Articolo
12 mar 2018

Campo San Teodoro di Librino, ad aprile i lavori. Illuminazione per sei impianti sportivi

di Mobilita Catania

Riunione operativa in Municipio presieduta dal sindaco Bianco. Reperite risorse per l'illuminazione di sei impianti. Ad aprile partono i lavori del campo San Teodoro a Librino. Le manifestazioni sportive dei prossimi mesi, la fruizione degli impianti sportivi delle scuole e la destinazione alle pratiche sportive di alcune aree del Parco Gioeni. Ieri mattina, a Palazzo degli Elefanti, il sindaco Enzo Bianco ha presieduto una riunione operativa sulle questioni legate allo sport insieme ai due consulenti per il settore, Orazio Arancio ed Enzo Falzone, e ai tecnici di Comune e Multiservizi. Innanzitutto sono state reperite le risorse per procedere all'acquisto e installare entro entro i primi giorni di aprile i fari e i corpi illuminanti di sei impianti sportivi: il PalaNitta, il PalaSpedini, i campi di calcio Nesima, Duca d'Aosta, Velletri e IV Novembre di baseball e rugby. Illustrati anche gli interventi di manutenzione degli impianti, già effettuati o da effettuare nei prossimi  mesi. Il sindaco durante l'incontro - cui hanno partecipato anche il Capo di Gabinetto del Comune, Gian Luca Emmi, il Direttore della "Direzione Sport" Paolo Italia, il responsabile del Pon Fabio Finocchiaro, il presidente di Multiservizi Giovanni Giacalone, il consulente per i rapporti istituzionali Francesco Marano -, ha disposto di accelerare i lavori del campo San Teodoro a Librino, gestito dai Briganti: entro il mese di marzo sarà completato il progetto esecutivo, per un importo di 700 mila euro provenienti dal Patto per Catania, e ad aprile partiranno i lavori di riqualificazione dell'impianto. Si è anche discusso del calendario delle iniziative sportive previste per la primavera che sarà illustrato nei prossimi giorni. È stata poi illustrata la prima bozza del progetto Parco Gioeni, Parco dello Sport" con l'individuazione delle aree da allestire e destinare a ciascuna disciplina, che presto sarà sottoposta alle federazioni e associazioni sportive e sociali, la cui collaborazione sarà fondamentale per la riuscita dell'iniziativa. E' stato infine deciso di predisporre un piano tra assessorato allo Sport e quello alle Politiche Scolastiche con l'assessore Maria Ausilia Mastrandrea per migliorare le condizioni di fruibilità degli impianti sportivi, circa 60, presenti negli immobili scolastici comunali.

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti