05 mag 2021

Nuova area pedonale, restituita dignità alla Chiesa di Sant’Agata la Vetere


Finalmente liberata dalle auto e pedonalizzata piazza Sant’Agata la Vetere, dove si affaccia l’omonima chiesa, sede della prima cattedrale di Catania.
Si restituisce così dignità e decoro al prezioso spazio urbano usato per anni come parcheggio abusivo. L’intervento del Comune è stato deciso su iniziativa di numerosi cittadini e residenti, di cui si era fatta voce anche il consiglio del primo municipio.

Già apposta la segnaletica di area pedonale, nei prossimi giorni il comune dovrà installare dei dissuasori fissi. Per il momento, in loro luogo, sono presenti delle fioriere disposte da alcuni cittadini di buona volontà ma che non sono sufficienti in quanto amovibili con facilità. Segnale, comunque, di partecipazione, amore per la città e voglia di contribuire per il suo progresso sul fronte della valorizzazione del centro storico, che attende ancora sia portato a pieno compimento il piano di pedonalizzazioni annunciato dall’amministrazione comunale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Con l’avvento dell’area pedonale ormai formalizzata, oltre all’apposizione di dissuasori fissi, al Comune spetta anche il compito di rimuovere le strisce di asfalto sul basolato lavico che erano state abusivamente realizzate proprio per consentire l’accesso sul marciapiede della piazza ai veicoli, deturpando così lo stato dei luoghi e la pavimentazione originale.

L’intervento oggi realizzato rappresenta un piccolo passo in avanti per la valorizzazione del centro storico ma assume grande significato simbolico, anche per la soddisfazione viva da parte di cittadini e residenti.

Foto di Andrea Petralia per Mobilita Catania

Ti potrebbero interessare:


pedonalizzazionesant'agata la vetere


Lascia un Commento