Articolo
29 nov 2017

La Sicilia protagonista di 3 tappe del Giro d’Italia 2018: da dove transiterà la corsa rosa

di Amedeo Paladino

Dopo la fortunata edizione 2017, che ha riscosso grande successo di pubblico nelle tappe Cefalù-Etna e Pedara-Messina, la gara ciclistica giunta alla 101esima edizione, avrà come protagonista la Sicilia per tre tappe. Il Giro d'Italia scatterà il 4 maggio 2018 in Israele, dove si disputeranno le prime tre tappe. Nella quarta tappa la carovana rosa partirà dal centro di Catania e si giungerà a Caltagirone; il giorno seguente la carovana del “Giro d’Italia” prevede la partenza da Agrigento fino a Santa Ninfa, nella Valle del Belice, in ricordo del cinquantesimo anniversario del terremoto del 15 gennaio 1968. L’ultimo giorno in Sicilia vedrà nuovamente l’Etna come protagonista: si partirà da Caltanissetta e si giungerà in all’Osservatorio astrofisico, con la scalata del Monte Vetore. Ecco nel dettaglio le tre tappe siciliane: Tappa 4: CATANIA - CALTAGIRONE (8 maggio 2018) Tappa molto mossa e costellata di difficoltà con numerosi saliscendi attraverso le asperità del sud della Sicilia. Due i GPM classificati, ma molte di più le salite compresa quella finale che porta nella parte alta di Caltagirone. La città viene attraversata nella sua parte centrale passando vicino a luoghi famosi come la Scalinata di Santa Maria del Monte tutta rivestita di ceramica multicolore. Tappa 5: AGRIGENTO - SANTA NINFA (VALLE DEL BELICE) (9 maggio 2018) Tappa 6: CALTANISETTA  ETNA (10 maggio 2018) Primo arrivo in salita del Giro 2018. Prima parte mossa con passaggi in Enna e Piazza Armerina come preludio alla scalata finale. Da Paternò si sale per 25 km con pendenze a crescere. Dopo Ragalna inizia la vera salita (inedita) su strada stretta attraverso parchi e colate laviche fino all'Osservatorio Astrofisico. L'osservatorio Astrofisico, che si trova circa 3 km prima del Rifugio Sapienza (già arrivo di più tappe), è la stazione montana dell'Osservatorio di Catania intitolata a M.G.Fracastoro che ne fu direttore a fine anni '50.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
03 mag 2017

Pedara si prepara al Giro d’Italia: il piano di viabilità per la preparazione e lo svolgimento della competizione

