02 apr 2017

VIDEO | Parcheggio di interscambio AMT-Metro-Circum di Nesima: come funziona


Dal 2013 è attivo e aperto al pubblico il parcheggio di interscambio Nesima, ubicato nell’omonimo quartiere in via Michele Amari. Funziona con le stesse modalità e tariffe del parcheggio Due Obelischi, ma a differenza di quest’ultimo non è ancora servito da alcuna linea di collegamento veloce BRT (Bus Rapid Transit), ma solo da linee bus tradizionali. Sorge, inoltre, accanto alla stazione FCE di superficie di Nesima e vicino all’omonima stazione della metropolitana.

I posti disponibili sono poco più di 300, suddivisi in tre aree; la tariffa è agevolata per chi usufruisce del parcheggio e acquista il titolo di viaggio AMT; i residenti della zona possono usufruire del parcheggio con un canone annuo di 12 euro, i ciclomotori e motocicli possono sostare gratuitamente.

Il parcheggio è funzionante 24 ore su 24, l’accesso alle aree di sosta prevede per l’utente la necessità di ritirare un biglietto a banda magnetica d’ingresso al parcheggio. I locali all’interno del parcheggio sono climatizzati, dotati di poltrone d’attesa, TV, display informativi e macchine emettitrici di biglietti del bus, oltre a servizi igienici e macchine erogatrici di caffè, altre bevande e vivande.

Il polo di interscambio è capolinea delle linee AMT 628 nera, 628 rossa, 621 e 642; da esso transitano anche le linee 522, 702, 932; esso costituirà anche un polo fondamentale di tutti i servizi della Ferrovia Circumetnea (circumetnea, autolinee e metropolitana): a breve infatti ci si attende una rimodulazione generale del servizio FCE, alla luce della messa in esercizio della tratta Nesima-Borgo e delle successive espansioni della linea.

Allo stato attuale il ticket parcheggio non permette di utilizzare la metropolitana: per poter viaggiare in metro occorre essere forniti del biglietto di viaggio. Le tariffe qui sotto riportate si riferiscono solamente ad AMT e non sono estese ai servizi metro, circum e autolinee di Ferrovia Circumetnea.

Il parcheggio di via Michele Amari è collegato alla stazione Nesima della metropolitana attraverso una scalinata che conduce fino a via Antoniotto Usodimare (circonvallazione ovest)


Ti potrebbe interessare:

 


cataniafceferrovia circumetneainterscambiometropolitanamobilita cataniaparcheggio nesimascambiatorestazione metro


Lascia un Commento