Articolo
16 mar 2019

Porto di Catania, stagione crocieristica da record: più di 200mila passeggeri fino a dicembre

di Roberto Lentini

Il 2019 sarà un anno da record per il traffico crocieristico nel porto di Catania. Secondo i dati forniti da Catania Cruise Terminal, ci saranno infatti 115 approdi con 205.880 croceristi, in aumento rispetto allo scorso anno quando gli approdi furono 75 e i passeggeri 131.656. I dati sono confermati anche dall'edizione 2019 dello short report Speciale Crociere, che viene realizzato e pubblicato ogni anno da Risposte Turismo, in cui si registra, per il porto di Catania, un aumento del traffico crocieristico dell'84% rispetto al 2018, grazie alla pianificazione degli anni scorsi. Quest’anno c’è stato il grande ritorno di MSC crociere, con un unico approdo avvenuto il 14 febbraio con MSC Sinfonia, e la conferma di Costa Crociere che per quest'anno garantirà 18 approdi di cui 10 con Costa Fascinosa (3800 pax). Il mese con più passeggeri (52.020 pax) e più approdi  (30) sarà ottobre. Sempre ad ottobre ci saranno tre approdi contemporaneamente. Il 20 ottobre arriveranno Noble Caledonia, Tui Cruiser e Marella Cruiser  con 3.590 passeggeri, il 22 ottobre previsti 7.500 passeggeri con Celebrity Cruiser (2500), Costa Crociere (3800) e Aida Cruiser (1200). Per la prima volta alcune navi da crociera stazioneranno anche di notte all'interno del porto e succederà con la "Serenissima" di Noble Caledonia  (1 approdo) e con "La Belle da L'Adriatique" di Croisi Europe (5 approdi). La nave più grande che approderà al porto di Catania sarà la Costa Fascinosa con 3800 passeggeri che farà ben 10 “toccate", mentre la nave più piccola sarà la Serenissima di Noble Caledonia con 90 passeggeri. L’ultima nave è invece prevista il 3 dicembre e sarà  la Pacific Princess di Princess Cruiser con 600 passeggeri. Ti potrebbe interessare: Porto di Catania

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 apr 2018

Al via la stagione crocieristica al porto di Catania: domani il ritorno di Costa Crociere

di Mobilita Catania

La stagione crocieristica al porto di Catania sarà inaugurata domani dall'approdo della nave Costa Fascinosa, che segnerà anche il ritorno di Costa Crociere dopo un'assenza durata alcuni anni. Sarà un'annata positiva per lo scalo etneo, come attestano i dati forniti da Catania Cruise Terminal. Al porto di Catania ci saranno 75 approdi con 131.656 croceristi, in aumento rispetto allo scorso anno quando gli approdi furono 53 e i passeggeri 87 mila. La stagione si chiuderà l’8 dicembre e sarà la Saga Saphire della Saga Shipping LTD con mille passeggeri. Il mese con più passeggeri sarà maggio (33.471 pax), mentre il mese con più approdi sarà novembre (17). Il 5 ottobre avremo tre approdi contemporaneamente con 6.638 passeggeri. Ci saranno infatti la Celebrity Constellation (2.038 pax), la Mein Schiff 5 (2.500 pax) e la Aida Stella (2.100 pax). Diverse saranno le compagnie crocieristiche che approderanno al porto di Catania, tra cui le navi di Compagnie del segmento luxury come Club Med che farà à tappa a Catania ad agosto con la Club Med II, la Croisieurope, la Variety Cruises e la Voyages to Antibquiy, quelle del gruppo Royal Carribean e il ritorno di Pullmantur, Aida e WindStar. La nave più grande che approderà al porto di Catania sarà proprio la Costa Fascinosa con 3800 passeggeri che farà ben 15 “toccate“. Ti potrebbe interessare: Porto di Catania: storia e sviluppi futuri  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
26 feb 2018

Crociere al porto di Catania, più di 130 mila passeggeri fino a dicembre

di Roberto Lentini

Quest’anno, secondo i dati forniti da Catania Cruise Terminal, ci saranno 75 approdi con 131.656 croceristi che approderanno al porto di Catania, in aumento rispetto allo scorso anno quando gli approdi furono 53 e i passeggeri 87 mila. Quest'anno c'è il grande ritorno di Costa Crociere, che sarà presente anche nel 2019, con la Costa Fascinosa e sarà la prima nave da crociera che approderà al porto di Catania il 4 aprile 2017. L’ultima nave è invece prevista l'8 dicembre e sarà  la Saga Saphire della Saga Shipping LTD con 1.000 passeggeri. Il mese con più passeggeri sarà maggio (33.471 pax), mentre il mese con più approdi sarà novembre (17). Il 5 ottobre avremo tre approdi contemporaneamente con 6.638 passeggeri. Ci saranno infatti la Celebrity Constellation (2.038 pax), la Mein Schiff 5 (2.500 pax) e la Aida Stella (2.100 pax). Diverse saranno le compagnie crocieristiche che approderanno al porto di Catania, tra cui le navi di Compagnie del segmento luxury come Club Med che farà à tappa a Catania ad agosto con la Club Med II, la Croisieurope, la Variety Cruises e la Voyages to Antibquiy, quelle del gruppo Royal Carribean e il ritorno di Pullmantur, Aida e WindStar. La nave più grande che approderà al porto di Catania sarà la Costa Fascinosa con 3800 passeggeri che farà ben 15 "toccate". Ti potrebbe interessare: Porto di Catania: storia e sviluppi futuri

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 feb 2017

Calendario crociere 2017: MSC e Costa Crociere grandi assenti

di Roberto Lentini

Quest'anno, secondo i dati provvisori forniti da Catania Cruise Terminal, ci saranno 53 approdi con 87 mila croceristi che approderanno al porto di Catania, in calo rispetto allo scorso anno, c'è comunque da precisare che i dati attualmente forniti sono provvisori e potrebbero subire delle aggiunte anche significative. La prima nave da crociera approderà al porto di Catania il 23 aprile 2017 con la Aegean Odissey di VOYAGES TO ANTIQUITY, l'ultima nave è invece prevista il 3 dicembre e sarà la Pacific Princess  della PRINCESS CRUISES . Diverse saranno le compagnie crocieristiche che approderanno al porto di Catania, ci sarà la  TUI CRUISES, la NOBLE CALEDONIA, la WINDSTAR CRUISE, la CELEBRITY, la ROYAL CARIBBEAN, la OCEANIA CRUISES. Le new entry saranno la VOYAGES TO ANTIQUITY, la LOUISE CRUISES, la P&O Cruises, la PONANT e l'HOLLAND AMERICA, grandi assenti saranno Costa Crociere e MSC Crociere, la seconda non approda a Catania dal 2012. La nave più grande che approderà al porto di Catania sarà la HOLLAND AMERICA con 2650 passeggeri attesa per il 23 ottobre 2017.   foto di copertina di Roberto Munao: nave da crociera "Mein Schiff 3" della flotta TUI, durante uno scalo al porto di Catania Ti potrebbe interessare: Porto di Catania

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 ott 2016

Parte oggi da Catania il Fam Trip: tour della Sicilia orientale

di Roberto Lentini

Parte oggi alle ore 11,30, dalla Pescheria di Catania, il FAM TRIP (“Familiarisation Trip”) della Sicilia Orientale, organizzato da Catania Cruise Terminal (la società che gestisce il terminal crociere nel porto di Catania), in partnership con i Comuni di Catania, Nicolosi, Noto, Piazza Armerina e con l’Autorità Portuale di Catania. Che cos'è un Fam Trip? È un tour di scoperta di una località, di una regione o di un prodotto turistico e fa vivere di persona all’operatore interessato l’esperienza diretta nei luoghi, fa conoscere partner di lavoro e si fa lasciare sorprendere da nuove idee e spunti per la propria programmazione turistica. Il tour partirà da Catania, di fronte alla Fontana dell'Amenano, proseguirà per Piazza Armerina e Noto per poi concludersi a Nicolosi, alle falde dell’Etna. I partecipanti saranno Mrs. Jessica Dusi, Responsabile Escursioni area Sud di Costa Crociere; Mrs. Louise Peddelty, Tour Executive di Fred Olsen Cruise Lines; Mrs. Stella D'urso, Responsabile Escursioni di MSC Crociere Sicilia; Mrs. Janette Reddel Medov, Responsabile Esvursioni di Agenzia Marittima Generale; Mr. Sergio Lo Piano, Responsabile Escursioni di Trumpy Tours; Mrs. Rosalba Scarrone, CEO di Live Boat Blogger. «Si tratta di un progetto importante - ha affermato Marco Consoli, vicesindaco di Catania - nato da un accordo di marketing e promozione tra Catania Cruise Terminal, Comune di Catania e autorità portuale. Il coinvolgimento dei Comuni di Piazza Armerina, Nicolosi e Noto è indice di una volontà condivisa di farsi conoscere agli investitori e presentare la Sicilia sud-orientale al grande pubblico del comparto crociere. Il FAM Trip deve essere considerato un punto di partenza e non di arrivo».    

Leggi tutto    Commenti 0