Articolo
04 set 2020

Autostrada Catania-Siracusa, interventi di risanamento della pavimentazione

di Mobilita Catania

Da lunedì 7 settembre, l’autostrada Catania-Siracusa sarà oggetto di rifacimento della pavimentazione, lungo la carreggiata in direzione Siracusa, dal km 15 al km 20.  Per consentire l’esecuzione delle lavorazioni, saranno chiuse alternativamente le corsie di emergenza e marcia o di sorpasso, limitatamente ai tratti di volta in volta interessati dal cantiere.  Gli interventi avranno luogo tutti i giorni sino al 6 ottobre, ad eccezione delle giornate festive e prefestive.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 lug 2020

Parte la ricostruzione dell’ex ponte Graci, chiusa al traffico la SS 121

di mobilita

A causa dei lavori di ricostruzione del Cavalcavia e degli interventi di rifunzionalizzazione del sottopasso di Via Rosolino Pilo “PONTE GRACI” sulla SS 121, dalle ore 21 del 24 luglio e fino alle ore 6 del 25 luglio, verrà chiusa al traffico la SS121 nel tratto compreso tra il km 7+850 al km 8+050, in entrambi i sensi di marcia. Al fine di assicurare un buon andamento e conclusione rapida del lavori, il comune di Misterbianco, per quanto riguarda il tratto di sua competenza, ha emanato un’ordinanza per deviare la circolazione veicolare proveniente dalla SS 121 sia direzione Paternò e sia in direzione Catania. La SS 121 verrà chiusa nei giorni:  a) dalle ore 21:00 del 24/07/2020 fino alle ore 06:00 del 25/07/2020; b) dalle ore 21:00 del 27/07/2020 fino alle ore 06:00 del 28/07/2020; c) dalle ore 21:00 del 28/07/2020 fino alle ore 06:00 del 29/07/2020; I percorsi alternativi: I veicoli provenienti dalla SS.121 direzione Paternò all’altezza dello svincolo per Misterbianco, devono percorrere il seguente percorso alternativo: Uscita obbligatoria a Misterbianco, direzione via Giuseppe Garibaldi,via Nunzio Caudullo, via S. Antonio Abate, via Erbe Bianche, uscita via Piano Tavola e continuare fino ad immettersi sulla SS.121 direzione Paternò; I veicoli provenienti da Piano Tavola direzione Misterbianco – Catania devono percorrere il sottopassaggio per immettersi sulla SS.121; su Via Aldo Moro ( ex SS.121), il divieto di transito per i veicoli con massa superiore a 3,5 ton e in particolare su tutto il percorso alternativo  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 feb 2020

Autostrade Catania-Siracusa,Tangenziale di Catania e A18dir: 2 milioni per la manutenzione del verde

di Mobilita Catania

Anas, Gruppo FS Italiane, ha pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale due bandi di gara per il servizio triennale di manutenzione ricorrente delle opere in verde lungo le autostrade Catania-Siracusa, Tangenziale di Catania e sul suo asse di penetrazione urbana A18dir, per un investimento complessivo pari a oltre 2 milioni di euro. Il primo bando, relativo all’autostrada Catania – Siracusa, prevede un importo a base d’asta pari a 1,2 milioni di euro, mentre il bando relativo alla Tangenziale di Catania e all’A18dir prevede un importo di un milione di euro. Entrambe le gare saranno aggiudicate con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, assegnando un massimo di 20 punti alla componente prezzo e un massimo di 80 punti alla componente qualitativa. Anas ha aderito al Protocollo d’Intesa tra le Prefetture della Regione Sicilia del 14 Novembre 2016, per garantire il rispetto della legalità nei cantieri. Le offerte digitali dovranno pervenire, corredate della documentazione richiesta, sul Portale Acquisti di Anas https://acquisti.stradeanas.it, pena esclusione, entro le ore 10:00 del 10 marzo 2020. Il bando e il disciplinare di gara sono disponibili sul sito istituzionale Anas, all’interno della sezione “Fornitori”, e sul Portale Acquisti Anas all’interno della sezione “Bandi e Avvisi”, da cui è poi possibile accedere all’area riservata contenente tutta la documentazione di gara.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 gen 2020

Ponte Graci, entro quindici giorni parte la ricostruzione

di Mobilita Catania

Entro una quindicina di giorni il cantiere di ricostruzione dell'ex ponte Graci, fra Misterbianco e Motta Sant'Anastasia potrà essere avviato da parte di Anas grazie al via libera del Genio Civile di Catania per la verifica sismica sulle esistenti spalle dell'ex cavalcavia sulla Strada statale 121 Catania-Paternò. Il viadotto fu demolito d'urgenza lo scorso settembre a causa di gravi lesioni alle travi. Per velocizzare la ricostruzione del ponte la Regione è intervenuta, attraverso un Accordo quadro, con oltre due milioni di euro con Anas. Gli interventi previsti avverranno in due fasi: la prima, riguarderanno la messa in posa dell'impalcatura con il consolidamento sismico con interventi sulle spalle del ponte,  per consentire la riapertura al traffico dell'importante arteria; la seconda fase include il risanamento del sottopasso di via Rosolino Pilo, sempre sulla Ss 121 fra Motta e Misterbianco, per lenire il rischio di pericolosi allagamenti e migliorare la viabilità della zona.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 ago 2019

