03 dic 2020

SS 121 Catania-Paternò, attivi due nuovi autovelox nel Comune di Misterbianco


Nel mese di novembre 2020, lungo la S.S. 121, nel tratto di via Aldo Moro ricadente nel Comune di Misterbianco, sono stati installati due dispositivi di controllo del traffico finalizzati al rilevamento a distanza delle violazioni di cui agli artt.142 e 148 del codice della strada.
Gli autovelox fissi (unità Pasvc), regolarmente collaudati e tarati, sono stati sinora utilizzati soltanto in modalità tutor al fine di monitorare la velocità degli automobilisti e renderli più consapevoli della necessità di moderare l’andatura rispettando i limiti imposti, poiché la velocità è uno degli elementi che concorrono ad elevare esponenzialmente l’incidentalità su strada.

A partire dal 4 dicembre 2020, si procederà al regolare rilevamento elettronico delle infrazioni di eccesso di velocità, ai sensi dell’art.142 c.d.s. sul tratto di via Aldo Moro.
La strumentazione, che consiste in due unità bidirezionali fisse, è collocata al km 6+300 in direzione Paternò e al km 7+100 in direzione Catania e riprende entrambe le corsie per ogni carreggiata. Le postazioni di controllo sono regolarmente segnalate e presegnalate con appositi cartelli previsti dal codice della strada.
I limiti di velocità imposti sono 50km/h in direzione Paternò e 70 km/h in direzione Catania. Il mancato rispetto dei prescritti limiti di velocità sarà sanzionato ai sensi dell’art.142 c.d.s .


autoveloxcataniacontrollomisterbiancoPaternòSS121velocità


Lascia un Commento