05 feb 2016

La metropolitana fa il pieno per Sant’Agata | FOTO| VIDEO


Grande afflusso di utenti nella metropolitana catanese in occasione della festività di sant’Agata. FOTO | VIDEO


Le stazioni Italia, Galatea, FS e Porto, dislocate nelle immediate vicinanze del percorso Agatino si sono riempite di cittadini e devoti grazie alla comodità d’uso e l’utilità derivante dal non dover ricorrere all’auto per raggiungere la festa.

Oggi pomeriggio il fercolo di Sant’Agata partirà alle 17 dalla Cattedrale per il giro interno di via Etnea, via Caronda, piazza Cavour e la caratteristica acchianata di via Sangiuliano per poi far ritorno in piazza Duomo la mattina del 6 febbraio. Vi consigliamo di recarvi in centro utilizzando anche oggi la metro fino alla stazione Porto della metropolitana, situata in via Dusmet, poco distante da piazza Duomo.

Il servizio sarà anche oggi gratuito, le ultime partenze avranno luogo alle ore 23:35 (dalla stazione Borgo) e alle ore 23:50 (dalla stazione Porto).

I cittadini hanno quindi risposto positivamente alla nostra richiesta di non utilizzare il mezzo privato e di recarsi alla festa con i mezzi pubblici: il nostro augurio è che questo pienone sia di buon auspicio per le nuove tratte che verranno aperte a metà di quest’anno.

Ecco un video della stazione Borgo alle 10 del mattino del 4 febbraio.


cataniafesta di sant'agatametropolitana cataniamobilita catania

Un commento per “La metropolitana fa il pieno per Sant’Agata | FOTO| VIDEO
  • basilea 27
    09 feb 2016 alle 15:54

    Ma perche’ non vengono PULITI o se e’ il caso RIVERNICIATI i treni metropolitani che attualmente FANNO SCHIFO !
    In estate forse apriranno le nuove tratte e cosi’ la metropolitana avra’ finalmente una funzione, perche’ dal 1999 con appena 3 Km fa solo RIDERE.
    Quindi se la nuova metropolitana funzionera’ ancora con questi CARRI PER TRASPORTO MONNEZZA, non certo viaggiatori…..allora sarebbe stato meglio SOPPRIMERE LA METROPOLITANA. Le stazioni ,ad esempio BORGO metro , E’ UN EMERITO SCHIFO !!!! ma perche’ non si sorveglia e si impedisce a questi GIOVANI IMBECILLI di imbrattare i treni ? PORCA MISERIA !


Lascia un Commento

Ultimi commenti