Ammodernamento della SS 284 Adrano-Bronte: bando di gara da 66 milioni

di Mobilita Catania

Al via la gara per i lavori di ammodernamento della SS284, tratto Adrano-Bronte: importo complessivo pari a oltre 66 milioni di euro. Anas, Gruppo FS Italiane, ha pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale il bando di gara per i lavori di ammodernamento della strada statale 284 “Occidentale Etnea” dal km 26,000 al km 30,000, tra i comuni di Adrano e Bronte. Gli interventi prevedono un investimento complessivo di 66 milioni di euro di cui oltre 45 per lavori a base d’appalto, finanziati tramite Accordo di Programma Quadro rafforzato con la Regione Siciliana, Piano di Azione e Coesione, e tramite risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (ex FAS). I lavori avranno una durata di 710 giorni dalla data di consegna all’impresa aggiudicataria. La gara verrà aggiudicata mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, assegnando un massimo di 20 punti al prezzo e un massimo di 80 punti alla componente qualitativa, secondo i criteri indicati nel Disciplinare di Gara. Anas ha aderito al Protocollo d’Intesa tra le Prefetture della Regione Sicilia del 14 Novembre 2016, per garantire il rispetto della legalità nei cantieri. Le offerte digitali dovranno pervenire, esclusivamente in formato elettronico, sul Portale Acquisti di Anas https://acquisti.stradeanas.it, pena esclusione, entro le ore 12.00 del 30 settembre 2019. Il bando e il disciplinare di gara sono disponibili sul sito istituzionale Anas, all’interno della sezione “Fornitori”, e sul Portale Acquisti Anas all’interno della sezione “Bandi e Avvisi”, da cui è poi possibile accedere all’area riservata contenente tutta la documentazione di gara.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 mag 2019

Tangenziale di Catania paralizzata a causa dei lavori, la nota chiarificatrice di ANAS

di Amedeo Paladino

Questa mattina, sulla Tangenziale Ovest di Catania, si sono verificati rallentamenti con code a causa del protrarsi dei lavori notturni di pavimentazione nel tratto compreso tra il km 11,400 e il km 12,600, tra gli svincoli di Misterbianco e di San Giorgio. Un problema tecnico occorso alla macchina finitrice ha infatti comportato una momentanea interruzione dei lavori, il cui termine era previsto alle ore 6:00, causando code e rallentamenti per tutta la mattina. L'Anas, in riferimento ai disagi di stamattina, ha emesso la seguente nota: I lavori di rifacimento della pavimentazione lungo la Tangenziale Ovest di Catania vengono eseguiti esclusivamente in orario notturno, in considerazione degli elevati volumi di traffico. Tali lavori sono in corso da circa due mesi e, fino ad oggi, non avevano mai creato disagi alla circolazione. Ieri sera le lavorazioni sono iniziate alle ore 21 con la fresatura tra il km 11 e il km 11,800, in direzione Siracusa: tale attività è stata completata alle ore 1:30. Successivamente si è proceduto alla stesa del conglomerato, ma alle ore 3 circa si è verificato un guasto alla finitrice. Nonostante l'intervento immediato dei manutentori la ripresa delle attività è avvenuta alle ore 5. La stesa del nuovo conglomerato - di tipo drenante - è stata completata alle 8:15 e alle ore 9, trascorsi i tempi tecnici previsti per la maturazione del conglomerato, è stata ripristinata la normale circolazione sull'intera carreggiata. Anas ha emesso formale contestazione all'appaltatore per il disservizio causato agli utenti, al fine di valutare eventuali provvedimenti sanzionatori.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 apr 2019

Anas: chiusura notturna dell’autostrada Catania-Siracusa per lavori agli impianti tecnologici

di Mobilita Catania

Sicilia, Anas: chiusura notturna dell'autostrada Catania-Siracusa per lavori agli impianti tecnologici dalle ore 21 di venerdì 5 alle ore 6 di sabato 6 marzo, tra Lentini e Catania. Nella notte tra venerdì 5 e sabato 6 aprile, lungo l'autostrada Catania-Siracusa, saranno eseguiti alcuni interventi di manutenzione agli impianti tecnologici e, pertanto, sarà necessario procedere alla chiusura notturna dell'autostrada, in fascia oraria compresa tra le ore 21 e le ore 6 del mattino successivo, da Lentini a Passo Martino, in direzione Catania. Il percorso alternativo è costituito dalla strada statale 114 "Orientale Sicula". Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione "VAI" di Anas, disponibile gratuitamente in "App store" e in "Play store". Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148.

Leggi tutto    Commenti 1