Articolo
15 feb 2016

Una sede del museo Egizio a Catania: il convento dei Crociferi probabile spazio

di Roberto Lentini

Una nuova sede per il Museo Egizio di Torino, il più importante al mondo dopo quello de Il Cairo: è la proposta avanzata dal Sindaco Bianco, ma allo stato attuale si tratta solo di incontri preliminari. Lo spazio idoneo potrebbe essere il convento dei Crociferi, attualmente in fase di restauro. Il sindaco di Catania Enzo Bianco, insieme all’Assessore alla Cultura Orazio Licandro, in visita al museo Egizio di Torino, ha fatto sapere tramite la sua pagina facebook, di aver incontrato il Presidente e Direttore del Museo dichiarandosi pronti ad ospitare una sede distaccata del museo Egizio a Catania visto che quello torinese ha circa 17.000 reperti e non ha gli spazi per esporli. La proposta è stata accolta con soddisfazione dalla dirigenza torinese tanto da essere informato pure il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo Dario Franceschini. La sede scelta dal sindaco Bianco per ospitare l’eventuale sede del museo è il convento dei Crociferi, in passato fu sede di sindacato, scuola e uffici e attualmente è interessato da un intervento di restauro che dovrebbe concludersi a breve. Il Museo egizio di Torino, è considerato, per il valore dei reperti, il più importante del mondo dopo quello del Cairo ed è il più antico museo egizio del mondo. Il museo è stato, nel 2014, l'ottavo tra i siti statali italiani più visitati, con 567.688 visitatori e un incasso totale di 1.896.303 Euro. Una simile iniziativa potrebbe quindi essere il volano per rilanciare l'economia, l’arte e la cultura nella nostra città.  “ La nostra Città ha tutti i requisiti per vivere di turismo - ha affermato Il vicesindaco Marco Consoli- Vinceremo anche questa battaglia!”

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
09 feb 2016

Riaperta al transito Via Etnea, permane il divieto in via Caronda

di Amedeo Paladino

Alle ore 8:30 di questa mattina gli addetti della Sostare hanno rimosso la segnaletica verticale, indicante i divieti di circolazioni per i mezzi non autorizzati, in via Etnea; contestualmente la Polizia Municipale ha rimosso le transenne. Fino a nuova comunicazione in via Etnea non è consentito il transito ai mezzi a due ruote e il limite di velocità è fissato a 20 km/h. Via Caronda, nel tratto compreso tra via Monserrato fino all'altezza della villa Bellini, è tuttora chiusa al transito, in attesa che venga effettuato il collaudo per certificare l'agibilità. In queste ore le variazioni delle linee AMT sono ancora vigenti: il BRT1 arivato in piazza Cavour prosegue in via A. Longo, Viale Regina Margherita/Piazza Roma, Via S. Euplio Via Muscatello, proseguendo poi regolarmente [alle ore 11 le variazioni delle linee AMT sono cessate]

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 feb 2016

Il treno del vino: un viaggio tra i versanti dell’Etna sui binari della Circum

di Roberto Lentini

Buone notizie per il turismo etneo. Oggi infatti si svolgerà al Museo della vite e del vino in via Mazzini 5 aPiedimonte Etneo, una riunione operativa per ufficializzare Il treno del vino. I soggetti coinvolti saranno la Ferrovia Circumetnea e Gal Terre dell'Etna e dell'Alcantara che attraverso un trasporto integrato treno-bus porteranno i turisti attraverso i percorsi de la strada del Vino che si snodano tra i terrazzamenti con i caratteristici muri a secco di nera pietra lavica, gli antichi casolari contadini e le sontuose ville dei nobili di un tempo. Un vero e proprio viaggio tra le rigogliose campagne dei versanti Sud Est e Nord Est dell’Etna, che attraversa diversi Comuni tra cui Piedimonte Etneo, Linguaglossa, Castiglione di Sicilia, Randazzo, Belpasso, Nicolosi, Viagrande e Trecastagni. Ed è in questi luoghi, dove grazie alle particolari condizioni climatiche legate al vulcano, nasce l’ETNA DOC. Un vino, nelle tre qualità bianco, rosso e rosato, ottenuto dalle uve di quattro vitigni: il Carricante, il Catarratto, il Nerello Mascalese ed il Nerello Mantellato. Altri enti coinvolti nell'iniziativa del Treno del Vino saranno i parchi regionali, i Comuni di Riposto, Giarre, Linguaglossa, Castiglione, Randazzo e Piedimonte Etneo, la Strada del Vino dell’Etna e l’Enoteca Regionale Siciliana – Sicilia Orientale. L’iniziativa verrà presentata alla Borsa Internazionale del Turismo in programma dal 11 al 13 febbraio 2016 a Milano e sarà operativa dal 18 aprile 2016

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 feb 2016

Domani Lungomare Liberato: le iniziative

di Roberto Lentini

Domani si terrà la seconda edizione del Lungomare Liberato dell'anno. Anche questa volta l'evento coinciderà con il carnevale e quindi invitiamo tutti a partecipare vestiti in maschera esattamente come già sperimentato con successo l'anno scorso.La strada del Lungomare, da piazza Europa a Piazza Mancini Battaglia, diventerà anche questa volta una grande isola pedonale e ciclabile dove poter far divertire grandi e bambini!Saranno presenti molte associazioni e tanti cittadini che hanno contribuito ad animare e rendere vivo il Lungomare Liberato.Sarà possibile noleggiare le bici in diversi punti del Lungomare come ad esempio nello stand Atala Point - Catania in Piazza Nettuno.Saranno presenti i gruppi di: Ruote Libere per pedalare in compagnia. https://www.facebook.com/groups/ruotelibere.ct/ Total Roller Catania per pattinare in compagnia https://www.facebook.com/groups/146427298743688 Dalle 10 alle 13, di fronte il monumento dei caduti, avremo il Pop Up Market nell'edizione POPUPSUNDAYMORNING con la novità delle mostre dedicate a Sant’Agata con il contributo di diversi artisti siciliani. Nella stessa zona si svolgerà il laboratorio per i bimbi che vogliono disegnare la Santuzza e con gli elaborati sarà realizzata un’estemporanea. Sempre nell’area del Monumento ai Caduti sono previste esibizioni di artisti di strada e ci sarà anche una “truccabambini” a disposizione dei più piccini. Anche in questa edizione sarà nuovamente presente il Tandem-sax, per la prima volta in versione mascherata per carnevale, dove la Sassofonista Valeria Vitale a bordo di un tandem d'epoca suonerà tanta buona musica. Ci saranno nuovamente le navette gratuite AMT da piazzale Sanzio in cui potrete parcheggiare gratuitamente se venite in auto. Questi gli orari previsti di partenza dal piazzale: 10:00 10:50 11:15 11:40 12:05 12:30 12:55 13:20 13:45 14:10 14:35 15:00 15:25 15:50 16:15 16:40 17:05 17:30 18:00 Il meccanico di biciclette Gianbike - riparazione e ricambi biciclette sarà presente con uno stand in zona monumento dei caduti per riparare le vostre bici. Francesco nel proprio stand porterà anche tanto materiale per eventuali ricambi. Se avete una bici che non usate da tempo e che ha bisogno di riparazione/revisione potete portarla direttamente al Lungomare. https://www.facebook.com/lungomareliberatocatania/videos/408990979307442 Troverete nuovamente l'Autobooks del libero scambio con un nuovo carico di libri. L'Associazione teg4friends onlus sarà presente con tanti cuccioli in cerca di amore. Si terranno dimostrazioni di primo soccorso della Croce Rossa Italiana e ci sarà l’Autoemoteca dell’associazione San Marco, che promuove la donazione di sangue e lo stand dei volontari. Probabilmente parteciperanno anche diversi artisti di strada. _____________________________________ Tra le altre iniziative che potrebbero esserci troviamo le seguenti: Decò supermercati con animazione, buono sconto e degustazione di prodotti. Il Giocoliere Prestigiatore e Fantasista Mario Gnappo lieto di stupire tutti con dei momenti di spettacolo www.facebook.com/m.gnappo I ragazzi di Nhex Parkour&Freerunning Academy di fronte al Monumento ai Caduti con le loro acrobazie. Snake eventi per dei momenti ludici per i più piccini. L'associazione culturale Osage Dance di Andrea Zanghi. I danzatori di Sicilyinswing e le ballerine Sharm Danza Orientale.https://goo.gl/KLWQlX L'Associazione di donatori volontari sangue San Marco. _____________________________________ Altri eventi nei pressi del Lungomare Liberato che si terranno per l'occasione: Al Borghetto Europa si terrà l'esibizione del Coro Lirico Musae Harmòniaedalle ore 11.30 alle 12.30.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 feb 2016

Rimozione della cera: elenco delle strade chiuse e termine dei lavori

di Mobilita Catania

Volgono al termine le celebrazioni di Sant'Agata: alle 6 del mattino dopo i fuochi di piazza Cavour il percorso Agatino si è diretto verso i Quattro Canti per la tradizionale acchianata di Sangiuliano per poi far ritorno in Cattedrale. Sono scattate subito le operazioni di smaltimento dei rifiuti e della segatura, sparsa per prevenire il deposito della cera, nonostante l'ordinanza comunale vietasse l'accensione dei torcioni. Bobcat, mezzi della nettezza urbana, macchine pulitrici subito a lavoro; dopo questa prima fase si procederà alla rimozione della cera. La direzione del Corpo di Polizia Municipale ha disposto il divieto di circolazione e di sosta, dalle  ore  13,00  di  giorno  05  Febbraio  2016  alle  ore 18,00  di giorno  11  Febbraio  2016, e comunque sino a quando i competenti uffici comunali comunicheranno l’avvenuta rimozione della cera e certificheranno l’agibilità, nelle seguenti strade. Analogo divieto in via Dusmet, nel tratto da Porta Uzeda a Via Ionica fino  alle  ore  24,00  di  giorno  14  Febbraio. Anche le linee AMT (Azienda Metropolitana Trasporti) subiranno delle modifiche a causa dei lavori di rimozione della cera dal 06/02/2016 fino al completamento. A questo link potete consultare le variazioni di percorso.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 feb 2016

Carnevale di Misterbianco: programma e info per raggiungerlo

di Roberto Lentini

Il Carnevale di Misterbianco è sicuramente uno dei carnevali più affascinanti e coinvolgenti d'Italia per l'unicità e la tipicità che lo contraddistinguono legata alla ricercatezza e pregevole fattura dei costumi che si rinnovano di anno in anno per regalare agli spettatori momenti di sano divertimento. Il programma prevede sfilata di costumi, delle maschere e dei carri allegorici più belli di Sicilia, spettacoli musicali e degustazioni di specialità. PROGRAMMA SABATO 6 FEBBRAIO ore 20:30 - P.zza Mazzini (Monumento) "ARCHINUE'" IN CONCERTO 2° Torneo di Carnevale                                                                                  DOMENICA 7 FEBBRAIO ore 10:30 - Stabilimento di Monaco CARNEVALE DEI BAMBINI a cura della Pro Loco Archinue' in concerto  ore 16:00 - Galleria civica "Pippo Giuffrida", P.zza Mazzini (Monumento) ANNULLO FILATELICO  annullo postale commemorativo "I Costumi più Belli di Sicilia" 2016 Carnevale dei Bambini  dalle ore 17:30 - Circuito cittadino (apri mappa) SFILATE DE "I COSTUMI PIU' BELLI DI SICILIA" e dei carri scenografici   (INGRESSO GRATUITO) Annullo Filatetico LUNEDÌ 8 FEBBRAIO ore 10:00 -  "CENTRO SICILIA" "IL CARNEVALE DEI BAMBINI. A spasso con Re Burlone" Animazione, sfilate, giochi e gadget per i più piccoli Sfilate dei costumi più belli di Sicilia" e dei carri scenografici - (INGRESSO GRATUITO)  ore 16:30 - P.zza Mazzini (Monumento) "PARIMPAMPUM". Cartoon Cover Band Tutte le sigle dei cartoni animati dagli anni '70 ad oggi! "Il Carnevale dei Bambini. A spasso con Re Burlone"  ore 16:30 - Lineri - Montepalma SFILATA DEI BAMBINI IN MASCHERA "PARIMPAMPUM". Cartoon Cover Band MARTEDÌ 9 FEBBRAIO dalle ore 17:30 - Circuito cittadino (apri mappa) SFILATE DE "I COSTUMI PIU' BELLI DI SICILIA" e dei carri scenografici   (INGRESSO GRATUITO) Replica della Sfilata di domenica  COME ARRIVARE Servizio Navetta (gratuito) I parcheggi sono collegati al centro città da navette GRATUITE dalle 16 alle 24 solo nei giorni delle sfilate (7 e 9 Febbraio) Per BUS Parcheggio Auchan Per Camper Piazza Pertini (Piazza Mercato) da sabato 6 febbraio ore 15:00 Per Auto Piazza Cutuli (Zona Toscano) Piazza Urban II Piazza Milicia Isola Ecologica Piazzale Archimede c/o Piazza Carmine Parcheggio Auchan Ti potrebbe interessare: Carnevale di Acireale: programma e info per raggiungerlo

Leggi tutto    Commenti 0