Articolo
23 ago 2019

AMT Catania, prosegue la rimodulazione del servizio: ecco le modifiche alle linee

di Roberto Lentini

A partire da giovedì 29 agosto prossimo, AMT, al fine di ottimizzare il servizio, incrementando le frequenze di alcune linee, effettuerà  una parziale rimodulazione sperimentale della rete autobus. In particolare, saranno oggetto di modifica i seguenti servizi: le linee 443 e 621 verranno sostituite da un’unica linea denominata 421 “Stazione Centrale - Monte Po - Parcheggio Nesima”. le linee 522 e 932 verranno sostituite da un’unica linea denominata 532 “Parcheggio Borsellino – Parcheggio Nesima – Monte Po”. le linee 740 e 536 verranno sostituite da un’unica linea denominata 940 “Piazza della Repubblica - Leucatia – Canalicchio”. la linea 429 subirà una variazione di percorso. la linea 503 sarà soppressa, in quanto il servizio sarà garantito dalle linee 431N e 504M. Altre rimodulazioni erano già avvenute a luglio per le seguenti linee: le linee 237 e 244 verranno sostituite da un’unica linea denominata 247 “Piazzale Sanzio – V.le delle Olimpiadi”. le linee 4-7, 613M e 733 verranno sostituite da un’unica linea denominata 433 “Stazione c.le – Cibali – S. Nullo”. le linee 432 e 449 verranno sostituite da un’unica linea denominata 442 “Stazione c.le – Città Universitaria – S. Giovanni Galermo”. Questi provvedimenti anticipano il più ampio piano di rimodulazione del servizio offerto da AMT, che avverrà attraverso la creazione di 4 linee BRT (Bus Rapid Transit) e il potenziamento del BRT1.

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti