Articolo
21 set 2018

Aeroporto Fontanarossa, chiude la rampa partenze dal 24 settembre al 26 ottobre: le indicazioni per i passeggeri

di Mobilita Catania

SAC , società che gestisce l'aeroporto di Catania, comunica che, per consentire i lavori straordinari di riqualifica e impermeabilizzazione del tetto del Terminal A, dal 24 settembre al 26 ottobre non sarà consentito ai mezzi privati l’accesso alla rampa Partenze. I passeggeri e i loro accompagnatori che giungeranno in aeroporto a bordo dei propri mezzi potranno usufruire dei parcheggi P1 e P2, vicinissimi al Terminal A, per le operazioni di scarico dei bagagli e per i saluti. In entrambi i parcheggi i primi 15 minuti di sosta sono gratuiti. Durante queste settimane di lavori straordinari potranno transitare dalla rampa Partenze solo gli autobus pubblici e turistici, i mezzi delle Forze dell’Ordine e quelli di soccorso. L’area in questione sarà presidiata da personale del servizio Viabilità di Sac Service, al fine di informare gli utenti e rendere più fluido il traffico all’interno dell’area aeroportuale. Inoltre, in alcuni giorni di ottobre, che saranno comunicati a seguire e che potrebbero subire variazioni a causa di condizioni meteo non favorevoli, il transito dei mezzi inizialmente autorizzati sarà impedito del tutto per consentire nell’area del cantiere l’installazione di una gru per la movimentazione dei materiali destinati al tetto. Si invitano pertanto passeggeri, accompagnatori, personale dei servizi di trasporto pubblici urbani ed extraurbani a verificare eventuali variazioni della viabilità sul sito dell’Aeroporto di Catania, sui canali social istituzionali, sull’App e su Telegram. SAC, inoltre, nell’ottica di un continuo miglioramento della viabilità e dei servizi aeroportuali annuncia anche la volontà di istituire al più presto una ZTC (Zona a Traffico Controllato) che contribuirà notevolmente a mantenere scorrevole e ordinato il traffico nell’area aeroportuale. L’intervento di riqualifica e impermeabilizzazione del tetto del Terminal A rientra nella programmazione del Piano triennale degli investimenti (2017-2020) che SAC ha concordato con Enac nel maggio 2017. I lavori sono eseguiti da SAC in autofinanziamento e il costo complessivo dell’opera, che include i costi di sicurezza per le maestranze, ammonta a € 838.639,42. Ti potrebbe interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa | Storia e sviluppi futuri Fontanarossa record, estate strepitosa: quinto posto nazionale per traffico passeggeri FOTO | L’aeroporto di Catania si fa grande: apre il nuovo Terminal C Aeroporto di Catania, 95 milioni di investimenti per il più grande scalo del Sud Aeroporto di Fontanarossa, primo passo verso la riqualificazione del Terminal Morandi L’aeroporto di Catania presenta l’estate 2018: 97 voli diretti, 77 aeroporti internazionali e 8 hub intercontinentali

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
26 feb 2018

Crociere al porto di Catania, più di 130 mila passeggeri fino a dicembre

di Roberto Lentini

Quest’anno, secondo i dati forniti da Catania Cruise Terminal, ci saranno 75 approdi con 131.656 croceristi che approderanno al porto di Catania, in aumento rispetto allo scorso anno quando gli approdi furono 53 e i passeggeri 87 mila. Quest'anno c'è il grande ritorno di Costa Crociere, che sarà presente anche nel 2019, con la Costa Fascinosa e sarà la prima nave da crociera che approderà al porto di Catania il 4 aprile 2017. L’ultima nave è invece prevista l'8 dicembre e sarà  la Saga Saphire della Saga Shipping LTD con 1.000 passeggeri. Il mese con più passeggeri sarà maggio (33.471 pax), mentre il mese con più approdi sarà novembre (17). Il 5 ottobre avremo tre approdi contemporaneamente con 6.638 passeggeri. Ci saranno infatti la Celebrity Constellation (2.038 pax), la Mein Schiff 5 (2.500 pax) e la Aida Stella (2.100 pax). Diverse saranno le compagnie crocieristiche che approderanno al porto di Catania, tra cui le navi di Compagnie del segmento luxury come Club Med che farà à tappa a Catania ad agosto con la Club Med II, la Croisieurope, la Variety Cruises e la Voyages to Antibquiy, quelle del gruppo Royal Carribean e il ritorno di Pullmantur, Aida e WindStar. La nave più grande che approderà al porto di Catania sarà la Costa Fascinosa con 3800 passeggeri che farà ben 15 "toccate". Ti potrebbe interessare: Porto di Catania: storia e sviluppi futuri

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 giu 2017

Il collegamento estivo Catania-Malta esordisce: INFO E PREZZI

di Roberto Lentini

Dal 20 giugno e fino al 17 settembre è attivo il nuovo collegamento Ro-Pax Catania-Malta. Il collegamento è effettuato con la nave Barbara Krahulik in grado di sostenere una velocità di punta di 17 nodi e di trasportare 95 passeggeri e 90 veicoli  con una lunghezza di 150metri  e larga 23 metri e 14.398 tonnellate di stazza. La partenza dal porto di Catania è prevista per le 20.30, mentre dal porto di Malta la partenza è prevista per le ore 9:00 e impiega circa otto ore per effettuare la tratta. Si effettua il martedi, mercoledi, venerdi e domenica con partenza da Catania e il lunedi, mercoledi, giovedi e sabato con partenza da Malta. Nel caso di traversata notturna la nave è dotata anche di cabine quaduple esterne con servizi interni e oblò. Per chi possiede un camper su questa tratta è disponibile il servizio "Camping on Board",  si  potrà usufruire del proprio camper o della roulotte per tutta la durata della traversata risparmiando il costo della cabina. Abbiamo provato a fare una simulazione dei costi che vi riportiamo qui sotto: L’obiettivo del Gruppo Onorato Armatori è quello di voler ulteriormente incrementare i traffici commerciali da e per l’Isola di Malta verso la Penisola ed il resto d’Europa e aprire al traffico passeggeri.

Leggi tutto    Commenti 0