Articolo
15 mag 2019

AVVISO METEO: rovesci e temporali intensi nella giornata di giovedì 16 maggio, possibili NUBIFRAGI

di centrometeosicilia

L'approfondimento di un vortice depressionario alimentato da aria particolarmente fredda in quota sarà responsabile di un'ondata di maltempo insidiosa che colpirà la nostra isola nella giornata di giovedì 16 maggio. Dopo un primo passaggio frontale, la successiva occlusione della depressione sullo Ionio esalterà la fenomenologia sulla fascia ionica, specie sul messinese ionico e nord del catanese dove saranno possibili NUBIFRAGI. Previsioni per il catanese: forte peggioramento al mattino con rovesci e temporali anche intensi che colpiranno in particolar modo la fascia ionica settentrionale. Durante il pomeriggio forti temporali interesseranno il comprensorio etneo, specie occidentale e settentrionale, rovesci e temporali sparsi sulle restanti aree. Migliora in serata con residui fenomeni sulle aree a nord e comprensorio etneo. Le temperature saranno in calo e su valori decisamente inferiori alle medie stagionali, mentre i venti soffieranno moderati o sostenuti di maestrale. Infine i mari: mosso o molto mosso risulterà il Canale di Sicilia, mossi i restanti bacini. CRITICITÀ: la configurazione attuale, particolarmente insolita per il periodo, potrebbe favorire fenomeni intensi, anche a carattere di nubifragio sul comparto etneo e fascia ionica fra messinese e catanese. Su queste aree sconsigliamo vivamente ogni forma di escursione all'aperto. VIABILITÀ: raccomandiamo prudenza alla guida sulle principali reti autostradali, in particolar modo sulla A18 (specie il tronco che collega Messina a Catania) A19 Palermo – Catania (specie fra palermitano ed ennese) e sulla A20 Palermo – Messina. Ricordiamo che i limiti di velocità sulla rete autostradale in caso di maltempo scende a 110 km/h, invitandovi a rispettare la distanze di sicurezza. Per quanto riguarda il comune di Catania non escludiamo locali disagi o allagamenti specie nelle zone centrali della città in caso di fenomeni intensi. Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 70% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Catania, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitacatania

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 nov 2015

Il boschetto della Playa nuovamente chiuso: catanesi senza verde fruibile

di Alessio Marchetti

Da alcuni giorni, purtroppo, il boschetto della Playa è nuovamente chiuso. Anche l'anno scorso fu chiuso proprio in questo periodo a causa di alcuni alberi da mettere in sicurezza. I cancelli si riaprirono, dopo numerose proteste dei cittadini solo 6 mesi dopo, per pasquetta e fu organizzata anche una pedalata spontanea da parte di alcuni cittadini per celebrarne la sua riapertura. Questa volta è straripato il laghetto artificiale il quale ha inondato la grande area dell'ingresso. Ecco qualche foto di ieri scattate da Cristian La Spina: Queste invece le condizioni il 17 Ottobre 2015, foto di Alessio Marchetti: Ricordiamo che Catania, si trova nelle parti basse della classifica per le aree verdi fruibili di Legambiente (71 esima con 16,4 mq per abitante) e con il boschetto della Playa chiuso sprofondiamo nelle ultimissime posizioni. Adesso i cittadini non hanno la possibilità di poter fruire di un' area verde lontana dal traffico e dallo smog cittadino dove poter far giocare i bambini o fare della sana attività fisica. In molti si stanno già lamentando segnalandoci questo grave problema. Ci auguriamo che si faccia di tutto per riaprirlo nel più breve tempo possibile.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
01 ott 2015

Pioggia record nel territorio catanese, 300 millimetri dalla mezzanotte

di Amedeo Paladino

Piove incessantemente a Catania e sui paesi pedemontani a partire da ieri sera, le precipitazioni, a tratti a carattere di nubifragio, hanno causato allagamenti e disagi alla circolazione. Particolarmente colpita la zona sud di Catania dove l'area di Pantano d'Arci ha subito allagamenti, idrovore dei Vigili del Fuoco a lavoro anche in viale Kennedy in corrispondenza dei lidi Playa.   Il bollettino della Protezione Civile cell phone spy for any phone emesso nella giornata di ieri prevedeva un  livello di allerta 3, con precipitazioni a carattere di rovescio o temporale. Il Comune di Catania non ha ritenuto necessaria la chiusura delle scuole e degli uffici pubblici; domani scuole aperte in città, mentre i comuni dell'hinterland hanno predisposto la sospensione delle attività scolastiche. Ecco i dati raccolti a partire dalla mezzanotte di oggi da alcune stazioni meteorologiche della rete MeteoSicilia- gli accumuli giornalieri in alcuni casi sono record assoluti- : [dati raccolti fino alle 21:15] Catania San Giovanni Galermo 139 mm Catania  Trappeto Nord 140 mm Catania Canalicchio 294 mm Sant'Agata Li Battiati 260 mm San Giovanni La Punta Nord 289 mm San Giovanni La punta - Trappeto 258 mm Valverde 316 mm San Gregorio 367 mm Acireale 162 mm Acireale Santa Maria Ammalati 182 mm Zafferana 207 mm Nicolosi 156 mm     I dati sono estratti dalla rete dell'Associazione MeteoSicilia, per accedervi cliccate qui.  

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti