11 gen 2017

I cittadini si attivano contro la capitozzatura degli alberi: nasce la rete “Verde e Salute”


Ieri, 10 Gennaio 2017, si è svolta, nella sala riunioni del dipartimento di Biologia Animale dell’Università di Catania, un incontro con numerosi esponenti di associazioni per fare rete contro le recenti capitozzature degli alberi ed in generale per sollecitare l’amministrazione comunale a curare ed incrementare il verde pubblico che in questi ultimi anni appare molto trascurato.

Sono moltissimi infatti gli alberi privati totalmente della loro chioma verde, estirpati e non più trapiantati, con tantissime aiuole rimaste vuote da anni.

La rete appena formata ha deciso di chiamarsi “Verde e Salute” proprio per sottolineare come la tutela del verde sia collegata con la salute dei cittadini: una città con poco verde è una città inevitabilmente “malata”.

In una città come Catania, inoltre, che è molto calda in estate, gli alberi hanno anche un’importantissima funzione: quella di renderla più fresca e percorribile anche a piedi, in bici e con i mezzi pubblici. Aspettare alla fermata dell’autobus a luglio in piena ora di punta può essere rischioso per i più deboli se non è presente almeno un albero con una folta chioma a far ombra. Lo stesso problema si verifica utilizzando la bici o camminando in strade non alberate.

Il verde inoltre, riduce la diffusione di polveri sottili nell’aria e attenua i rumori del traffico. È scientificamente provato che nelle case i cui balconi si affacciano su strade alberate, l’aria è più pulita e l’inquinamento acustico è minore. In città come Barcellona, in Spagna, la massiccia opera di piantumazione di filari di alberi in tutta la città è riuscita a comportare l’abbassamento della temperatura nella stagione estiva, migliorando la qualità della vita.

Gli alberi sono quindi di grande aiuto per la mobilità sostenibile, per ridurre il traffico, ossigenare l’aria e migliorare le condizioni di salute e vivibilità della città. Per questi motivi noi aderiamo con forza a questa rete e vi terremo aggiornati su tutti i prossimi passi ed i comunicati di Verde e Salute. Tra i primi obbiettivi troviamo la richiesta urgente di un incontro con il Sindaco Enzo Bianco per discutere di quest’importantissima tematica per la nostra città.

Alla riunione (ed alla precedente che si è svolta il 3 gennaio scorso),  hanno partecipato esponenti dell’Università degli Studi di Catania, Mobilità Sostenibile Catania, noi di Mobilita Catania, il comitato Lungomare Liberato, Città Insieme, associazione Stelle ed Ambiente, WWF, LIPU, Ente Fauna Siciliana, Associazione per la Difesa dell’Ambiente e della Salute ADAS ONLUS, forum ambiente ed altri ancora. In alto, la foto dell’incontro di ieri.

In attesa della realizzazione di appositi canali web, se volete partecipare con la vostra associazione o con le vostre competenze a questo progetto, potete contattare Giuseppe Rannisi della LIPU Catania all’indirizzo catania@lipu.it.


albericapitozzatura albericataniacomitati cittadinilungomare liberatomobilita cataniaverde pubblico


Lascia un Commento

Ultimi commenti