Articolo
07 ott 2019

Allerta meteo, domani scuole chiuse a Catania e in alcuni comuni della provincia

di mobilita

In considerazione dell'allerta Meteo arancione il sindaco Salvo Pogliese ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado della città di Catania per martedì 8 ottobre.2019. Lo ha comunicato nella propria pagina Facebook il sindaco di Catania salvo Pogliese: "Vista l’allerta meteo arancione e gialla prevista per la giornata di martedì 8 ottobre, d’intesa con gli assessori alla protezione civile e alla pubblica istruzione, Alessandro Porto e Barbara Mirabella, e in accordo con il prefetto Claudio Sammartino, ho disposto la chiusura delle scuole per la giornata di domani.Appena pronta l’ordinanza verrà pubblicata sul sito web istituzionale, sui canali social del comune e gli organi di stampa. Viene anticipata sulla mia pagina per permettere al personale docente, scolastico, agli studenti e ai loro familiari, di potersi adeguatamente organizzare". Analoga disposizione anche per Acireale, Acicastello e Acicatena. Qui l'ordinanza  del Sindaco di Catania. Regolari invece  le lezioni dell'ateneo catanese. Qui di seguito il comunicato: "A seguito di allerta meteo emanata dalla protezione civile per la giornata di domani, trattandosi di allerta con grado arancione tutte le strutture dell'Ateneo resteranno aperte e tutte le attività didattiche sono confermate".    

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
01 apr 2019

Giro di Sicilia a Catania, scuole chiuse e divieti di transito in numerose strade

di mobilita

Un provvedimento della Polizia Urbana è stato emesso per regolamentare l’afflusso del transito e della sosta dei veicoli mercoledì 3 aprile, in occasione della partenza dal centro storico di Catania del Giro di Sicilia, gara ciclistica organizzata da RCS sport s.p.a. in accordo con la Federazione Ciclistica Italiana. Ecco, in particolare, le disposizioni: dalle ore 15 di giorno del 2 aprile e sino a cessate esigenze, è istituito divieto di transito per tutti i veicoli (eccetto mezzi di supporto alla manifestazione “Giro di Sicilia 2019”, forze dell’Ordine e mezzi di soccorso in emergenza) in Piazza Duomo; dalle ore 11 del 3 aprile e sino a cessate esigenze, è istituito divieto di transito per tutti i veicoli (eccetto mezzi di supporto alla manifestazione “Giro di Sicilia 2019”, forze dell’Ordine e mezzi di soccorso in emergenza) lungo il seguente percorso cittadino: piazza Duomo, via Etnea, viale XX Settembre, corso Italia, piazza Europa, viale Ruggero di Lauria, viale Artale Alagona, piazza Mancini Battaglia, viale Ulisse, via Messina e via Acicastello; dalle ore 00:01 alle ore 14:00 del 3 aprile, è istituito divieto di sosta con rimozione coatta, per tutti i veicoli (eccetto mezzi di supporto alla manifestazione “Giro di Sicilia 2019”) in entrambi i lati dei seguenti tratti viari: via San Giuseppe Al Duomo, via Vittorio Emanuele II (tratto compreso tra Piazza Duomo e Piazza Risorgimento), via Garibaldi (tratto compreso tra Piazza Mazzini e Piazza Duomo), viale XX Settembre corso Italia (corsia centrale) viale Ruggero Di Lauria (lato Ovest), viale Artale Alagona (lato Ovest), piazza Mancini Battaglia (lato Est), viale Ulisse (tratto, lato Sud, compreso tra Piazza Mancini Battaglia e Via Acicastello), via Acicastello (sino imbocco S.S. 114). Pattuglie della Polizia Urbana e della Polizia Stradale vigileranno per assicurare l’osservanza delle disposizioni nell’interesse pubblico e per la sicurezza In concomitanza con il passaggio in città e inizio tappa della manifestazione ciclistica per professionisti "Giro di Sicilia 2019", il sindaco di Catania Salvo Pogliese ha emesso un’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, per la giornata di mercoledì 3 aprile. Il provvedimento - come si legge nell’ordinanza del sindaco emanata d’intesa con il prefetto e il questore - si è reso necessario per assicurare la tutela della pubblica e privata incolumità e agevolare maggiormente le condizioni del traffico cittadino anche a seguito delle necessarie modifiche viarie che saranno apportate.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 ott 2018

Allerta meteo arancione, domani scuole chiuse e niente lezioni a Catania

di Mobilita Catania

Come misura di prevenzione dell’allerta meteo “arancione” dichiarata per domani 12 ottobre, il Sindaco di Catania Salvo Pogliese, d’intesa con la Prefettura etnea, ha disposto la chiusura delle scuole e la sospensione delle lezioni scolastiche a Catania. Sono sospese anche tutte le attività didattiche (lezioni, esami, esercitazioni e altro) previste nei dipartimenti dell’Università di Catania, incluse le sedi di Ragusa e Siracusa, e nella Scuola Superiore di Catania. Dalle prime ore di domani, venerdì 12 ottobre 2018, e per le successive 24/36 ore si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 gen 2017

Peggioramento delle condizioni meteo, domani scuole chiuse a Catania e Acireale

di Mobilita Catania

Peggioramento delle condizioni meteo sulle province di Siracusa e Catania, con piogge e rovesci diffusi nelle ultime ore anche a Catania Il Dipartimento Regionale della Protezione Civile ha reso noto che dalla mezzanotte di oggi, domenica 22 gennaio 2017, fino alle 24,00 di lunedì 23 gennaio 2017, sul territorio del Comune di Catania scatterà l'allerta meteo "rosso". Si prevedono forti piogge e temporali, raffiche di vento, fulmini e locali grandinate e mare mosso. Il sindaco di Catania Enzo Bianco, dopo una consultazione con gli esperti della Protezione civile, ha confermato l'ordinanza che prevede che l'attività didattica nelle scuole di Catania domani sarà sospesa a scopo precauzionale. Nell'ordinanza si dispone anche il divieto di circolazione dei mezzi a due ruote, che non potranno dunque circolare fino alle 24 di domani. Sono ancora attive tutte le procedure previste in questi casi: mantenuti i presidi operativi ed è in funzione il Centro operativo comunale (Coc) che, secondo quanto prevede il Piano di emergenza della città di Catania, sta coordinando tutte le operazioni di Protezione civile. A partire da alla mezzanotte di oggi, e per tutta la giornata di lunedì, i cittadini catanesi sono invitati alla massima prudenza, a uscire di casa il meno possibile, a non sostare nei piani al di sotto della sede stradale e a utilizzare solo in caso di estrema necessità i mezzi privati e di conseguenza a preferire quelli pubblici. Per ogni segnalazione si potrà chiamare il numero 095/484000, che corrisponde al Centro segnalazione emergenze, attivo 24 ore su 24, oppure ai numeri 095/7101148-49-50-55. Si potranno inviare anche email all'indirizzo mailto:[email protected]">[email protected] Anche il sindaco di Acireale ha predisposto per domani la chiusura di strutture sportive, parchi, cimitero e scuole e  raccomanda a tutti la massima prudenza negli spostamenti evitando le strade vicino ai torrenti. AGGIORNAMENTO: Il sindaco di Calatabiano ha predisposto, per domani 23 gennaio, la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine  e grado aventi sede nel territorio di Calatabiano. Il sindaco di Adrano Pippo Ferrante ha annunciato di aver disposto la chiusura del cimitero, della villa comunale e delle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale a causa dell’allerta meteo di colore rosso diramato dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile. Il sindaco di Piedimonte Etneo ha disposto la chiusura di tutte le scuole, di ogni ordine e grado. Altri comuni interessati alla chiusura delle scuole sono: Aci Catena, Belpasso, Paternò, Aci Sant'Antonio, Mascalucia, Misterbianco e San Gregorio. L'Università di Catania, in una nota, comunica la sospensione  a titolo precauzionale  di tutte le attività didattiche (lezioni, esami, esercitazioni e altro) previste nei dipartimenti dell'Università di Catania e nella Scuola Superiore di Catania. Per chi deve prendere un aereo consigliamo di recarsi in aeroporto con largo anticipo (almeno due ore prima).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 dic 2016

Allerta meteo con codice arancione domani a Catania: scuole chiuse in alcuni Comuni

di Mobilita Catania

Per la giornata di domani, mercoledì 7 dicembre 2016, la Protezione civile  regionale ha emanato un bollettino di allerta meteo, con codice di rischio idrogeologico arancione.   IN AGGIORNAMENTO Il Dipartimento Regionale della Protezione Civile ha emesso il bollettino meteorologico per domani 7 dicembre: sono attese piogge diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia orientale, con quantitativi cumulati da elevati a puntualmente molto elevati; sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori, con quantitativi cumulati moderati. L'Amministrazione comunale di Catania raccomanda alla popolazione la necessaria prudenza e, in particolare, di evitare l'uso di mezzi a due ruote come moto, motocicli e biciclette.  Il Comune di Catania precisa che, nella giornata di domani, mercoledì 7 dicembre 2016, le scuole saranno regolarmente aperte. Il Centro funzionale multirischio regionale della Protezione civile ha infatti emanato un bollettino di allerta meteo con codice di rischio idrogeologico arancione. Soltanto in caso di codice rosso, invece, può essere disposta la chiusura degli istituti scolastici del Comune. Per ogni segnalazione si potrà chiamare il numero 095/484000, che corrisponde al Centro segnalazione emergenze della Protezione civile comunale, attivo 24 ore su 24, oppure ai numeri 095/7101148-49-50-55. Si potranno inviare anche email all'indirizzo [email protected] Alcuni Comuni, al contrario, stanno predisponendo la chiusura delle scuole per domani, a Mascalucia è stata emessa ordinanza sindacale di chiusura delle scuole; anche ad Aci Catena, Aci San'Antonio, Acicastello, Viagrande, Pedara, Riposto, Belpasso, Gravina di Catania, San Giovanni La Punta, San Gregorio, Nicolosi e Acireale hanno predisposto la chiusura. Intanto prosegue l'ondata di maltempo: molte strade risultano allagate. Un video di You Reporter che mostra la situazione di stamane presso la circonvallazione di Catania.  

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti