19 giu 2015

Antico Corso, una trappola mortale con spiragli di luce


L’Antico corso, uno dei quartieri più suggestivi del centro storico per via dei suoi monumenti, si trova in una condizione di degrado e pericolo.

Molte delle strade presenti nel quartiere non posseggono marciapiedi e sono estremamente pericolose per i tantissimi studenti, lavoratori e residenti che ogni giorno transitano da quelle vie. Come se non bastasse, la vernice della segnaletica orizzontale tende a sbiadire presto e per lunghi periodi l’intero quartiere ne rimane sprovvisto.

DSC00009

Marciapiede impraticabile, strettissimo nonostante ci sia tanto spazio. Un disabile da dove dovrebbe passare?

In molti pensano che la colpa sia del catanese se siamo una delle città con più autovetture e quindi con più caos, incidenti ed inquinamento, in cui molti concittadini hanno la cattiva abitudine di “andare a prendere il pane in macchina a 200 metri di distanza…”

DSC00013

Via Idria, pericolosissima e frequentatissima senza alcun marciapiede o corsia ciclopedonale!

Ma con strade in simili condizioni, perennemente attraversate da inquinanti mezzi di oltre una tonnellata a tutta velocità non pensate che ciò sia successo per via di chi ha progettato in questo modo assurdo la città e successivamente non ha mai fatto nulla per migliorarla?

DSC00029

Via Purità. Marciapiedi inesistenti

Fortunatamente il comitato Popolare Antico Corso, insieme con altre associazioni, si sta occupando di accendere le luci al quartiere.

DSC00030

Via Purità angolo via Bambino. Al posto dei marciapiedi troviamo tombini assassini a cui è stato sottratta la normale copertura metallica i quali sono stati “chiusi” da spartitraffico pieni di rifiuti. Il degrado è estremo.

Ci auguriamo che le cose cambino presto e che pedoni e ciclisti possano fruire liberamente del quartiere senza avere continuamente l’ansia di essere investiti o di cadere dentro un tombino.


 

Ti potrebbero interessare:

FOTO | Via Carlo Forlanini vietata ai pedoni

PROPOSTA | Senso unico e percorso protetto in via Antico Corso

 


antico corsobicicataniamarciapiedimobilita cataniamobilità pedonalemobilità sostenibilepedoni


Lascia un Commento

Ultimi commenti