07 mar 2016

“La via dei Castelli dell’Etna”: l’itinerario sui binari della circum in programmazione


La Ferrovia Circumetnea, con i treni storici l’Aln56 sarà ancora una volta protagonista per la valorizzazione della nostra “Muntagna”, stavolta per promuovere le fortezze e i Castelli Etnei


L’iniziativa regionale, denominata “La via dei castelli dell’Etna”, è stata già presentata dall’assessore Regionale al turismo e allo spettacolo, Anthony Barbagallo, nelle settimane scorse ed ha lo scopo di promuovere il patrimonio architettonico etneo.

“Ritengo che la strada della strutturazione di una offerta turistica integrata sia quella da seguire per valorizzare il nostro patrimonio culturale e le nostre eccellenze enogastronomiche, creando davvero le condizioni per la destagionalizzazione dei flussi turistici – ha dichiarato l’assessore Barbagallo a margine dell’incontro -. La Sicilia, e Catania in particolare, non è solo mare e sole. E’ nostro compito valorizzare l’enorme eredità storica, artistica e monumentale che abbiamo ricevuto in eredità dalla nostra storia millenaria”.

Il percorso turistico-monumentale interesserà le fortezze e i castelli di Aci Castello, Catania, Motta Sant’Anastasia, Paternò, Adrano, Bronte, Randazzo, Calatabiano e Castiglione di Sicilia.
In convenzione con la Ferrovia Circumetnea verrà predisposto un biglietto unico per accedere a tutti i castelli e la mobilità verrà garantita attraverso i binari della circum.

A breve verrà predisposto il calendario delle iniziative e inizierà l’attività di promozione del percorso attraverso materiale informativo plurilingue, la creazione di pagine social e di una app per tablet e smartphone dedicate; verranno curati gli aspetti logistici, indispensabili a una buona fruizione dei siti, come la segnaletica.


Ti potrebbero interessare:

La storia dei treni della Ferrovia Circumetnea;

Parte il 30 aprile il primo “Treno dei vini dell’Etna”

foto di copertina: automotrice Aln56.06 – Maletto – 9 Maggio 2015, by Damiano Piovanelli

 


anthony barbagallocataniaEtnafce aln56ferrovia circumeteneamobilita cataniavia dei castelli


Lascia un Commento

Ultimi commenti