di Amedeo Paladino

Il Giro d'Italia ritorna in Sicilia con due tappe che toccheranno alcuni dei luoghi più belli dell'isola: la quarta tappa, in programma martedì 9 maggio, partirà da Cefalù e arriverà sull’Etna dal versante di Nicolosi per una lunghezza di 180 km; il giorno seguente si partirà da Pedara e si giungerà a Messina. Il comune di Pedara ha approntato un piano di viabilità per la preparazione e lo svolgimento della competizione. Nelle giornate di martedì 9 e mercoledì 10 maggio 2017 alcune strade del Comune di Pedara saranno interessate alla fase di preparazione e alla successiva partenza della Quinta tappa del 100° Giro D’Italia: per  consentire il regolare svolgimento della competizione sportiva nonché salvaguardare l’incolumità e la sicurezza sono state disposte le seguenti ordinanze: Sono chiuse al transito veicolare ed è vietata la sosta con rimozione forzata degli autoveicoli tranne che diversamente specificato, ad esclusione dei veicoli dell’organizzazione, nelle seguenti vie: Piazza Don Diego, compreso via Santa Caterina e il primo tratto di via Roma, dalle ore 15,00 del 09 alle ore 19,00 del 10/05/2017; Via A. Toscano, tratto compreso tra via R. Toscano e Piazza Don Diego, dalle ore 15,00 de l09 alle ore 19,00 del 10/05/2017; Via C. Tomaselli, dalle ore 15,00 del 09 alle ore 19,00 del 10/05/2017, tratto compreso tra l’uscita di P. del Popolo e Via Dott. Consoli solo divieto ditransito; tratto compreso tra via Dott. Consoli e via Laudani sarà regolamentato consenso unico di marcia direzione Ovest; Corso Ara di Giove, tratto compreso tra via Leonardi e via Etnea, dalle ore 15,00 del 09 alle ore 19,00 del 10/05/2017; tratto compreso tra Via Etnea e Via Stella dalle ore 05.00 del 10/4/2017 fino al passaggio dei corridori, previsto per le ore 13.30 circa;  tratto compreso tra Via Stella e Via L. Pirandello dalle ore 10,30 del 10/05/2017 fino al passaggio dei corridori, previsto per le ore 13.30 circa; tratto compreso tra via Etnea e via Pirandello dalle ore 10,30 del 10/05/2017 fino al passaggio dei corridori, previsto per le ore 13.30 circa; tratto compreso tra via G. Ragala e via Pirandello dalle ore 10,30 del 10/05/2017 fino al passaggio dei corridori, previsto per le ore 13.30 circa solo divieto di transito; Piazza Don Bosco e via Don Bosco, dalle ore 15,00 del 09 alle ore 19,00 del 10/05/2017; Piazza Del Popolo, dalle ore 15,00 del 09 alle ore 19,00 del 10/05/2017; Parcheggio Auteri, dalle ore 15,00 del 09 alle ore 19,00 del 10/05/2017; Via Papa Giovanni XXIII, dalle ore 05,00 del 09 alle ore 19,00 del 10/05/2017; Via Collegio, tratto tra via G. Verga e Via Rua S. Antonio, dalle ore 05,00 alle ore 19,00 del10/4/2017; Via Rua San Antonio,  tratto compreso tra via Papa Giovanni XXII e Corso Ara Di Giove, dalle ore 05,00 alle ore 19,00 del 10/05/2017;  tratto compreso tra via Papa Giovanni III e via Delle Ginestre dalle 05,00 alleore 19,00 del 10/05/2017 solo divieto di transito; Via Delle Ginestre, nel tratto compreso tra via Rua San Antonio e la Rotatoria ( Bar Miraglia )dalle ore 05.00 alle ore 19.00 del 10/05/2017 solo divieto di transito; Via Etnea, tratto compreso tra via Sottomonte e via Ombra, dalle ore 10,30 del 10/05/2017 fino al passaggio dei corridori previsto per le ore 13.30 circa, tratto compreso tra via G. Marconi e Piazza Don Diego dalle ore 05.00 alle ore 16,00 del 10/05/2017; Parcheggio G. Lo Coco (ingresso Parco “D’Arrigo”) dalle ore 15.00 del 09 alle ore 17.00 del 10/4/2017; Via L. Pirandello, dalle ore 10,30 del 10/05/2017 fino al passaggio dei corridori previsto per leore 13,30 circa; Via L. Capuana, dalle ore 10,30 del 10/05/2017 fino al passaggio dei corridori previsto per le ore13,30 circa;Via Sottomonte, dalle ore 10,30 del 10/05/2017 fino al passaggio dei corridori previsto per le ore 13,30 circa; Via Ombra, dalle ore 10,30 del 10/05/2017 fino al passaggio dei corridori previsto per le ore13,30 circa; Viale Dello Sport, dalle ore 05,00 alle ore 19,00 del 10/05/2017;Via Pizzo Ferro, dalle ore 17,00 del 09 alle ore 19,00 del 10/05/2017, oltre il divieto di sosta è istituito il senso unico di marcia direzione Nord; Via Simone Del Pozzo, solo divieto di transito dalle ore 05.00 alle ore 16,00 del 10/05/2017; Il traffico proveniente dai paesi limitrofi verrà indirizzato con l’apposizione di apposita segnaletica secondo le direttrici di seguito indicate: Trecastagni: direzione Catania per Via delle Gardenie; direzione Nicolosi o Etna per Via Don Ludovico. Nicolosi: direzione Catania per Via Teocrito – Via delle Ginestre;- direzione Trecastagni per Guardia Ragala. Mascalucia: - tutte le direzioni per Via Teocrito. Tremestieri: - tutte le direzioni per Via M. Giusti – Trigona. Sono individuate le seguenti aree di parcheggio riservate ai Bus che verranno orientati così come segue: autobus provenienti da Nicolosi: su Via Guardia Ragala – Via dell’Aria e strade a seguire; autobus provenienti da Trecastagni: Via Salvo D’Acquisto – Via Dante Alighieri, ViaFederico De Roberto – Via Suriente e strade a seguire;  autobus provenienti da Tremestieri: Viale Vespri Siciliani – Via Trigona attraverso Via M.Giusti.

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti