06 set 2016

FOTO | Metro, tratta Nesima-Monte Po: si compone la talpa nel sottosuolo


Nel mega-cantiere di Misterbianco, a ridosso di Torre Tabita, nella grande area allestita a nord-ovest della futura stazione metro di Monte Po, procedono le imponenti operazioni propedeutiche all’inizio dello scavo del tunnel che da qui giungerà a Nesima, allungando di altri 1700 metri il percorso della metropolitana e a cui si aggiungerà, di fatto, anche la prima tranche di galleria per la futura prosecuzione verso Misterbianco, parallelamente al corso Carlo Marx.

Sono infatti cominciate le operazioni di inserimento nel sottosuolo delle varie parti che compongono la grande TBM, la talpa che verrà assemblata, pezzo dopo pezzo, all’interno del primo tratto di galleria già scavato con metodo tradizionale.

Scavo ingresso talpa

Foto: La Sicilia

Nell’immagine soprastante si può apprezzare la cosiddetta sella di lancio della TBM all’interno del primo tratto della galleria. Su questa, dalla apposita forma curvilinea, vengono poggiati, sospinti e quindi assemblati i vari componenti della talpa, calati uno ad uno. Al termine delle operazioni di assemblaggio, della durata di diverse settimane, comincerà lo scavo vero e proprio che, grazie a questo mezzo, durerà l’arco di pochi mesi. 

Talpa TBM

Modello in scala della TBM


aggiornamento lavori metro cataniacataniacircumetneacmccmc metro cataniacmc ravennafcemetropolitanametropolitana cataniamobilita cataniamonte pònesimatalpaTBM


Lascia un Commento