Articolo
05 lug 2016

Autostrada Palermo-Catania, 50 milioni per i lavori strutturali di ponti e viadotti

di Roberto Lentini

foto in evidenza di Raymond on Flicker Buone notizie per l'autostrada A 19 Catania-Palermo L`Anas ha infatti pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando per un accordo quadro finalizzato all`esecuzione dei lavori di risanamento strutturale delle opere d`arte dell`autostrada A19 `Palermo-Catania`, nel tratto compreso tra lo svincolo `Irosa`, al km 79,300, e lo svincolo `Ponte Cinque Archi`, al km 97,800. Sarà interessato anche il viadotto Cannatello, di lunghezza pari a 4200 metri, in direzione Catania. L`iter per l'affidamento dei lavori mediante la procedura di Accordo Quadro (art.59 comma 4 del D.Lgs. n.163/06) consente l`esecuzione più rapida ed efficace dei lavori di manutenzione. L`importo massimo previsto per l`accordo quadro è pari a 50 milioni di euro e la durata massima è fissata in 48 mesi. L`investimento rientra nell`ambito del Piano di manutenzione straordinaria 2015 - 2019 che, per l`autostrada A19, prevede interventi per 872 milioni di euro.  Ti potrebbe interessare... Investimenti Anas in Sicilia, previsti 872 ml di euro per l’autostrada Catania-Palermo  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
21 dic 2015

Autostrada Palermo – Catania, domani chiusa in entrambe le direzioni: le deviazioni

di Roberto Lentini

Anas comunica che martedì 22 dicembre dalle ore 9:00 alle ore 18:00 sull`autostrada A19 `Palermo-Catania` sarà chiuso al transito in entrambe le direzioni il tratto compreso tra gli svincoli di Scillato (km 56,8) e Tremonzelli (km 73) nel palermitano. La chiusura, concordata con la Prefettura di Palermo, si è resa necessaria per consentire, in piena sicurezza, la demolizione di alcuni elementi del Viadotto Himera. Per i veicoli in direzione Catania è prevista l`uscita obbligatoria allo svincolo di Scillato, per quelli in direzione Catania è prevista l`uscita obbligatoria allo svincolo di Tremonzelli. La chiusura al transito riguarderà anche la nuova bretella di collegamento al Viadotto Himera realizzata sulla strada provinciale 24. Sono previsti percorsi alternativi sulla strada statale 643 `di Polizzi` per i veicoli leggeri, mentre al traffico pesante con lunghe percorrenze è consigliata l`immissione sull`autostrada A20 `Palermo-Messina` in direzione Messina e successivamente l`A18 `Messina-Catania` in direzione Catania e viceversa per le percorrenze in senso opposto. Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli automobilisti hanno poi a disposizione il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
14 nov 2015

Autostrada Catania- Siracusa: l’ANAS comunica limitazioni del traffico

di Mobilita Catania

L'ANAS S.p.A comunica la programmazione di limitazioni al traffico sulla “Catania-Siracusa” e sulla Tangenziale ovest di Catania: Per lavori di manutenzione e ripristino dei danni provocati da incidenti, a partire dalle ore 7.00 di lunedì 16 novembre 2015 e fino alle ore 18.00 di sabato 6 febbraio 2016, saranno presenti alcune limitazioni lungo le autostrade A01 Catania-Siracusa e A18 Diramazione, sulla Tangenziale ovest di Catania, e sulle strada statali 114 ‘Orientale Sicula’ e 193 ‘di Augusta’, nelle provincie di Catania e Siracusa. Nel dettaglio si rende necessaria l’istituzione del restringimento della carreggiata stradale – con chiusura alternata delle corsie di emergenza e marcia o di sorpasso – in tratti saltuari compresi tra le seguenti progressive: · dal km 0,000 al km 25,136 dell’autostrada A01 ‘Catania-Siracusa’ · dal km 0,000 al 24,000 della Tangenziale ovest di Catania · dal km 0,000 al 3,700 dell’autostrada A18 Diramazione · dal km 130,650 al km 154,550 della strada statale 114 ‘Orientale Sicula’ · dal km 0,000 al km 5,250 della strada statale 193 ‘di Augusta".    

Leggi tutto    Commenti 0