Articolo
10 apr 2017

“Il Treno dei Vini dell’Etna” 2017, cantine e centri storici sui binari della circumetnea: programmati i primi tour

di Mobilita Catania

Percorrere le pendici dell'Etna, il vulcano attivo più grande d'Europa, attraverso i binari della Ferrovia Circumetnea, per inoltrarsi poi, con il wine bus, nelle strade del Vino dell'Etna e scoprire in tutta libertà le più belle cantine dell'Etna. I primi tour programmati sono quelli del 22 e 29 aprile, e del 6 e 13 maggio. Dopo l’esordio del 2016 ritorna “Il Treno dei Vini dell’Etna”: l’iniziativa partirà sabato 22 aprile 2017 e si ripeterà con cadenza settimanale: il treno partirà dalle stazioni di Riposto e di Piedimonte Etneo. “Il treno del vino” permetterà ai viaggiatori di arrivare alle pendici dell’Etna sui binari a scartamento della Ferrovia Circumetnea; scesi dal treno a Randazzo, si salirà a bordo del Wine Bus “hop-on hop-off”, che vi porterà in alcune tra le più belle cantine etnee e si potrà salire e scendere ad ogni fermata, (il Wine Bus passerà ogni due ore da tutte le fermate). Il programma prevede la visita guidata di due cantine dell'Etna, con degustazione di due vini Etna DOC in ciascuna cantina, accompagnati da assaggi di prodotti tipici. Ogni appuntamento prevede una tappa nel centro storico di Castiglione di Sicilia, Linguaglossa o Randazzo. I primi tour programmati sono quelli del 22 e 29 aprile, e del 6 e 13 maggio. I biglietti del tour “Il Treno dei Vini dell’Etna”, al prezzo di € 23,00 si possono acquistare: a bordo del treno della Ferrovia Circumetnea, a bordo del Wine Bus “hop-on hop-off”, nel punto informativo della Strada del Vino dell’Etna di Piedimonte Etneo, in tutte le rivendite che espongono il marchio “Around Etna”, presso tutte le stazioni FCE. Il biglietto comprende il percorso in treno, il Wine Bus e un coupon da presentare al momento dell’acquisto della degustazione.   Tutti i dettagli sono consultabili attraverso i canali informativi di Ferrovia Circumetnea, Associazione “Strada del Vino dell’Etna” ; email - [email protected] telefono - 3499244672 sito web - https://stradavinoetna.squarespace.com/ Ti potrebbero interessare:  La storia dei treni della Ferrovia Circumetnea: da 120 anni attorno all’Etna

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 giu 2016

Ferrovia Circumetnea, riapre la tratta Linguaglossa-Riposto

di Roberto Lentini

Buone notizie per il turismo pedemontano e per i pendolari Ad agosto riaprirà infatti la tratta ferroviaria Linguaglossa – Riposto, gestita dalla Ferrovia Circumetnea, chiusa dal mese di novembre 2015 a causa di alcuni smottamenti tra il chilometro 105 e il chilometro 110. Il servizio è attualmente svolto da bus sostituivi con gli stessi orari ferroviari. Per il ripristino della piena funzionalità dei collegamenti ferroviari c'è stato un bando che è stato chiuso il 28 dicembre 2014 per un importo di € 3.219.851,22. L'intenzione della Ferrovia Circumetnea è di utilizzare questa tratta, oltre che per il normale esercizio, pure con finalità turistiche per farla diventare asse portante di un circuito turistico-economico basato sulle eccellenze del territorio, trasformando i treni in vettori di un innovativo modello di turismo attratto dalle magie dell'Etna, a pochi passi dal fascino di Taormina e dal barocco di Catania.

Leggi tutto    Commenti 0