollevate e in parte sostituite; stessi lavori sono stati effettuati in via Vittorio Emanuele, dove oltre alla manutenzione dei tombini anche il manto stradale è stato sostituito. I lavori in via Vittorio Emanuele sono stati svolti dagli operai della Società Partecipata  S.P.A. Multiservizi che si occupa dei servizi di manutenzione della segnaletica orizzontale, colmature buche, pavimentazione stradale, manutenzione e rifacimento marciapiedi. Gli interventi in via Vittorio Emanuele si sono conclusi con il rifacimento della segnaletica orizzontale: strisce pedonali, linee di mezzeria e linee di delimitazione della corsia preferenziale. Il lavoro, come si evince dalle foto che abbiamo scattato, è stato svolto a regola d'arte, ma ciò di cui avevamo sentore sarebbe avvenuto si è puntualmente verificato: il rifacimento della segnaletica orizzontale non ha interessato i pittogrammi indicanti il transito delle bici sulle corsie preferenziali, stessa sorte per via Etnea, dove la segnaletica orizzontale è stata rifatta nel mese di luglio ad esclusione dei pittogrammi delle bici. La corsia preferenziale di via Vittorio Emanuele da piazza dei Martiri fino a piazza Duomo, è stata resa promiscua nel 2012, consentendo così il transito dei ciclisti; una disposizione non permanente, ma da 3 anni annualmente prorogata. Le altri preferenziali aperte al transito delle bici sono quelle di Corso Italia, Viale XX settembre, Via Etnea, Via Umberto e Viale Libertà. Allo stato attuale in nessuna di queste preferenziali i pittogrammi bici sono stati rifatti, addirittura in Via Umberto, Viale Libertà e Via Vittorio Emanuele neanche la segnaletica verticale, di cui si occupa la Società Partecipata SoStare, dopo 3 anni è stata aggiornata. Ci chiediamo ancora una volta se questi lavori, da considerarsi incompleti, siano frutto di disattenzione da parte di chi li commissiona, ovvero il Comune, o di chi li mette in opera, ovvero la Multiservizi: nel frattempo chi si muove in bici in città continua a pedalare ritagliandosi piccoli spazi tra le auto, e a sgomitare anche laddove il transito dovrebbe essere sicuro.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
13 ago 2015

Dopo via Vittorio Emanuele si lavora ai tombini di via Umberto

di Amedeo Paladino

Sono stati completati i lavori di rifacimento del manto stradale su via Vittorio Emanuele:le squadre delle manutenzioni stradali hanno infatti lavorato in questi giorni prima al rinforzo delle strutture dei tombini quindi al loro rialzo rispetto al nuovo piano stradale. Il tratto su cui si è completata la nuova stesa d’asfalto è quello di via Vittorio Emanuele tra piazza Cutelli e piazza San Placido. La segnaletica orizzontale dev'essere completata, allo stato attuale infatti solo gli attraversamenti pedonali sono stati rifatti.   Un'altra strada in cui si sono riscontrati problemi per il transito dei mezzi a due ruote e l'attraversamento dei pedoni è via Umberto, dove il passaggio degli autobus urbani ed extraurbani ha causato la deformazione del manto stradale e l'affossamento dei tombini. In questi giorni si sta procedendo alla sostituzione delle caditoie concave con dei tombini a raso più sicuri per il transito dei mezzi. Per permettere lo svolgimento dei lavori fino a nuova comunicazione il transito degli autobus AMT è deviato sui Viali Regina Margherita, XX Settembre, e Corso Italia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 lug 2015

Via Vittorio Emanuele: al via lavori di rifacimento dell’asfalto

di Amedeo Paladino

Nelle prime ore della mattina di oggi, in previsione dei lavori di rifacimento del manto stradale, saranno rimossi i cordoli di gomma che delimitano le corsie di via Vittorio Emanuele nel tratto da piazza San Placido a piazza Cutelli. La settimana prossima sarà effettuata la scarificazione del vecchio asfalto e la posa di quello nuovo; i lavori saranno condotti a cantiere aperto e quindi il traffico non sarà bloccato ma regolamentato grazie alla presenza dei Vigili Urbani. La durata dell'intervento, che in ogni caso non sarà molto lunga, verrà comunicato nel momento in cui si deciderà il giorno esatto del suo inizio, previsto, in ogni caso, la settimana prossima a partire da lunedì 3 agosto. android disable mobile tracker La decisione di effettuare il rifacimento dell'importante via del centro cittadino nel mese di agosto è stata presa proprio perché si tratta di un periodo di scarso traffico veicolare e quindi i disagi per i cittadini saranno così ridotti al minimo. Il manto stradale di via Vittorio Emanuele a causa del transito degli autobus, urbani ed extraurbani, ha subito deformazioni che mettono in pericolo cell phone spy 1.7.8 i mezzi a due ruote; inoltre la corsia preferenziale nel 2012 è stata resa promiscua, permettendo così il transito dei ciclisti.

Leggi tutto    Commenti 1