Articolo
30 ago 2018

Air France Experience fa tappa a Catania: ecco tutte le iniziative

di mobilita

Air France Experience, il progetto itinerante lanciato da Air France, fa tappa a Catania, nei giorni 8 e 9 settembre, nella piazza dell’Università, dove verrà installata la riproduzione di una scala passeggeri che diventerà il centro intorno al quale si svolgeranno numerosi eventi declinati nel puro stile francese.   Hostess e steward della Compagnia daranno il benvenuto al pubblico per illustrare il programma del giorno. La piazza diventa così il palcoscenico di Air France Experience, esperienza dedicata a tutte le età, a cui si può partecipare registrandosi al desk Air France alla base della scaletta. Numerose e variegate le iniziative in programma. Quello di Catania è il secondo appuntamento del tour Air France Experience dopo quello ospitato a Bari a fine luglio. Il programma prevede: French Portrait: un ritrattista con calcato in capo il classico basco alla francese, realizzerà ritratti artistici trasportando tutti i curiosi sulle romantiche sponde della Senna. Défilé de mode: alcune modelle sfileranno dall’alto della scaletta indossando abiti disegnati da designer emergenti quali Enrica Greco, Mariana Salvador Chavez e Pablo Gomez Jul che, provenienti da varie parti del mondo tra le quali l’Italia, hanno trovato in Francia la loro terra di formazione ed ispirazione, e che propongono in maniera originale uno stile personale ispirato all’alta moda italiana e francese. Apéritif: un aperitivo “alla francese” sarà servito agli ospiti al loro arrivo. Magic Show: un mago professionista apparirà dall’alto della scaletta e stupirà il pubblico con una serie di magie perché, si sa, la Francia è la patria dell’illusionismo. Ballon for all: un’attività pensata per i più piccoli che riceveranno gift e gadget originali realizzati con palloni colorati. Paper plane contest: tutti coloro che vorranno partecipare al contest saranno invitati a realizzare e far volare aerei di carta sfidandosi a gruppi di tre, chi farà arrivare l’aeroplano più lontano degli altri vincerà. Parkour explosion: in onore di questa disciplina nata in Francia ci saranno sfide tra i membri di un gruppo di artisti che praticheranno acrobazie da togliere il fiato. Can-can show: un quartetto di ballerine farà da richiamo al più famoso cabaret di Parigi, il Moulin Rouge, reinterpretato in uno spettacolo strabiliante.  A settembre tappe a Firenze, Padova e Bologna.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 mar 2018

Air France fa rotta su Catania dopo 27 anni, il collegamento con Parigi anche per l’inverno

di Mobilita Catania

Dopo ben 27 anni Air France riapre i collegamenti da Catania a Parigi. Dal prossimo 27 marzo la compagnia aerea francese collegherà l’aeroporto Fontanarossa a Charles de Gaulle tre volte alla settimana, il martedì, il giovedì e il sabato. Il nuovo collegamento è previsto anche per la stagione invernale 2018-2019, ed è già in vendita con prezzi a partire da 49 euro solo andata, e 99 andata/ritorno. I voli Air France Catania-Parigi, inaugurati per la prima volta nel 1987 e interrotti il 31 marzo 1991, saranno operati con aeromobili Airbus A319 e A320. I nuovi voli si aggiungeranno a quelli del sabato e della domenica di KLM per Amsterdam, permettendo ai passeggeri in partenza da Catania di approfittare di comode coincidenze, entro le due ore di transito all’aeroporto di Parigi o Amsterdam, verso più di 100 destinazioni in Europa e 14 nel mondo. Orario voli Air France da Catania: Catania (16h50) – Parigi CDG (19h35) martedì, giovedì e sabato Parigi CDG (13h30) – Catania (16h05) martedì, giovedì e sabato Orario voli KLM da Catania: Catania (16h20) - Amsterdam (19h25) sabato e domenica Amsterdam (12h40) – Catania (15h30) sabato e domenica Il nuovo volo Air France non è l’unica novità del Gruppo Air France-KLM da Catania: la compagnia low cost del Gruppo, Transavia, che già vola tutti i giorni per Parigi-Orly e Amsterdam, aprirà due nuove rotte bisettimanali (il lunedì e il venerdì): per Lione, dal 6 aprile, e per Nantes, dal 1 giugno. “Il volo Air France per Parigi si affianca al recente volo KLM per Amsterdam, andando a rafforzare le possibilità di collegamento dalla Sicilia al resto del mondo. Dopo il successo del volo per Amsterdam, siamo orgogliosi di riportare Air France a Catania dopo 27 anni” dichiara Jerome Salemi, Direttore Generale Air France-KLM East Mediterranean. “Bentornata Air France a Catania – commentano Daniela Baglieri e Nico Torrisi, Presidente e AD di SAC, società di gestione dello scalo etneo – siamo compiaciuti per questa importante novità che, grazie al prestigio della compagnia aerea e dell’intero gruppo, aggiunge valore all’esperienza di viaggio di chi transita dall’aeroporto di Catania. La rotta su Parigi (Charles de Gaulle), hub collegato con il network mondiale di Air France-KLM, offre decine di coincidenze con scali intercontinentali: una ulteriore opportunità per incentivare e diversificare i flussi turistici in entrata e in uscita dalla Sicilia”. Ti potrebbe interessare: Aeroporto di Catania Fontanarossa | Storia e sviluppi futuri Quale futuro per l’aeroporto di Catania dopo il traguardo dei 9 milioni di passeggeri nel 2017 Aeroporto di Catania, 95 milioni di investimenti per il più grande scalo del Sud L’aeroporto di Catania si fa grande: aggiudicati i lavori per il nuovo terminal Aeroporto di Fontanarossa, primo passo verso la riqualificazione del Terminal Morandi  

Leggi tutto    Commenti 0