Articolo
01 set 2016

Aeroporto Fontanarossa: per i 10 milioni di passeggeri il nuovo terminal Morandi nel 2018

di Roberto Lentini

La stagione estiva conferma la crescita dell'aeroporto catanese, che ha visto transitare nel mese di Luglio circa 875.308 passeggeri registrando un aumento del +14,5%  del traffico rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Con questi dati l'aeroporto Vincenzo Bellini si colloca al primo posto tra gli aeroporti siciliani e al 6° posto tra gli aeroporti nazionali dopo  Milano Linate (957.020), Bergamo (1.085.088), Venezia (1.104.763).  Milano Malpensa (1.980.360), Roma Fiumicino (4.397.161), (Dati luglio 2016). Ma l'obiettivo del nuovo Consiglio di Amministrazione, guidato dal presidente Daniela Baglieri e dall’amministratore delegato Ornella Laneri, è ancora più ambizioso. Si punta infatti ad avere, entro tre anni, più di dieci milioni di passeggeri con un investimento di 160 milioni in quattro anni. A settembre ci potrebbe essere la riapertura del terminal Norma, che sarà dedicato ai check-in per i voli charter e che ha già ottenuto l’autorizzazione dell'Enac. Passo successivo è l’attivazione della vecchia aerostazione Morandi. Esiste  un progetto preliminare da 28 milioni, con copertura finanziaria. Il progetto esecutivo verrà fatto in house e all’inizio del 2017 andrà in gara con la consegna dell'opera entro l'autunno 2018. Il vecchio terminal Morandi fu chiuso l’8 maggio del 2007, contestualmente all’apertura della nuova aerostazione Bellini  e a lungo lasciato in stato di abbandono.   Altro obiettivo ambizioso è far diventare l'aeroporto di Catania un hub e per questo è necessario l'allungamento della pista e l'acquisizione di nuovi vettori per aumentare i transiti anche nel periodo invernale. Ti potrebbero interessare... Aeroporto Fontanarossa: raggiunto un accordo per una fermata dei treni Nuova pista aeroporto di Fontanarossa: il progetto ufficiale Aeroporto di Catania Fontanarossa  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 mag 2015

Expo 2015 | Padiglione agroalimentare di Fontanarossa, lavori in ritardo

di Roberto Lentini

In ritardo i lavori di riqualificazione dell’ex terminal arrivi dell’Aeroporto di Catania, destinato a Centro Polifunzionale Agroalimentare e Turistico in concomitanza con Expo 2015. La struttura doveva essere pronta entro il 1° maggio, in linea con l'apertura della grande esposizione mondiale sul tema della nutrizione, ma attualmente i lavori sono ancora in corso. In questo centro polifunzionale agroalimentare i viaggiatori che transiteranno da Fontanarossa avranno la possibilità di incontrarsi con l’eccellenza siciliana. Nell’ex Terminal arrivi, infatti, verrà allestita una piattaforma all’interno della quale ci saranno tre iniziative: - Una grande vetrina che ospiterà le imprese dell’eccellenza dell’agroalimentare siciliano; - Un grande ristorante nel quale i migliori cuochi siciliani ogni settimana realizzeranno le loro ricette utilizzando prodotti esclusivamente siciliani; - Uno spazio dedicato alla vendita di prodotti di eccellenza siciliana.    

Leggi tutto    Commenti 0