Articolo
08 feb 2020

Fermata ferroviaria aeroporto Fontanarossa, SAC pubblica bando per il collegamento stradale

di Amedeo Paladino

La S.A.C., società di gestione dell'Aeroporto Fontanarossa di Catania, ha pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 7 febbraio 2020 il bando di gara a procedura aperta per l’affidamento dei ”Lavori di realizzazione nuova strada di collegamento viabilità aeroportuale a nuova stazione ferroviaria RFI e opere connesse"; l'importo a base di gara è di  1 milione e 705.742,16 euro di cui 32 mila 704,58 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso con termine per la ricezione delle offerte fissato all'11 marzo. L’intervento è finalizzato al collegamento della rotatoria di via Fontanarossa, utilizzando in parte la strada già esistente e in parte una strada di nuova realizzazione, alla costruenda fermata ferroviaria che secondo le previsioni sarà pronta a giugno di quest'anno, per la strada di collegamento il cronoprogramma allegato al bando indica in sei mesi la durata temporale del cantiere. La fermata, una volta in esercizio costituirà, una svolta storica per il trasporto regionale ferroviario. I viaggiatori provenienti dal messinese, da Siracusa, da Enna e Caltanissetta potranno raggiungere l’aeroporto in treno: un primo, strategico, salto di qualità nella direzione dell’auspicata intermodalità nella mobilità etnea. Alla fine dei lavori il percorso metropolitano del passante ferroviario di Catania sarà così articolato, da nord a sud: Giarre – Riposto Carruba Guardia Mangano – Santa Venerina Acireale Cannizzaro Catania Ognina Catania Picanello Catania Europa Catania Centrale Catania Acquicella Catania Aeroporto (in costruzione) Bicocca Tra Guardia Mangano e Acireale, inoltre, nei prossima anni, è prevista la nuova fermata ferroviaria di Acireale Cappuccini.   Ti potrebbero interessare: Passante Ferroviario di Catania Nodo Ferroviario di Fontanarossa: non solo aeroporto, è la città ad averne bisogno Metropolitana di Catania

Leggi tutto    Commenti 0